Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
350watt da un trasformatore minuscolo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    350watt da un trasformatore minuscolo

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Cricetone on Fri Aug 12, 2011 3:45 pm




    quest'ampli è dichiarato da 350w per canale su 8ohm,e 500w su 4ohm.Ci dovrei credere,quando ha un trasf per un ampli da 50w? santa


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  fabiovob on Fri Aug 12, 2011 3:47 pm

    Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  aircooled on Fri Aug 12, 2011 3:49 pm

    ci puoi credere, basta dargli un singolo impulsodi brevissima durata magari su un solo canale e quei dati puoi anche sorpassarli


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Cricetone on Fri Aug 12, 2011 3:57 pm

    infatti volevo postarla quella foto in questo 3d,ma tanto a che serve?

    http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=178951

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Cricetone on Fri Aug 12, 2011 3:58 pm

    fabiovob wrote:Nulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma.
    il fumo sempre fumo rimane... santa

    che poi quell'ampli è stato messo alla pari di un mark levinson...poveri ampli sprecati!

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  phaeton on Fri Aug 12, 2011 4:18 pm

    il motivo e' molto semplice. quell'ampli adotta una particolare schema di alimentazione che Yamaha ha chiamato EEEngine.
    qui ci sono un po' di dettagli
    http://www.yamahaproaudio.com/downloads/documents/data/white_papers/yamahapoweramp_whitepaper_en.pdf
    http://www.yamahaproaudio.com/training/self_training/eeengine/index.html
    http://www.yamahacommercialaudio.com/ca/italy/20_feature_stories/30_power_amplifier/product_index/50_eeengine/index.html

    se non ho capito male il trafo serve solo ad alimentare il vero circuito di alimentazione e dovrebbe essere sempre isolato dal carico. in sostanza fornisce solo la potenza media necessaria (che per un finale di quel tipo si aggira sui 10-15W) mentre il carico viene a tutti gli effetti alimentato da un circuito switching. ovviamente la cosa funziona bene solo con segnali musicali, se ci schiaffi dentro una sin continua l'ampli si schianta probabilmente dopo qualche secondo...... pero' mi pare che:
    - non credo molti ascoltino sin Laughing Laughing
    - e' uno schema interessante, il vantaggio rispetto ad una alimentazione puramente switching dovrebbe essere il legame possibile con gli stadi finali (una specie di classe H molto fine)

    appropo', quell'ampli e' dichiarato (da Yamaha, non da pincopallo) per una potenza di uscita continua su 4 ohm in stereo pari a 2x 590W

    Salv, non sempre tutto e' quantificabile e giudicabile in base alle apparenze o ad una fotografia dell'interno, soprattutto se la tecnologia sottostante e' molto complessa.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Cricetone on Fri Aug 12, 2011 4:24 pm

    phaeton wrote:
    Salv, non sempre tutto e' quantificabile e giudicabile in base alle apparenze o ad una fotografia dell'interno, soprattutto se la tecnologia sottostante e' molto complessa.
    che dentro vi fosse qualcosa di switching l'avevo notato in basso a destra

    Ospite
    Guest

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Ospite on Fri Aug 12, 2011 8:42 pm

    A ragazzì...ne devi mangiare di pastasciutta... affraid basta spararle a caso Laughing

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Geronimo on Sat Aug 13, 2011 9:19 am

    Premesso che professionale e hi-fi sono due mondi che partono da presupposti diversi per arrivare a soddisfare esigenze diverse, non pochi sono quegli audiofili che hanno impianti ibridi di cui sono molto contenti. Indubbiamente esistono prodotti "pro" che si integrano intelligentemente in un impianto hi-fi, basta pensare ai diffusori attivi che in molti casi possono risolvere situazioni ambientali difficili o contribuire a realizzare impianti essenziali.
    In questo caso però ho delle perplessità. Questo finale Yamaha è specifico per i diffusori Yamaha Pro della serie Club e infatti leggo dal sito che "I tecnici del suono di Yamaha hanno appositamente progettato i nuovi amplificatori di potenza della serie P come perfetto complemento dei celebri altoparlanti della serie Club. Per arrivare ad ottenere questo risultato hanno dotato i nuovi modelli della stessa potenza in uscita degli altoparlanti della serie Club e hanno utilizzato il sistema di elaborazione YSP (Yamaha Speaker Processing) per ottenere un segnale in grado di garantire prestazioni del sistema ottimali..... Ogni amplificatore della serie P è dotato di questo speciale circuito che adatta l'output alla risposta specifica degli altoparlanti della serie Club"

    Mi chiedo come possa suonare con dei normali diffusori hi-fi

    http://it.yamaha.com/it/products/proaudio/power-amps/p_series/p3500s/


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Edmond on Sat Aug 13, 2011 9:23 am

    Se è un progetto "speciale", nato per avere sinergie assolutamente definite, va valutato SOLO in quella configurazione, non in altre......... D'altronde la specifica lo evidenzia piuttosto bene...........

    E', in ogni caso, da anni che sostengo che amplificatori finali e diffusori andrebbero progettati come unico sistema......... Si risolverebbero moltissimi problemi tecnici, tranne quelli di marketing!!!!!!!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  fabiovob on Sat Aug 13, 2011 9:24 am

    Edmond wrote:
    E', in ogni caso, da anni che sostengo che amplificatori finali e diffusori andrebbero progettati come unico sistema......... Si risolverebbero moltissimi problemi tecnici, tranne quelli di marketing!!!!!!!!!


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Geronimo on Sat Aug 13, 2011 9:33 am

    E comunque da qualche parte hanno risparmiato visto che la potenza su 4ohm aumenta di poco rispetto a quella su 8ohm (350/450 20hz-20khz)


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Geronimo on Sat Aug 13, 2011 9:38 am

    Edmond wrote:
    E', in ogni caso, da anni che sostengo che amplificatori finali e diffusori andrebbero progettati come unico sistema......... Si risolverebbero moltissimi problemi tecnici, tranne quelli di marketing!!!!!!!!!

    Esistono i diffusori attivi


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8715
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Edmond on Sat Aug 13, 2011 9:58 am

    Non sono la stessa cosa, i diffusori attivi (vista la loro scarsità e dedizione al mondo pro) e non è così scontato che il mancato crescere della potenza al dimunuire dell'impedenza d'uscita sia indice di scarso prodotto........ I Nelson Pass XA, ad esempio, tarati espressamente a 8 ohm, addirittura riducono la potenza d'uscita al diminuire dell'impedenza..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  phaeton on Sat Aug 13, 2011 9:59 am

    Elcaset wrote:E comunque da qualche parte hanno risparmiato visto che la potenza su 4ohm aumenta di poco rispetto a quella su 8ohm (350/450 20hz-20khz)

    Elca, su questo non posso assolutamente essere d'accordo. se non ho letto male quell'ampli costa 450 euro.
    quattrocentocinquanta euro.
    io non l'ho mai ascoltato, ma se mi devo fidare di quanto si legge, e quindi se posso pensare che l'ampli suoni quantomeno decentemente, allora avere 450W su 4 ohm e' un segno di una intelligente ed eccellente progettazione, punto.
    il fatto che scali poco da 8 a 4 e' risibile in confronto alle potenze in gioco (350W su 8 ohm mi paiono sufficienti nella stragrande maggioranza dei casi) e al prezzo (ribadisco, 450 euro).

    sono invece d'accordo con il punto della progettazione ad hoc per i diffusori Yamaha, in questo caso sia la curva di risposta che la rete GNFB sono state sicuramente progettate per un ben determinato carico reattivo, mettercene un altro puo' risultare oltreche' in un cattivo suono anche in eventuali problemi di affidabilita'.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  phaeton on Sat Aug 13, 2011 10:04 am

    Edmond wrote:Non sono la stessa cosa, i diffusori attivi (vista la loro scarsità e dedizione al mondo pro) e non è così scontato che il mancato crescere della potenza al dimunuire dell'impedenza d'uscita sia indice di scarso prodotto........ I Nelson Pass XA, ad esempio, tarati espressamente a 8 ohm, addirittura riducono la potenza d'uscita al diminuire dell'impedenza..........

    vero, e siccome all'atto pratico poi ti serviva un diffusore con una curva di impedenza sempre superiore a 6-8 ohm, il buon Nelosn (che fesso non e' ) ha progettato la XA.5, che scende tranquillamente a 2 ohm con curve abbastanza lineari, ed ha la particolarita' di raddoppiare la potenza in classe A da 8 a 4 ohm (credo unica, solo Lamm ha qualcosa di simile ma e' statico, ovvero si deve scegliere in anticipo una volta per tutte), mentre ovviamente scendendo a 2 ohm la classe A dimezza. tutti gli altri ampli in classe A, come noto, dimezzano la potenza in classe A al dimezzarsi del carico (per la potenza in AB dipende da come e' progettato l'ampli, nel caso XA e i vecchi Aleph, ad esempio, anche la potenza AB dimezzava per il semplice motivo ch... non c'era )



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Geronimo on Sat Aug 13, 2011 10:42 am

    Edmond wrote:Non sono la stessa cosa, i diffusori attivi (vista la loro scarsità e dedizione al mondo pro)
    Non sono la stessa cosa ma partono dalla stessa esigenza di ottimizzare l'amplificazione sui trasduttori utilizzati

    Edmond wrote:
    non è così scontato che il mancato crescere della potenza al dimunuire dell'impedenza d'uscita sia indice di scarso prodotto........ I Nelson Pass XA, ad esempio, tarati espressamente a 8 ohm, addirittura riducono la potenza d'uscita al diminuire dell'impedenza..........
    Questo però limita nella scelta dei diffusori che molto spesso presentano carichi ostici tipo i frighi di Air
    In generale comunque preferirei che venissero progettati diffusori facili da pilotare ma sembra che soprattutto nei diffusori multivia di livello top sia piuttosto difficile


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  Geronimo on Sat Aug 13, 2011 10:47 am

    phaeton wrote:
    Elca, su questo non posso assolutamente essere d'accordo. se non ho letto male quell'ampli costa 450 euro.
    quattrocentocinquanta euro.
    Non conoscevo il prezzo, davanti a tali cifre ogni considerazione sul risparmio cade Mi chiedo però come possa suonare a confronto di un hi-end di pari potenza dal costo N volte superiore.
    Tanto per fare un esempio del tutto "casuale" , i finali di Matley



    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: 350watt da un trasformatore minuscolo

    Post  piroGallo on Sat Aug 13, 2011 12:32 pm

    e comunque, poichè l'amplificazione è al servizio dei diffusori (che sono al servizio del nostro ambiente) prima si scelgono questi, poi l'amplificazione, imho.

    Scarfy, occhio che di là ti massacrano... Laughing


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:36 am