Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5728
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  phaeton on Thu Aug 25, 2011 11:48 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:....... ma questo è tutto un altro discorso che il parlare delle superiorità di una scelta tecnologica rispetto ad un'altra, no?....

    assolutamente corretto, ne facevo un discorso puramente di gusti personali, di ricerca del proprio ideale estetico di suono.
    l'ho scritto e lo ribadisco, una circuitazione bilanciata e' "geneticamente" superiore, ma da qui a dire che tutti gli ampli bilanciati suonano meglio ce ne passa..... e lo stesso dicasi per la classe A.....

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5728
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  phaeton on Thu Aug 25, 2011 11:50 am

    Luca58 wrote:...........
    A proposito, ma il giradischi e' da considerarsi bilanciato o no?

    per come viene generato il segnale all'interno di una MC (o MM, non fa molta differenza), un girapadelle e' geneticamente bilanciato..... solo che fare uno stadio MC/MM bilanciato non e' roba per gli scopiazzatori di schemi degli anni '60....
    e infatti di quei pochi realmente bilanciati che ci sono, pochissimi(ssimi) suonano decentemente (almeno cosi' mi dicono, io sono un liquido non un analogista sunny sunny )


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Aug 25, 2011 11:53 am

    Luca58 wrote:
    Mah, io ho sentito il suono del vecchio e celebratissimo PV10 nelle varie versioni con i suoi MV 50-52-55 e la resa era altrettanto terribile di certe catene ARC radiografanti.

    L'LS7 con l'MV55, invece, suonava davvero bene. Infatti io preferisco i pre ARC ed i finali CJ.

    Come sempre, con i valvolari conta molto l'abbinamento coi diffusori e le valvole utilizzate.... ed inoltre ogni apparecchio (modello) fa un pò storia a sé.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  pluto on Thu Aug 25, 2011 12:34 pm

    phaeton wrote:
    e infatti di quei pochi realmente bilanciati che ci sono, pochissimi(ssimi) suonano decentemente (almeno cosi' mi dicono, io sono un liquido non un analogista sunny sunny )

    e purtroppo costano un botto.

    I 2 Boulder, i 2 FM grandi, l'ultimo AR, il VTL e poi qualcun altro che ora non ricordo.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  pluto on Thu Aug 25, 2011 12:42 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Luca58 wrote:
    Mah, io ho sentito il suono del vecchio e celebratissimo PV10 nelle varie versioni con i suoi MV 50-52-55 e la resa era altrettanto terribile di certe catene ARC radiografanti.

    L'LS7 con l'MV55, invece, suonava davvero bene. Infatti io preferisco i pre ARC ed i finali CJ.

    Come sempre, con i valvolari conta molto l'abbinamento coi diffusori e le valvole utilizzate.... ed inoltre ogni apparecchio (modello) fa un pò storia a sé.

    Verissimo, anche se Luca azzarda un abbinamento che è un pò come mettere insieme il diavolo e l'acqua santa. Che poi qualche combinazione venga fuori pure bene, non ci piove. Visto che tra AR e CJ ci sono apparecchi interessanti da ambo le parti sarebbe meglio sfruttarne le rispettive sinergie, partendo già dal fatto che con gli AR recenti vai sicuramente in bilanciato e con I CJ resti completamente in single ended. Perchè incrociarli? e non parlo solo di bilanciato e sbilanciato....

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 1:42 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Come sempre, con i valvolari conta molto l'abbinamento coi diffusori e le valvole utilizzate.... ed inoltre ogni apparecchio (modello) fa un pò storia a sé.

    Certamente; ho solo fatto un esempio.



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 1:55 pm

    pluto wrote:Verissimo, anche se Luca azzarda un abbinamento che è un pò come mettere insieme il diavolo e l'acqua santa. Che poi qualche combinazione venga fuori pure bene, non ci piove. Visto che tra AR e CJ ci sono apparecchi interessanti da ambo le parti sarebbe meglio sfruttarne le rispettive sinergie, partendo già dal fatto che con gli AR recenti vai sicuramente in bilanciato e con I CJ resti completamente in single ended. Perchè incrociarli? e non parlo solo di bilanciato e sbilanciato....
    E perche' no? Secondo me (e secondo la persona che me li fece ascoltare e che era praticamente l'unica che compiva questo "sacrilegio") le caratteristiche di questi due marchi, eccezioni a parte, si compensano magnificamente.

    Provare per credere...

    Per quello che ho sentito, i pre valvolari ARC sono in genere splendidi, lucidi nel suono e precisi nello stage, neutri nel timbro e rendono immagini ben scolpite; i finali CJ, sempre per quello che ho sentito, per filosofia sono un po' "mollaccioni" ma bellissimi nel timbro. La loro combinazione rende il suono affascinante e neutro, anche se ho sentito solo una prova.

    Viceversa, i pre CJ che ho sentito (PV10 - varie versioni- PV12, Pr10, Pr17) mi sono sembrati sempre un po' "mosci" e poco coinvolgenti. Analogamente i finali valvolari ARC non mi sono mai piaciuti, sia per il timbro che per l'asciuttezza del suono che rendevano con i loro pre.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  pluto on Thu Aug 25, 2011 2:20 pm

    Luca58 wrote:
    E perche' no? Secondo me (e secondo la persona che me li fece ascoltare e che era praticamente l'unica che compiva questo "sacrilegio")

    Ecco, appunto. Magari se era l'unico.....

    Tutto si può fare nella vita, ma qua si partirebbe già con un piede sbagliato. A parte gli apparecchi che citi tu e che non sono proprio i più rappresentativi, tu metteresti un AR Ls5 solo bilanciato (neanche una uscita rca) con CJ solo Rca? Ti occorrono i connettori o cavi costruiti ad hoc. Comunque un mezzo pastrocchio.

    Ti concedo che ho preso un caso limite in quanto tutti i pre della serie Ref sono si bilanciati ma hanno anche le prese/uscite RCA. Ma comunque uno dei 2 apparecchi non sarebbe nelle condizioni ottimali di utilizzo.

    Diciamo che non è proprio un'accoppiata da manuale, poi se piace...... va benissimo lo stesso

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Aug 25, 2011 3:56 pm

    Luca58 wrote:
    Viceversa, i pre CJ che ho sentito (PV10 - varie versioni- PV12, Pr10, Pr17) mi sono sembrati sempre un po' "mosci" e poco coinvolgenti. Analogamente i finali valvolari ARC non mi sono mai piaciuti, sia per il timbro che per l'asciuttezza del suono che rendevano con i loro pre.

    Anche qui conta quale pre.... il pre CJ di Dragon (non ricordo la sigla,credo sia il GAT), buca la stratosfera....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Dragon on Thu Aug 25, 2011 5:49 pm

    Grazie PPP, il mio pre è il ACT2 S2, il GAT è quello a serie limitata e non completamente a valvole.
    Sinceramente non so quale dei due sia superiore sonicamente parlando; a listino esiste una differenza di 2000 euro tra uno e l'altro (il GAT costa 2000 Euro in più)

    Ma se vogliamo parlare di pre C.J. inferiori, credo sia comunque un sacrilegio paragonare un PV10 o PV12 ad un Premier 17 LS II come quello che ho avuto. Sono pianeti completamente diversi...ma...laciamo perdere, non ho ne voglia ne tempo di esprimere opinioni in merito...

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 10:33 pm

    pluto wrote:
    Luca58 wrote:
    E perche' no? Secondo me (e secondo la persona che me li fece ascoltare e che era praticamente l'unica che compiva questo "sacrilegio")

    Ecco, appunto. Magari se era l'unico.....

    Tutto si può fare nella vita, ma qua si partirebbe già con un piede sbagliato. A parte gli apparecchi che citi tu e che non sono proprio i più rappresentativi, tu metteresti un AR Ls5 solo bilanciato (neanche una uscita rca) con CJ solo Rca? Ti occorrono i connettori o cavi costruiti ad hoc. Comunque un mezzo pastrocchio.

    Ti concedo che ho preso un caso limite in quanto tutti i pre della serie Ref sono si bilanciati ma hanno anche le prese/uscite RCA. Ma comunque uno dei 2 apparecchi non sarebbe nelle condizioni ottimali di utilizzo.

    Diciamo che non è proprio un'accoppiata da manuale, poi se piace...... va benissimo lo stesso

    Come ho detto io ho ascoltato un pre entry-level ARC con un finale entry-level CJ e di qualche tempo fa; si tratta comunque di due best-buy per questi marchi. Tutto ovviamente su BCD.

    La resa che mi ricordo con un cdp Proceed (quello grigio-azzurro fatto a cubo) e, credo, le B&W 804N era davvero in grado di accontentare molte persone.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 10:36 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Luca58 wrote:
    Viceversa, i pre CJ che ho sentito (PV10 - varie versioni- PV12, Pr10, Pr17) mi sono sembrati sempre un po' "mosci" e poco coinvolgenti. Analogamente i finali valvolari ARC non mi sono mai piaciuti, sia per il timbro che per l'asciuttezza del suono che rendevano con i loro pre.

    Anche qui conta quale pre.... il pre CJ di Dragon (non ricordo la sigla,credo sia il GAT), buca la stratosfera....
    Non l'ho mai sentito e infatti non l'ho incluso nella lista. Non so se come impostazione sonora sia diverso dagli altri, ma mi e' stato detto che si tratta di uno dei due o tre pre migliori al mondo e non ho motivo di dubitarne.

    A tali livelli le eccezioni alle regole sono la norma.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 10:42 pm

    Dragon wrote:credo sia comunque un sacrilegio paragonare un PV10 o PV12 ad un Premier 17 LS II come quello che ho avuto. Sono pianeti completamente diversi

    Ovviamente; non so se ho dato un'impressione sbagliata, ma certo non volevo fare "di tutt'erba un fascio" trattandosi di apparecchi di livello molto diverso.

    Io mi riferivo solo all'impostazione sonora generale, che ho trovato molto simile nei quattro pre citati nonostante il livello di qualita' degli apparecchi fosse estremamente variabile.

    Un discorso analogo puo' essere fatto per i pre ARC: dall'LS7 ai Reference, per quello che ho sentito e differenze qualitative a parte, l'impostazione della casa mi e' sembrata sempre evidente.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Differenze concrete fra bilanciate e sbilanciate

    Post  Luca58 on Thu Aug 25, 2011 10:43 pm

    pluto wrote:
    Luca58 wrote:
    E perche' no? Secondo me (e secondo la persona che me li fece ascoltare e che era praticamente l'unica che compiva questo "sacrilegio")

    Ecco, appunto. Magari se era l'unico.....

    Io ho sentito e per me era piu' lungimirante degli altri. Laughing Non so dove porti avere preclusioni di carattere religioso. Fatto sta che a me gli impianti tutti ARC e tutti CJ, per adesso, non mi hanno mai convinto e mai me ne sarei messo uno in casa. Ma vedo che molti sono soddisfatti e quindi sbagliero' certamente io.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:48 pm