Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consigliatemi una meccanica seria - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consigliatemi una meccanica seria

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  phaeton on Sun Aug 21, 2011 5:41 pm

    carloc wrote:Ma qualche progetto di DAC da autocostruire niente?

    beh, c'e' molto in giro, se vai su ebay trovi schede a iosa con praticamente tutti i chip dac esistenti....

    ad oggi, da quello che si legge in giro il top per i progetti con convertitore mainstream (cioe' non fatto su misura in house) e' il gia' citato Sabre 9018, per il DIY puoi iniziare da qui: http://www.diyaudio.com/forums/digital-line-level/172049-another-diy-ess-es9018-sabre-dac-board.html , il Buffalo pare essere uno dei migliori DAC DIY in giro.... costicchia pero'.....

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  hr2 on Sun Aug 21, 2011 5:42 pm

    pluto wrote:Ciro una fava


    Grazie giordy affraid affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Sun Aug 21, 2011 5:43 pm

    Dragon wrote:
    Allora la cosa migliore sarebbe trovare un Weiss 202 d'occasione?

    Lo Young va benissimo ma come tutte le cose le devi mettere nelle giuste condizioni, quindi PC, Foobar e Young, trittico perfetto e che può dare ottime soddisfazioni.

    Mac, Amarra e Weiss sono un trittico perfetto anch'esso. Non so se lo trovi Ale d'occasione. Non è che ce ne siano molti in giro (siamo in pochini). Comunque direi che 2 parole al Top di settembre si potrebbero fare. Ma l'importatore mi dicono essere non troppo flessibile. Vedremo se corrisponde al vero

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  phaeton on Sun Aug 21, 2011 5:43 pm

    pluto wrote:
    No è che l'ho ascoltato da Giordy nei 2 set up diversi e Giordy ha anche il Weiss come me sunny sunny

    credo che cosi' come lo Young e' stato fatto pensando a Win, il Weiss sia stato fatto pensando al Mac sunny sunny sunny
    gran bella macchina il DAC202, se ce o si puo' permettere e se l'impostazione piace e' da prendere al volo.


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Sun Aug 21, 2011 5:44 pm

    hr2 wrote:
    pluto wrote:Ciro una fava


    Grazie giordy affraid affraid



    Ti sei appena autoescluso dall'aggiornamento di fine Settembre Laughing Laughing Laughing

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Dragon on Sun Aug 21, 2011 5:48 pm

    phaeton wrote:
    credo che cosi' come lo Young e' stato fatto pensando a Win, il Weiss sia stato fatto pensando al Mac sunny sunny sunny
    gran bella macchina il DAC202, se ce o si puo' permettere e se l'impostazione piace e' da prendere al volo.

    Si, certo, il DAC202 mi piace, l'ho ascoltato da pluto, e non èra ancora a punto...ma non vorrei arrivare a quelle cifre...

    Maestro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2009-01-11
    Età : 45
    Località : Costa Adriatica

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Maestro on Sun Aug 21, 2011 5:48 pm

    pluto wrote:
    Maestro wrote:Pensavo alla 31.5 di ML o alla DCS Verdi Embarassed Embarassed

    Ti dico la mia visto che le ho avute entrambe e la Verdi l'ho ancora.

    Dunque la meccanica ML 31,5 con carica dall'alto è strepitosa e una delle migliori che tu possa trovare (ma è solo CD...)
    Io l'ho venduta insieme al suo DAC x passare al trittico DCS che ho attualmente (Elgar Plus, Purcell Upsampler e Verdi transport) - questo perchè la parte DAC DCS è nettamente superiore ed in più è anche SACD cosa che per me è importantissima vista la superiorità del mezzo rispetto al Cd normale.

    Ma aihmè la meccanica fa cagher secondo me (è una Sony). I primi Verdi erano delicati (mi si è rotto 3 volte), ora ho un numero finale e sembra andare molto bene.

    Se intendi passare al SACD, allora ha un senso, altrimenti no secondo me (e specialmente se passerai ai convertitori DCS)

    ALtre meccaniche di livello: WAdia, Teac, Spectral, Accuphase

    ****

    Ti premetto che io oggi farei un acquisto di tipo diverso; x esempio un lettore integrato di grande livello come il Marantz top x sfruttarne solo la parte SACD e avere anche un ottimo lettore CD, ma andrei solo di liquida rippando tutti i CD sul Mac e acquistando un convertitore dedicato alla liquida di gran livello.
    La strada è questa.

    Ho l'elgar plus + purcell di DCS

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Dragon on Sun Aug 21, 2011 5:49 pm

    pluto wrote:
    Mac, Amarra e Weiss sono un trittico perfetto anch'esso. Non so se lo trovi Ale d'occasione. Non è che ce ne siano molti in giro (siamo in pochini). Comunque direi che 2 parole al Top di settembre si potrebbero fare. Ma l'importatore mi dicono essere non troppo flessibile. Vedremo se corrisponde al vero

    Bèh, parlare non costa niente, per cui... sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Sun Aug 21, 2011 5:54 pm

    Maestro wrote:
    Ho l'elgar plus + purcell di DCS

    Be se le cose stanno così e se il CD/SACD x te è imperativo, allora la strada migliore è di rimanere in casa DCS ma con una delle nuove meccaniche della serie successiva, continuando a sfruttare l'eccellente Elgar e l'upsampling del Purcell e mantenendo tutta la compatibilità del monomarca

    Fermo restando che vale sempre quanto discusso su liquida etc

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  hr2 on Sun Aug 21, 2011 6:05 pm

    pluto wrote:
    hr2 wrote:
    pluto wrote:Ciro una fava


    Grazie giordy affraid affraid



    Ti sei appena autoescluso dall'aggiornamento di fine Settembre Laughing Laughing Laughing

    Ma che CAz.......hai capito........parlavo di amarra affraid affraid affraid

    Non mi escudere

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Sun Aug 21, 2011 6:12 pm

    Voglio 2 babà in cambio, altrimenti

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  hr2 on Sun Aug 21, 2011 6:18 pm

    pluto wrote:Voglio 2 babà in cambio, altrimenti

    Per te un cartoccio completo..........pensi solo a te .......la signora che fa guarda te come mangi??
    Sei il solito mangione affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Sun Aug 21, 2011 6:21 pm

    Dragon wrote:
    Si, certo, il DAC202 mi piace, l'ho ascoltato da pluto, e non èra ancora a punto...ma non vorrei arrivare a quelle cifre...

    Ale, mi sembra di aver letto che la Northstar stia tirando fuori un paio di DAC più completi di quello che avevo io, che già era ben suonante, mi pare avranno i 384 etc etc. Sicuramente li presenteranno al Top e poi magari parleremo con chi di dovere x averne uno in prova eventualmente. E sicuramente dovrebbero essere nel giusto target di prezzo che citavi

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Dragon on Sun Aug 21, 2011 6:23 pm

    Bene, anzi benone! sunny

    A settembre allora!...

    Maestro
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 256
    Data d'iscrizione : 2009-01-11
    Età : 45
    Località : Costa Adriatica

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Maestro on Sun Aug 21, 2011 7:28 pm

    pluto wrote:
    Maestro wrote:
    Ho l'elgar plus + purcell di DCS

    Be se le cose stanno così e se il CD/SACD x te è imperativo, allora la strada migliore è di rimanere in casa DCS ma con una delle nuove meccaniche della serie successiva, continuando a sfruttare l'eccellente Elgar e l'upsampling del Purcell e mantenendo tutta la compatibilità del monomarca

    Fermo restando che vale sempre quanto discusso su liquida etc

    La versione piu' moderna della verdi sarebbe la scarlatti con la teac...........25k

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  carloc on Sun Aug 21, 2011 9:41 pm

    phaeton wrote:
    carloc wrote:Ma qualche progetto di DAC da autocostruire niente?

    beh, c'e' molto in giro, se vai su ebay trovi schede a iosa con praticamente tutti i chip dac esistenti....

    ad oggi, da quello che si legge in giro il top per i progetti con convertitore mainstream (cioe' non fatto su misura in house) e' il gia' citato Sabre 9018, per il DIY puoi iniziare da qui: http://www.diyaudio.com/forums/digital-line-level/172049-another-diy-ess-es9018-sabre-dac-board.html , il Buffalo pare essere uno dei migliori DAC DIY in giro.... costicchia pero'.....


    Grazie phaeton, il buffalo m'intriga parecchio....;)
    Vediamo se sarà possibile realizzare qualcosa.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pluto on Mon Aug 22, 2011 9:27 am

    Maestro wrote:
    pluto wrote:
    Maestro wrote:
    Ho l'elgar plus + purcell di DCS

    Be se le cose stanno così e se il CD/SACD x te è imperativo, allora la strada migliore è di rimanere in casa DCS ma con una delle nuove meccaniche della serie successiva, continuando a sfruttare l'eccellente Elgar e l'upsampling del Purcell e mantenendo tutta la compatibilità del monomarca

    Fermo restando che vale sempre quanto discusso su liquida etc

    La versione piu' moderna della verdi sarebbe la scarlatti con la teac...........25k

    Si ma esistono soluzioni intermedie tipo Paganini/Puccini anche più belle esteticamente e sempre con meccanica Teac molto più abbordabili (si fa x dire...) 50%

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pepe57 on Mon Aug 22, 2011 10:13 am

    Consigliare una buona meccanica non è semplice... molto dipende dal gusto personale... comunque sulla serietà non posso mettere la mano sul fuoco.


    Questa a me sembra un po' "rotonda"



    questa mi pare più "performante"



    questa invece... è senza commenti Neutral Neutral sunny sunny




    sunny sunny

    Pietro

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Fausto on Mon Aug 22, 2011 9:42 pm


    Grande Pepe!
    Hai consigliato delle meccaniche "top"!
    Tutto bene?
    sunny sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  pepe57 on Tue Aug 23, 2011 9:25 am

    Fausto wrote:
    Grande Pepe!
    Hai consigliato delle meccaniche "top"!
    Tutto bene?
    sunny sunny sunny

    Tutto bene grazie, ormai sono uscito dall' ospedale da una settimana, per cui mi concedo anche delle "uscite" d' ascolto.
    L' altra sera un bellissimo miserere di Allegri (+ A. Part, Byrd, Palestrina etc) con i magnifici Tallis Scholars a S. Maria della Passione.
    Ieri alla cappella Portinari è stata la volta delle suite dispari per violoncello di Bach interpretate da C. Coin, il caldo ci "ammazzava"... lui compreso, infatti qualche "stecca" era da prevedersi.
    Stasera invece me ne sto al fresco a casina con amici a fare un excursus sullo scat tramite l' impiantino da E. Fitzgerald a B.Carter e da M. Tormè a S. Vaughan.

    sunny sunny

    Pietro

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Consigliatemi una meccanica seria

    Post  Fausto on Tue Aug 23, 2011 10:01 pm

    pepe57 wrote:

    Tutto bene grazie, ormai sono uscito dall' ospedale da una settimana, per cui mi concedo anche delle "uscite" d' ascolto.
    L' altra sera un bellissimo miserere di Allegri (+ A. Part, Byrd, Palestrina etc) con i magnifici Tallis Scholars a S. Maria della Passione.
    Ieri alla cappella Portinari è stata la volta delle suite dispari per violoncello di Bach interpretate da C. Coin, il caldo ci "ammazzava"... lui compreso, infatti qualche "stecca" era da prevedersi.
    Stasera invece me ne sto al fresco a casina con amici a fare un excursus sullo scat tramite l' impiantino da E. Fitzgerald a B.Carter e da M. Tormè a S. Vaughan.

    sunny sunny

    Pietro

    Bene Pietro....
    Mi fa piacere.
    A presto.
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 6:21 pm