Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
RTR
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    RTR

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    RTR

    Post  Massimo on Sat Aug 27, 2011 2:05 pm

    Io so che i nastri Master non lasciano mai i depositi a temperatura e umidità costante degle case discografiche, se qualcuno sa diversamente mi farebbe piacere discuterne, questa notizia mi è stata data da Pierre Bolduc. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: RTR

    Post  Mr. wlg on Sat Aug 27, 2011 3:44 pm

    Azz che domandona che hai fatto Massimo

    Qua è roba per super professionisti del settore

    Quello che posso dire io che sicuramente vale pochissimo è che un mio caro amico ha un Teach e un Revox e, dopo anni e anni di archiviazione di nastri, anche quelli vecchi di 20 anni suonano in un modo stupefaciente e non sono per nulla rovinati e Lui non li tiene in ambiente controllato tipo una camera a temperatura controllata per tutto l'anno ma li tiene in casa in un posto più favorevole possibile lontano da termosifoni e altri elementi di disturbo.

    Per questo credo che i nastri Master non lasciano mai i depositi a temperatura e umidità controllate, poi come si sa niente è eterno, purtroppo.

    Ovviamente questa è solo una mia suppozione.


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: RTR

    Post  Massimo on Sat Aug 27, 2011 4:05 pm

    Faccio questa domanda soprattutto perchè qualcuno dice di avere nastri master e questo mi sembra molto strano. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: RTR

    Post  Edmond on Sat Aug 27, 2011 5:42 pm

    Dipende come sono ottenuti, caro Massimo...............
    Quelli di Bolduc sono, secondo le malelingue, digitalizzazioni in alta risoluzione di copie del master originale, usate poi per ricreare dei nastri..............
    Ma già i master distribuiti nei vari paesi per le copie successive non erano già più dei master originali...........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: RTR

    Post  carloc on Sat Aug 27, 2011 6:06 pm

    Proprio vero....di "smoke sellers" ce ne sono parecchi in giro.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: RTR

    Post  pluto on Sat Aug 27, 2011 6:11 pm

    C'è stata un'interessante discussione iniziata da Alexis e continuata da Otello sui nastri master, che diventano poi di 2a, di 3a, 4a mano e via discorrendo.

    Probabilmente un appassionato è già realmente fortunato quando riesce a mettere le mani su uno di 3a mano ma è ben difficile saperlo se non impossibile. Per 3a mano intendo la copia della copia del master.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: RTR

    Post  Edmond on Sat Aug 27, 2011 6:55 pm

    Diciamo che le produzioni DOC di un tempo partivano da un master di terzo livello, in quanto il primo livello veniva conservato, il secondo livello veniva distribuito alle ditte incaricate della duplicazione commerciale, le quali producevano, con altissima probabilità, un master di terzo livello dedicato realmente alla copia....... L'utente otteneva quindi almeno un quarto livello, contenente tutto il rumore di fondo dei primi tre...................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11997
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: RTR

    Post  carloc on Sat Aug 27, 2011 8:23 pm

    Edmond wrote:Diciamo che le produzioni DOC di un tempo partivano da un master di terzo livello, in quanto il primo livello veniva conservato, il secondo livello veniva distribuito alle ditte incaricate della duplicazione commerciale, le quali producevano, con altissima probabilità, un master di terzo livello dedicato realmente alla copia....... L'utente otteneva quindi almeno un quarto livello, contenente tutto il rumore di fondo dei primi tre...................

    Vista la qualità di quelle produzioni non c'è da lamentarsi di un prodotto finale di terzo/quarto livello...;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: RTR

    Post  Massimo on Sat Aug 27, 2011 9:09 pm

    pluto wrote:C'è stata un'interessante discussione iniziata da Alexis e continuata da Otello sui nastri master, che diventano poi di 2a, di 3a, 4a mano e via discorrendo.

    Probabilmente un appassionato è già realmente fortunato quando riesce a mettere le mani su uno di 3a mano ma è ben difficile saperlo se non impossibile. Per 3a mano intendo la copia della copia del master.
    Esatto io intendevo questo, visto che il master non esce mai dai depositi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: RTR

    Post  Fausto on Sat Aug 27, 2011 9:20 pm

    Massimo wrote:
    pluto wrote:C'è stata un'interessante discussione iniziata da Alexis e continuata da Otello sui nastri master, che diventano poi di 2a, di 3a, 4a mano e via discorrendo.

    Probabilmente un appassionato è già realmente fortunato quando riesce a mettere le mani su uno di 3a mano ma è ben difficile saperlo se non impossibile. Per 3a mano intendo la copia della copia del master.
    Esatto io intendevo questo, visto che il master non esce mai dai depositi.

    Supponevo che fosse così....
    Ecco le conferme....
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 9:20 am