Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Share

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Mon Sep 05, 2011 3:43 pm

    Massimo wrote:Complimenti per il Braccio e per i tuoi flauti dolci.
    Certo chre con il legno sei in gamba. applausi applausi



    Bravissimo

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  pluto on Mon Sep 05, 2011 4:13 pm

    Giacomo wrote:
    Mr. wlg wrote:Sono stato impegnato e sono arrivato in ritardo per partecipare alla discussione ma, in ogni modo avete detto tutto Voi quindi non c'è più niente da aggiungere

    EVVIVA IL VINILE E TUTTI NOI cheers

    Posso unirmi anch'io agli evviva?
    Ho iniziato a metà degli anni '70 con il Thorens 125, testina Empire (poi passato alla Stanton EEE) Ampli Scott da 30 W e diffusori autocostruiti.
    Poi è arrivato il Technics a trazione diretta e infine il Gyrodec nel 1987 con braccio Morch e testina Supex SDX1000 tuttora in funzione.
    Anni fa, da un'idea di un mio amico, ho realizzato un braccio molto particolare: un 13" che se vi interessa potete vedere seguendo il link in calce.
    Ascolto quasi esclusivamente musica classica e ho sempre acquistato lp finchè li hanno venduti nei normali negozi.
    Un saluto
    Giacomo

    Ottima scelta di gira, bracci e puntina (anch'io adoro le Supex)
    Pensa che negli ultimi mesi ho comprato almeno 300 vinili e tutti di classica - ormai si va solo di mercatini etc

    Complimenti x il braccio. Domanda ma la canna in legno la tieni vuota come i flauti e ci fai passare solo il cavetto o la riempi con qualcosa? Te lo chiedo perchè qua a Genova un amatore/costruttore come te ha rifatto una specie di braccio Well tempered con la canna in cristallo e dopo molte prove ha deciso di riempirla con borotalco

    Ciao
    Gian

    Giacomo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 75
    Data d'iscrizione : 2011-02-08
    Età : 59
    Località : Sondrio

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Giacomo on Mon Sep 05, 2011 9:03 pm

    pluto wrote:
    Ottima scelta di gira, bracci e puntina (anch'io adoro le Supex)
    Pensa che negli ultimi mesi ho comprato almeno 300 vinili e tutti di classica - ormai si va solo di mercatini etc

    Complimenti x il braccio. Domanda ma la canna in legno la tieni vuota come i flauti e ci fai passare solo il cavetto o la riempi con qualcosa? Te lo chiedo perchè qua a Genova un amatore/costruttore come te ha rifatto una specie di braccio Well tempered con la canna in cristallo e dopo molte prove ha deciso di riempirla con borotalco

    Ciao
    Gian

    Intanto grazie agli amici per i complimenti sempre ben accetti.
    Per il braccio, dopo varie prove con essenze diverse (bosso, ebano, radica, melo e pero) è risultato il più adatto quest'ultimo.
    E' forato con una punta da 6 mm e ci passano solo i cavi, senza riempimenti di sorta.
    Come dicevo, l'idea è del mio amico che a casa sua - il braccio montato sul Verdier Platine - ha fatto stupire fior di amatori possessori di bracci costosetti, tipo Toho e Pluto.
    Ciao
    Giacomo
    PS. Stamattina ho sentito sul terzo che la Fratelli Fabbri sta mandando in edicola vinili con musica jazz!!!


    _________________
    1500 LP + 3500 CD + 40 SACD
    http://tinyurl.com/3wac6mw
    http://tinyurl.com/bbrvl

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Guido on Mon Sep 05, 2011 9:10 pm

    Giacomo wrote:
    Mr. wlg wrote:Sono stato impegnato e sono arrivato in ritardo per partecipare alla discussione ma, in ogni modo avete detto tutto Voi quindi non c'è più niente da aggiungere

    EVVIVA IL VINILE E TUTTI NOI cheers

    Posso unirmi anch'io agli evviva?
    Ho iniziato a metà degli anni '70 con il Thorens 125, testina Empire (poi passato alla Stanton EEE) Ampli Scott da 30 W e diffusori autocostruiti.
    Poi è arrivato il Technics a trazione diretta e infine il Gyrodec nel 1987 con braccio Morch e testina Supex SDX1000 tuttora in funzione.
    Anni fa, da un'idea di un mio amico, ho realizzato un braccio molto particolare: un 13" che se vi interessa potete vedere seguendo il link in calce.
    Ascolto quasi esclusivamente musica classica e ho sempre acquistato lp finchè li hanno venduti nei normali negozi.
    Un saluto
    Giacomo
    Bravissimo!
    Sei il benvenuto fra i vinilisti per meriti sul campo
    ciao Guido

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  ernesto1 on Mon Sep 05, 2011 9:34 pm

    mi unisco ai complimenti.... chi ha conosciuto il vinile e chi lo conosce adeguatamente per quello che puo' dare... anche oggi come allora ha e avra' sempre tanta piacevolezza dalla musica riprodotta....


    _________________
    Ernesto

    Giacomo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 75
    Data d'iscrizione : 2011-02-08
    Età : 59
    Località : Sondrio

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Giacomo on Mon Sep 05, 2011 10:53 pm

    Guido wrote:
    Bravissimo!
    Sei il benvenuto fra i vinilisti per meriti sul campo
    ciao Guido

    Grazie a te e a tutti gli amici, anche per la calorosa accoglienza!
    Approfitto per chiederti lumi sui prodotti Sanders. Proprio l'altro ieri ho scoperto questo marchio e passando in rassegna il sito sono rimasto molto favorevolmente impressionato. Così a occhio, per il genere di musica che ascolto (classica, con particolare predilezione per l'antica e barocca, ma senza trascurare la grande orchestra di Beethoven, Brahms o Mahler)dovrebbero essere l'ideale (in passato ho avuto Quad e Martin Logan). Sto per cambiare le elettroniche (pre Swiss Physics e finale Audio Research V70) e mi sto guardando in giro... Certo che è un bell'impegno economico, ma se tanto mi dà tanto...
    Saluti
    Giacomo


    _________________
    1500 LP + 3500 CD + 40 SACD
    http://tinyurl.com/3wac6mw
    http://tinyurl.com/bbrvl

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 10:08 am

    Giacomo wrote:PS. Stamattina ho sentito sul terzo che la Fratelli Fabbri sta mandando in edicola vinili con musica jazz!!!

    Ma dai...!!!!!!!!!!!!! Bene, vediamo cosa propongono e come saranno
    Grazie per l'info e ancora complimenti per i Tuoi lavori


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  pluto on Tue Sep 06, 2011 10:33 am

    In realtà è la De Agostini. I vinili sono a 180 gr
    ne ha parlato Pirogallo nel 3d della musica

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 10:53 am

    pluto wrote:In realtà è la De Agostini. I vinili sono a 180 gr
    ne ha parlato Pirogallo nel 3d della musica

    Vado a cercare il 3D, grazie

    che Tu sappia sono già usciti?
    Ciao Gianni


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 11:04 am

    Grazie a Tutti
    Trovato cheers

    Vado ora dal mio edicolante a prenderlo ne hanno ancora uno sunny


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12006
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  carloc on Tue Sep 06, 2011 11:10 am

    Ciao Silvio,

    sul sito della De Agostini c'è anche un form che, se consegnato all'edicolante, ti consente di avere la certezza della consegna della tua copia ogni 14 giorni presso la tua edicola di fiducia.

    Saluti,

    Carlo


    Last edited by carloc on Tue Sep 06, 2011 1:16 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 12:03 pm

    Grazie Carlo
    sempre gentile

    A presto


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Massimo on Tue Sep 06, 2011 12:07 pm

    Telefono immediatamente in edicola. cheers


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12006
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  carloc on Tue Sep 06, 2011 1:17 pm

    Mr. wlg wrote:Grazie Carlo
    sempre gentile

    A presto

    Ciao Silvio,

    ci mancherebbe altro. Lo spirito del forum, qualunque esso sia, è proprio quello di scambiarsi informazioni. Se ciò non avviene viene a mancare l'elemento fondamentale del forum.

    A presto.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Guido on Tue Sep 06, 2011 2:40 pm

    Giacomo wrote:
    Guido wrote:
    Bravissimo!
    Sei il benvenuto fra i vinilisti per meriti sul campo
    ciao Guido

    Grazie a te e a tutti gli amici, anche per la calorosa accoglienza!
    Approfitto per chiederti lumi sui prodotti Sanders. Proprio l'altro ieri ho scoperto questo marchio e passando in rassegna il sito sono rimasto molto favorevolmente impressionato. Così a occhio, per il genere di musica che ascolto (classica, con particolare predilezione per l'antica e barocca, ma senza trascurare la grande orchestra di Beethoven, Brahms o Mahler)dovrebbero essere l'ideale (in passato ho avuto Quad e Martin Logan). Sto per cambiare le elettroniche (pre Swiss Physics e finale Audio Research V70) e mi sto guardando in giro... Certo che è un bell'impegno economico, ma se tanto mi dà tanto...
    Saluti
    Giacomo

    Carissimo Giacomo
    Il finale di potenza ESL nasce per pilotare le elettrostatiche; è un 350 W su 8 ohm e puo fornire più di 2000 volt Amp su un pannello elettrostatico. Infatti ora molti che prediligono questo tipo di diffusori lo impiegano con soddisfazione.
    Il MAGTECH è un 500 W su 8 ohm 900 su 4. Finale adatto a tutti i diffusori e con caratteristiche uniche.
    Sia l'ESL che il MAGHTECH vengono forniti anche in versione monoblock (mono) con conseguente aumento di potenze.
    I finali Sanders hanno avuto apprezzamenti e premi come puoi vedere quì: http://sanderssoundsystems.eu/?page_id=896
    I prezzi sono ultracompetitivi in quanto si salta tutta la rete di vendita e si acquista direttamenta dal produttore negli USA e con prezzo esattamente uguale ad un acquirente americano che ordina direttamente in rete.
    Da notare la garanzia a vita per l'acquirente originale, il nominativo che risulta agli archivi della Sanders Sound Systems. Più tranquilli di così....
    La consegna via aerea è compresa nel prezzo.....dopo circa 7 giorni ti bussano alla porta e ti ritrovi quanto acquistato. I cartoni sono favolosi...i diffusori vengono inviati con angolari di acciaio per la massima protezione.
    Io, che ascolto musica classica, come te, (prediligo Brahms) preferisco gli elettrostatici per la loro trasparenza.
    Sono passato come te da altri sistemi elettrostatici sino ad approdare alle Beveridge 3. Tu che diffusori hai?
    Ora con le Sanders ho la delicatezza delle elettrostatiche ed una dinamica inaspettabile.
    Se sarai a Milano per il Top Audio ti potrò far sentire i finali Sanders ESl e MAGTECH abbinati alle Sanders Model 10 che come saprai lavorano in biamplificazione.
    Ti saluto e a presto.
    Guido
    P.S. Non ti meravigliare per le potenze in gioco. Sanders sostiene che molto, ma molto facilmente l'ascolto avviene col finale in clipping.
    http://sanderssoundsystems.eu/?page_id=62


    Last edited by Guido on Wed Sep 07, 2011 3:09 pm; edited 1 time in total

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Guido on Tue Sep 06, 2011 3:02 pm

    Ho comperato anni fà dei CD della De Agostini, ma la qualità non mi ha soddisfatto.
    Qualcuno di voi mi può dire come suonano i LP ?????
    Grazie Guido

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Massimo on Tue Sep 06, 2011 3:24 pm

    Vai al messaggio n°5

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t8494-jazz-de-agostini-su-vinile


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    omero
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 99
    Data d'iscrizione : 2011-03-30

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  omero on Tue Sep 06, 2011 3:28 pm

    Suonano benissimo lo sto ascoltando ora....corso in edicola per confermare gli altri......
    Omero


    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 3:44 pm

    Guido wrote:Ho comperato anni fà dei CD della De Agostini, ma la qualità non mi ha soddisfatto.
    Qualcuno di voi mi può dire come suonano i LP ?????
    Grazie Guido

    Dicono che suona benissimo

    stasera provo poi ti dico qualcosa
    Ciao


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Massimo on Tue Sep 06, 2011 3:46 pm

    Silvio attendo il tuo responso, sai quanto mi fido di te. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 3:49 pm

    Massimo wrote:Silvio attendo il tuo responso, sai quanto mi fido di te. sunny

    è un onore detto da Te
    Grazie


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Massimo on Tue Sep 06, 2011 3:51 pm

    Silvio come al solito mi fai diventare rosso. Embarassed

    E' la verità sei una persona degna della massima fiducia


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Mr. wlg on Tue Sep 06, 2011 4:16 pm

    Grazie Massimo ma sono io quello che diventa rosso


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  Massimo on Tue Sep 06, 2011 4:29 pm

    OK! facciamo il peperone ed il pomodoro. affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12006
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  carloc on Tue Sep 06, 2011 5:56 pm

    Ueeeeeeeeè ragazzi...troppe smancerie in questo forum....sembra freqentato solo da educande..... affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: il giradischi . Ancora oggi il vero Re della musica nei nostri impianti

    Post  matley on Tue Sep 06, 2011 6:24 pm

    Vero..tra SORDI vinilistici...

    l'analogico che ascoltate fa letteralmente... tyu tyu tyu

    ecco così va meglio..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 12:57 pm