Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
VINILE - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    VINILE

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: VINILE

    Post  Massimo on Tue Sep 13, 2011 12:54 am

    Siamo curiosi possiamo vedere anmche noi lo shema? Rolling Eyes Rolling Eyes

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: VINILE

    Post  desmoraf68 on Tue Sep 13, 2011 5:04 pm

    Omero no c'è niente da dire solo .... applausi applausi applausi applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    flaviolenzi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 98
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 39
    Località : Montecatini

    Re: VINILE

    Post  flaviolenzi on Mon Sep 19, 2011 6:04 pm

    marco bodini wrote:per me questo "ritorno al vinile" è un fuoco di paglia... passerà (e anche molto presto) come tutte le mode che attingono ai fasti del passato sunny

    un caro saluto a tutti.

    Marco

    Ciao! non è un fuoco di paglia, è che in digitale è comunque difficile trasportare la realtà armonica degli strumenti, quello che cambia è proprio la natura degli strumenti riprodotti, il suono è vero in vinile o nastro! Te lo dico da addetto ai lavori, visto che faccio il fonico di professione e ho appena realizzato una produzione su vinile, al top audio in questi giorni c'era in paragone il vinile il nastro e il cd master, e immaginate le differenze, le differenze ci sono anche da me con i file digitali originali...meglio che su cd ma il nastro e il vinile hanno la stessa pasta dell'uscita analogica del sommatore!!! il file dematerializzato no!

    :-D

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: VINILE

    Post  desmoraf68 on Mon Sep 19, 2011 6:07 pm

    flaviolenzi wrote:
    marco bodini wrote:per me questo "ritorno al vinile" è un fuoco di paglia... passerà (e anche molto presto) come tutte le mode che attingono ai fasti del passato sunny

    un caro saluto a tutti.

    Marco

    Ciao! non è un fuoco di paglia, è che in digitale è comunque difficile trasportare la realtà armonica degli strumenti, quello che cambia è proprio la natura degli strumenti riprodotti, il suono è vero in vinile o nastro! Te lo dico da addetto ai lavori, visto che faccio il fonico di professione e ho appena realizzato una produzione su vinile, al top audio in questi giorni c'era in paragone il vinile il nastro e il cd master, e immaginate le differenze, le differenze ci sono anche da me con i file digitali originali...meglio che su cd ma il nastro e il vinile hanno la stessa pasta dell'uscita analogica del sommatore!!! il file dematerializzato no!

    :-D


    Quindi non c'è altro da dire ... W il vinile! sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: VINILE

    Post  Marcob on Tue Sep 20, 2011 8:59 am

    flaviolenzi wrote:
    marco bodini wrote:per me questo "ritorno al vinile" è un fuoco di paglia... passerà (e anche molto presto) come tutte le mode che attingono ai fasti del passato sunny

    un caro saluto a tutti.

    Marco

    Ciao! non è un fuoco di paglia, è che in digitale è comunque difficile trasportare la realtà armonica degli strumenti, quello che cambia è proprio la natura degli strumenti riprodotti, il suono è vero in vinile o nastro! Te lo dico da addetto ai lavori, visto che faccio il fonico di professione e ho appena realizzato una produzione su vinile, al top audio in questi giorni c'era in paragone il vinile il nastro e il cd master, e immaginate le differenze, le differenze ci sono anche da me con i file digitali originali...meglio che su cd ma il nastro e il vinile hanno la stessa pasta dell'uscita analogica del sommatore!!! il file dematerializzato no!

    :-D

    ciao anche a te e piacere di conoscerti,
    mi riferivo agli aspetti commerciali non alla qualità dei due supporti... se leggi la mia "firma" ti puoi rendere conto di cosa ne penso del digitale !!!

    a presto.

    Marco


    _________________
    SORGENTI ANALOGICHE : EMT 950 - AUDIOMECA J4
    AMPLIFICAZIONE : AUDIOLUCE PRE PHONO/LINEA 4T + AMPLI AUDIOLUCE S.S.
    DIFFUSORI : DEBATTISTI STUDIO MONITOR
    CABLAGGIO : YBA CRISTAL + YBA DIAMOND

    Silver_hi-fi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 2012-08-12

    Re: VINILE

    Post  Silver_hi-fi on Mon Aug 13, 2012 3:16 pm

    Massimo wrote:Oggi complice una temperatura meno calda invece di accendere il CDP ho ascoltato dopo circa un mese il gira. Rolling Eyes
    La prima cosa che mi son detto è come faccio ad ascoltare ancora i CD...., la sensazione fondamentamentale provata è in quello che cè di più bello nell'ascoltare l'impianto, il realismo ( non la realtà ma la capacità di avvicinarsi). Laughing Laughing
    Premetto, queste sono sensazioni personali ascoltando il mio impianto. sunny
    Con il CDP hai si una scena alta, con tutti gli strumenti al loro posto, l'aria, ma .... manca qualcosa, non chiedetemi cosa, non saprei rispondervi, come del resto è lo stesso effetto ascoltando la liquida, forse con questa è anche maggiore.
    Con il vinile chiudendo gli occhi sembra di trovarti sotto il palco, non esiste più niente sei li ad un passo dai musicisti, li vedi, li tocchi, alzi la testa per vedere quelli che suonano in seconda fila, comee dice Lupo sposti il divano sempre più indietro per vedere tutto.
    Spariscono casse, impianto tutto, sei preso ed avvolto dalla musica e la parete ora è un palco.
    Queste sono sensazioni meravigliose, che riesce a darni solo il vinile, da oggi in poi rimetto la copertina al CDP, non capisco perchè e come mi è venuto in mente di levarla, quando non ascolti per un periodo l'impianto e vai in astinenza ti va bene tutto.

    Trovo anche io che il vinile sia di qualità superiore al cd, il suono è più caldo e piacevole!

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:14 pm