Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rossi e la Ducati - Page 11
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rossi e la Ducati

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Sun Oct 16, 2011 7:44 pm

    baru_ wrote:Con una caduta stupida non è arrivato al traguardo.
    Peccato, poteva fare qualche punticino.

    p.s.: complimenti per i titolo anche ai tecnici italiani del team di Stoner!


    E' caduto????????????????????? E chi se lo sarebbe mai aspettato......


    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  desmoraf68 on Mon Oct 17, 2011 6:23 pm

    No comment! ... almeno avremmo Checa per il prossimo anno sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Mon Oct 17, 2011 6:31 pm

    Ma Checa...............al posto di Rossi???? sunny

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  desmoraf68 on Mon Oct 17, 2011 6:32 pm

    Me piace sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Edmond on Mon Oct 17, 2011 6:38 pm

    Bene, la stagione è finita e speriamo che Vale torni a guidare una moto come si deve, non una ciofeca come la Ducati.............. tyu tyu tyu tyu tyu tyu


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  lupocerviero on Mon Oct 17, 2011 6:52 pm

    Edmond wrote:Bene, la stagione è finita e speriamo che Vale torni a guidare una moto come si deve, non una ciofeca come la Ducati.............. tyu tyu tyu tyu tyu tyu


    ciofeca conte?
    sempre troppo signore Laughing Laughing Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Mon Oct 17, 2011 6:52 pm

    Edmond wrote:Bene, la stagione è finita e speriamo che Vale torni a guidare una moto come si deve, non una ciofeca come la Ducati.............. tyu tyu tyu tyu tyu tyu

    Sono d'accordo. Basta che se ne vada..........

    I festeggiamenti qualora fosse:

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Mon Oct 17, 2011 9:06 pm

    17/10/2011

    Intervista a Ben Spies (pilota Yamaha). "Quando sto dietro a Valentino, so quasi sempre cosa farà.....quando sto dietro a Casey non lo so mai"....

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Tue Oct 18, 2011 7:13 am

    Ed ecco l'apoteosi di quello che ho SEMPRE affermato (contro tutto e tutti)...... Arrivano tutti, o quasi.... con un anno di ritardo,ma l'importante è arrivare.
    Tuttosport del 18 ottobre 2011. Guardate l'articolo in basso.



    Ma non ero quello che non ci capiva nulla e che diceva frasi senza senso, e spalava cacca ????? Allora ora sono in ottima compagnia perchè siamo in tanti. Io mi fregio di essere comunque il capofila, insieme a qualche VERO Ducatista della prima ora. Quando ci si leva il prosciutto dagli occhi, è dura vedere la realtà. sunny

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  piero on Tue Oct 18, 2011 10:02 am

    mmm ma se avesse vinto, sarebbe il nuovo idolo ducatista sunny
    in italia siamo fatti così, quando la juve stravinceva, erano tutti juventini, poi tutti milanisti, poi tutti interisti...
    prima valentino vinceva e tutti a seguire la motogp, tutti a comprarsi la moto, ho visto gente passare dalla vespa alla cbr e così via.
    l'anno prossimo credo sarà un po'diversa, una moto nuova da sviluppare e magari...

    sinceramente lo seguo dalla 125 e anche se a volte è un po'esagerato (eufemismo) rimane uno che il segno lo ha lasciato, uno che pure quando cade si rialza e mira in alto.
    mi viene da pensare che magari l'età avanza, l'istinto di conservazione anche, che un ciclo possa essersi concluso, ma spero di essere smentito.
    poi l'importante è che le gare siano avvincenti, ho smesso di seguire la F1 perchè le migliori penniche me le facevo durante le gare Laughing

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  lupocerviero on Tue Oct 18, 2011 10:08 am

    piero wrote:mmm ma se avesse vinto, sarebbe il nuovo idolo ducatista sunny
    in italia siamo fatti così, quando la juve stravinceva, erano tutti juventini, poi tutti milanisti, poi tutti interisti...
    prima valentino vinceva e tutti a seguire la motogp, tutti a comprarsi la moto, ho visto gente passare dalla vespa alla cbr e così via.
    l'anno prossimo credo sarà un po'diversa, una moto nuova da sviluppare e magari...

    sinceramente lo seguo dalla 125 e anche se a volte è un po'esagerato (eufemismo) rimane uno che il segno lo ha lasciato, uno che pure quando cade si rialza e mira in alto.
    mi viene da pensare che magari l'età avanza, l'istinto di conservazione anche, che un ciclo possa essersi concluso, ma spero di essere smentito.
    poi l'importante è che le gare siano avvincenti, ho smesso di seguire la F1 perchè le migliori penniche me le facevo durante le gare Laughing



    garbato, elegante, equilibrato!
    ...piero, il mio "nuovo" eroe


    Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Tue Oct 18, 2011 10:22 am

    piero wrote:mmm ma se avesse vinto, sarebbe il nuovo idolo ducatista sunny
    in italia siamo fatti così, quando la juve stravinceva, erano tutti juventini, poi tutti milanisti, poi tutti interisti...
    prima valentino vinceva e tutti a seguire la motogp, tutti a comprarsi la moto, ho visto gente passare dalla vespa alla cbr e così via.
    l'anno prossimo credo sarà un po'diversa, una moto nuova da sviluppare e magari...

    sinceramente lo seguo dalla 125 e anche se a volte è un po'esagerato (eufemismo) rimane uno che il segno lo ha lasciato, uno che pure quando cade si rialza e mira in alto.
    mi viene da pensare che magari l'età avanza, l'istinto di conservazione anche, che un ciclo possa essersi concluso, ma spero di essere smentito.
    poi l'importante è che le gare siano avvincenti, ho smesso di seguire la F1 perchè le migliori penniche me le facevo durante le gare Laughing

    Sono d'accordo...SE avesse vinto sarebbe stato il nuovo idolo ducatista. Il problema è che oltre a non aver vinto....che sarebbe stato un Flop, lo sostenevano in un discreto numero. Anche se ognuno di noi forse sperava di sbagliare in cuor suo. Mettendo da parte la mia ostinata NON stima per l'uomo e il pilota, devo però dire una cosa. Agli occhi dei suoi innumerevoli tifosi (che sono tanti), avrebbe fatto meglio a farsi da parte, lasciando negli occhi dei suoi estimatori l'immagine di un pilota vincente. Bisogna capire quando si è sul viale del tramonto ed avere la forza, l'obbietività, l'intelligenza di accetarlo. Parlo fuori dai miei interessi, in quanto io non sono mai stato un suo fan, ma umanamente parlando ora questo signore fa un po tenerezza. Sembra un pesce fuor d'acqua su quella moto. Incapace non solo di fare risultati, ma anche e solo semplicemente di saperci stare in sella. Credo sia caduto 11 volte quest'anno. Ora si trova contro il 20/30% di tifosi della Ducati della prima ora, quelli cioè che per fortuna o per esperienza avevano capito che Rossi pilota e Ducati Moto, sono in antitesi, ed ora anche ducatisti e del Rossi pilota, ormai dichiaratamente inadeguato.
    Una domanda........................
    Vi siete mai chiesti come mai dopo anni di lavoro insieme, lo scorso anno il Team Manager Livio Suppo, e altri credo 9/10 tecnici della Ducati al momento dell'annuncio dell'ingaggio di Rossi alla Ducati hanno lasciato IN BLOCCO Borgo Panigale e se ne sono andati alla Honda insieme a Stoner? Nel team Ducati, un ammutinamento simile non si era mai verificato. E Livio Suppo insieme all'Ing. Filippo Preziosi possono essere considerati i papà della Ducati Desmo.
    Livio Suppo spiegò i motivi dopo alcuni giorni....ma per le solite manfrine politico/economiche tutto fu adeguatamente ed abilmente messo nel cassetto nel dimenticatoio....


    Last edited by pavel on Tue Oct 18, 2011 10:24 am; edited 1 time in total

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Edmond on Tue Oct 18, 2011 10:23 am

    Grande Piero.......... Occorrerebbe che anche la Ducati avesse un po' di umiltà e buon senso..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  baru_ on Tue Oct 18, 2011 10:25 pm

    pavel wrote:

    Sono d'accordo...SE avesse vinto sarebbe stato il nuovo idolo ducatista. Il problema è che oltre a non aver vinto....che sarebbe stato un Flop, lo sostenevano in un discreto numero. Anche se ognuno di noi forse sperava di sbagliare in cuor suo. Mettendo da parte la mia ostinata NON stima per l'uomo e il pilota, devo però dire una cosa. Agli occhi dei suoi innumerevoli tifosi (che sono tanti), avrebbe fatto meglio a farsi da parte, lasciando negli occhi dei suoi estimatori l'immagine di un pilota vincente. Bisogna capire quando si è sul viale del tramonto ed avere la forza, l'obbietività, l'intelligenza di accetarlo. Parlo fuori dai miei interessi, in quanto io non sono mai stato un suo fan, ma umanamente parlando ora questo signore fa un po tenerezza. Sembra un pesce fuor d'acqua su quella moto. Incapace non solo di fare risultati, ma anche e solo semplicemente di saperci stare in sella. Credo sia caduto 11 volte quest'anno. Ora si trova contro il 20/30% di tifosi della Ducati della prima ora, quelli cioè che per fortuna o per esperienza avevano capito che Rossi pilota e Ducati Moto, sono in antitesi, ed ora anche ducatisti e del Rossi pilota, ormai dichiaratamente inadeguato.
    Una domanda........................
    Vi siete mai chiesti come mai dopo anni di lavoro insieme, lo scorso anno il Team Manager Livio Suppo, e altri credo 9/10 tecnici della Ducati al momento dell'annuncio dell'ingaggio di Rossi alla Ducati hanno lasciato IN BLOCCO Borgo Panigale e se ne sono andati alla Honda insieme a Stoner? Nel team Ducati, un ammutinamento simile non si era mai verificato. E Livio Suppo insieme all'Ing. Filippo Preziosi possono essere considerati i papà della Ducati Desmo.
    Livio Suppo spiegò i motivi dopo alcuni giorni....ma per le solite manfrine politico/economiche tutto fu adeguatamente ed abilmente messo nel cassetto nel dimenticatoio....

    Tecnici italiani sempre di primissimo ordine sunny

    p.s.: oggi sono passato davanti alla ducati... mi si è stretto il cuore Razz


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Tue Oct 18, 2011 10:42 pm

    Io quasi tutti i giorni sto con il mio sederino sopra alla Ducati.... sunny sunny sunny
    Alle volte per mettergli paura gli dico.... "guarda che scendo, e ti faccio guidare dal pupazzetto se non fai la brava...".....

    Ieri l'ho trovata che cercava sull'elenco il numero del telefono azzurro.....

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Dragon on Tue Oct 18, 2011 10:46 pm

    ... affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  baru_ on Tue Oct 18, 2011 11:04 pm

    affraid affraid affraid

    il mio trattorino è fermo, in attesa di tempi migliori


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Wed Oct 19, 2011 6:47 am

    PREMESSA:
    Giuro che non scrivo io gli articoli di Tuttosport,ne tantomeno è un fotomontaggio.... Questo è l'articolo di oggi (sempre in basso).




    E se lo dice Ago....mica quel troglodita,ignorante,buzzurro, di Pavel!!!!
    Adesso indico una conferenza e narro che tutte queste cose che stanno emergendo ORA, le avevo dette PRIMA che il pupazzetto facesse il primo giro di prova sulla Rossa. Mi fate da testimoni?
    Del resto le verità alla lunga emergono sempre....sapete,io sono come quello che si siede sulla riva del fiume e aspetta che passi il cadavere.... Laughing
    Per carità....Agostini ha espresso una SUA opinione. Ora ci sarà chi dirà che non capisce nulla nemmeno Agostini, ecc.ecc, ma il fatto stesso che I FATTI ora siano gli stessi che avevo ipotizzato io in tempi non sospetti ( e non perchè io sia un veggente o un lungimirante, ma solo perchè è la storia della Ducati e di Rossi ad insegnare che questi due "soggetti" sono incompatibili, e soprattutto il fatto che Rossi sia UN pilota e non IL pilota) si potrebbe pensare che in fondo in fondo (anzi, NON in fondo), avevo proprio tutte le ragioni di lamentarmi di questo infelicissimo matrimonio. E la favola che la Ducati "non sia OK", è stata sconfessata prima da Stoner che è stato SEMPRE protagonista con la Rossa, e da G.Agostini, che (chi più di lui con autorevolezza) ha detto che "La Ducati è OK, ma non fa per Rossi". Onore al merito però a Livio Suppo, che lo disse per primo..........ma che nessuno ascoltò, e proprio per lo scriteriato avvento di Rossi andò via dalla Ducati, con altri 10 uomini. A volte le VERITA' sono molto, troppo scomode per essere ascoltate.Meglio mettersi le dita nelle orecchie e due fettine di S.Daniele sopra gli occhi.

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Sun Oct 23, 2011 9:52 am

    Pupazzetto è caduto anche venerdi nelle prove......e sono 12!

    Nel senso che sono 12 volte che cade quest'anno.
    Meno male che era l'altro Rolling Stoner..... sunny sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  pluto on Sun Oct 23, 2011 10:06 am

    pavel wrote:PREMESSA:
    Giuro che non scrivo io gli articoli di Tuttosport,ne tantomeno è un fotomontaggio.... Questo è l'articolo di oggi (sempre in basso).




    E se lo dice Ago....mica quel troglodita,ignorante,buzzurro, di Pavel!!!!
    Adesso indico una conferenza e narro che tutte queste cose che stanno emergendo ORA, le avevo dette PRIMA che il pupazzetto facesse il primo giro di prova sulla Rossa. Mi fate da testimoni?
    Del resto le verità alla lunga emergono sempre....sapete,io sono come quello che si siede sulla riva del fiume e aspetta che passi il cadavere.... Laughing
    Per carità....Agostini ha espresso una SUA opinione. Ora ci sarà chi dirà che non capisce nulla nemmeno Agostini, ecc.ecc, ma il fatto stesso che I FATTI ora siano gli stessi che avevo ipotizzato io in tempi non sospetti ( e non perchè io sia un veggente o un lungimirante, ma solo perchè è la storia della Ducati e di Rossi ad insegnare che questi due "soggetti" sono incompatibili, e soprattutto il fatto che Rossi sia UN pilota e non IL pilota) si potrebbe pensare che in fondo in fondo (anzi, NON in fondo), avevo proprio tutte le ragioni di lamentarmi di questo infelicissimo matrimonio. E la favola che la Ducati "non sia OK", è stata sconfessata prima da Stoner che è stato SEMPRE protagonista con la Rossa, e da G.Agostini, che (chi più di lui con autorevolezza) ha detto che "La Ducati è OK, ma non fa per Rossi". Onore al merito però a Livio Suppo, che lo disse per primo..........ma che nessuno ascoltò, e proprio per lo scriteriato avvento di Rossi andò via dalla Ducati, con altri 10 uomini. A volte le VERITA' sono molto, troppo scomode per essere ascoltate.Meglio mettersi le dita nelle orecchie e due fettine di S.Daniele sopra gli occhi.

    Ma perchè non citi anche la classe sopraffina di Andrea Agnelli sul come sta gestendo l'affaire Del Piero?
    Ritengo che una delle ultime bandiere che ammiro moltissimo (nel gruppo ci metto anche Baresi, Maldini e Zanetti) meritasse un presidente assai migliore x chiudere la sua straordinaria carriera
    Sicuramente Gianni o Umberto avrebbero gestito la cosa con ben altro garbo

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  frighino rosso on Sun Oct 23, 2011 3:37 pm

    Ben detto Gian !!! Il Sig Andrea Agnelli è lontano anni luce dai suoi illustri predecessori ed è purtroppo un segno dei tempi che stiamo vivendo. Io non sono juventino ma un grande professionista come Alex avrebbe meritato ben altro trattamento.....sono proprio gobbi.. Laughing Laughing Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  pluto on Sun Oct 23, 2011 3:54 pm

    Si Mimmo, qua non si tratta di tifo o meno. Io amo i le grandi bandiere e gli sportivi veri e Ale lo è.
    A mio parere merita un rispetto ben maggiore da parte della Juve e se non rientra più nei piani, lo si prende da parte, glielo si dice con garbo e soprattutto gli si offre una continuazione nella società di cui è la bandiera e che ha contribuito a salvare nei momenti più bui. E non gli si ruba la scena in questo modo odioso

    Ero a San Siro x l'ultimo derby di Maldini. Fu ignorato dai tifosi milanisti xchè si era "permesso" di criticare gli ultras. E il Milan non lo aveva neanche supportato in questa sacrosanta campagna.
    I tifosi interisti gli dedicarono un commovente striscione d'addio di 30 metri con su scritto

    Paolo Maldini: da 20 anni nostro rivale ma nella vita sempre leale. E lui ringraziò commosso

    Di fuoriclasse come questi ne nasce uno ogni 10 anni e vanno solo applauditi dai tifosi e dai loro avversari. Altro che Andrea Agnelli.... che tristezza

    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Sun Oct 23, 2011 7:29 pm

    Infatti Andrea Agnelli della signorilità, dell'eleganza, dell'intelligenza, e di 1000 altri valori di Gianni Agnelli, non ha nemmeno i lacci delle scarpe.

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  frighino rosso on Sun Oct 23, 2011 7:31 pm


    Ospite
    Guest

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Ospite on Sun Nov 06, 2011 3:44 pm

    Tranquilli.......e' sempre lo stesso film.......
    Uno vince sempre e l'altro cade sempre affraid affraid affraid

    Salutatemi ER pupazzetto. Ci vediamo l'anno prossimo, ......me raccomando Valenti.....imparate a vola' più basso e cerca de capi che sto sport non e' il nuoto, che dove stai te tuffi......... sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Rossi e la Ducati

    Post  Massimo on Sun Nov 06, 2011 3:47 pm

    Fortunatamente oggi era l'ultima gara.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:57 am