Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
CD player più o meno vintage - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    CD player più o meno vintage

    Share

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  carloc on Sat Apr 14, 2012 5:43 pm

    blues 66 wrote:Ahh !! ma tù intendevi il tuo 960 ?
    scherzo !! quindi mi9 dici Che il 94 MkII sarebbe una proposta ?
    cene sarebbe 1 vuole sui 3oo ... vediam se ancora disponibile
    dici che è neutro come suono !! ho ancor in menta YBA


    Se messo bene a 300 euro vale la pena.

    Carlo

    P.S.

    YBA devi sapere cosa prendere e devi vedere come si integra con il resto dell'impianto...;)

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  blues 66 on Sat Apr 14, 2012 10:20 pm

    Oilà , carloc
    bhè ...se è possibile un 'ascolto in Home col Lector Vfi 70-L + dynaudio 42 ...ben venga !!
    quindi oltre al Marantz 94 MkII che devo appurare , in che stato è
    avrei sottomano

    _ sony X333ES idem vedere in che stato è... la meccanica è un po introvabile
    _ Micromega CD 132 SE NUOVO imballo epitu epità , 570 euri ( :idea: questo potrei usare il convertitore interno =)
    _ forse Lector CDP0.5 T 440 euro
    - un Linn Mimik I° serie DAC sono CS CS4328-KP / CS4328-KS e la meccanica( propietaria) dice oh sanyo oh hitachi sui 300/350 fino sabato prossimo non cè

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  carloc on Sun Apr 15, 2012 12:58 pm

    IL CD132 micromega non ha l'ingresso per sfruttare il DAC...non so se la versione SE ce l'abbia.

    Eviterei il LINN....ho avuto modo di provare il Linn IKEMi a casa mia in confronto con il mio CD 960 e posso affermare che il Philips è notevolmente superiore al LINN.


    Il Lector non è malvagio ma lo ascolterei prima di acquistarlo. Eviterei il Sony.

    Ribadisco che queste sono solo le mie idee e non devono essere per forza di cose condivise.

    Il marantz va benissimo anche il primo modello....non c'è bisogno di cercare l'MKII...se non lo trovi.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  blues 66 on Mon Apr 16, 2012 7:32 pm

    Oilà Carloc , ciao ... qui si inizian a tirare le somme ...
    del micromega effettivamente mi han detto che era ossibile usarlo come convertitore ... ma effettivamente .dovrebbe avere sul retro un Ingresso digit. ... e
    qui non la vedo , come non vedo una USB http://www.currants.info/images/image@mm/hi-fidelity/higher%20resolutions/CD_BACK.jpg
    in secundis , ho trovato poche se non nessuna recensioni in giro , mi sarebbe piaciutoleggere , se come dicon in micromega il lettore , ha un suono naturale ( non sò se si vede la pag tradotta ) http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.currants.info/chinese-BIG5/micromega/discontinued/cd132-se.htm&ei=oVOMT56lNoTO4QTc67DSCQ&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=6&ved=0CEsQ7gEwBQ&prev=/search%3Fq%3DMicromega%2BCD%2B132%2BSE%26hl%3Dit%26prmd%3Dimvns

    a sto punto mi spoiace del Marantz 94 MkII il tipo non mi risponde alle mie 8 Mail mandate
    il lector l'ho avuto in prova , a casa ed era moolto musicalissimo , con cura nel porre all'ascoltatore , come un abbraccio soave ..con una buona dose di dinamica
    i Legni ed archi e le voci eran posti con garbo... insomma un bel sentire ...
    Mi rimane il REVOX , il quale avevo un pò di titubanza ...mà se mi dici che come suono si avvicina al Lector potri farci un pensiero , per 300 euri !!
    Dubbio mà posso usarlo un domani , come sola meccanicha ..?? ha l'uscita spdif ?
    adesso vedo ahh il modello è il 226 SE
    ciao

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  carloc on Mon Apr 16, 2012 10:07 pm

    Io andrei sul Lector se non sei sicuro del revox. In ogni caso il revox dovrebbe avere l'uscita digitale spdif (te lo dico perché l'ha anche il mio philips) e puoi collegarlo con un cavo rca da 75ohm ad un dac esterno.

    Stessa cosa puoi fare con il lector, soprattutto se ti piace come suona.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    gabry
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2012-04-29
    Età : 60
    Località : napoli

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  gabry on Sun Apr 29, 2012 10:20 pm

    carloc wrote:

    Io ho il 960 e la sua musicalità è indiscussa.

    HO sentito molti altri lettori suonare benissimo ma sono affezionato al 960 e non lo cambierei assolutamente.

    Quando prenderò il dac per la liquida mi toglierò lo sfizio di vedere come suona un'unità di conversione esterna ma, per il resto, rimane il mio riferimento.

    Per quanto riguarda il tuo, se ti viene voglia di ascoltare nusica significa che non ti affatica e che è molto musicale.

    Come ti ho già scritto in precedenza, goditelo e non stare a farti seghe mentali.

    Buoni ascolti.

    Carlo
    Ciao a tutti.Sono nuovo membro del forum.Personalmente ho avuto molti lettori con meccaniche CDMI /CDMO,quest'ultima nel Marantz CD 73.Ho avuto anche il 960 ed il 104.Attualmente ho un 204,un ADC 250 XR,ed un Sony CDP 228 ESD.E' ovvio che ognuno ha una personale particolarita' sia nella timbrica che nella dimensione della scena sonora.Vi sembrera' strano,ma tra tutti i lettori citati,ho preferito il 104,a cui ho sostituito tutti gli elettrolitici presenti con gli ELNA Silmic II,ancora i 2 condensatori a ridosso degli operazionali(5532 sono gli originali,che ho sostituito con OPA 2107)che sona da 22 mF,con altri 2 da 100 mF.Ebbene provate ad apportare questa modifica e farete come me.Ascolto quasi sempre il 104,tant'è che il 960 ed il Marantz cd 73 li ho venduti.A proposito il 104 lo ha preteso un mio caro amico dall'orecchio molto fine,dopo averlo ascoltato insieme agli altri citati.
    Buona musica a tutti

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  Massimo on Sun Apr 29, 2012 11:25 pm

    Ciao Gabry BENVENUTO cheers cheers cheers cheers
    Che bello, un altro amico napoletano cheers cheers cheers cheers
    Grazie della tua collaborazioe con le tue esperienze. sunny
    Gentilmene aggiungi un avatar al tuo profilo, grazie sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Uguccione
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 2012-11-19
    Età : 53
    Località : Arezzo

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  Uguccione on Wed Dec 05, 2012 9:52 pm

    Buonasera a tutti, riprendo questo argomento, perchè, cercavo un CD Vintage, primi anni 90, stamani ho acquistato un Technics SL PG 320 A.L'ho acquistato in un negozio di Hi Fi specializzato, il quale mi ha garantito il corretto funzionamento e la qualità sonora dello stesso.A prima vista, la macchina si presenta come nuova, munita di telecomando originale dell'epoca.
    Io non conosco per niente che tipo di macchina è, se è una macchina valida oppure no, lo devo abbinare ad un pre McIntosch c28 ed a un finale Bose 1801 e per finire a due Celestion Ditton 662.Ora, premesso che non volevo spendere una cifra per un CD nuovo, ma neanche una cifra per uno usato, mi sorge il dubbio, avendo fatto un giro sulla Baja, che il prezzo da me corrisposto, sia effettivamente, anche se conservato in maniera impeccabile, troppo alto. Il prezzo richiesto era 170 euro, alla fine l'ho portato via a 150 euro.Essendo rimasto d'accordo che se non mi piaceva l'avrei potuto restituire e prenderne uno nuovo spendendo qualche decina di euro in più, vorrei sapere la vostra opinione in merito a questo acquisto. Razz

    Uguccione
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 2012-11-19
    Età : 53
    Località : Arezzo

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  Uguccione on Sun Dec 09, 2012 2:17 pm

    Dopo un ascolto di un paio di giorni, non sono rimasto molto convinto della sonorità (a mio modesto avviso)un po' troppo "sparata" Allora, ho contattato il rivenditore, e l'ho sostituito, sempre con l'accordo di esserne pienamente convinto, con un Atoll 50 usato ma come nuovo.
    Dopo un primo ascolto, sia con le elettroniche che ho citato nel post precedente, e con un'altra elettronica diversa, ne sono rimasto contento per la morbidezza dei timbri sia in basso che in alto.
    Ora cercherò di affinare ancora l'ascolto per un periodo un po' più prolungato.

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  desmoraf68 on Sun Dec 09, 2012 4:00 pm

    Non l'ho ai ascoltato il Technics SL PG 320 A, ma visto che hai risolto come ti sei o sarai orientato?


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Uguccione
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 2012-11-19
    Età : 53
    Località : Arezzo

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  Uguccione on Sun Dec 16, 2012 10:50 pm

    desmoraf68 wrote:Non l'ho ai ascoltato il Technics SL PG 320 A, ma visto che hai risolto come ti sei o sarai orientato?
    Ciao Raffaele,
    ho riascoltato il Technics 320 con calma. L'ho acquistato ad un prezzo molto vantaggioso in Internet, non ha il telecomando, ma a me non importa, mi basta che funzioni bene.
    L'ho collegato con il pre e finale Nakamichi e le rinate (riconate) RCF BR 41. Ti devo dire che, in confronto al primo preso a Firenze di lettore CD, di questo sono molto soddisfatto!!!!!! sarà le casse tornate come nuove, sarà che con l'altro impianto non mi aveva emozionato, ti garantisco che con questo abbinamento funziona molto bene, facendo sempre le dovute proporzioni per l'età e per il livello di qualità dell'apparecchio, certo non da paragonare ad oggetti molto più blasonati Embarassed
    Suona molto bene cheers

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: CD player più o meno vintage

    Post  desmoraf68 on Mon Dec 17, 2012 6:43 pm

    Bene, l'importate che a Te piacia sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 7:23 pm