Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
LS3/5a ...un mito
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    LS3/5a ...un mito

    Share

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    LS3/5a ...un mito

    Post  Banano on Wed Jul 15, 2009 6:00 pm

    Ho visto che Luca58 ha analizzato molto bene questo diffusore, e visto che gli giravo attorno per un eventuale regalo al mio cognatino, mi chiedevo un pò se qualcuno approfondiva il discorso.

    Cos'è che rende così "mitizzato" questo diffusore?
    Perchè la licenza della realizzazione viene passata a destra ed a manca?..
    Insomma dite dite diteee...
    Grazie mille

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Wed Jul 15, 2009 6:01 pm

    Luca credo sia uno dei massimi conoscitori di questo diffusore e derivati
    quindi la parola a Luca


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Banano on Wed Jul 15, 2009 6:05 pm

    cheers AAAaaaaa...LUCAAaaaaaa...!! cheers

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Thu Jul 16, 2009 2:13 pm

    A differenza di Air, non ho mai ascoltato le LS3/5a con amplificazioni di altissimo livello (ad esempio mi dicono SP10 + Quad II originali), per cui la mia esperienza si limita alla fascia di ampli "moderata". Ma gia' con un Audio Innovations 500 prima versione come il mio, se le metti a punto per uno-due mesi di nottate in un ambiente adatto, riesci ad ottenere risultati interessanti a poco prezzo, incredibili con l'analogico.

    Comunque non ci credo che tu non le abbia mai ascoltate; nel caso fosse vero leggi tutto qui: http://www.ls35a.com/

    Le 15 ohm non mi sono piaciute granche', ma Air dice che richiedono una amplificazione ad hoc.

    Tra le 11 ohm non mi sono mai piaciute le Rogers; le Spendor dei primi anni '90, che avevo, andavano molto bene; le Harbeth sono molto neutre ma un po' asettiche.

    Quelle che ho adesso sono straordinarie (le KEF Special Edition Raymond Cooke, quelle con la piastra commemorativa di ottone dietro) ma sono molto piu' critiche ed esigenti.

    Le voci che escono dalle LS3/5a con una messa a punto opportuna e con le valvole, soprattutto le voci femminili per le quali sono state tarate inizialmente dalla BBC, raggiungono una bellezza che quando l'hai ascoltata ti rispondi da solo alla domanda iniziale .

    Col digitale circa 1,90 m dalla parete posteriore va bene, con l'analogico basta anche un metro.

    Se sbagli stands perdi la magia.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Thu Jul 16, 2009 2:29 pm

    visto che vi dicevo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Thu Jul 16, 2009 2:34 pm

    Sbato le sentirò e sentirò anche le nuove super harbet 5

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Thu Jul 16, 2009 2:55 pm

    Chi mi ha venduto le KEF R.C., che aveva posseduto molte coppie di LS3/5a, mi ha detto di averle sentite rendere in modo indescrivibile con i vecchi DR6/DR3 e che per quello se le era comprate nella speranza di acquistare anche l'amplificazione; non so che dirvi perche' i vecchi Classe' purtroppo li ho visti solo spenti.


    Last edited by Luca58 on Thu Jul 16, 2009 3:15 pm; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Thu Jul 16, 2009 3:03 pm

    Luca58 wrote:Chi mi ha venduto le KEF R.C., che aveva posseduto molte coppie di LS3/5a, mi ha detto di averle sentite rendere in modo indescrivibile con i vecchi DR6/DR3 e che per quello se le era comprate nella speranza di acquistare anche l'amplificazione; non so che dirvi perche' i vechi Classe' purtroppo li ho visti solo spenti.

    Parli di queste? http://www.harbeth.co.uk/uk/preview.php?section=products&page=superhl5&model=Super%20HL5

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Thu Jul 16, 2009 3:17 pm

    http://www.kef.com/history/1960/Ls35a.asp

    regioweb
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 2009-02-20
    Località : Reggio Emilia

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  regioweb on Thu Jul 16, 2009 9:11 pm

    Luca58 wrote:A differenza di Air, non ho mai ascoltato le LS3/5a con amplificazioni di altissimo livello (ad esempio mi dicono SP10 + Quad II originali), per cui la mia esperienza si limita alla fascia di ampli "moderata". Ma gia' con un Audio Innovations 500 prima versione come il mio, se le metti a punto per uno-due mesi di nottate in un ambiente adatto, riesci ad ottenere risultati interessanti a poco prezzo, incredibili con l'analogico.



    ciao Luca, (e ciao a tutti, visto che sono iscritto da un po' di tempo ma finora vi ho soprattutto "letto"...)
    approfitto della discussione sulle "mitiche" per chiederti se le hai mai ascoltate pilotate dal Verdi100...

    ...io ce l'ho in casa da qualche mese e lo sto alternando nel pilotaggio di una coppia di MG12 - attualmente in assistenza x un "lifting"... - e, con grande soddisfazione, di una coppia di Rogerine 11 ohm...

    ...chissà se - viste le tue frequentazioni - potrai avere la possibilità di provare il matching con le tue Kef... sarei molto curioso di sentire le tue impressioni da esperto conoscitore delle ls3/5a...

    ciao

    Luca R.

    ernesto62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 2009-06-13

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  ernesto62 on Fri Jul 17, 2009 12:08 am

    Mha ! Io saro' forse una voce fuori dal coro ma queste LS 3/5a , almeno a me che li ho avuti per circa un paio di mesi non hanno lasciato il segno....... Dopo aver letto fiumi di interventi sopratutto sul forum di videohifi presi le Spendor con l'intento di sostituire le ProAc Response one sc .....
    Forse un infelice interfacciamento dovuto alla scarsa potenza dei finali mono Leak di appena 10 Watt poco adeguati per potenza , o forse perche' le Spendor meno pregiate delle Rogers , o forse perche' , che so' io , quelle che presi erano versione mi pare 15 ohm, insomma non so per quale motivo, ma non dettero quello che credevo di trovare. ... Inoltre il mio sub REL Storm, nonostante mai successo prima con ogni altro diffusore non riusciva ad amalgamarsi con questi monitor.....Comunque mi misi il cuore in pace e cercai di accettarle anche senza sub e quindi con scarsi bassi. I risultati furono al mio orecchio che mi mancava il suono ProAc delle one sc Le voci poi , un parametro che a quanto dicono ha reso famose questi mini non erano a mio avviso all'altezza qualitativa comne quelle delle one sc: Piccole , meno reali e quandi meno coinvolgenti.... alla fine le ProAc ripresero il loro posto e chi partirono in vendita furono invece le LS3 che in teoria erano state acquistate per sostituire le ProAC....... A onor del vero dopo che misi l'annuncio li vendetti subito.. segno inequivocabile della stima che nutrono dagli audiofili....ma per quanto mi riguarda non ho avuto ne' dubbi ne' rimpianti a tenermi le mie attuali one sc....

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Banano on Fri Jul 17, 2009 12:39 pm

    No ....MA secondo voi andrebbero "integrate" con un sub?!
    ..Ernesto, tu usi un sub per le Proac?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 1:42 pm

    una delle poche cose che non mai riuscito a fa eè abbinare un sub alle mitiche


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Fri Jul 17, 2009 2:05 pm

    ciao Luca, (e ciao a tutti, visto che sono iscritto da un po' di tempo ma finora vi ho soprattutto "letto"...)
    approfitto della discussione sulle "mitiche" per chiederti se le hai mai ascoltate pilotate dal Verdi100...

    No, mi spiace. So che il Verdi 100 va molto bene, ma non ho mai avuto occasione.

    L'opinione diffusa e' comunque che il progetto LS3/5a renda al meglio con alcuni valvolari, ma dipende molto dal progetto e dalle valvole; in genere le EL-34 rendono bene con costi contenuti (AI 500; CJ MV55, ma ci vuole un pre ARC); anche amplificazioni a triodi da 15 W (es. Audio Innovations The Second) so che le pilotano alla grande. Ho provato le KEF con un Krell da 200 W ma quasi non ce la faceva e il potenziometro era molto avanti.


    Le voci poi, un parametro che a quanto dicono ha reso famose questi mini non erano a mio avviso all'altezza ... Piccole , meno reali e quindi meno coinvolgenti

    Senza nulla togliere ai gusti personali, direi che questa e' la tipica spia che qualcosa non andava. Inoltre chi inizia con casse da pavimento poi sente di piu' la mancanza dei bassi.

    Gia', i bassi. Stiamo parlando del basso profondo, NON del medio basso, che le LS3/5a riescono incredibilmente a tirare fuori in modo appagante (soprattutto con un buon analogico) se ben interfacciate e posizionate.

    Il basso profondo ovviamente non ce l'hanno, ma se devo ascoltare un basso melmoso (come capita spesso) allora e' meglio non averlo.

    Io ho ad esempio sentito tirare fuori un ottimo basso abbastanza profondo dalle 804S grazie ad una amplificazione ancora in prototipo; quasi tutti gli altri bassi che ho ascoltato da ottimi impianti non erano cosi' piu' estesi in frequenza da rinunciare ai pregi delle LS3/5a, almeno secondo me .

    L'unico vero basso profondo naturale che ho ascoltato fino ad ora (era il contrabbasso di una incisione jazz in CD) l'ho sentito tirare fuori dalle Klipschorn, ma il medio-alto era troppo colorato per i miei gusti.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 2:13 pm

    Io ho ad esempio sentito tirare fuori un ottimo basso abbastanza profondo dalle 804S grazie ad una amplificazione ancora in prototipo; quasi tutti gli altri bassi che ho ascoltato da ottimi impianti non erano cosi' piu' estesi in frequenza da rinunciare ai pregi delle LS3/5a, almeno secondo me .
    albe beccati questo e porta a casa Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Fri Jul 17, 2009 2:17 pm

    Per chi volesse fare una prova, il CD era questo (l'Overture usata in "2001 odissea nello spazio"): http://www.amazon.com/Strauss-Zarathustra-Herbert-Philharmonic-Orchestra/dp/B00004C8TF

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Fri Jul 17, 2009 2:18 pm

    aircooled wrote:
    Io ho ad esempio sentito tirare fuori un ottimo basso abbastanza profondo dalle 804S grazie ad una amplificazione ancora in prototipo; quasi tutti gli altri bassi che ho ascoltato da ottimi impianti non erano cosi' piu' estesi in frequenza da rinunciare ai pregi delle LS3/5a, almeno secondo me .
    albe beccati questo e porta a casa Laughing Laughing

    Io avevo le 804N non le S e cmq non mi sfagiolava il medioalto oltre al basso inesistente (per ovvie e varie ragioni)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 2:18 pm

    xin wrote:
    aircooled wrote:
    Io ho ad esempio sentito tirare fuori un ottimo basso abbastanza profondo dalle 804S grazie ad una amplificazione ancora in prototipo; quasi tutti gli altri bassi che ho ascoltato da ottimi impianti non erano cosi' piu' estesi in frequenza da rinunciare ai pregi delle LS3/5a, almeno secondo me .
    albe beccati questo e porta a casa Laughing Laughing

    Io avevo le 804N non le S e cmq non mi sfagiolava il medioalto oltre al basso inesistente (per ovvie e varie ragioni)
    Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Luca58 on Fri Jul 17, 2009 2:19 pm

    oltre al basso inesistente

    Non ti resta che ascoltare, sai dove.

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Fri Jul 17, 2009 5:23 pm

    Luca58 wrote:Per chi volesse fare una prova, il CD era questo (l'Overture usata in "2001 odissea nello spazio"): http://www.amazon.com/Strauss-Zarathustra-Herbert-Philharmonic-Orchestra/dp/B00004C8TF

    Io vado di organo per sentir scende l'impianto sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 5:32 pm

    xin wrote:
    Luca58 wrote:Per chi volesse fare una prova, il CD era questo (l'Overture usata in "2001 odissea nello spazio"): http://www.amazon.com/Strauss-Zarathustra-Herbert-Philharmonic-Orchestra/dp/B00004C8TF

    Io vado di organo per sentir scende l'impianto sunny
    quello della Polistil? affraid affraid affraid affraid


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Fri Jul 17, 2009 5:41 pm

    aircooled wrote:
    xin wrote:
    Luca58 wrote:Per chi volesse fare una prova, il CD era questo (l'Overture usata in "2001 odissea nello spazio"): http://www.amazon.com/Strauss-Zarathustra-Herbert-Philharmonic-Orchestra/dp/B00004C8TF

    Io vado di organo per sentir scende l'impianto sunny
    quello della Polistil? affraid affraid affraid affraid
    Manco te rispondo c'hai già na disgrazia nera (anzi 2) a forma de betoniera ncasa...mica sè pò sparà sulla crocerossa

    Paveeeeeeeeeelllllllll

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 5:43 pm

    oggi mi tattan male
    però se do gasssssssssss ti spettino


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  Ospite on Fri Jul 17, 2009 5:45 pm

    no grazie ci tengo alle mie orecchie sunny e poi sò spetinato de mio

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: LS3/5a ...un mito

    Post  aircooled on Fri Jul 17, 2009 5:46 pm

    si vai dai la colpa al treno Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:42 pm