Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto "definitivo" di Guido - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto "definitivo" di Guido

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Massimo on Sun Apr 29, 2012 2:19 pm

    Guido wrote:
    dicono che tutte le strade portano a Roma......., ma io dico che prima o poi tutti passano da Milano.
    Quando potrai sarai il benvenuto
    Guido
    Grazie, sempre gentilissimo. sunny sunny sunny

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Thu May 31, 2012 6:53 pm

    grossa novità nel mio impianto cheers
    Ho inserito un sistema DRC Digital Room Correction Dirac Live.
    Sono sempre stato un convinto "vinilista", ma non ho mai disdegnato la tecnologia.
    Da tempo mi dilettavo con file FLAC acquistati in rete, ma non mi avevano mai convinto.
    Nonostante i magri risultati non mi sono mai permesso di denigrarli perchè pensavo che FORSE.....prima o poi avrebbero potuto suonare degnamente. Rolling Eyes
    Tenuto conto che il mio è un signor impianto e che sa far venire a galla tutti i più reconditi problemi, quello che ho constatato è veramente interessante.
    La "liquida" ha preso corpo, mentre prima non mi soddisfaceva per nulla; parlo degli stessi brani.....
    La cosa mi ha talmente meravigliato che ho deciso di rippare i miei CD che uso normalmente per un giudizio/impianto.
    Bene, letti da CD attraverso il DAC M2TECH suonano bene, ma rippati e suonati con il Dirac Live suonano meglio! santa addirittura simili ai migliori LP..... Neutral sunny Neutral
    Ora sto affrontando una nuova barriera.
    Mi sto attrezzando per rippare LP per poterli sentire con il DRC e penso che potrebbe venir fuori qualcosa di veramente notevole....
    Guido
    [img] [/img]

    dufay
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 45
    Data d'iscrizione : 2012-05-11
    Età : 53
    Località : migliarino ferrara

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  dufay on Thu May 31, 2012 9:25 pm

    Diffusori:Sanders 10C Finali: Sanders ESL MK2, Sanders Magtech, preamplif. Sanders cavi per elettrost. e per voofer Sanders cavi segnale Sanders correzione ambientale Dirac Live giradischi DP-3000, Braccio FR 66/S Silver internal wiring, Arm Elevator Base B-60, Arm Stabilizer Nut N-60, Step-up Transformer FRT5, testine MC FR 1MK2, FR1 MK3, FR 7, FR 201, FR202, FR 2, Boston MC1, Stanton TH 5000 MK2, lettore CD/SACD Denon DCD 1510AE, 2°braccio FR 24; DAC M2TECH EVO, interfaccia M2TECH EVO, Netbook ACER Aspire One

    Ah però nemmeno whinnie pooh ha tutti 'sti Sanders... Rolling Eyes Embarassed

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Mr. wlg on Fri Jun 01, 2012 9:48 am

    Bene Guido

    Sono veramente contento che stai raggiungendo un nuovo traguardo

    Il rippaggio dei Vinili non è cosa semplice, troppi ritocchi dare in post rippaggio. potresti rimanerne deluso dal risultato finale.

    So che c'è qualcuno che rippa i Vinili, Mi pare sia Gianni "Pirogallo" ma non sono sicuro se è Lui, prova a chiedere cosa usa e come fa per una buona riuscita.

    Complimenti ancora applausi


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Fri Jun 01, 2012 10:16 am

    dufay wrote:

    Ah però nemmeno whinnie pooh ha tutti 'sti Sanders... Rolling Eyes Embarassed
    ........è un difetto di famiglia sunny sunny
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Fri Jun 01, 2012 10:20 am

    Mr. wlg wrote:Bene Guido

    Sono veramente contento che stai raggiungendo un nuovo traguardo

    Il rippaggio dei Vinili non è cosa semplice, troppi ritocchi dare in post rippaggio. potresti rimanerne deluso dal risultato finale.

    So che c'è qualcuno che rippa i Vinili, Mi pare sia Gianni "Pirogallo" ma non sono sicuro se è Lui, prova a chiedere cosa usa e come fa per una buona riuscita.

    Complimenti ancora applausi
    ciao Silvio
    probabilmente hai ragione, ma anche con la liquida ero rimasto deluso ed ho continuato.
    Sono molto curioso di vedere dove si potrebbe arrivare coi vinili.
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Fri Jun 08, 2012 4:52 pm

    mi sto rendendo conto che finalmente l'ambiente d'ascolto puo essere meno problematico. sunny sunny
    Non ho mai voluto ( ne mia moglie me l'avrebbe permesso ) inserire nell'ambiente i vari "Tube Traps" ed oggetti antiestetici.
    Anche l'occhio ha la sua parte.
    Penso anche che non siano in grado di intervenire come un buon sistema di correzione dell'ambiente.
    L'unico handicap è che (per ora) possono trattare solo segnali digitali...
    Guido

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  maggio on Fri Jun 08, 2012 7:43 pm

    Deduco che stia funzionando tutto al meglio. Bene!
    Anche io non avendo un ambiente del tutto dedicato sono restio a trattarlo in modo "pesante".
    Da provare sicuramente.
    Ciao

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Sat Jun 09, 2012 11:07 pm

    maggio wrote:Deduco che stia funzionando tutto al meglio. Bene!
    Anche io non avendo un ambiente del tutto dedicato sono restio a trattarlo in modo "pesante".
    Da provare sicuramente.
    Ciao
    Ciao Maggio
    E' vero....sta funzionando tutto al meglio al punto che sto rippando i miei CD migliori perchè così suonano meglio.
    Le differenze?
    E' tutto più naturale e nei bassi fanno la differenza.
    I miei diffusori suonavano già molto bene come ben sanno le persone che sono venute a sentirlo (a proposito, siete sempre i benvenuti)
    ora, sul digitale la correzione ambientale ha migliorato ancora il risultato.
    Ne deduco che su impianti dalle minori prestazioni o in ambienti ostici sia ancora più efficace.
    Provarlo non costa niente salvo l'acquisto di un microfono che si trova anche a prezzi stracciati.
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Wed Jun 20, 2012 5:32 am

    Vi aggiorno sugli ultimi miglioramenti:
    1 ho inserito un bel sinto per godermi anche la musica trasmessa via etere.


    [/img][img] [/img]


    2 il Dirac funziona egregiamente....
    Specchio delle mie brame.....qual'è la miglior risposta del reame? Rolling Eyes Rolling Eyes


    [img]

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Mr. wlg on Wed Jun 20, 2012 9:46 am

    applausi applausi
    Bravo Guido cheers sei un grande cheers

    Mi dispiace che stasera non ci sei alla cena lombarda.

    In ogni modo ti aspetto sempre da me per un caffè
    Ciao


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Wed Jun 20, 2012 7:02 pm

    Mr. wlg wrote: applausi applausi
    Bravo Guido cheers sei un grande cheers

    Mi dispiace che stasera non ci sei alla cena lombarda.

    In ogni modo ti aspetto sempre da me per un caffè
    Ciao
    Cavolo!
    Non lo sapevo; sarei venuto.
    Alla prossima. Ci vediamo per un caffè.
    Guido

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Mr. wlg on Thu Jun 21, 2012 9:47 am

    Mi dispiace tantissimo che non eri tra noi

    Ti aspetto sempre per un caffè
    Ciao


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Wed Aug 22, 2012 6:04 pm

    mica male neh?

    [img] [/img]
    Guido

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  piroGallo on Wed Aug 22, 2012 6:08 pm

    Guido wrote:mica male neh?

    sbav... sbav... Rolling Eyes


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Ospite
    Guest

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Ospite on Fri Aug 24, 2012 6:36 pm

    Un po' in ritardo ma ti faccio i miei complimenti: bell'impianto (anche se non conosco la marca in questione). Molto curata e piacevole la disposizione e le strutture in muratura. applausi Peccato per la lontananza altrimenti ti chiedevo un ascolto Embarassed

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Fri Aug 24, 2012 7:39 pm

    osservatore wrote:Un po' in ritardo ma ti faccio i miei complimenti: bell'impianto (anche se non conosco la marca in questione). Molto curata e piacevole la disposizione e le strutture in muratura. applausi Peccato per la lontananza altrimenti ti chiedevo un ascolto Embarassed
    grazie Osservatore
    La Sanders vende esclusivamente in rete direttamente all'utente finale.
    I prezzi sono quelli degli USA uguali in tutto il mondo compreso trasporto aereo.
    http://sanderssoundsystems.eu/
    te l'avrei fatte ascoltare volentieri; se passi da Milano non fare complimenti.

    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Wed Sep 12, 2012 2:51 pm

    Domenica mattina sono venuti a vistarmi due audiofili.
    Uno è un imprenditore di dischi LP e CD.
    Abbiamo ascoltato praticamente solo i suoi dischi che definire magnifici è alquanto riduttivo.
    Il livello di ascolto superava i 100 db con nessuna fatica d'ascolto.
    [img] [/img]
    Ad un certo momento abbiamo ascoltato l'Adagio di Albinoni; una esecuzione particolare con Gery Karr al contrabbasso.
    Il contrabbasso è uno strumento d'epoca e Gery Karr è un un contrabbassista d'eccezione. A detta di Accardo il migliore.
    Disco a 45 giri di livello eccezionale cheers sunny cheers
    L'ho subito cercato in rete e comperato per la modica......cifra Neutral
    [img] [/img]
    http://www.ebay.it/itm/IMPEX-Gary-Karr-Harmon-Lewis-Adagio-dAlbinoni-45rpm-2-LP-/280952973405?pt=LH_DefaultDomain_77&hash=item416a1a285d
    Non vedo l'ora di riascoltarlo
    Guido

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  PARLAPA' on Wed Sep 12, 2012 3:24 pm

    applausi applausi applausi applausi applausi

    Complimenti Guido per l'impianto
    Tostissimi i Pannelli Solari Audio


    _________________
    Marco

    ANTOCARTA
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 467
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Località : Olbia - Sardegna

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  ANTOCARTA on Thu Dec 20, 2012 6:18 pm

    applausi applausi applausi applausi sunny sunny


    _________________
    GIRADISCHI DENON DP 60L DIRECT DRIVE QUARTZ - TESTINA DENON DL 103 MC
    STEP UP DENON AU 320
    AMPLIFICATORE FINALE MCINTOSH MC275
    PREAMPLIFICATORE MCINTOSH C220
    SINTOAMPLIFICATORE MARANTZ MODEL 2250B
    EQUALIZZATORE TECHNICS SH 8055 (OPZIONALE)
    LETTORE CD SONY CDP 338 ESD
    PIASTRA CASSETTE MARANTZ MODEL 5020
    DIFFUSORI INFINITY SM 120
    DIFFUSORI B&W CM1
    CUFFIE KOSS PRO 75
    LAVADISCHI OKKI NOKKI....NERA!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  colombo riccardo on Thu Dec 20, 2012 7:40 pm

    Guido wrote:
    Ad un certo momento abbiamo ascoltato l'Adagio di Albinoni; una esecuzione particolare con Gery Karr al contrabbasso.
    Il contrabbasso è uno strumento d'epoca e Gery Karr è un un contrabbassista d'eccezione. A detta di Accardo il migliore.
    Disco a 45 giri di livello eccezionale cheers sunny cheers
    L'ho subito cercato in rete e comperato per la modica......cifra Neutral
    Non vedo l'ora di riascoltarlo
    Guido



    Ciao
    Riki

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Sat Feb 21, 2015 10:13 pm

    Ho apportato alcune modifiche al mio impianto.
    Ho staccato dalla parete i diffusori facendo finta di non sentire mia moglie.
    Poi ho portato al meglio l'ascolto intervenendo sul crossover digitale. (non semplicissimo.....ma non comparabile con interventi analogici)
    Poi ho misurato con Dirac il target (risultato prima dell'uso del filtro digitale):
    Questa la risposta dei due canali:



    Questo è il canale sinistro



    e questo il canale destro



    Tutto questo prima dell'intervento di Dirac che poi l'ha ulteriormente migliorata per l'uso con la liquida.
    L'ascolto era già ottimo, ma ora veramente.......

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Giordy60 on Sat Feb 21, 2015 11:43 pm

    Guido hai postato l'ottimizzazione della lettura, in pratica il filtro generato.


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    Alerosso10
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 246
    Data d'iscrizione : 2013-08-24
    Età : 46
    Località : Crespellano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Alerosso10 on Sun Feb 22, 2015 4:30 pm

    Quello delle foto é l'after o mi sbaglio?

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2013
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Nimalone65 on Tue Mar 03, 2015 12:29 am


    Complimenti !

    Innanzi tutto per la casa ,,,,o forse dovrei farli alla tua signora ,,,,poi è innegabile , che dal tuo ricercato impianto traspare tanta tanta passione , che non si può altro che applaudire .

    applausi





    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: L'impianto "definitivo" di Guido

    Post  Guido on Sun Jun 14, 2015 12:50 pm

    Dopo alcuni mesi di uso del mio finale Sanders ESL, essendo uscita la nuova versione MK2, avevo deciso di cambiarlo.
    Come alcuni sanno, la garanzia dei prodotti Sanders è a vita. Logicamente per il primo acquirente......
    Ho venduto il mio finale seminuovo ed ho acquistato l'ESL MK2 ultima versione.
    Dopo circa due anni mi chiama l'acquirente e mi dice che ha un problema su un canale.
    Gli consiglio di rivolgersi a Sanders che si è sempre dimostrato comprensivo.
    Ebbene la risposta è stata praticamente che gli ha esteso la garanzia nonostante fosse un acquirente dell'usato!
    Più di così!!!

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:13 pm