Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Share

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  vulcan on Mon Sep 26, 2011 9:11 pm

    Novità segnalatami dall'amico Madmax

    http://www.rudistor.com/

    http://www.rudistor.com/RP2000.htm


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Edmond on Mon Sep 26, 2011 10:11 pm

    MINKIA!!!!!!!!!!!!!! Un super RP1000!!!!!!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Tue Sep 27, 2011 1:07 pm


    "RP2000V8 has been handcrafted at RudiStor R&D labs in Italy as the last work done there before we decided to close the operations in Italy"

    ....Ke tristezza vedere questi Capolavori, pensati e costruiti da un Grande Italiano...che ahimè suo malgrado ha deciso di lasciare questa ns. triste ed incapace Italianetta.

    L'Ampli è bellissimo e costruito allo "Stato dell'Arte"...peccato che qui in Italia sarà molto difficile poterlo ascoltare, anche se è ancora un prototipo...ma conoscendo un pochino il Grande Rudi, presto lo metterà in catalogo...non oso però immaginare il suo costo. Certo che sarebbe un Driver veramente definitivo.

    P.S. : L'unico neo che a mio parere stona un po' sono le 4 Viti a brugola sulla Face Plate, che potevano essere affogate all'interno della plate, visto il suo spessore da 10mm, conferendo maggiore pulizia al bellissimo Layout frontale.


    Valentino


    Scarecrow
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Località : ROMA

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Scarecrow on Tue Sep 27, 2011 2:57 pm

    azz! 8 cilindri a V !!!!

    A parte gli scherzi, è....mostruoso....

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Tue Sep 27, 2011 3:35 pm

    vulcan wrote:Novità segnalatami dall'amico Madmax

    http://www.rudistor.com/

    http://www.rudistor.com/RP2000.htm

    bello, bello, bello! applausi applausi applausi

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Lo Zio on Tue Sep 27, 2011 3:42 pm

    Fa piacere apprendere che anche Bang & Olufsen si cimenta nelle amplificazioni per cuffia.

    Scarecrow
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Località : ROMA

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Scarecrow on Tue Sep 27, 2011 3:54 pm

    Lo Zio wrote:Fa piacere apprendere che anche Bang & Olufsen si cimenta nelle amplificazioni per cuffia.

    What? Link please?

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  desmoraf68 on Tue Sep 27, 2011 5:27 pm

    Rolling Eyes Rolling Eyes


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3433
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  madmax on Tue Sep 27, 2011 7:52 pm

    Per fortuna ho raggiunto la pace dei sensi santa Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  vulcan on Tue Sep 27, 2011 8:01 pm

    Scarecrow wrote:
    Lo Zio wrote:Fa piacere apprendere che anche Bang & Olufsen si cimenta nelle amplificazioni per cuffia.

    What? Link please?

    Laughing è qualche burla dello zio


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  realmassy on Tue Sep 27, 2011 11:00 pm

    La costruzione e' impressionante, con un power supply di 1.2KW :-O
    Non oso immaginare il prezzo.

    Certo che potrebbero fare un po di attenzione all'inglese usato nella descrizione


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  vulcan on Thu Sep 29, 2011 12:07 am

    realmassy wrote:La costruzione e' impressionante, con un power supply di 1.2KW :-O
    Non oso immaginare il prezzo.

    Certo che potrebbero fare un po di attenzione all'inglese usato nella descrizione

    Quel dato mi rende dubbioso, non mi piacciono (anche perchè inutili) i display, e farei a meno anche dell'alimentatore switching IHMO


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Edmond on Thu Sep 29, 2011 10:15 am

    Ma il display esterno serve per la regolazione del bias, così come servivano quelli interni dell'RP-1000, ritengo............ Non sono mica dei gadgets...........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Thu Sep 29, 2011 10:33 am

    vulcan wrote:
    realmassy wrote:La costruzione e' impressionante, con un power supply di 1.2KW :-O
    Non oso immaginare il prezzo.

    Certo che potrebbero fare un po di attenzione all'inglese usato nella descrizione

    Quel dato mi rende dubbioso, non mi piacciono (anche perchè inutili) i display, e farei a meno anche dell'alimentatore switching IHMO

    a me invece piacciono eccome!
    l'alimentazione switching se fatta bene è molto più silenziosa, immune alle fluttuazioni e costosa di quella tradizionale! io non ci rinuncerei...

    non capisco perchè nell'altro forum... non sembra sia stato accolto bene questo prototipo?
    eppure tra gli ampli cuffia in commercio ce ne sono di ciofeche su cui... discutere....
    soprattutto se leggo certe dissertazioni tecniche da chi tecnico non è!

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  vulcan on Thu Sep 29, 2011 11:56 pm

    Ho avuto modo di leggere dopo il tuo post, il costruttore ha i suoi sostenitori ed i suoi detrattori (come del resto tutti), io non sono un tecnico quindi non posso sapere se una scelta progettuale sia corretta o meno

    Da utilizzatore posso dirti che se le alimentazioni tradizionali sono ben fatte il rumore è assente, lo switching è sicuramente meno costoso ma "generalmente" più rumoroso, non solo inietta nella rete disturbi non di poco conto (mi accorgo dal pc)

    Il mio ampli con il volume al massimo non emette un minimo di soffio o humm, eppure è rettificato a tubi (eliminando l'Hydra il discorso non cambia)

    Cercando conferma in rete trovo

    - Disturbi irradiati: Infatti, è noto che i circuiti switching sono in grado di generare intensi disturbi
    elettromagnetici a causa proprio delle rapide variazioni di tensione imposte ai circuiti di potenza, i quali
    sono sottoposti a transitori di molte decine di volt che durano pochi decimi di microsecondo. Come è
    noto, questi “gradini” generano disturbi in quanto sono assimilabili ad uno spettro di frequenze
    (sviluppo in serie di Fourier) che si estende fino a valori tanto più elevati quanto maggiore è il dv/dt del
    segnale, analogamente a quanto accade ad esempio nella parzializzazione di fase a tiristori. Questi
    circuiti debbono perciò venire schermati adeguatamente.
    Questi disturbi possono non solo causare problemi dovuti ai fenomeni di induzione nei
    componenti del circuito stesso o in quelli circostanti, ma possono altresì inviare disturbi lungo la rete
    elettrica di alimentazione, raggiungendo altri apparati ad essa connessi. Ciò è vietato dalle normative
    vigenti, e ad esempio le VDE indicano limiti ben precisi riportando un preciso andamento ampiezza
    del disturbo/frequenza, che non va superato. Per tale motivo è sempre opportuno collocare fra
    l’alimentatore switching e la rete elettrica degli opportuni filtri antidisturbo (facilmente reperibili in
    commercio) che sono costituiti da filtri a sella (a pi-greco) capacitivi-induttivi a circuiti accoppiati fra
    fase e neutro.


    Fonte http://www.itiomar.it/pubblica/Telecomunicaz/lezioni/4_anno/alim_SMPS.pdf


    Gli alimentatori switching hanno avuto largo impiego nell’industria a causa degli indubbi vantaggi:


    - pesano di meno (fino al 50%)
    - riscaldano meno
    - hanno un rendimento che facilmente arriva all’80-90% contro il 30-60% dei lineari
    - in caso di calo della tensione di rete l’uscita non viene influenzata mentre nei regolatori lineari è necessario sovradimensionare a priori il trasformatore aumentando le perdite


    Gli svantaggi sono:


    - richiedono una maggiore complessità circuitale
    - il rumore elettrico è elevato
    - emettono notevoli disturbi a radiofrequenza
    - l’ondulazione residua assume un valore compreso tra 20 mV e 50 mV pp mentre negli stabilizzatori lineari è di alcuni mV


    Fonte http://www.biagiobarberino.it/alimentatori.htm

    Io penso che liberino il progettista dalla progettazione di uno stadio di alimentazione, prelevando dal mercato i moduli finiti

    Ricordo una prova li lettori Blue Ray su AF digitale, praticamente tutti usavano lo stesso alimentatore

    Credo che tu conosca il prezzo di un buon trasformatore di alimentazione e di una buona induttanza, è sicuramente superiore

    Ovviamente io ragiono in termini di massima, un ampli è necessario sentirlo di recente per quasi due mesi ho avuto a casa l'Egmont (Otl) suona molto bene se viene rivalvolato correttamente (in questo caso le valvole come tutti gli Otl sono fondamentali)

    In passato ho sentito (con l'HD 650)il piccolo a ss e l'RP5.1 non mi sono piaciuti


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Fri Sep 30, 2011 10:32 am

    indubbiamente Vulcan il problema è sempre lo stesso...
    come nel vino l'uso del super-mosto è da usare nelle annte piovose... anche in elettronica l'uso degli alimentatori switching è da farsi in maniera ponderata.

    penso che un ampli cuffia, proprio per i segnali che tratta, necessita di una alimentazione il più possibile stabile e silenziosa ma anche ben schermata, questo mi porterebbe da buon progettista a scegliere, se posso, una alimentazione switching che racchiude in se molti vantaggi.

    il mio tektron avrebbe lo stesso fascino se al posto della rettificatrice ci fosse un ponte diodi?
    direi proprio di no!

    se progettate bene le alimentazioni sono tutte valide con i loro pro e contro....
    certo che con le case sempre più piccole... una super alimentazione switching è da considerarsi più consona di quella tradizionale.... per il problema disturbi, c'è sempre il rimedio... e se tutte le alimentazioni sono fatte bene il rimedio nemmeno serve!

    PS: i filtri antidisturbo sono sempre presenti in ogni alimentatore switching! fidati... ne ho smontati una marea! affraid affraid affraid


    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Amuro_Rey on Fri Sep 30, 2011 11:00 am

    Belli ma io continuo a pensare che i prodotti Rudistor hanno prezzi a dir poco folli santa santa santa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Fri Sep 30, 2011 12:01 pm

    Amuro_Rey wrote:Belli ma io continuo a pensare che i prodotti Rudistor hanno prezzi a dir poco folli santa santa santa

    anche il prezzo di certa roba fatta da un cantinaro con zero rivendibilità futura è spesso folle!
    ft ft

    quelle persone/ditte che invece si comportano bene, non vanno a blaterare sui forum e non si legano al recensore di turno... sono smplicemente "non prese in considerazine"!


    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Amuro_Rey on Fri Sep 30, 2011 1:38 pm

    scrondo wrote:
    Amuro_Rey wrote:Belli ma io continuo a pensare che i prodotti Rudistor hanno prezzi a dir poco folli santa santa santa

    anche il prezzo di certa roba fatta da un cantinaro con zero rivendibilità futura è spesso folle!
    ft ft

    quelle persone/ditte che invece si comportano bene, non vanno a blaterare sui forum e non si legano al recensore di turno... sono smplicemente "non prese in considerazine"!


    OOOOOOO maronna e ke mai ho detto ?
    Per me costano troppo, tutto quà, non ho mica detto che suonano male, anzi probabilmente (non li ho mai sentiti) suonano in modo sublime, ma lo ripeto per me, per le mie tasche per quello che io considero un buon amplificatore hanno prezzi folli, e ke sei er paladino dei Rudistor affraid affraid


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Ospite on Fri Sep 30, 2011 2:29 pm

    Amuro_Rey wrote:

    OOOOOOO maronna e ke mai ho detto ?
    Per me costano troppo, tutto quà, non ho mica detto che suonano male, anzi probabilmente (non li ho mai sentiti) suonano in modo sublime, ma lo ripeto per me, per le mie tasche per quello che io considero un buon amplificatore hanno prezzi folli, e ke sei er paladino dei Rudistor affraid affraid


    ...Caro Rey, purtroppo sono oggetti top di gamma e dunque di nicchia, pertanto lo studio, il progetto e la costruzione in poche unità, vanno ad incidere notevolmente sul costo unitario finale e comunque Rudistor è in linea con i Price List di altri Specialisti del Settore, come Ray Samuels, Eddie Current, Pinnacle, Woo Audio e MHZ.

    Valentino

    PS: Io ho RP-010BMKII (Bilanciato)e ti dico che ne sona molto soddisfatto.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  vulcan on Fri Sep 30, 2011 2:35 pm

    scrondo wrote:indubbiamente Vulcan il problema è sempre lo stesso...
    come nel vino l'uso del super-mosto è da usare nelle annte piovose... anche in elettronica l'uso degli alimentatori switching è da farsi in maniera ponderata.

    penso che un ampli cuffia, proprio per i segnali che tratta, necessita di una alimentazione il più possibile stabile e silenziosa ma anche ben schermata, questo mi porterebbe da buon progettista a scegliere, se posso, una alimentazione switching che racchiude in se molti vantaggi.

    il mio tektron avrebbe lo stesso fascino se al posto della rettificatrice ci fosse un ponte diodi?
    direi proprio di no!

    se progettate bene le alimentazioni sono tutte valide con i loro pro e contro....
    certo che con le case sempre più piccole... una super alimentazione switching è da considerarsi più consona di quella tradizionale.... per il problema disturbi, c'è sempre il rimedio... e se tutte le alimentazioni sono fatte bene il rimedio nemmeno serve!

    PS: i filtri antidisturbo sono sempre presenti in ogni alimentatore switching! fidati... ne ho smontati una marea! affraid affraid affraid


    So che i filtri sono sempre montati sullo switching, per la precisione anche il mio monta un filtro (sulla vaschetta di alimentazione), ci siamo capiti sunny il mio discorso era ovviamente in linea di massima

    Ero contrario anche alla classe D poi ho passato 2 anni con la K1000 ed il Red Wine audio

    il tuo discorso in merito agli apparecchi degli autocostruttori, Luca i prezzi folli possono essere per gli apparecchi top, gli altri sono abbastanza allineati ai prezzi della concorrenza (non made in China)



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  biscottino on Fri Sep 30, 2011 11:40 pm

    scrondo wrote:
    il mio tektron avrebbe lo stesso fascino se al posto della rettificatrice ci fosse un ponte diodi?
    direi proprio di no!
    Dipende, una apparecchio deve suonare, non deve essere affascinante...le donne si, che devono essere affascinanti, ma la rettificatrice n'dove gliela metti?? affraid
    PEr la cronaca, non riusciresti mai a mettere una rettificatrice al PACE che lavora a 1000v. , per cui c'è un "normalissimo" ponte di diodi, ma l'ampli suona lo stesso.


    scrondo wrote:
    se progettate bene le alimentazioni sono tutte valide con i loro pro e contro....
    certo che con le case sempre più piccole... una super alimentazione switching è da considerarsi più consona di quella tradizionale.... per il problema disturbi, c'è sempre il rimedio... e se tutte le alimentazioni sono fatte bene il rimedio nemmeno serve!
    Anni fa presi il Raptor di Ray Samuel, ed era progettato con alimentazione switching, mai avuto un problema con ronzii e/o rumori di fondo, e francamente non mi sono mai interessato a come accidenti era fatta l'alimentazione.
    Stesso dicasi per il piccolo MHZ a stadio solido, alimentato con uno switching da pc, problemi 0, ronzii e rumori 0, affidabilità 10.
    Dobbiamo giudicare un ampli dal suono e criticarlo, se è il caso, solo dopo l'ascolto...non mi venite a dire che siamo diventati tutti progettisti di elettroniche e che abbiamo le capacità di valutare un progetto da quello che ci si mette dentro senza neanche ascoltarlo?

    Sal.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Massimo on Sat Oct 01, 2011 12:05 am

    biscottino wrote:
    ...non mi venite a dire che siamo diventati tutti progettisti di elettroniche e che abbiamo le capacità di valutare un progetto da quello che ci si mette dentro senza neanche ascoltarlo?

    Sal.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  Lo Zio on Sat Oct 01, 2011 12:46 pm

    biscottino wrote:Dobbiamo giudicare un ampli dal suono e criticarlo, se è il caso, solo dopo l'ascolto...non mi venite a dire che siamo diventati tutti progettisti di elettroniche e che abbiamo le capacità di valutare un progetto da quello che ci si mette dentro senza neanche ascoltarlo?

    Sal.
    Salvatore, per il bene che ti voglio: questo è l' unico mercato in cui gli operatori sono così vezzosi che manco Wanda Osiris quando scendeva la scala.

    Ogni limite ha sempre una pazienza.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: RP2000 V8 "The legacy concept amplifier"

    Post  biscottino on Sat Oct 01, 2011 5:10 pm

    Lo Zio wrote:
    biscottino wrote:Dobbiamo giudicare un ampli dal suono e criticarlo, se è il caso, solo dopo l'ascolto...non mi venite a dire che siamo diventati tutti progettisti di elettroniche e che abbiamo le capacità di valutare un progetto da quello che ci si mette dentro senza neanche ascoltarlo?

    Sal.
    Salvatore, per il bene che ti voglio: questo è l' unico mercato in cui gli operatori sono così vezzosi che manco Wanda Osiris quando scendeva la scala.

    Ogni limite ha sempre una pazienza.

    Scusa ZIo, ma chi ha parlato di operatori, io ho parlato di forumer che criticano a prescindere l'uso di un alimentazione piuttosto che un altra, di quello che ha scritto il signor Stor m'importa ben poco.

    Sal.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 12:11 am