Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il mio impianto non mi emoziona
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il mio impianto non mi emoziona

    Share

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Sun Oct 02, 2011 10:15 pm

    Storia: HT Harman Kardon AVR 255 con cassettine del vecchio HT JVC, che suonano incredibilmente bene. Ma forse è il subwoofer B&W che salva tutto.
    Comunque dico: prendo delle casse di qualità per i due canali frontali e faccio il salto. Prendo così le B&W CM8 fidandomi della proverbiale resa delle B&W (ne ho già provate altre della serie 600).
    Risultato: un disastro . Si accoppiano malissimo all'Harman Kardon e più di un "esperto" mi conferma che ho fatto una ca##ata immane , che le CM8 richiedono un ampli di qualità e di alta potenza.
    Digerisco che un impianto HT non darà mai la qualità di un HIFI due canali. Allora dopo aver avuto la fortuna di ascoltare le CM8 accoppiate ad un integrato Audio Analogue Verdi 100SE (in ambiente di ascolto però ottimale) mi do un altro grosso pizzico sulla pancia e lo prendo. A tutt'oggi, ora che credo che i componenti siano più che rodati, devo dire che non mi danno quell'emozione che mi aspettavo yaw . Eppure nel '77 quando scartocciai e montai il mio Sansui AU517 con le casse JBL L166 a momenti piangevo dalla gioia per come suonava. Possibile che a tanta distanza e con una differenza di soldini notevole, io debba essere così scontento. Possibile che l'acustica della stanza (sicuramente da migliorare perchè mancano parecchie cose ancora) possa essere così influente.
    Ho pure aggiunto il subwoofer, e si sa che non dovrebbe essere necessario in un impianto HIFI, ma niente. In particolare se alzo un po' il volume va tutto a mare. Finchè il livello è basso l'alta fedeltà c'è e si sente. Ma alzando l'ascolto diventa faticoso. Che ne pensate? Ditemi le cose lentamente , non datemi uno "schianto" che ne ho già avuti

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  iano on Sun Oct 02, 2011 10:34 pm

    Non ti scoraggiare Beag.
    Le B&W sono veramente strane a volte.O forse no.
    Io ho le CM1 e alla fine sono riuscito a farle suonare.
    Ma se ti dovessi dire quali accortezze ho usato per arrivare al risultato non saprei dirtelo con esattezza.
    Sicuramente la loro alta qualità non le rende adatte ad un ascolto plug&play.
    Mettendo insieme tutti gli indizi,i tuoi e i miei,propenderei per un rodaggio ancora non sufficiente nel tuo caso.
    E forse che le B&W abbiano bisogno di un lunghissimo rodaggio non lo sanno neanche i dimostratori al TAV,se anche quest'anno la serie superiore ha fatto cilecca ,seppur supportata come al solito da ampli Classè dedicati,in un ambiente adeguato.Suonava come al solito,lenta.
    Finora ho dato la colpa ai Classè.
    Adesso inizio a sospettare un insuffuciente rodaggio.
    Ciao,Sebastiano.


    Last edited by iano on Sun Oct 02, 2011 10:40 pm; edited 2 times in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Massimo on Sun Oct 02, 2011 10:34 pm

    Quali sono i difetti che riscontri nel tuo impianto, in che cosa non ti emoziona?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Sun Oct 02, 2011 11:12 pm

    Grazie Iano e Massimo per le pronte risposte sunny
    E' abbastanza rincuorante. In effetti le ho da appena un mese e non è che abbia tutto questo tempo per farle suonare. Quindi spero proprio che debbano rodarsi ancora. Poi devo sistemare decisamente l'ambiente d'ascolto. Deve arrivarmi un divano e mancano il tappeto e le tende. Quindi ho ancora qualche cartuccia da sparare prima di disperarmi. Però quello che dico: tutti questi particolari servono per limare la perfezione, mentre comunque un certo livello di base dovrebbe esserci. Non è possibile che in qualche grande centro commerciale mi pare di sentire che il solito impianto Bose HT suoni meglio

    Per le impressioni che mi chiede Massimo sono le seguenti:
    Sulla voce e sulla chitarra acustica nei pezzi tranquilli o nel jazz con pochi strumenti mi pare di sentire la perfezione. Quando invece vado su qualcosa di più pieno di strumenti e percussioni, come Mahavishnu Orchestra o Wheather Report o anche Pink Floyd, tutto sembra confondersi specie quando il pezzo sale parecchio, là dove invece a me piace da matti. Lo stesso pezzo della Mahvishnu Orchestra One word del CD Birds of fire (vecchio ma ve lo consiglio), sentito suonare magnificamente sul valvolare cinese da 300 Euro collegato all'iMac e alle B&W 686 (e la fonte è un mp3!!!!!!), sull'AA Verdi 100SE e le CM8 (fonte CD però) se ne va per i fatti suoi. Si perdono i dettagli e l'ascolto è faticoso. Come è possibile? Tieni però presente che l'iMac ce l'ho in uno studiolo di 4 mq e le due piccoline B&W sono ai due lati dell'iMAC a 80 cm dalle mie orecchie...... forse per questo sono rovinate.. le orecchie dico affraid affraid che pure può essere una spiegazione

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Massimo on Sun Oct 02, 2011 11:18 pm

    In pratica nei pieni si confonde tutto, prova a finire il rodaggio, ma intanto gioca con gli spostamenti dei diffusori, potrebbe essere anche colpa dell'ambiente che non è una limatura ma il principale responsabile del suono, io lo so bene. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Sun Oct 02, 2011 11:30 pm

    Massimo wrote:In pratica nei pieni si confonde tutto, prova a finire il rodaggio, ma intanto gioca con gli spostamenti dei diffusori, potrebbe essere anche colpa dell'ambiente che non è una limatura ma il principale responsabile del suono, io lo so bene. sunny

    Devo confessarti che, nella paranoia più totale, ho fatto delle prove incrociate, portando il cinese e le B&W piccoline nel soggiorno, e ti dirò, anche le vecchie JBL L166. Ho continuato a sentire maluccio con tutte le combinazioni, ma non tanto peggio con le combinazioni meno blasonate. Dovrei portare le CM8 nello studiolo di 4 mq il che è abbastanza complicato eehehehehe.

    Comunque mi hai molto rincuorato. Mo continuo il rodaggio, poi fra una decina di giorni dovrei aggiungere gli elementi fono assorbenti (divano tappeti e tende) e ti faccio sapere.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Massimo on Sun Oct 02, 2011 11:38 pm

    Aspetto tue notizie quando avrai sistemato un po l'ambiente. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  DiegoVTEC on Mon Oct 03, 2011 12:33 am

    Boh che dire,in primis dovresti dire in quanti metri ascolti e a che volume senti quelle sensazioni che non ti soddisfano,perchè se a basso volume è tutto ok a me vengono in mente solo due cose;
    - L'ambiente che potrebbe effettivamente darti dei problemi (ma se fosse vuoto come dici secondo me avresti più problemi con risonanze varie
    - L'ampli.


    Dopo un week end passato in giro per l'Italia ad ascoltare diffusori e lettori cd confrontando il tutto con il mio fido verdone sotto braccio,mi son fatto la mia idea. Così come me la sono fatta sulle cm8.

    Ora detto questo,secondo me il rodaggio conta poco o nulla. Magari mi sbaglio,ma dopo che hanno suonato 20-30 ore,secondo me non manca molto alla fine del rodaggio,certamente un pochino con il tempo si sciolgono,ma non credo che poi griderai al miracolo.


    @Iano; delle b&w al tav ne parlano male in molti,secondo me le ragioni sono altre.
    Avendo sentito per 2 ore le nuove 800d diamond,con tutto il catalogo classè,in una sala con un acustica davvero notevole,ti posso solo dire che al primo assaggio avevo la pelle d'oca. I classè sono ottime macchine (ma qui si parla dei top gamma) cosi come quelle dannate casse,ben altra storia rispetto alla serie cm Embarassed

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Massimo on Mon Oct 03, 2011 12:39 am

    In un ambiente semi vuoto oltre le risonanza in alta e medio alta frequenza si creano anche onde stazionarie che creano una melma acustica a bassa frequenza che unite alle risonanze ti fan venire voglia di buttare l'impianto, ma la colpa non è dell'impianto. sunny
    Prima di colpevolizzare un componente, bisogna almeno mettere l'ambiente in condizione di rendere accettabile un volume
    medio d'ascolto.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  DiegoVTEC on Mon Oct 03, 2011 12:58 am

    Si,verissimo Massimo.

    Ma ho messo come seconda opzione l'ampli perchè ho visto,ma soprattutto sentito direi,dove può arrivare il verdi. Quando esagero con il volume ho in qualche occasione lo stesso problema,ma più che altro perchè secondo me il verdi non ne ha più da dare.

    Questo per dirti che,senza considerare i mille fattori che portano all'acquisto di un ampli come il verdone,per me rimane un ampli fantastico,dettagliato,equilibrato e con un ottima raffinatezza. Ma con casse come le cm,se vai su con il volume....non ci siamo. Non ho certo scoperto l'acqua calda,lo sapevo già,ma ora ho realizzato bene la cosa purtroppo.

    Detto questo,sicuramente va sistemato l'ambiente,poi se il problema rimane a volume alto allora i problemi sono altri. Certo che se ascolti a volumi moderati,non hai problemi di alcun genere e puoi tranquillamente tenere a vita il verdone sunny nonostante questo,io son sempre dell'idea che se il budget lo permette,con 150-200watt senti meglio anche a volumi medi...insomma la potenza non è mai abbastanza cheers


    edit; non so se l'hai scritto da qualche parte,ma sono cotto di sonno,quindi te lo richiedo qui,ci dici che sorgente usi,cavi e metri dell'ambiente? Thanks

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Massimo on Mon Oct 03, 2011 1:06 am

    DiegoVTEC wrote:
    ...insomma la potenza non è mai abbastanza cheers

    Comunque purtroppo la gran parte del merito o del demerito del suono di un impianto è da attribuire all'ambiente, non tutti possono spendere migliaia di euro in sistemi e trappole acustiche per la stanza dell' impianto, il 99% si deve arrangiare con la sistemzione più redditizia dei mobili, consorte permettendo, sperando che non ti sbatta fuori di casa insieme all'impianto. Embarassed


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Ospite on Mon Oct 03, 2011 9:50 am

    Hai le B&W e non ne sei soddisfatto????
    Mi sembra strano..................

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Mon Oct 03, 2011 9:56 am

    Magari sono tutti e due, ambiente e ampli. Ricordo però una cosa: quando ho fatto una prova d'ascolto del Verdi 100SE con le CM8, il venditore teneva il volume stranamente basso e fui io a chiedere di alzare un po'; ebbene alzò, ma di poco. Vuoi vedere che "sapeva" ????
    E dire che ho preso il Verdi 100 pensando di sballare con la potenza, visto che mi proponevano il Verdi 70 Il mio venditore, quando ha sentito le mie lamentele, mi ha detto "se sapevo che ascoltavi il rock non ti proponevo le CM8 ma le Focal" Secondo voi?

    Da un lato ho paura anch'io che migliorando l'ambiente, migliorerà sì il tutto ma non griderò al miracolo..... dall'altro devo dire che anche i miei vecchi componenti, che so bene come suonano, nello stesso ambiente non rendono per niente. Quindi la speranza di avere dei netti miglioramenti con l'ambiente comunque ce l'ho. Ho anche propinato a mia moglie un puff pieno di poliuretano espanso contrabbandandolo per una cosa comoda per alzare le gambe (mi deve ancora arrivare però) .

    Tocca fare le prove ahime'.

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  -eRRe- on Mon Oct 03, 2011 11:22 am

    Beagle7 wrote:Il mio venditore, quando ha sentito le mie lamentele, mi ha detto "se sapevo che ascoltavi il rock non ti proponevo le CM8 ma le Focal" Secondo voi?

    Grande Minchiata sunny


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Mon Oct 03, 2011 1:14 pm

    -eRRe- wrote:
    Grande Minchiata sunny

    Ne sono felice . Io sono un grande estimatore delle B&W, quindi i miei giudizi sono del tutto obiettivi. E mi auguro veramente che l'inconveniente non riguardi le bellissime CM8

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  -eRRe- on Mon Oct 03, 2011 1:56 pm

    Vabè dai il disorso è sicuramente un pò piu complesso. Non voglio demolire i tuoi entusiasmi ma se dovessi andare di rock da mattina a sera guarderei altro oltre alle CM8; Gia con le CM9 il discorso cambia, te lo dico perchè le ho avute e un pò di rock gliel'ho dato Detto ciò sono comunque dell'idea che piu che il tipo di musica ascoltata bisogna vedere come il diffusore "riproduce".

    Le Focal le ho avute ma a parte quel tweeter brillantino che ti fa l'occhiolino al primo ascolto ci si rende presto conto che si ha davanti un diffusore abbastanza "sciatto". Poi oh, sono opinioni del tutto personali, e rimangono sempre ottimi prodotti sunny


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  pluto on Mon Oct 03, 2011 2:09 pm

    Con tutto il rispetto se il rock è l'unico ascolto, nel vintage da 1000 a 2000 euro ci sono modelli che danno la paga a molti modelli attuali.
    Una JBl Jubal 65 è semplicemente meravigliosa. COn un pò di fortuna si riesce ad arrivare ai modelli della line Studio monitor Pro con Woofer da 38, oppure ad una Altec 19 o 15.

    Provate ad ascoltare una bella chitarra (anche acustica) con una di queste e poi ne riparliamo. Prima di investire, un ascolto può essere illuminante.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Banano on Mon Oct 03, 2011 2:25 pm

    Beagle7....vieni a trovarmi allora!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Mon Oct 03, 2011 3:04 pm

    Banano wrote: Beagle7....vieni a trovarmi allora!

    Con piacere cheers Dove sei? Dall'altra parte di quale mare?

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Mon Oct 03, 2011 3:11 pm

    pluto wrote:Con tutto il rispetto se il rock è l'unico ascolto, nel vintage da 1000 a 2000 euro ci sono modelli che danno la paga a molti modelli attuali.
    Una JBl Jubal 65 è semplicemente meravigliosa. COn un pò di fortuna si riesce ad arrivare ai modelli della line Studio monitor Pro con Woofer da 38, oppure ad una Altec 19 o 15.


    Io vengo dalle JBL L166 Horizon che hanno lo stesso woofer delle Jubal. Quindi posso capire perfettamente applausi cheers . Il rock non è l'unico genere che ascolto. A me piace tutto. Quanto alle CM8 vs CM9 è normale aspettarsi una resa sui bassi in meno delle prime. Per questo ho un sub ,sempre B&W (il 608), quello a sospensione pneumatica, che va veramente forte. Praticamente lo devo mettere basso basso ( affraid affraid affraid ehehehehe non a caso è un sub) o si vola dalla finestra. Quello che mi aspetto di più da un impianto moderno con sorgente adeguata è l'apertura del suono, la definizione, la precisione, ma neanche voglio rinunciare ai colpi nello stomaco delle gloriose vecchie JBL. Ecco... l'ho detto!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Banano on Mon Oct 03, 2011 3:23 pm

    in alto a destra....son quasi con i piedi sempre inzuppati......non come Doge però....!!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Ospite on Mon Oct 03, 2011 3:25 pm

    Beagle7 wrote:Magari sono tutti e due, ambiente e ampli. Ricordo però una cosa: quando ho fatto una prova d'ascolto del Verdi 100SE con le CM8, il venditore teneva il volume stranamente basso e fui io a chiedere di alzare un po'; ebbene alzò, ma di poco. Vuoi vedere che "sapeva" ????
    E dire che ho preso il Verdi 100 pensando di sballare con la potenza, visto che mi proponevano il Verdi 70 Il mio venditore, quando ha sentito le mie lamentele, mi ha detto "se sapevo che ascoltavi il rock non ti proponevo le CM8 ma le Focal" Secondo voi?
    Da un lato ho paura anch'io che migliorando l'ambiente, migliorerà sì il tutto ma non griderò al miracolo..... dall'altro devo dire che anche i miei vecchi componenti, che so bene come suonano, nello stesso ambiente non rendono per niente. Quindi la speranza di avere dei netti miglioramenti con l'ambiente comunque ce l'ho. Ho anche propinato a mia moglie un puff pieno di poliuretano espanso contrabbandandolo per una cosa comoda per alzare le gambe (mi deve ancora arrivare però) .

    Tocca fare le prove ahime'.

    C'è da dire che accolgo con personale entusiasmo, il principio per il quale ci siano ancora in circolazione venditori onesti, sinceri e schietti....portafoglio a parte. Che le B&W siano l'antitesi degli ascolti Rock, lo negano solo coloro che per qualche "motivo"....desiderano ancora negarlo.
    Tieniti stretto il tuo negoziante. Ce ne vorrebbero tanti di venditori di tale calibro.
    Dopodichè...le Focal a me personalmente non dispiacciono. Ciò implica che secondo me c'è di meglio. Un esempio..... Fossi in te se ascolti Rock, mi toglierei lo sfizio di provare le DYNAUDIO. Per il rock sono definite da molti il partner ideale. Poi, personalmente ti direi di ascoltare le Proac Studio 140 normali o le MKII.

    Infine consiglio personalissimo: Lascia stare le B&W per qualsiasi tipo di musica che ascolti. In assoluto.

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  -eRRe- on Mon Oct 03, 2011 3:39 pm

    Beagle7 wrote:ma neanche voglio rinunciare ai colpi nello stomaco delle gloriose vecchie JBL. Ecco... l'ho detto!

    Secondo me per i colpi allo stomaco col sub fai poco, certo in qualche modo può aiutare a patto che questo sia di ottima qualità e inserito magistralmente nell'impianto. Son dell'idea però che sia molto meglio ripiegare su diffusori con woofer generosi che si occupino di restituire nel giusto modo le frequenze da punch piuttosto che affidarsi ad un sub....


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    Ospite
    Guest

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Ospite on Mon Oct 03, 2011 3:49 pm

    Altro consiglio: Se ti piace ascoltare Rock, metti da parte ampli a valvole o comunque ibridi.
    Prendi uno stato solido.

    Beagle7
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 86
    Data d'iscrizione : 2011-08-23
    Età : 57
    Località : Napoli

    Re: Il mio impianto non mi emoziona

    Post  Beagle7 on Mon Oct 03, 2011 5:55 pm

    pavel wrote:Hai le B&W e non ne sei soddisfatto????
    Mi sembra strano..................

    ma quindi qui eri ironico?
    Il fatto che io abbia espresso un giudizio obiettivo denota quanto fossi poco condizionato, ti pare?

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:22 pm