Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Soundcave
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Soundcave

    Share

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 12:20 pm

    Ciao a tutti, posto la mia prima foto, non é granchè, cercherò di migliorare....



    Per vicissitudi che non stò a raccontarvi, sono passato da pochi giorni all'impianto attuale:

    Lettore Dvd/Cd Denon
    Htpc Asus
    Amplificatore Advance Acoustic Map 305 II
    Diffusori Monitor Audio RX2
    Cavi di potenza Tellurium Q Blue
    Cavi di segnale Audioquest G-snake

    Premetto che è ancora da rodare, ma per ora il suono mi sembra abbastanza corretto.
    Scena sonora sufficientemente ampia, ma migliorabile, le voci un pòchino nascoste per i miei gusti, mentre i bassi
    giustamente compatti.

    L'inizio di Time dei Pink Floyd nella nuova versione rimasterizzata è molto "viva", mentre il basso di money molto definito, solo le voci, appunto, un pò indietro, poco presenti.

    La sorgente è sicuramente da sostituire con qualcosa di più musicale (suggerimenti ?)
    Mentre il prossimo passo sarà il dac per l'htpc, di cui ora sfrutto l'uscita integrata affraid

    Altra pecca sono i mobiletti su cui poggiano le casse...tamburato ikea....devo irrigidirli e disaccoppiare meglio possibile le casse perchè per ora di cambiarli non se ne parla (fattore moglie Neutral )

    Vi aggiornerò...... se nel mentre avete consgli ben vengano!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Geronimo on Mon Oct 10, 2011 12:28 pm

    Ciao, essendo favorevole al monomarca, come sorgente prenderei un Advance Acoustic

    E per non trasmettere troppe vibrazioni, sotto i diffusori metterei dei piedini in gomma tipo fermaporte sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  piero on Mon Oct 10, 2011 12:35 pm

    quoto elca, anche perchè i mobili ikea risuonano che è una bellezza
    domanda, cosìè dietro la tv? una libreria o...?
    perchè non prendi in considerazione degli stand? al posto dei mobiletti?

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 1:57 pm

    Ahh gli stand...che sogno.... e dai tempi delle concertino che vorrei sentire le casse sugli stand....

    Diciamo che per buona parte (60%) c'è il fattore moglie, e per il restante problemi logisitici, se eliminassi
    i mobiletti non saprei più dove mettere l'ampli perchè nel mobile della tv non ci entra.

    Esistono mobili porta elettroniche su cui appoggiare i diffusori in maniera degna che non costino una follia?

    Dietro la tv cè una boiserie (credo ci schiami così ) di metallo autocostuita dal precedente proprietario.
    Acusticamente ho paura che risuoni un pò , ma ha i suoi lati positivi, ci sono delle lucine dentro che creano l'effetto
    che vedete in foto, che per guardare la tv o ascoltare musica è rilassante.

    Ps in tv potete ammirare l'uomo ragno che stava guardando mio figlio

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  piero on Mon Oct 10, 2011 2:09 pm

    gli stand ne trovi di tutti i gusti, non sottovalutare le mogli, spesso ci stupiscono sunny
    io ho piazzato questo (non sarà hi end, anzi sarà appena decente ma è wirless e la cosa è ottima)in soggiorno e non mi ha cacciato di casa Laughing per i mobiletti magari potresti accorpare i due "rotellati" e li unisci con un ripiano di vetro un po'spesso e di fianco piazzi gli stand.
    l'idea della boiserie non è male, non so se di metallo modifica qualcosa, certo a volumi sostenuti risuona certamente, ma dipende anche da quello che uno cerca nel suo impianto, alla fine deve garbare anche agli occhi, ciao

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 2:13 pm

    Grazie dei consigli, vi farò sapere come procede....

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  lupocerviero on Mon Oct 10, 2011 2:37 pm

    gran bel colpo d'occhio

    molto bello anche il viera (chissà xchè Laughing )

    ma sound cave perchè sei di cave?

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 2:46 pm

    Grazie !

    Soundcave perchè anni fà cercavo un nome per il mio sito, unendo l'idea di "cantina" del suono è uscito Soundcave.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Massimo on Mon Oct 10, 2011 4:35 pm

    Complimenti, applausi applausi
    come ti hanno già detto farei particolare attenzione al mobiletto,esperienza personale,singh


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  desmoraf68 on Mon Oct 10, 2011 4:39 pm

    Complimenti per l'impianto meno per la moglie (stesso problema) affraid


    A parte gli scherzi puo mettere anche il Blu-Tack sotto i diffusori


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 4:52 pm

    Il blue-tack lo avevo pensato sotto il mobiletto per renderlo un pò più "sordo" secondo voi può fare qualcosa?
    Ho comprato poco fà dei manici da cassetto in legno a forma semisferica, cvorrei provare ad usarli come disaccoppiatori....al posto delle solite punte, costose e secondo me non molto belle (almeno nei diffuxori bookshelf)

    Domani vi faccio sapere se servono o se sono una c_____a pazzesca !

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Banano on Mon Oct 10, 2011 5:31 pm

    Complimenti per l'impianto! cheers
    Bello!

    .....ma che strana parete che hai li dietro!....che cos'è?!! Laughing


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 10, 2011 5:45 pm

    Grazie !

    Si tratta di una parete realizzata dal precedente proprietario con listelli di metallo trattato, a mò di boiseriè.

    La cosa carina è che ha inserito delle lucine fra una lastra e l'altra è l'effetto di sera è molto affascinante.
    Ti giro una foto di giorno fatta dal precedente proprietario quando dovevamo ancora comprare (quindi senza impianto)


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Massimo on Mon Oct 10, 2011 7:14 pm

    parete interessante...


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  -eRRe- on Mon Oct 10, 2011 7:22 pm

    Mi piace; Complimenti cheers e poi uno di quei mobilini dove appoggi le casse cel'ho anch'io


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    Soundcave
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2011-10-04

    Re: L'impianto di Soundcave

    Post  Soundcave on Mon Oct 17, 2011 6:30 pm

    Aggiornamenti vari

    Ho messo sotto i diffusori delle similpunte in legno a mò di disaccoppiatori dai fantomatici mobiletti Ikea e devo dire che funzionano.

    Si tratta di cilindretti in legno con circonferenza di circa 1 cm con un lato semisferico.
    La superficie di appoggio è piccola da qui l'effetto "punta"

    Il suono si è ripulito alla grande (l'impianto si stà anche finendo di rodare) ed i bassi sono ancora più compressi.

    Sicuramente il posizionamento su stand funzionerebbe meglio ma come compromesso, per il momento, non è male.

    Secondo step, non avendo ancora preso il Dac (credo prenderò un Kingrex Ud01 Pro) ho provato la scheda audio usb esterna che uso per registrare ovvero la M-Audio Track Ultra.

    Anche qui il cambiamento è notevole (si sente molto la differenza grazie al fatto che potevo scambiare velocemente fra le 2 sorgenti)scena molto più ampia, tridimensionale e sfumature che prima non si sentivano.

    Il suono è rimasto però ancora troppo "digitale" forse perchè questa scheda è fatta appunto per registrare e mixare, quindi ha una sezione dac volta più al dettaglio che alla musicalità.

    Spero che il dac, a costo di perdere qualcosa in definizione, sia più musicale.

    Alla prossima !

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 1:17 am