Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro

    Share

    Ospite
    Guest

    Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro

    Post  Ospite on Mon Oct 17, 2011 9:58 pm

    Salve a tutti, ho postato anche su di un altro forum Non vi offendete

    Vorrei partecipare al dibattito generale con delle piccole considerazioni su quattro prodotti a mio avviso molto interessanti:

    Burson HA-160
    AKG K701
    Denon AH-D2000
    Beyerdynamic DT880 Pro (250 ohm)

    Premetto che pur essendo appassionato d'audio da più di vent'anni è da poco che seguo il mondo delle cuffie con sistematicità ed ovviamente non ho la pretesa di fare una recensione ma solo contribuire al dibattito generale.

    Un'altra piccola premessa: L' AKG K701 non è più in mio possesso, dopo averla tenuta per una settimana circa l'ho scambiata con una Beyerdynamic DT880 Pro (250 ohm). Il solo motivo è la sua incredibile scomodità soggettiva. Non si adattava assolutamente alla mia testa (piccola) vorrei mettere in guardia tutti quelli che hanno una misura piccola (56 cm), provatela prima! In sostanza i padiglioni sono troppo grossi e scendendo di molto sotto l'orecchio e premono nella prima parte del collo. L'imbottitura (se così si può chiamare) dell archetto fa pressione su di un solo punto provocando notevole fastidio.
    La K701 è stata rodata circa 50/70 ore.
    La sorgente è un CDP vintage: Marantz CD65 MKII: medio bello e musicale anche se ha qualche carenza agli estremi di banda e nella dinamica.


    Costruzione / comodità d'utilizzo /ergonomia:


    Burson HA-160: Un blocco d'alluminio, solido, ben costruito dona una sensazione di solidità veramente notevole. Qualche piccolo dettaglio nella finitura lascia comunque trasparire l'origine semi artigianale del prodotto. Il potenziometro del volume a scatti è comodo ma non raggiunge la precisione di regolazione di un digitale. Nei confronti del ampli precedente (NuForce Icon) non c'è storia in favore del Burson ovviamente (voto 8/10)

    K701: Plasticosa, leggerina, scomoda nei padiglioni e nell'archetto. Il cavo si gestisce meglio della Denon (voto 5/10) NB. Vedere le considerazioni soggettive riportate sopra.

    Denon AH-D2000: Bellissima, solida, rifinita benissimo, foderata in pelle morbida e resistente. Comoda, anzi per la mia testa comodissima! Dopo parecchio tempo (tre ore) scalda un pochino. (voto 8/10)

    Beyerdynamic DT880: Bella, pratica, solida, anche se i materiali e le finiture non sono a livello della Denon, il rivestimento dell'archetto è in plastica, pratica ma non certo attraente. Comoda, siamo a mille miglia dalla AKG anche se la pressione esercitata sulle orecchie è un po' troppo elevata: credo dipenda dalla derivazione pro (voto 7/10)

    Suono:

    Dinamica:

    Denon + Burson: Ottima anche se non eccezionale. La Denon sembra non cambiare molto sotto questo parametro se associata a ampli meno performanti in assoluto (Icon,)

    K701 + Burson: Notevole nettamente superiore alla Denon (il parametro è da scindere dall'estensione in frequenza o dal senso di punch, si parla di pura dinamica differenza repentina tra un pianissimo o piano ed un forte o fortissimo)

    DT880 + Burson: Forse un pizzico meglio della Denon

    Banda passante soggettiva percepita:


    Denon + Burson: Sicuramente la Denon è un po' enfatizzata nel medio basso e nell'estremo alto anche se la dolcezza del burson (e della sorgente) non rendono mai l'acuto fastidioso anche dopo ascolti prolungati. Le frequenze basse e bassissime (< 50 Hz) sono ben presenti ma comunque non eccezionali in assoluto come presenza mentre molto buone come qualità. Molto coinvolgente con Rock, Pop, Elettronica, pianoforte romantico. (voto 8/10)

    K701+ Burson: Molto, molto lineare senza picchi evidenti dall'estremo acuto fino ai 70 Hz...poi un netto decadimento, ma con stile, molto naturale...ovviamente con certi generi più enfatizzati: Pop elettronico, Hard Rock, Boogie ecc...non è la cuffia più indicata, diventa piatta e poco coinvolgente/divertente)
    Le frequenze altissime sono un po' smussate, la K701 non è così estesa come la Beyer e la Denon
    (Voto: 6/10)

    DT880 + Burson: Meglio della K701 peggio della Denon (in basso) (voto 7/10)


    Timbro:

    K701 + burson: Non ho percepito in questa configurazione la presunta secchezza timbrica! La tavolozza dei colori è ricca anche se un po'scura, le voci femminili naturali e carnose, manca un po' di definizione e di estensione nelle frequenze altissime. La bellezza timbrica del basso fin dove arriva è notevole. Grana finissima (voto 8/10)

    Denon + Burson: chiaro e asciutto su tutto lo spettro, sulle registrazioni acustiche la tavolozza armonica non è il massimo anche se accettabile. La timbrica in basso è quasi perfetta. Grana un po' ruvida (voto 6.5/10)

    DT880 + Burson : Chiaro e abbastanza ricco su tutto lo spetro, il basso ha una timbrica abbastanza naturale. La grana è fine ma non finissima (voto 7/10)

    Trasparenza:

    K701 + burson: La migliore combinazione del lotto c'è tutto anche i particolari più nascosti ma non è assolutamente radiografante ! (voto 9/10)
    Denon + Burson: Più che sufficiente anche se non a livello della AKG (7.5/10)
    DT880 + Burson : Buona trasparenza generale superiore alla Denon ma a differenza della AKG spara il dettaglio in maniera meno delicata (Voto 8/10)


    Coinvolgimento/punch:

    K701 + burson: Non è il suo punto forte (Voto 5.5/10)
    Denon + Burson. Il suo punto forte, una cuffia rock (voto:8/10)
    DT880 + Burson . Di poco superiore alla K701 (Voto 6.5/10)


    Isolamento dall'esterno:
    K701 : scarso 6/10
    Denon: scarso 6/10
    DT880: insufficiente 6/10

    Conclusioni:

    Burson HA-160: apparecchio favoloso rapporto Q/P elevatissimo

    Denon AH-D2000: Cuffia bella, solida con un elevato fattore di “normalità” : poco audiphile (poche menate, tanta sostanza), va bene anche con ampli economici e addirittura è accettabile con l'ipod. Divertente e molto “Rock”
    (anche nel senso Celentanesco del termine)


    AKG K701: Per le voci e la musica da camera veramente notevole, ascoltare dei madrigali con questa cuffia (e ilBurson) è veramente un esperienza....Voto negativissimo alla comodità (vedi sopra): ma è possibile che una ditta seria come la AKG possa cadere in errori così grossolani?


    Beyerdynamic DT880: Sana, onesta va bene un po' per tutto...


    Alla fine sono soddisfatto delle mie prime esperienze in ambito cuffiofilo ma, devo ammettere che purtroppo non ho ancora trovato una cuffia che mi appaghi sotto tutti i punti di vista e credo che per trovarla dovrò purtroppo spendere molto di più...Ho ascoltato per una mezz'ora una HI FI Man HE-5LE (anche se purtroppo nell'uscita cuffie di un ampli integrato) e devo dire che siamo sulla buona strada...Aspetto di ascoltare una Audeze con il Burson per avere le idee più chiare.






    Last edited by Antoniosarti on Tue Oct 18, 2011 8:36 pm; edited 1 time in total

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro

    Post  Amuro_Rey on Tue Oct 18, 2011 9:10 am

    Avendo un Burson ed avendo posseduto una K702 ed una DT880 250Ohm non posso che quotarti in TOTO
    L'unica cosa è che io la K702 la ritenevo invece molto comoda anche avendo la testa piccina e senza un capello in testa
    Mi piacerebbe sentire la Denon


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro

    Post  Ospite on Tue Oct 18, 2011 1:09 pm

    Amuro_Rey wrote:
    Mi piacerebbe sentire la Denon

    Se passi per Bruxelles volentieri sunny

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Considerazioni Burson HA-160 - AKG K701 - Denon AH-D2000 - Beyerdynamic DT880 Pro

    Post  apeschi on Wed Oct 19, 2011 9:03 pm

    Sono d'accordo tranne sulle considerazioni sulla scomodita' della K701. Io ho la K702 e la trovo la cuffia piu' comoda in assoluto tra quelle provate (Shenneiser HD e Shure).

    Penso che il discorso comodita'/scomodita' di una cuffia sia una discussione che non porti a nulla di concreto in quanto e' come discutere sulla comodita' o scomodita' di un paio di scarpe o di scarponi da sci. (Cioe' voglio dire, essendo una sensazione totalmente soggettiva, il parere va considerato puramente soggettivo)

    Sono sempre piu' convinto (leggendo i vari pareri) che non esista la cuffia comoda o scomoda, ma quella che piu' si adatti alla nostra conformazione (al punto che oltre a provare le cuffie per capire se piacciono come risposta audio, io suggerirei di provarle per capire se si adattino o no alla propria 'zucca').

    Io ho la K702 (ma penso che cio' valga anche per la K701 che sono praticamente identiche) la trovo assolutamente comoda, non mi stanca per nulla, la terrei per ore ed ore (anche in estate con il caldo era la mia cuffia in assoluto preferita dal punto di vista della vestibilita') mentre per quanto riguarda la comodita', la Shenneiser HD650, pur amandola molto dal punto di vita sonico, non riesco a tenerla indosso per piu' di mezz'ora (dopo un po' mi produce dolore perche' e' troppo stretta). La shure e' una via di mezzo.

    E' vero che le cuffie sono regolabili, tuttavia oserei quasi dire che dovrebbero essere di misure diverse (come i caschi da moto), in modo da adattarsi a ciascun utente.

    Poi sono d'accordo che oggettivamente, dal punto di vista costruttivo, i tecnici AKG abbiano risparmiato sull'archetto che e' ultraeconomico (almeno a sensazione).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 2:38 pm