Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
sennheiser hd 800: cavo in rame
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    sennheiser hd 800: cavo in rame

    Share

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Wed Oct 19, 2011 1:11 am

    da sempre sono stato un bistrattatore dei cavi, specie quando si va a misurare la peformance con gli zeri spesi.
    mentre ho potuto sperimentare con le mie orecchie sui diffusori la differenza tra il rame e l'argento: il primo piu caldo , il secondo piu dettagliato ma piu freddo. so che alcuni hanno trovato effetti beneific con un cavo in rame per l'hd 800.
    mi raccontate le vostre esperienze? cavi autocostruiti o aftermarket?

    poi vabbè..chi avrebbe voglia di "passarmene" uno per provarlo....ben venga!!

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  lizard on Wed Oct 19, 2011 11:16 am

    ma il cavo in rame è già quello di serie:un ottimo cavo da cui si deduce quanto i tecnici abbiano curato questo aspetto,realizzando un manufatto dalle ottime caratteristiche soniche e con una bassa capacià di dispersione..cmq la differenza è percettibile non solo con un cavo in argento,ma anche collegandola in bilanciato.
    poi,come ben sappiamo,è solo una questione di gusti.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Wed Oct 19, 2011 11:24 am

    lizard mi sa di non sbagliare affermando che il cavo dell'hd 800 èin argento..
    aspetto Stefano Nemo,e altri possessoridll'hd 800 per altre delucidazioni!

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  lizard on Wed Oct 19, 2011 11:34 am

    è in argento?
    azz..ecco perchè costano così tanto..

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Wed Oct 19, 2011 11:38 am

    io nn sento un miglioramento de'argnto sul rame! anzi!

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  lizard on Wed Oct 19, 2011 11:48 am

    il mio istinto mi dice che è in rame..e anche puro..
    Embarassed

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  archigius on Wed Oct 19, 2011 12:23 pm

    Avete ragione entrambi... ...non vorrei sbagliare, ma è in rame argentato.

    EDIT:
    Wikiphonia conferma:

    http://wiki.faust3d.com/wiki/index.php?title=Sennheiser_HD800

    Per quanto riguarda la HD800, ho sempre pensato che abbia le potenzialità per essere la miglior cuffia dinamica in circolazione, ma, appunto, parlo di potenzialità.

    Per metterla in condizione di funzionare al meglio, ci vuole un amplificatore valvolare di livello e molto probabilmente un ricablaggio con un bel cavo in rame di buona sezione.

    L'unico problema della HD800 è quel picco di risonanza sui 6 Khz, posto in una zona molto fastidiosa, almeno per il per il mio modo di ascoltare.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  NEMO on Wed Oct 19, 2011 12:50 pm

    Salve!

    Il cavo originale della HD800 è in puro rame rivestito argento, quindi è un ottimo cavo.

    Il problema non è dato dalla qualità del cavo ma dalla "esigua" sezione dovuta all'utilizzo dei minuscoli connettori lato cuffia....

    In merito ai diversi risultati all'ascolto offerti da cavi con diversi materiali e sopratutto struttura, sicuramente sono riscontrabili in diverse situazioni di ascolto. Ma sicuramente non è possibile affermare con assoluta certezza che ad una determinato materiale corrisponda una determinata timbrica.

    Anche perchè entrano in gioco anche altri fattori "fisici" come la schermatura, la sezione,la struttura interna del cavo (eventuale twistatura), e in ultimo anche il connettore e la qualità delle saldature...

    Quindi unica soluzione è quella di sperimentare varie soluzioni, per poi sceglire quella che si avvicina di + ai propi gusti...



    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6370
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  lizard on Wed Oct 19, 2011 2:55 pm

    come darti torto nemo?
    applausi
    ah..sto sempre aspettando le misure del portacuffie stax in legno..

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Lo Zio on Wed Oct 19, 2011 7:32 pm

    Giorgio,
    da amico: se ti piace, tienila così come è, in caso contrario cambiala.

    Il resto, il cavo, la sezione, i materiali, sono utilissimi balocchi per fare dell' impianto l' uso di un ottovolante, ma dubito fortemente c' entrino con la riproduzione sonora.


    PS: il concerto di Abbado-Pires sentito in diciasettesima fila (distante) all' auditorium Manzoni di Bologna (non fulmini e saette), ad organico parafilologico (ridotto), con programma mozartiano (non Mahler o Stockhausen) conteneva una quantità di acuti e di lucentezza quale la HD800 non sarà mai in grado di regalare.
    Non parliamo della nona fila di Platea alla Fenice.

    Ospite
    Guest

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Ospite on Thu Oct 20, 2011 11:33 am

    Lo Zio wrote:Giorgio,
    da amico: se ti piace, tienila così come è, in caso contrario cambiala.
    Il resto, il cavo, la sezione, i materiali, sono utilissimi balocchi per fare dell' impianto l' uso di un ottovolante, ma dubito fortemente c' entrino con la riproduzione sonora.

    ...Ciao Giorgio, scusami ma dissento un po' dal tuo giudizio...perchè la HD800 cablata ad esempio con cavo Bilanciato ALO, è tutta una altra musica in termini prestazionali e musicali. Poi se è giusto o meno investire altrettanti danari per un cavo Aftermarket, questa è un'altra storia. Infatti Io credo che Aziende come Sennheiser per i volumi di vendite dei loro prodotti, potrebbero offrire direttamente l'accoppiata con questi tipi di cavi a prezzi decisamente più bassi, ma con un prodotto finale veramente al TOP.

    Valentino

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Matboscolo on Thu Oct 20, 2011 12:04 pm

    Ziobob per non dover riscrivere tutto ti riporto quello che ho scritto dall'altra parte dova hai fatto la stessa domanda:

    "Non si puo' ridurre la questione del comportamento di un cavo solo per il materiale usato, contano molto anche la sezione e la geometria che influiscono sulla resistenza, sulla capacità e sull'induttanza. Essendo il cavo cuffia un cavo di potenza è fondamentale soprattutto che abbia un basso effetto pelle e una bassa resistenza. Per i cavi di segnale invece le cose cambiano.
    La resistenza si riduce aumentando la sezione (stando attenti a non esagerare) mentre l'effetto pelle si riduce con diversi accorgimenti ma prima di vederli è meglio spiegare per chi non lo sa cos'è l'effetto pelle. Scoperto da Tesla (che ha scoperto praticamente il 95% di quello che utilizziamo negli odierni apparati che vanno a corrente, e non compare nei libri dove ad esempio dicono che la radio l'ha inventata Marconi, una barzelletta praticamente...) dicevo...l'effetto pelle è la caratteristica di ogni conduttore di far passare gli elettroni principalmente nella parte esterna di ciascun filo piuttosto che nel nucleo, in particolare ad alte tensioni e frequenza della corrente accade che nel nucleo non passa praticamente nulla, tutto viene condotto attraverso la superficie esterna (caso estremo).
    Non è il caso delle cuffie, perchè la corrente che passa è un segnale elettrico che sicuramente non ha altissime tensioni e altissima frequenza, anzi il contrario, ma l'effetto pelle è sempre presente e non possiamo trascurarlo.
    Ecco quindi che entrano in gioco i materiali. un cavo in rame placcato argento per esempio esalta l'effetto pelle, perchè l'argento conduce meglio, un cavo tutto in rame è da preferire dunque quando vogliamo ridurlo.
    Meglio ancora (sempre nell'ottica di ridurre l'effetto pelle) è il rame litz perchè è verniciato con uno strato di isolante trasparente, oppure in alternativa si puo' usare un cavo in rame placcato stagno, perchè quest'ultimo non conduce bene quanto il rame.
    In questa maniera si equilibra la diversità di conduzione tra nucleo e superficie esterna, riducendo quindi quasi a zero l'effetto pelle.
    Io stesso ho trovato beneficio usando un cavo militare in rame placcato rodio, oppure uno in rame puro con un dielettrico che minimizza l'effetto pelle, sono i due migliori cavi cuffia che io abbia mai provato, ma hanno comunque caratteristiche diverse tra loro, bisogna quindi pensare a cosa andranno connessi e quali sono i parametri acustici da migliorare col cambio di cavo.
    Non dimentichiamo che il cavo è un'interfaccia, per rendere al massimo una cuffia va interfacciata al meglio con l'amplificatore facilitando la miglior conduzione elettrica possibile. Chiaramente non in termini di velocità degli elettroni o altre menate simili, ma in termini di resistenza, induttanza, capacità, effetto pelle e schermatura."


    _________________
    Matteo Boscolo

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  biscottino on Thu Oct 20, 2011 1:43 pm

    best56 wrote:

    ...Ciao Giorgio, scusami ma dissento un po' dal tuo giudizio...perchè la HD800 cablata ad esempio con cavo Bilanciato ALO, è tutta una altra musica in termini prestazionali e musicali. Poi se è giusto o meno investire altrettanti danari per un cavo Aftermarket, questa è un'altra storia. Infatti Io credo che Aziende come Sennheiser per i volumi di vendite dei loro prodotti, potrebbero offrire direttamente l'accoppiata con questi tipi di cavi a prezzi decisamente più bassi, ma con un prodotto finale veramente al TOP.

    Valentino

    QUoto Valentino, anche se penso che lo ZIo abbia fatto il suo post solo per sfruguliare l'altro Zio!
    Quoto anche il cavo ALo bilanciato, la hd800 cambia davvero tanto il suo timbro e la costruzione dello stage, anche se non saprei dirti se la preferisco.

    Sal.

    Ospite
    Guest

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Ospite on Thu Oct 20, 2011 2:20 pm

    biscottino wrote:

    QUoto Valentino, anche se penso che lo ZIo abbia fatto il suo post solo per sfruguliare l'altro Zio!
    Quoto anche il cavo ALo bilanciato, la hd800 cambia davvero tanto il suo timbro e la costruzione dello stage, anche se non saprei dirti se la preferisco.

    Sal.

    ...Ciao Amico mio, Io comunque gli preferisco per tridimensionalità e lo stage della Taket H2.

    Ke voglia di venirvi a trovare...ma Fil e Vulcan sono spariti

    Un Abbraccio Valentino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  biscottino on Thu Oct 20, 2011 2:25 pm

    best56 wrote:

    ...Ciao Amico mio, Io comunque gli preferisco per tridimensionalità e lo stage della Taket H2.

    Ke voglia di venirvi a trovare...ma Fil e Vulcan sono spariti

    Un Abbraccio Valentino

    Non sono gli unici !!

    Sal.

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3429
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  madmax on Thu Oct 20, 2011 3:09 pm

    biscottino wrote:

    Non sono gli unici !!

    Sal.
    In particolare uno sembra sparito


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Thu Oct 20, 2011 3:28 pm

    best56 wrote:

    ...Ciao Amico mio, Io comunque gli preferisco per tridimensionalità e lo stage della Taket H2.

    Ke voglia di venirvi a trovare...ma Fil e Vulcan sono spariti

    Un Abbraccio Valentino

    grazie delle risposte ragazzi!
    chi di voi ha il cavo ALO con presa jack ? mi piacerebbe provarlo..

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Thu Oct 20, 2011 3:29 pm

    Matboscolo wrote:Ziobob per non dover riscrivere tutto ti riporto quello che ho scritto dall'altra parte dova hai fatto la stessa domanda:

    "Non si puo' ridurre la questione del comportamento di un cavo solo per il materiale usato, contano molto anche la sezione e la geometria che influiscono sulla resistenza, sulla capacità e sull'induttanza. Essendo il cavo cuffia un cavo di potenza è fondamentale soprattutto che abbia un basso effetto pelle e una bassa resistenza. Per i cavi di segnale invece le cose cambiano.
    La resistenza si riduce aumentando la sezione (stando attenti a non esagerare) mentre l'effetto pelle si riduce con diversi accorgimenti ma prima di vederli è meglio spiegare per chi non lo sa cos'è l'effetto pelle. Scoperto da Tesla (che ha scoperto praticamente il 95% di quello che utilizziamo negli odierni apparati che vanno a corrente, e non compare nei libri dove ad esempio dicono che la radio l'ha inventata Marconi, una barzelletta praticamente...) dicevo...l'effetto pelle è la caratteristica di ogni conduttore di far passare gli elettroni principalmente nella parte esterna di ciascun filo piuttosto che nel nucleo, in particolare ad alte tensioni e frequenza della corrente accade che nel nucleo non passa praticamente nulla, tutto viene condotto attraverso la superficie esterna (caso estremo).
    Non è il caso delle cuffie, perchè la corrente che passa è un segnale elettrico che sicuramente non ha altissime tensioni e altissima frequenza, anzi il contrario, ma l'effetto pelle è sempre presente e non possiamo trascurarlo.
    Ecco quindi che entrano in gioco i materiali. un cavo in rame placcato argento per esempio esalta l'effetto pelle, perchè l'argento conduce meglio, un cavo tutto in rame è da preferire dunque quando vogliamo ridurlo.
    Meglio ancora (sempre nell'ottica di ridurre l'effetto pelle) è il rame litz perchè è verniciato con uno strato di isolante trasparente, oppure in alternativa si puo' usare un cavo in rame placcato stagno, perchè quest'ultimo non conduce bene quanto il rame.
    In questa maniera si equilibra la diversità di conduzione tra nucleo e superficie esterna, riducendo quindi quasi a zero l'effetto pelle.
    Io stesso ho trovato beneficio usando un cavo militare in rame placcato rodio, oppure uno in rame puro con un dielettrico che minimizza l'effetto pelle, sono i due migliori cavi cuffia che io abbia mai provato, ma hanno comunque caratteristiche diverse tra loro, bisogna quindi pensare a cosa andranno connessi e quali sono i parametri acustici da migliorare col cambio di cavo.
    Non dimentichiamo che il cavo è un'interfaccia, per rendere al massimo una cuffia va interfacciata al meglio con l'amplificatore facilitando la miglior conduzione elettrica possibile. Chiaramente non in termini di velocità degli elettroni o altre menate simili, ma in termini di resistenza, induttanza, capacità, effetto pelle e schermatura."

    ciao mat! diciamo che io vorrei ottenre un arretrmento della medioalta edvere una miobassa piu gonfia..diciamo un medio piu caldo e musicale..chiaro che soundstage eenso di spazilità non li si po cambiare! e perfortuna!

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Matboscolo on Thu Oct 20, 2011 5:17 pm

    ziobob86 wrote:

    ciao mat! diciamo che io vorrei ottenre un arretrmento della medioalta edvere una miobassa piu gonfia..diciamo un medio piu caldo e musicale..chiaro che soundstage eenso di spazilità non li si po cambiare! e perfortuna!
    E' piu' o meno quello che cercavo anch'io e l'ho ottenuto con un cavo di sezione generosa in rame placcato rodio, che ora uso nel mio impianto. Nemmeno la hd650 aveva dei bassi del genere, sembra di avere un sub nelle orecchie a volte. Il tutto ovviamente è molto controllato ed esteso, senza sbavature ma in una parola sola le bassissime frequenze sono devastanti, non avrei mai pensato di portare il basso della 800 a questo livello. Spremuta a dovere questa cuffia è definitiva a mio avviso. Ovviamente collegata ad un ampli caldo e musicale, meglio se a valvole. Tutto cio' a mio parere logicamente


    _________________
    Matteo Boscolo

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  ziobob86 on Thu Oct 20, 2011 5:34 pm

    uhm...hai messaggio in pvt!

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Matboscolo on Thu Oct 20, 2011 5:56 pm

    Risposto


    _________________
    Matteo Boscolo

    marcox65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 133
    Data d'iscrizione : 2010-06-08

    cavo bilanciato MAT

    Post  marcox65 on Mon Nov 28, 2011 1:58 pm

    ziobob86 wrote:da sempre sono stato un bistrattatore dei cavi, specie quando si va a misurare la peformance con gli zeri spesi.
    mentre ho potuto sperimentare con le mie orecchie sui diffusori la differenza tra il rame e l'argento: il primo piu caldo , il secondo piu dettagliato ma piu freddo. so che alcuni hanno trovato effetti beneific con un cavo in rame per l'hd 800.
    mi raccontate le vostre esperienze? cavi autocostruiti o aftermarket?

    poi vabbè..chi avrebbe voglia di "passarmene" uno per provarlo....ben venga!!

    Da poco ho finalmente completato la configurazione in bilanciato per la HD800 + ampli CEC HD53N grazie al cavo fattomi da Matteo,
    che approfitto per ringraziare pubblicamente (gentilissimo, paziente e professionale). cheers

    Quindi cuffia + cavo bilanciato + ampli bilanciato ... ora si fa sul serio !! Laughing

    Avevo provato al TOP a Milano una HD800 con il "solito" cavo (bilanciato) Cardas e mi è sembrato di capire che si poteva fare di meglio, per questo ho contattato Matteo che mi ha suggerito (e poi costruito) un cavo in rame di sezione più grande di quello di serie, naturalmente in configurazione bilanciata per il mio ampli.
    Sinceramente non me la sono sentita di fare una follia per bilanciare la Senn prendendo un cavo negli USA con spese altissime (oltre spedizione e dogana), comunque non mi dispiacerebbe fare delle prove comparative... chi vuole è il benvenuto per un sabato pomeriggio audiofilo.
    Se volete le specifiche tecniche di questo ottimo cavo è meglio chiederle direttamente a Matteo, io direi delle inesattezze.

    Marco
    ps. grazie anche a Stefano (Nemo) che mi ha messo in contatto con Matteo


    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  Matboscolo on Tue Nov 29, 2011 1:34 pm

    marcox65 wrote:

    Da poco ho finalmente completato la configurazione in bilanciato per la HD800 + ampli CEC HD53N grazie al cavo fattomi da Matteo,
    che approfitto per ringraziare pubblicamente (gentilissimo, paziente e professionale). cheers

    Quindi cuffia + cavo bilanciato + ampli bilanciato ... ora si fa sul serio !! Laughing

    Avevo provato al TOP a Milano una HD800 con il "solito" cavo (bilanciato) Cardas e mi è sembrato di capire che si poteva fare di meglio, per questo ho contattato Matteo che mi ha suggerito (e poi costruito) un cavo in rame di sezione più grande di quello di serie, naturalmente in configurazione bilanciata per il mio ampli.
    Sinceramente non me la sono sentita di fare una follia per bilanciare la Senn prendendo un cavo negli USA con spese altissime (oltre spedizione e dogana), comunque non mi dispiacerebbe fare delle prove comparative... chi vuole è il benvenuto per un sabato pomeriggio audiofilo.
    Se volete le specifiche tecniche di questo ottimo cavo è meglio chiederle direttamente a Matteo, io direi delle inesattezze.

    Marco
    ps. grazie anche a Stefano (Nemo) che mi ha messo in contatto con Matteo
    Grazie a te Marco per la fiducia accordatami


    _________________
    Matteo Boscolo

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  NEMO on Wed Nov 30, 2011 10:45 pm

    Salve Marco!

    Sono veramente contento che hai seguito il consiglio avendo unito l'ottimo ampli CEC ad un cavo realizzato su misura da Matteo!

    Realizzando un sistema di ascolto di ottimo livello!

    Buoni ascolti notturni!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3583
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: sennheiser hd 800: cavo in rame

    Post  archigius on Thu Dec 01, 2011 10:10 am

    marcox65 wrote:Matteo che mi ha suggerito (e poi costruito) un cavo in rame di sezione più grande di quello di serie, naturalmente in configurazione bilanciata per il mio ampli.
    Sinceramente non me la sono sentita di fare una follia per bilanciare la Senn prendendo un cavo negli USA con spese altissime (oltre spedizione e dogana), comunque non mi dispiacerebbe fare delle prove comparative... chi vuole è il benvenuto per un sabato pomeriggio audiofilo.

    Ciao, ce la faresti qualche foto? Come si presenta esteticamente il cavo?

    Pura curiosità cuffiofila, s'intende.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:17 pm