Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
files SACD (DFF) - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    files SACD (DFF)

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23

    Re: files SACD (DFF)

    Post  piroGallo on Thu Jun 27, 2013 5:49 pm

    JRiver

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: files SACD (DFF)

    Post  Amuro_Rey on Thu Jun 27, 2013 8:25 pm

    Grazie per l'info sunny
    Però JRiver è un media center non fa conversioni di file audio
    Un programma che possa convertire file DFF in FLAC o WAV esiste ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: files SACD (DFF)

    Post  RockOnlyRare on Fri Jun 28, 2013 12:19 pm

    phaeton wrote:cavolo, quello e' un msg del 2011.... ne e' passata di acqua sotto i classici ponti.....

    nel msg facevo riferimento ad una situazione abbastanza particolare, ovvero la conversione da dsd a pcm fatta con un filtro non polifase (tipico cioe' dell'online), non mi pare di aver mai detto che in generale e' meglio il flac 192..... inoltre il tutto era relativo ad un dac che non accettava (e non accetta tutt'oggi) in ingresso il dsd.....

    anyway, IMHO in generale la risoluzione ottimale e' quella nativa del file. ci sono casi particolari in cui, per come e' costruito, il dac suona in generale meglio se gli viene dato in pasto un formato particolare, ma e' una situazione completamente specifica del particolare dac e del particolare setup... impossibile generalizzare....

    oggi di dac che accettano in ingresso i 32/384 ormai ce ne sono parecchi, cosi' come di dac che accettano dsd in ingresso, basta fare un minimo di ricerca, l'ultimo in ordine di tempo e' l' HiFace DAC....

    cheers 
    Grazie

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: files SACD (DFF)

    Post  piroGallo on Fri Jun 28, 2013 1:41 pm

    Amuro_Rey wrote:Grazie per l'info sunny
    Però JRiver è un media center non fa conversioni di file audio
    Un programma che possa convertire file DFF in FLAC o WAV esiste ?
    JRiver effettua conversioni tra formati diversi.
    JRiver suona  files DFF
    Non so (mai provato) se JRiver converta o meno files DFF in altri formati.

    EDIT: Appena provato. Convertito un file dsd in wav.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: files SACD (DFF)

    Post  Amuro_Rey on Fri Jun 28, 2013 2:36 pm

    TKS ! sunny sunny sunny 


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: files SACD (DFF)

    Post  phaeton on Fri Jun 28, 2013 7:10 pm

    confermo che anche fb2k puo' convertire in flac (o qualunque altro formato) con il plugin foo_input_sacd


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pocarrie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 2012-03-23

    Re: files SACD (DFF)

    Post  pocarrie on Sat Jun 29, 2013 1:18 am

    Amuro_Rey wrote:A aprte foobar esistono altri SW per gestire i files DFF ?
    (anche a pagamento)
    sunny

    http://wiki.jriver.com/index.php/DSD_Format

    Viene spiegato in modo semplice e chiaro (per chi capisce l'inglese) in che modo jriver suona i files DSD, e cioè in tre modi possibili: o convertendoli "al volo" in PCM, o inviandoli in bitstreaming al dac in formato DSD nativo, ovvero inviandoli al dac in formato DoP (che non è il pecorino a Denominazione di Origine Protetta, bensì il DSD over Pcm..., cioè è sempre DSD ma "travestito" con un pacchetto esterno che agli occhi del dac lo fa sembrare il classico PCM).

    Segnalo che jriver ha anche la possibilità di inserire i tags, cioè i metadati, nei files DSD, a patto che siano in formato DSF (cioè la codifica Sony) e non DFF.
    Personalmente preferisco questa opzione perché ho due impianti, uno a casa e uno in ufficio, e utilizzo anche iPhone e iPad per la mobilità, quindi estraggo i files dalle Iso sacd in formato DSF per taggarli a dovere e leggerli con jriver nei due impianti fissi, e poi li converto dapprima in PCM 24/88.2 con Audiogate (che trovo eccellente per la funzione di regolazione automatica del gain: ricordiamoci che in genere i files sacd hanno un più basso livello sonoro, e occorre quindi applicare un giusto guadagno allorquando li si converte in PCM, senza esagerare per evitare il clipping: Audiogate serve proprio a questo) e poi in m4a per trasferirli in iTunes e quindi su iPhone e iPad, con un altro eccellente programma gratuito, xrecode.

    Audiogate può convertire anche da DFF a DSF.

    Quanto ai siti ove si possono trovare (legalmente...) files Sacd, ce ne sono sempre di più: oltre al già citato 2L, ci sono Blue Coast Records (ho acquistato proprio nei giorni scorsi un gran bel disco di Alex de Grassi, ma il catalogo è obiettivamente ancora molto limitato), Channel Classic Records, e da poco anche il noto HDTT (sito ove si trovano molte pregevoli e rare incisioni di musica classica su nastro analogico, riversate in digitale) sta cominciando a vendere in formato DSD:
    https://www.highdeftapetransfers.com/page.php?wid=27

    ciao,
    pocarrie

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: files SACD (DFF)

    Post  Edmond on Sat Jun 29, 2013 9:31 am

    Buongiorno Pompeo, ti trovi bene con Audiogate? Avevo usato qualche vecchia versione, ma non riuscivo a gestire il gain per evitare saturazioni digitali in fase di conversione....... sunny 


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pocarrie
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 2012-03-23

    Re: files SACD (DFF)

    Post  pocarrie on Sat Jun 29, 2013 10:49 am

    Edmond wrote:Buongiorno Pompeo, ti trovi bene con Audiogate? Avevo usato qualche vecchia versione, ma non riuscivo a gestire il gain per evitare saturazioni digitali in fase di conversione....... sunny 

    Ciao Giorgio, sì finora funziona perfettamente, Audiogate ha anche nella schermata principale una visualizzazione del livello e noto che i brani convertiti non superano mai lo 0db digitale.
    La regolazione del gain si può fare anche manualmente, impostando il valore assoluto più basso dei files che compongono la iso sacd, rilevato ad es. con Dynamic Range Meter di Foobar, ma la funzione automatica "normalise" è più comoda (non è, come il nome farebbe pensare, una "normalizzazione" nel senso comune, ma, per l'appunto, un'impostazione automatica del livello di guadagno più appropriato: in pratica Audiogate esamina prima tutti i files DSF, ne legge il livello, poi applica il guadagno opportuno onde evitare saturazioni).

    Ma Audiogate è eccellente anche per altri usi: ad es. ho estratto la traccia audio del bluray "Psychedelic Pill" di Neil Young (disco strepitoso, per inciso), ne è venuto fuori un unico file flac 24/192 enorme (circa 2,76 gb) che wavelab ad es. non riusciva a gestire (appare un msg di errore che ti dice che il programma non può lavorare files superiori a 2 gb) invece Audiogate si, gliel'ho dato in pasto, con i comodissimi comandi on screen ho trovato e segnato i markers in base al minutaggio dei vari brani riportato sulla confezione, e poi ho esportato le singole tracce in flac, sempre conservando il formato 24/192. Poi le ho taggate e ho inserito la copertina con Tag&Rename.
    Detto così sembra laborioso, ma non lo è.

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 2:42 pm