Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Problematiche di alimentazione della rete... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Problematiche di alimentazione della rete...

    Share

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Il delfino di Air on Tue Aug 11, 2009 6:27 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Il delfino di Air wrote:non mi difendo perchè non ho mai auvuto problemi di disturbi!


    Ragazzi sono un pò perplesso. Nel senso che secondo me - ma potrei anche sbagliarmi - stiamo facendo un pò di confusione.


    Il Delfino non avvertendo di questi problemi di rumore di rete percepibile ed identificabile razionalmente ed univocamente ad orecchio dice di non averne mai avuti.



    Ciao

    ciao PPP.........quindi secondo te dovrei provare qualche filtro/trasformatore di isolamento per capire se ho anch'io problemi di rete?

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Tue Aug 11, 2009 6:29 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote: Utilizzare i Black-Noise con i cavi della stessa casa permette di non alterare in nulla il timbro dell'impianto e di avere tutti i benefici che una riduzione dell'inquinamento di rete comporta

    Nota a margine: con i filtri BlackNoise passare dai comuni cavi o cavi speciali non "mirati" ai cavi di alimentazione Black-Noise comporta un miglioramento di prestazioni - nel caso dei filtri più drastici, come l'Extreme - di circa il 20%. Non chiedetemi perché, ma è così.

    Ciao



    Last edited by Elcaset on Tue Aug 11, 2009 8:07 pm; edited 1 time in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Tue Aug 11, 2009 6:31 pm

    xin wrote:
    matley wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    Meglio il Turbodumbo sunny sunny sunny sunny

    E mo che è 'sto Turbodumbo?!?


    una XINnnata.... affraid affraid affraid

    Se mi dan la facoltà di postare sputo il rospo...

    Aspetto.....


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  matley on Wed Aug 12, 2009 7:49 am

    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    matley wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    Meglio il Turbodumbo sunny sunny sunny sunny

    E mo che è 'sto Turbodumbo?!?


    una XINnnata.... affraid affraid affraid

    Se mi dan la facoltà di postare sputo il rospo...

    Aspetto.....

    e spera... Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Wed Aug 12, 2009 8:02 am

    matley wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    matley wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    Meglio il Turbodumbo sunny sunny sunny sunny

    E mo che è 'sto Turbodumbo?!?


    una XINnnata.... affraid affraid affraid

    Se mi dan la facoltà di postare sputo il rospo...

    Aspetto.....

    e spera... Laughing

    Che tonno!


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Aug 12, 2009 10:16 am

    Il delfino di Air wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Il delfino di Air wrote:non mi difendo perchè non ho mai auvuto problemi di disturbi!


    Ragazzi sono un pò perplesso. Nel senso che secondo me - ma potrei anche sbagliarmi - stiamo facendo un pò di confusione.


    Il Delfino non avvertendo di questi problemi di rumore di rete percepibile ed identificabile razionalmente ed univocamente ad orecchio dice di non averne mai avuti.



    Ciao

    ciao PPP.........quindi secondo te dovrei provare qualche filtro/trasformatore di isolamento per capire se ho anch'io problemi di rete?

    La faccenda secondo me è capovolta, rispetto a come la poni tu.

    Qualora fosse vero, la tua sarebbe l'unica linea di corrente a non avere problemi di spurie. Sicuramente sulla tua 220 ci sono spurie: va visto quanto queste pesano nell'economia generale del tuo impianto (più peseranno quanto più saranno rilevanti di entità). La prova di ascolto è l'unica che eliminando gran parte delle spurie può dirti quale è il rilievo del problema sulla tua linea di corrente.

    Bada bene: io non conosco un singolo appassionato di Hi-Fi che una volta provato il filtraggio di rete sul suo impianto sia tornato indietro e lo abbia quindi poi tolto dall'impianto perché ininfluente. Nessuno. Quindi, uomo avvisato...

    I filtri BlackNoise li ho provati e sono - come colore, come timbro, come dinamica - veramente neutri rispetto alle qualità dell'impianto. Sono costosi ma non hanno prezzi folli. Se riesci, provali! Poi ci racconterai.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  matley on Wed Aug 12, 2009 11:59 am

    Delfi....
    Io con sicuro..sicuro...
    Ti volevo dire quello che giustamente PPP a scritto sopra...IO non conosco i filtri della BlackNoise quindi non metto lingua...è ben noto però..... (e mi riallaccio al discorso di prima) che gli impianti con alimentazione tradizionale esibiscono un suono diverso nei diversi giorni della settimana (facci caso ) in conseguenza al diverso carico delle grandi utenze industriali.E' quasi universalmente accertato che il suono degli impianti è migliore nei giorni festivi quando le grandi utenze industriali sono ferme.

    saluTONI... :-)


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Aug 12, 2009 1:13 pm

    D'accordo con Matley. A volte sembra di non riconoscere il proprio impianto!!!

    La sensazione di suono diverso ad ogni accensione si riduce notevolmente con i filtri di rete (che siano o no BlackNoise, anche se io solo con questi mi sono trovato bene, perché sono stati gli unici da me provati a non alterare il suono della mia catena timbricamente).

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  baru_ on Wed Aug 12, 2009 1:59 pm

    Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Ospite
    Guest

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Ospite on Wed Aug 12, 2009 3:07 pm

    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Wed Aug 12, 2009 3:35 pm

    xin wrote:
    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    TurboDumbo?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Ospite
    Guest

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Ospite on Wed Aug 12, 2009 3:37 pm

    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    TurboDumbo?

    Quello è in pianta stabile... pensa son talmente pigro che son 3 mesi che c'ho coperchio e guarnizione in dutral (antivibrazioni) da montare ma non l'ho ancora fatto... son 4 viti

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Wed Aug 12, 2009 3:42 pm

    xin wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    TurboDumbo?

    Quello è in pianta stabile... pensa son talmente pigro che son 3 mesi che c'ho coperchio e guarnizione in dutral (antivibrazioni) da montare ma non l'ho ancora fatto... son 4 viti

    Voglio sapè deppiù!


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Ospite
    Guest

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Ospite on Wed Aug 12, 2009 4:00 pm

    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    TurboDumbo?



    No....TrombaDumba....

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  piroGallo on Wed Aug 12, 2009 5:09 pm

    xin wrote:
    matley wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    Meglio il Turbodumbo sunny sunny sunny sunny

    E mo che è 'sto Turbodumbo?!?


    una XINnnata.... affraid affraid affraid

    Se mi dan la facoltà di postare sputo il rospo... anzi no, chi lo vole compra già fatto sunny
    Mazza sto diventà stronso...unnèche a stà con lo zoppo... Laughing

    Io ne ho due! Niente info per l'amichetto tuo? angel Occhio che ti consiglio un dac a pedali!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Geronimo on Wed Aug 12, 2009 5:16 pm

    pavel wrote:
    Elcaset wrote:
    xin wrote:
    baru_ wrote:Confermo che la resa dell'impianto è influenzata dalla rete... nei giorni festivi e anche in questo periodo di ferie suona meglio.

    Infatti son giorni che GOOOOODO!!! sunny

    TurboDumbo?



    No....TrombaDumba....

    Dumba? Un'amica di Xin? Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon May 31, 2010 3:53 pm

    Ripesco questo argomento oggi, ad un anno di distanza, per fare delle considerazioni sulla mia esperienza.

    Immagino molti di voi sappiano che finora avevo tenuto ad alimentare il mio impianto due filtri di rete blacknoise: il primo, quello di maggior capacità di filtraggio prodotto dalla casa, collegato al CD player, il secondo, quello all'opposto di minor filtratura della casa, collegato all'amplificatore.

    Qualche tempo fa, non so in che frangente (forse parlando di rivalvolatura) mi sono reso conto che il mio Graaf GM50 andava molto meglio, una volta rivalvolato con KT90 di potenza, se collegato direttamente alla rete: interponendo il filtro di rete, anche se BlackNoise lo certifica per finali di potenza potentissimi (!), il suono era dinamicamente molto compresso nella gamma grave. Da allora ho escluso l'ampli integrato dal filtraggio.

    Ieri, provando varie soluzioni con l'impianto, ho collegato - a mò di verifica - il CD player Accuphase direttamente alla rete. Ebbene, nonostante la ricostruzione della scena fosse peggiorata rispetto all'uspo col filtro, mi sono reso conto che anche il CD player non filtrato guadagnava in estensione e potenza dell'estremo grave, ma anche in rotondità sugli acuti. Dopo varie prove ho lasciato il CD player collegato al filtro più blando, continuando ad utilizzare il filtro più energico (l'Extreme) solo con il DVD player. In questo modo ottenevo un suono pressocché identico a quello senza filtraggio ma con un maggior ordine per quanto riguarda la ricostruzione scenica dell'impianto.

    Mi sono a questo punto reso conto che il filtro più intenso caratterizzava molto il timbro dell'impianto sul medioalto, al punto da far sembrare molto più simili le registrazioni le une alle altre. L'Accuphase in queste nuove condizioni è sorprendente, nel somigliare al vinile senza però quelle opacità e "attufature" tipiche dei CD che fanno il verso all'analogico.

    La summa di tutta questa esperienza? Spesso il filtro di rete aiuta. Ma occorre utilizzare solo il filtro di rete più basso che permetta la conservazione dei benefici senza alterazione del timbro. La logica è: filtrare sempre il minimo necessario. Con questa strategia si possono ottenere buoni risultati quasi senza colpo ferire.

    Questo giusto per raccontare la mia storia, ed aggiungere un tassello alla questione della stabilizzazione di rete.



    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  aircooled on Mon May 31, 2010 3:58 pm

    perfetto concordo in tutto, i fitri vanno usati solo quando si è in condizioni estreme, altrimenti i pochi benefici che possono dare sono nulla in confronto ai casini che fanno, il miglior filtro per piccole richieste di corrente è un semplice ma ben fatto trasf di isolamento a lamierini con grani orientati e in uscita una semplice ferrite montata bene, andare oltre significa agire pesantemente sul suono, e questo per me non accettabile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  hr on Mon May 31, 2010 5:42 pm

    Il fenomeno della "corrente inquinata" esiste su ogni sistema e quindi curare alla fonte l'alimentazione deve essere un approccio prioritario, anzi assoluto direi..Tra l'altro durante la giornata ogni impianto-audio non suona sempre allo stesso modo, fenomeno appunto causato dalla tensione che +/- risulta sempre "sporca" durante il giorno.

    Ero e sono ancora molto scettico sull'uso corretto dei condizionatori o filtri di rete e stabilizzatori o rigeneratori di tensione. Negli anni, dopo tante prove e riprove con simili (tanti) componenti alla fine il risultato era che la maggioranza di questi componenti "strozzavano" pesantemente la dinamica sprigionata dalle amplificazioni ed il background di separazione tra gli strumenti risultava quasi assente ed il soundstage tendeva ad appiattirsi ed a volte anche a collassare...

    Invece, con l'utilizzo del condizionatore/stabilizzatore di rete Burmester 948 e con lo Shunyata Hydra 8 e' tutt'altra storia. Ho scelto il Burmester 948 perche' nel mio sistema, evidentemente per una questione di pura sinergia, il suono ha acquistato piu' aria, piu' naturalezza, piu' fluidita', maggiore "silenzio" e soprattutto piu' "pulizia" in generale. Queste caratteristiche di suono positive sono mantenute inalterate durante la giornata...Quindi il mio sistema suona sempre allo stesso modo e non risente affatto di eventuali problematiche dovute all'inquinamento della rete elettrica...Questo oggetto ha solo un "contro", il costo di circa 6 mila euro, ma credetemi li vale assolutamente tutti, soprattutto se pensiamo che esistono dei cordoni di alimentazione che costano anche di piu'... L'ho provato anche in altri set-up "Non Burmester" ed il risultato e' sempre stato il medesimo, ovvero di notevoli benefici apportati al suono in generale...

    Di sicuro, mai comprare a scatola chiusa simili oggetti...Una prova concreta prima dell'eventuale aquisto e' sempre un "must"...


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  ernesto1 on Mon May 31, 2010 6:11 pm

    sono in posseso di un filtro di rete blando, il piu' blando della Blak Noise : Il Mini Blak. Con esso, collego l'intero impianto perche da questo prelevo la corrente per indirizzarla a un distributore di rete sempre della stesa casa . Il risultato? L'impianto conserva le le caratteristiche di base mantenendo intatte le qualita' capacitive di dinamica e scena sonora , con cui l'aggiunta del filtro rende una leggera enfasi di un suono un ciccinnino come dire piu' levigato, risultando se posibile ancora piu piacevole. Quindi io sono dell'idea filtrare si , ok, ma in maniera parsimiosa e sobria.....

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Rudino on Tue Jun 01, 2010 1:20 pm

    Posseggo due filtri Blacknoise: l'Extreme (250W) ed il 2500 (2300W).
    Fino a gennaio avevo attaccato al primo tutta la parte digitale: cdp, notebook e scheda audio esterna; al secondo erano attaccati pre e finale.
    Poi mi avete convinto (vero Air? Vero Elcaset?) a staccare il finale dal 2500; l'ho fatto e ho attaccato il Sanders direttamente a rete tramite il classico TNT-TTT, con ferriti a inizio e fine. Mentre il pre, dietro assicurazione dello stesso Ing. Amato di S&M, l'ho attaccato anch'esso all'Extreme.
    In effetti la dinamica ed l'impatto sono migliorati, anche se non vorrei fosse stato un effetto placebo. In ogni caso il tutto non è peggiorato e, se qualcuno vuole, ho un Blacknoise 2500 da dar via...

    Per la parte relativa all'Extreme non ho provato a staccare qualcosa, ma ricordo perfettamente che avevo provato questo filtro per bene appena ricevuto, ed il suo lavoro lo faceva egregiamente. Quidi credo lo terrò così.

    L'unico dubbio che mi rimane è che il VTL (pre) possa essere inquinato da qualche schifezza digitale in rete, anche se era proprio a questo proposito che Amato mi aveva rassicurato.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Luca58 on Tue Jun 01, 2010 1:26 pm

    Ma sono l'unico che non usa niente?

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Rudino on Tue Jun 01, 2010 1:43 pm

    Non te lo dice mica il medico!
    Se ti va bene così e non senti discontinuità nella qualità dell'ascolto, perchè spendere soldi?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 648
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 60
    Località : Sicilia

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  roccacci on Tue Jun 01, 2010 10:06 pm

    Luca58 wrote:Ma sono l'unico che non usa niente?

    Anche io non uso filtri, ma perchè l'anno scorso, proprio di questi tempi, in occasione della ristrutturazione dell'abitazione, ho fatto predisporre una presa direttamente collegata alla rete proveniente dal contatore e a mezzo di un cavo schermato

    Saluti a tutti


    _________________
    Rocco

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Luca58 on Tue Jun 01, 2010 11:11 pm

    Io avevo fatto partire "a stella" da una scatolina nel muro varie coppie di fili alle rispettive prese, in modo che ciascuna non influenzasse le altre.

    Ci credete che ho dovuto cambiare e mettere i classici collegamenti da presa a presa per avere una resa decisamente migliore? La soluzione con la resa piu' alta e' stata quella che ho adottato, cioe' il lettore collegato alla 3º presa in parallelo ( ) e l'ampli alla 2º.

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Problematiche di alimentazione della rete...

    Post  Rudino on Wed Jun 02, 2010 12:47 am

    Luca58 wrote:Io avevo fatto partire "a stella" da una scatolina nel muro varie coppie di fili alle rispettive prese, in modo che ciascuna non influenzasse le altre.

    Ci credete che ho dovuto cambiare e mettere i classici collegamenti da presa a presa per avere una resa decisamente migliore? La soluzione con la resa piu' alta e' stata quella che ho adottato, cioe' il lettore collegato alla 3º presa in parallelo ( ) e l'ampli alla 2º.

    E alla 1a?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:11 pm