Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quale integrato? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quale integrato?

    Share

    Roby65
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1184
    Data d'iscrizione : 2009-06-27

    Re: Quale integrato?

    Post  Roby65 on Tue Nov 22, 2011 3:05 pm

    Giacomo wrote:

    Mica male l'A 21 SE: il Tempio Esoterico lo vende a 3450 poco trattabili, purtroppo...

    ciao
    Giacomo

    Se ti interessa sul serio, esiste un 21 SE come nuovo (2 anni di vita) a prezzo interessante.
    In caso ti metto in contatto con il venditore precisandoti che si tratta di un privato.
    Ciao
    Roby65

    Ospite
    Guest

    Re: Quale integrato?

    Post  Ospite on Tue Nov 22, 2011 3:18 pm

    Si vende a 3300 il Luxman 550A II.... se lo vuoi contattami in MP.

    Lascia perdere il wattaggio è un ampli che suona veramente!

    Giacomo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 75
    Data d'iscrizione : 2011-02-08
    Età : 59
    Località : Sondrio

    Re: Quale integrato?

    Post  Giacomo on Tue Nov 22, 2011 5:10 pm

    Marzius wrote:Si vende a 3300 il Luxman 550A II.... se lo vuoi contattami in MP.
    Lascia perdere il wattaggio è un ampli che suona veramente!

    Roby65 ha scritto:
    Se ti interessa sul serio, esiste un 21 SE come nuovo (2 anni di vita) a prezzo interessante.

    Grazie a tutti e due: terrò conto delle segnalazioni.
    Come dicevo, bisogna però che prima finisca di costruire i diffusori in modo da vedere la resa da vivo.
    Direi che possiamo chiudere qui il thread: di indicazioni ne ho avute tante, quasi troppe!
    Ciao e grazie a tutti
    Giacomo


    _________________
    1500 LP + 3500 CD + 40 SACD
    http://tinyurl.com/3wac6mw
    http://tinyurl.com/bbrvl

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Quale integrato?

    Post  Testini Ugo on Tue Nov 22, 2011 11:28 pm

    Riascoltato oggi e da tenere in super considerazione Van Medevoort Studio Art Ma 350, bilanciatissimo nel suono, una vera scoperta!


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Quale integrato?

    Post  Testini Ugo on Fri Jan 27, 2012 1:20 pm

    "Riesumo" questo post per aggiungere qualcosa di nuovo: sono stato due giorni fa in un bel negozio in provincia di Lecco, ben fornito, contraddistinto da una grande disponibilità, di quella che se ne trova, purtoppo, ormai poca nel nostro settore, men che meno nella mia provincia di residenza, Venezia, dove ormai non ci sono nemmeno più neanche i negozi santa e venendo al dunque; ho potuto riascoltare e ritestare alcuni integrati a SS o ibridi dall'apparente rapporto qualità-prezzo molto favorevole, compreso tra i 2000 ed i 2500 Euri circa (indipendentemente dal loro "eattaggio"), fascia questa molto affollata, combattuta e forse targhet massimo per molti di noi e per le nostre tasche, tanto da pretendere macchine "definitive", i contendenti erano Audia Flight Three, Audio Analogue Verdi Cento SE, Monrio MC 207 NC, Goldenote S3 Signature. Il risultato in sintesi è stato che il Monrio si posizione ultimo in un ipotetica classifica, suono INESISTENTE, soffiato, leggero, gamma bassa praticamente assente; molti lo hanno definito in passato delicato/elegante/di classe, io un oggetto da non acquistare; salendo troviamo quasi a pari merito Audia ed AA, entrambi hanno pregi e difetti che si giocano il “secondo posto”, AA ha una gamma bassa molto più a posto, presente, frenata, calda, ma anche una gamma alta un po’ troppo artefatta con qualche eco di troppo; il contrario di Audia la cui gamma alta è perfettamente a fuoco, rapida, precisa, mai stancante, dolce quando serve, ma la gamma bassa, se pur frenata e veloce, è troppo esile rispetto AA, a voi la scelta. Vera “sorpresa” della giornata il Goldenote S3 Signature: se ero partito con il ricordo del suono dei suoi fratelli minori, e del suo, ma di qualche versione fà, mi sono subito ricreduto. Ricordavo un suono sì caldo, denso, dolce ma mai stancante, raffinato, dalla gamma bassa presente, controllata, perentoria; ma hai me anche una dinamica un po’ “lentina”, “con le pantofole”, tipo che “da grande voleva fare il MacI.”, ma mi sbagliavo, anche la dinamica è ottima, veloce, profonda, articolata. Sembrava che i W e la corrente fosse di più e di classe maggiore rispetto la concorrenza. Davvero un macchina splendida, da acquistare. Chiaro che la prova và riportata in un contesto di cavi, medio-economici, ma di ispirazione “calda” il che amplifica le discrepanze proprio nella gamma bassa (pensa che “fetecchia” il Monrio con cavi pure veloci!?!), e di diffusori, comunque di altissima qualità, 8 Ohm e 91 db, quindi con una discreta facilità di pilotaggio. Diffusori poi che della fedeltà di riproduzione di tutto ciò che sta in un CD ne fanno vessillo, in quanto dotati di tw di Heil; la sorgente era un SACD di buon-ottimo livello. Spero di essere stato utile.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: Quale integrato?

    Post  DiegoVTEC on Fri Jan 27, 2012 4:50 pm

    Ottimo Ugo,leggo sempre volentieri i tuoi interventi sunny

    Ospite
    Guest

    Re: Quale integrato?

    Post  Ospite on Fri Jan 27, 2012 5:23 pm

    Giacomo wrote:Buongiorno a tutti!
    I papabili: Verdi 100 se / AA Fortissimo / Primare I30.
    I diffusori sono piuttosto efficienti e non presentano impedenze troppo basse.
    Ascolto esclusivamente musica classica e sono molto in dubbio sulla scelta.
    Un ingresso fono fa piacere, ma non è indispensabile.
    Grazie per i consigli
    Giacomo



    Amplificatore dal suono "caldo" per ascolti quasi esclusivamente di musica classica....ho capito bene?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Quale integrato?

    Post  aircooled on Fri Jan 27, 2012 5:37 pm

    Giacomo wrote:
    carloc wrote:

    Se rinunci al valvolare puro, il sudgen A21 è una buona alternativa.

    Carlo

    Mica male l'A 21 SE: il Tempio Esoterico lo vende a 3450 poco trattabili, purtroppo...

    ciao
    Giacomo
    uno dei migliori ampli al mondo, da fare molta attenzione però alla potenza che è molto bassa e il clipping è perentorio e inaspettato con forte distorsione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quale integrato?

    Post  Luca58 on Fri Jan 27, 2012 6:09 pm

    Giacomo wrote:
    Il Fortissimo l'ho visto al TAV e sono rimasto colpito per il suo eccellenta rapporto qualita/prezzo. In seguito ho scaricato la brochure e devo dire che per molti aspetti mi tenta.
    D'altra parte mi pare di capire dai precedenti interventi che forse il suo sound non è quello che vado cercando.
    Bisognerà sentirlo, ma ho l'impressine che avrà un sound tipo Spectral o Krell, per intenderci.
    Io sono più per una suono VTL o Audio Research.
    Comunque non ho fretta e sicuramente cercherò di ascoltare sia il Fortissimo che gli altri di cui si è parlato un questo thread.

    Ciao e grazie a tutti
    Giacomo
    Mah...io tutta questa somiglianza tra ARC e VTL, almeno i VTL di un po' di tempo fa, mica la condivido... Che ARC sia un suono "caldo" non l'ho mai sentito dire; diverso sarebbe se tu parlassi di CJ. Idem per il suono Krell, che ha una escursione abbastanza pronunciata da troppo pungente a abbastanza equilibrato in funzione dei modelli.

    Per quanto riguarda il Fortissimo, comunque, il suo suono non e' ne "caldo" ne' "freddo", ma, secondo me, decisamente sul neutro; te lo dico perche' l'ho provato con i pannelli delle mie ML. E quando e' tendenzialmente neutro dovrebbe andare bene a tutti perche' non aggiunge ne' toglie niente al sound dell'incisione. Il verdi 100 con la nuova scheda pre, invece, fa ovviamente sentire il tocco valvolare appunto della sezione pre e si presenta come piu' classico.
    Dipende molto, ovviamente, dalla scelta dei diffusori. Anche quando si fanno le prove di diversi ampli, secondo me le caratteristiche dei diffusori possono previlegiare la resa di una elettronica rispetto all'altra, inficiando cosi' in parte la prova..

    Come al solito, prima si dovrebbero scegliere i diffusori e poi l'ampli che riesce a pilotarli al meglio.


    Last edited by Luca58 on Fri Jan 27, 2012 6:40 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quale integrato?

    Post  Luca58 on Fri Jan 27, 2012 6:36 pm

    aircooled wrote:uno dei migliori ampli al mondo, da fare molta attenzione però alla potenza che è molto bassa e il clipping è perentorio e inaspettato con forte distorsione

    Brutta bestia, il clipping... Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Quale integrato?

    Post  carloc on Fri Jan 27, 2012 6:57 pm

    aircooled wrote:uno dei migliori ampli al mondo, da fare molta attenzione però alla potenza che è molto bassa e il clipping è perentorio e inaspettato con forte distorsione


    Perfettamente d'accordo.....basta non fargli pilotare ESL ed isodinamiche.

    Con 33w per canale piloti agevolmente qualsiasi diffusore tradizionale dai 90/91 dB in su.

    Saluti,

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Quale integrato?

    Post  Rudino on Fri Jan 27, 2012 8:15 pm

    Luca58 wrote:almeno i VTL di un po' di tempo fa, mica la condivido... Che ARC sia un suono "caldo" non l'ho mai sentito dire;

    In realtà neanche i VTL sono tanto caldi...


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quale integrato?

    Post  Luca58 on Fri Jan 27, 2012 10:51 pm

    Io ho avuto occasione di ascoltare una coppia VTL degli anni '90 (era un pre e un finale da 40-50 W, old style) e mi e' sembrato abbastanza corretto timbricamente, tipo gli Audio Innovations; ovviamente, corretto per quello che puo' esserlo un valvolare...

    Gli ARC a valvole, invece, hanno secondo me una timbrica un po' asciutta e freddina che fa sembrare "caldi" anche gli ampli tendenzialmente neutri.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Quale integrato?

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 28, 2012 12:15 pm

    carloc wrote:Con 33w per canale piloti agevolmente qualsiasi diffusore tradizionale dai 90/91 dB in su.



    Ciao
    Riki

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Quale integrato?

    Post  carloc on Sat Jan 28, 2012 12:24 pm

    Non ci credi?


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Quale integrato?

    Post  colombo riccardo on Sat Jan 28, 2012 12:35 pm

    carloc wrote:Non ci credi?

    purtroppo non credo più alle favole.

    Ciao
    Riki

    Ospite
    Guest

    Re: Quale integrato?

    Post  Ospite on Sat Jan 28, 2012 1:20 pm

    colombo riccardo wrote:

    purtroppo non credo più alle favole.

    Ciao
    Riki


    Purtroppo io ci credo invece perchè ho sentito. A Roma, vicino Via Latina. Negozietto AAAVT: YARLAND FV-34C (12 wattini), pilotare dei diffusori Giussani da 93/95 db credo....



    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Quale integrato?

    Post  carloc on Sat Jan 28, 2012 1:40 pm

    colombo riccardo wrote:

    purtroppo non credo più alle favole.

    Ciao
    Riki

    Ciao Riki,

    a casa qui a Busto, quando vuoi, ci sono 12 W x canale che ti aspettano. Certo non ho una discoteca ma in circa 28/30metri quadrati di salone, a metà volume, supero i 95 dB di pressione sonora.

    Indipendentemente poi dai dB, se alzo ancora il volume arrivano i carabinieri.......

    Ciao, Carlo

    P.S.
    Quando parlavo di 90/91 dB di efficienza mi riferisco all'efficienza effettiva di un diffusore, non a quella dichiarata.


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quale integrato?

    Post  Luca58 on Sat Jan 28, 2012 4:01 pm

    colombo riccardo wrote:

    purtroppo non credo più alle favole.

    Ciao
    Riki

    Bisogna vedere cosa si intende con "pilotare".

    Io sto mandando le mie Aerius con i 25 W di un Audio Innovations 700 e "le pilota" bene nel senso che tutto e' a posto e il volume e' abbastanza alto.

    Ma se vuoi fare il "salto", nessun ampli dovrebbe avere meno di 300 W, proprio per stare al minimo.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: Quale integrato?

    Post  DiegoVTEC on Sat Jan 28, 2012 4:43 pm

    pavel wrote:


    Purtroppo io ci credo invece perchè ho sentito. A Roma, vicino Via Latina. Negozietto AAAVT: YARLAND FV-34C (12 wattini), pilotare dei diffusori Giussani da 93/95 db credo....



    Praticamente sei venuto dietro casa mia! Rolling Eyes
    Comunque questi AAAVT meritano un ascolto prolungato,al Roma hiend sono stato circa 40 minuti in quella salettina minuscola,mi hanno fatto davvero un ottima impressione!!! In particolare l'integrato da 8 watt....ottimo suono.

    Comunque ora si sono spostati in via dell'acqua bulicante se non erro...appena ho un secondo vado a sentire perchè meritano veramente. applausi

    Ospite
    Guest

    Re: Quale integrato?

    Post  Ospite on Sat Jan 28, 2012 4:45 pm

    Prima venivo.....spesso anche a Piazza Zama. Abitava li la mia ex fidanzata....

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Quale integrato?

    Post  carloc on Sat Jan 28, 2012 5:01 pm

    pavel wrote:Prima venivo.....spesso anche a Piazza Zama. Abitava li la mia ex fidanzata....


    Ehhehehehehe...ora ti hanno dato il foglio di via e non puoi più avvicinarti..... affraid affraid affraid


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Ospite
    Guest

    Re: Quale integrato?

    Post  Ospite on Sat Jan 28, 2012 5:58 pm

    carloc wrote:


    Ehhehehehehe...ora ti hanno dato il foglio di via e non puoi più avvicinarti..... affraid affraid affraid

    Esatto....................

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Quale integrato?

    Post  Testini Ugo on Wed Feb 08, 2012 9:53 pm

    Restando sempre in tema di questo post, sto organizzando un prova d'ascolto al quanto interessante e complessa: raggruppare quanti più possibili integrati da noi qui elencati e di "riferimento" nella fascia di prezzo compresa tra i 1500 ai 2500 euro mettendoli a confronto, a parità di cavi e di tre coppie di diffusori a nostra disposizione, con altri due ampli integrati di riferimento assoluto, il Pass 150 W ed il Gamut DI 150. Vediamo se ci riesco, se sì, a presto i risultati....


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:40 am