Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vinili in liquida - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Vinili in liquida

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: Vinili in liquida

    Post  pluto on Mon 28 Nov - 16:19

    Edmond wrote:Siamo attorno ai 2000 eurozzi di prezzo............ cheers cheers cheers cheers cheers cheers

    Se ti piace, Gian, facciamo società e poi tu rippi tutti i vinili!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    affraid affraid affraid

    Si l'avevo visto, è quello del Tenente. Mercoledì lo interrogo meglio
    Ma sai che ci avevo pure pensato? Bisognerebbe fare una cosa forumistica. Prendiamo il Weiss e poi......
    l'unica cosa che spaventa sono i tempi ovviamente. Quasi un'ora x ascoltare un disco + sicuramente un pò di tempo perso sul Software (che è una figata peraltro)....

    A me intrippa questo da matti- purtroppo costa 4 volte il Tascam


    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Mon 28 Nov - 16:28

    Altrimenti c'è sempre l'Otelliano Apogee Rosetta 200............

    http://www.apogeedigital.com/products/rosetta-series.php



    Qui dovremmo essere attorno ai 1500-1700 euri.......


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Mon 28 Nov - 16:31

    In realtà anche il mio fetido Behringer SRC2496 funge da A/D converter, ma non so come collegarlo al PC, avendo uscite SPDIF, Toslink e AES/EBU........... santa santa santa



    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili in liquida

    Post  pluto on Mon 28 Nov - 16:41

    Edmond wrote:Altrimenti c'è sempre l'Otelliano Apogee Rosetta 200............

    http://www.apogeedigital.com/products/rosetta-series.php



    Qui dovremmo essere attorno ai 1500-1700 euri.......

    Si questo l'ha provato Fazzini su FDS insieme a Pure Music - macchina interessante pure quella. Ma Il Tascam mi sembra molto più versatile

    Penso che chiederò una collaborazione preliminare al Tenente. Ho letto che sta meditando qualcosa sulla parte vinilica e li posso aiutarlo forse io in qualcosa.
    Vorrei sentire qualche suo files e confrontarlo con le cose che già ho etc etc
    Oltre ai SACD naturalmente (Forse stasera riesco a sentire Wish You Were Here rippato da SACD se faccio in tempo)
    Prima devo capire bene

    Il ns amico Fausto Botolo ha potuto toccare con mano la cosa più importante: x fare un confronto serio bisogno avere lo stesso disco in tutti i formati (vinile SACD, CD XRCD liquida rippata, liquida in HD) allora così si capisce veramente la portata e la potenzialità di un media etc
    Andare in un negozio e ascoltare un DAC non settato, un software non a posto in un impianto che non si conosce. Tutta aria fritta......

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Mon 28 Nov - 16:46

    Siamo d'accordo.......... In realtà sono un pirla, visto che la mia SB X-Fi ha l'ingresso digitale Toslink.......... santa santa santa Potrei fare qualche prova........... Durante le vacanze di Natale, magari..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Vinili in liquida

    Post  matley on Mon 28 Nov - 16:57

    pluto wrote:

    Il ns amico Fausto Botolo ha potuto toccare con mano la cosa più importante: x fare un confronto serio bisogno avere lo stesso disco in tutti i formati (vinile SACD, CD XRCD liquida rippata, liquida in HD) allora così si capisce veramente la portata e la potenzialità di un media etc
    Andare in un negozio e ascoltare un DAC non settato, un software non a posto in un impianto che non si conosce. Tutta aria fritta......


    minKia lo sapevo che la cosa si faceva seria...
    sono a.. il cagnaccio genovese...sulla liquida... santa santa santa santa santa

    devo fuggireeeeeeeeeeeeeeeeeeee...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Vinili in liquida

    Post  Giordy60 on Mon 28 Nov - 17:16

    Gian, la soluzione proposta da Giorgio ( tascam ) mi piace ! credo che ad un prezzo ( tuttosommato ) non proibitivo, si può cominciare molto bene !
    ( non vedo l'ora di annoverare alla mia collezzione tutti gli 8.000 lp di Gian )

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Vinili in liquida

    Post  mau57 on Mon 28 Nov - 17:20

    La cosa si fa davvero molto interessante! sunny

    E ditemi, nella catena gira/AD/computer, quanto sono importanti i singoli elementi?
    Ovvio, la fonte deve essere credo al migliore possibile e con un buon/perfetto setup; del converter D/A abbiamo e state dicendo ... e il computer con la scheda audio?
    Auspicherei la sufficienza di un netbook, ma temo che ciò non sia ... a quel punto dovrei trasportare il gira dal suo posto allo studio dove sta il computer fisso con la SB X-fi e la cosa non mi piacerebbe ...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili in liquida

    Post  pluto on Mon 28 Nov - 17:33

    Giordy60 wrote:Gian, la soluzione proposta da Giorgio ( tascam ) mi piace ! credo che ad un prezzo ( tuttosommato ) non proibitivo, si può cominciare molto bene !
    ( non vedo l'ora di annoverare alla mia collezzione tutti gli 8.000 lp di Gian )

    Ricordati di passare dal pusher pls:
    a) ritiro disco Duke Ellington - Ray Brown (spaziale) - Gallacci potrebbe essersi ricordato
    b) chiedi ultimissimo prezzo Weiss pls. Altrimenti non lo provo neppure......

    Per il Tascam dobbiamo chiedere al Tenente ns profeta....prima

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili in liquida

    Post  pluto on Mon 28 Nov - 17:40

    mau57 wrote:La cosa si fa davvero molto interessante! sunny

    E ditemi, nella catena gira/AD/computer, quanto sono importanti i singoli elementi?
    Ovvio, la fonte deve essere credo al migliore possibile e con un buon/perfetto setup; del converter D/A abbiamo e state dicendo ... e il computer con la scheda audio?
    Auspicherei la sufficienza di un netbook, ma temo che ciò non sia ... a quel punto dovrei trasportare il gira dal suo posto allo studio dove sta il computer fisso con la SB X-fi e la cosa non mi piacerebbe ...

    Maurizio in rete si trovano molti esempi di files rippati da vinile e tutti hanno una descrizione più o meno accurata della procedura e dell'hardware. Finora quello che aveva il set up vinilico migliore, aveva un VPI 16,5 o 17 (non mi ricordo) con una ciofeca di fono.
    Posso sbagliare, ma se si parte da un grande pre-fono è meglio.
    Perchè scheda audio? Se hai il convertitore AD, non credo serva. Pre-fono, cavo al conv. AD, cavo al MAc o PC, Software x acquisizione e trattamento vinilico. File - Stop

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Vinili in liquida

    Post  mau57 on Mon 28 Nov - 17:55

    Gian, il cavo da AD a computer, non mi è chiaro: se è via USB, ok, si bypassa la scheda audio, ma se è spdif (toslink o coax), non entra nella scheda audio (es Sound Blaster) del computer? Scusa, forse ho un poco di confusione ...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21504
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Vinili in liquida

    Post  pluto on Mon 28 Nov - 18:09

    IWeiss x esempio va in Firewire, non in USB. Dipende un pò dalla tipologia dei vari convertitori credo
    Sono un discreto allievo ma un pessimo insegnante, quindi non ti vorrei dire delle ca@@ate

    SO che molti usano anche le schede audio credo anche x questi tipi di collegamento che citi. Anche se francamente dovendo scegliere un AD da comprare, punterei su un oggetto con un collegamento superiore e quindi con la possibilità di eliminare qualche pezzo. A me le chiavette etc non è che mi abbiano mai fatto impazzire

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Vinili in liquida

    Post  Giordy60 on Mon 28 Nov - 18:23

    i collegamenti di base in un sistema entry

    http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=come%20collegare%20un%20convertitore%20per%20rippare%20i%20vinili&source=web&cd=4&ved=0CDQQFjAD&url=http%3A%2F%2Fdownloads.gxware.org%2Findex.php%3Fdir%3Dpdf%2F%26file%3D33giri.to.cd.pdf&ei=YdDTTveXKYK0hAfj2v2YBg&usg=AFQjCNHc8PQ6cXy-1h3V2qcUfuJu9Oc86w

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Vinili in liquida

    Post  mau57 on Mon 28 Nov - 18:40

    piroGallo wrote:
    io non sono pluto...
    ma ti dico come faccio io, che uso strumenti economici.

    scheda: http://www.echoaudio.com//Products/FireWire/AudioFire4/index.php

    software: http://audacity.sourceforge.net/?lang=it

    le tracce sono solitamente campionate a 88.2 khz, il miglior rapporto spazio/qualità per le mie orecchie.

    anche questo mi pare adatto alle mie necessità, ma, scusa l'ignoranza, a quali entrate si connettono le rca che escono dal prephono?

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Vinili in liquida

    Post  piroGallo on Mon 28 Nov - 18:46

    mau57 wrote:

    anche questo mi pare adatto alle mie necessità, ma, scusa l'ignoranza, a quali entrate si connettono le rca che escono dal prephono?
    devi avere due semplici adattatori rca-jack e poi li infili nei due buchi targati univ in1 e univ in2 nella parte anteriore.

    ci sarebbero anche due altri buchi dietro (inputs 3 e 4) ma questi non hanno il controllo del volume che dovresti regolare dal programma software di acquisizione)

    Ocio che però questa scheda si collega al pc solo con modalità firewire (imho la migliore).


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Vinili in liquida

    Post  Giordy60 on Mon 28 Nov - 18:54

    piroGallo wrote:
    devi avere due semplici adattatori rca-jack e poi li infili nei due buchi targati univ in1 e univ in2 nella parte anteriore.

    Piro ! definire "buchi targati ...." due connettori di cosiffatta costruzione non è da tè



    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili in liquida

    Post  Massimo on Mon 28 Nov - 19:12

    mau57 wrote:Ora che Massimo dorme ..... sunny

    Se, per ipotesi, si volessero rendere "liquidi" i propri vinili, trasformandoli in tanti flac ... (siamo certi che Massimo dorma, si??), di cosa si avrebbe bisogno?

    Un convertitore analogico/digitale, credo, di che qualità? idee/suggerimenti?
    Poi? un software di cattura, ipotizzo, quale?
    E la qualità che ne uscirebbe? Sarebbe almeno sufficiente?
    Mi piacerebbe poter magari ascoltare in alcune occasioni "al volo" taluni brani che possiedo solo in vinile

    ciao

    Maurizio

    PS ad esempio, una soluzione del genere, sarebbe sufficiente?
    http://www.magix.com/it/sos-vinile-cassette/detail/


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    mau57
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1589
    Data d'iscrizione : 2011-03-28
    Età : 59
    Località : Roma

    Re: Vinili in liquida

    Post  mau57 on Mon 28 Nov - 19:16

    Se ne è accorto!! Scappate tutti!! affraid affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31476
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Vinili in liquida

    Post  Massimo on Mon 28 Nov - 19:16

    pluto wrote:La copiatura di un prezioso vinile, potrebbe anche essere fatta x averne una copia disponibile appunto in futuro.
    Immagina di avere un introvabile LP da 1500 euro di valore. Magari potresti gradire preservarlo quanto più possibile e riservarlo x le grandi occasioni come si fa con un grande Cognac etc

    Non è che stiamo tutti qua a smacchiare i leopardi eh?
    Come non darti ragione, alcuni dischi possono anche solo avere un valore affettivo e per non rovinarli ti potrebbe fare comodo ripparli. Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Vinili in liquida

    Post  desmoraf68 on Mon 28 Nov - 19:27

    Se posso?! ... senza spendere un'eresia Terratec DMX6Fire Usb, io la userò quando trovo il girapadelle: http://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/6105/terratec-dmx-6-fire-usb-2.0-pc/mac.html




    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Vinili in liquida

    Post  Giordy60 on Mon 28 Nov - 22:43

    Interessante prodotto Raffaele, costo contenuto e non manca di nulla !
    Inutile confrontarlo con la audiofire4, se non altro per il costo ( la af4 costa quasi il doppio ) ma sono due esempi di come con una somma di qualche centinaia di euro si può ottenere ( tra l' altro ) la liquefazione degli LP.
    Non conosco il risultato sonico finale che i due gingilli sono in grado di ridare, per questo aspettiamo le esperienze di coloro che le hanno utilizzate.
    ( e magari inviarci un file realizzato da LP così saremo in grado di dare un nostro giudizio ) cheers

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Vinili in liquida

    Post  fabiovob on Mon 28 Nov - 22:44

    Edmond wrote:In formato CD, per quel che so............ La versione nuova mi è appena arrivata. Comunque per te ci vuole questo:

    http://tascam.com/product/dv-ra1000hd/



    Ti permette anche di creare i files in DSD.............

    Giorgio io ho questa macchina, è ottima, ma fa un ripping direttamente sul proprio disco, oppure su un dvd in formato dsd, ci sono dei vantaggi, quale velocità e praticità, ma in quanto ai tag dei brani è un pò macchinoso.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Tue 29 Nov - 5:47

    Credo che il tag dei vinili sia operazione da farsi manualmente, per ovvi motivi. L'importante è che i files creati sull'HD del Tascam siano facilmente esportabili su PC.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Vinili in liquida

    Post  fabiovob on Tue 29 Nov - 6:14

    Sono files in formato nativo DSD, non ho mai provato ad esportarli, li ho sempre usati così come acquisiti ( dovremmo dire Grabb-ati) ma suona uno schifo.

    Il tag è vero deve essere fatto manualmente, ma un conto è eseguirlo con mouse e tastiera, ed un altro è con il minidisplay ed un selettore tipo navigatore auto.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Tue 29 Nov - 7:48

    Ma mi pare d'intendere che registri anche in formato PCM, non solo in DSD.......


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8703
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Vinili in liquida

    Post  Edmond on Tue 29 Nov - 7:49

    Gianni, ma la Echo AUdioFire 4 è un convertitore A/D - D/A???????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

      Current date/time is Fri 2 Dec - 22:13