Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ahahahahahahahahahahahaha...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ahahahahahahahahahahahaha...

    Share

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  ema49 on Sat Dec 03, 2011 8:28 pm


    ...l'onestà degli italiani. Qualche minuto fa ho appreso dal TG La7 che in questo paese di disonesti e mafiosi, solo poco più di 750 persone dichiarano un reddito superiore al milione di Euro... affraid affraid affraid affraid ..mentre io faccio parte dei 75.000 uomini più ricchi d'Italia, in base al reddito dichiarato... affraid affraid affraid affraid... LA soluzione al problema, a mio parere, è mutuare la legislazione americana, inglese...processo penale per gli evasori anche di un solo centesimo di euro e pene carcerarie elevate, senza condizionale, da scontare illico et immediater nelle nostre comode carceri.
    Di un furto miserabile si tratta, alle spalle dei poveracci che non arrivano a fine mese. Un furto esecrabile perché compiuto con la sicurezza di farla franca.
    L'evasore, chiunque esso sia, è solo feccia.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Massimo on Sat Dec 03, 2011 8:32 pm


    Purtroppo non tutti sono come te, a pagare sono e saranno sempre gli onesti come te e gl'impiegati a reddito fisso come me.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  pluto on Sat Dec 03, 2011 9:05 pm

    Abbastanza giusto indignarsi, soprattutto x l'esiguo numero dei milionari a partire dal ns ex ministro Tremonti che passava i 5000 euro al mese al suo padrone di casa o per le sue dichiarazioni dei redditi nelle quali riusciva a fare delle detrazioni che neanche con i miracoli io riuscirei a fare. ed era quello che voleva portare a 500 euro la tracciabilità etc

    Ma vi invito ad una riflessione. E' un luogo comune abbastanza sbagliato quello di chi è a stipendio fisso, che pensa che solo lui paga le tasse, mentre le altre categorie possono evadere etc
    Posizione tipica dei sindacalisti. In realtà è l'esatto contrario

    Intanto vorrei dire che c'è anche una pletora di evasori dal lavoro, gente che non fa un beato cazzo, che si eclissa durante le ore di lavoro, che va a fare la spesa, che si fa timbrare il cartellino etc etc. E questi sono a mio modo di vedere dei ladri di denaro privato ma soprattutto pubblico

    Secondo: chi ha una partita IVA, sa perfettamente che l'imposizione fiscale reale, calcolata non solo sulla dichiarazione redditi (già assai molto alta in Italia) ma anche sui mille balzelli nascosti in tante fregature quali iscrizioni camera commercio, tenuta libri contabili, assicurazioni obbligatorie ma inutili, tasse spazzatura gonfiate a dismisura etc etc è semplicemente folle e molti calcolano una reale imposizione vicina al 70/75%. Sembra un'esagerazione? Vi assicuro che non è così

    E purtroppo il paese dei furbetti si arrangia come può.

    Ema tu hai ragione. Ma voglio la stessa imposizione media degli altri paesi Europei (in media), la stessa snella burocrazia, gli stessi servizi che si hanno in Uk, Francia o Germania dove nessuno va da un commercialista a farsi spennare x fare un stupida dichiarazione redditi, dove i rimborsi arrivano prontamente etc etc

    Quindi Ocio a fare questo errore di valutazione. I ns politici sanno benissimo che se le partite IVA si ribellassero tutte insieme, il paese sarebbe allo sbando xchè rappresentano il vero asse portante della ns economia, ma sanno anche che i primi a peccare sono loro con queste stupide e anacronistiche imposizioni e quindi chiudono un occhio.

    Giudicate voi, ma ricordate che nessuno ama rischiare e che intorno a noi ci sono molti paesi che offrono un forfait x 2 anni e tasse fisse a 18/25% x parecchi anni
    Tutti furbetti o politica fiscale completamente sballata???

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sat Dec 03, 2011 9:20 pm

    Straquoto!!!!!!!!!...E' ora che qualcuno cominci a dire come veramente stanno le cose! Mi dite, per favore, cosa succederebbe all'Italia se tutte le piccole e medie imprese smettessero di lavorare e quindi di produrre e quindi di pagare quel che pagano?
    Mi dite chi pagherebbe gli stipendi ai vari Statali e tira giù!?...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Massimo on Sat Dec 03, 2011 9:22 pm

    Gian rispetto la tua idea ma non la condivido.
    Nella pubblica Amministrazione stanno facendo strage di quei "furbetti" altrettanto per i falsi invalidi ecc... .
    Viviamo in Italia nel bene e nel male per cui bisognerebbe sottostare alle leggi vigenti.
    Sarebbe bello che tutti le rispettassimo si andrebbe senz'altro meglio e son sicuro che diminuirebbe anche la pressione fiscale. sunny
    ps scusate la tastiera non mi batte più la virgola.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sat Dec 03, 2011 9:37 pm

    Certo, cominciano adesso a fare un po di pulizia di furbetti, ma ce ne sono ancora tantissimi, troppi...per non parlare dell'esubero di personale presente un po dappertutto...Enti che nonservono a niente, lavori pubblici da 100 Euro che diventano 10.000 Euro... e così via.....

    Gente che non paga le autostrade, che non paga le assicurazioni, che non paga i vari servizi pubblici... Per tutti quelli ci sono gli altri...che pagano!

    Burocrazia ai massimi livelli, dobbiamo perdere ore, per non dire giornate, anche per fare una semplice raccomandata, o per ritirare un pacco postale...si, perchè "l'impiegato"...fa il suo tranquillo lavoro...per arrivare all'orario di chiusura! Chi è stato servito è fortunato, gli altri torneranno il giorno dopo!

    Io, tutti quelli, li manderei a casa! Ce ne sono tantissime persone senza lavoro che non aspetterebbero altro di poter lavorare... e poi dovrebbe esserci anche qualcuno che vigili sul lavoro svolto... altrimenti è com'è adesso: solo approfitto!

    In queste condizioni...Hai voglia a pagare tasse...è un pozzo senza fondo!!!


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Edmond on Sat Dec 03, 2011 9:53 pm

    Che dire? Anch'io mi sono scoperto ad essere facente parte dell'1,11% dei contribuenti top della provincia di Brescia, che certo povera non è, ovvero fra gli uomini più ricchi della provincia............. Robe da matti........... Io capisco che chi fa impresa ritenga i dipendenti dei fancazzisti, ma c'è una borderline che è bene aver sempre ben presente quando si dicono certe cose.............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  pluto on Sat Dec 03, 2011 9:59 pm

    Caro Massimo

    non lo dico mica io - lo dice la realtà quotidiana e la legge economica. Lo insegnano in tutte le università di Economia Più alzi l'imposizione fiscale più avrai tasse e malcontento e evasione e SOPRATTUTTO PARALISI ECONOMICA. Sto giusto aiutando mio figlio che sta facendo la prima tesi sul debito pubblico in epoca pre industriale, cioè dal 1500 al 1800. E' successa la stessa identica cosa. Non è mica una novità

    Comunque non ti preoccupare perchè da lunedi' capirai xchè il paese si paralizzerà rapidamente con un ulteriore inasprimento fiscale, senza alcuna riduzione spese della macchina pubblica

    E la tua idea: se tutti pagassero le tasse, si potrebbero abbassare è purtroppo sbagliata

    Se tutti lavorassero correttamente
    Se non ci fossero i pensionati a 40 anni che fanno il doppio lavoro e che si mangiano i miei contributi
    Se la macchina statale fosse più snella ed efficiente
    Se ci fosse un'imposizione pari alla media europea
    Se ci fossero sanzioni adeguate x chi sgarra (come dice Ema)

    allora non sarebbe necessario x le ns imprese andare all'estero etc etc, ci sarebbe più produzione, consumi etc etc e soprattutto sarebbe stupido rischiare la galera. Monti è un economista e lo sa bene. Ma in questo momento non sa come fare cassa e sbaglierà (temo) colpendo imprese, consumi, lusso e pensioni future (mai quelle ignobili già concesse)

    *****

    Giorgio, io non ho detto questo. Senza i dipendenti un paese non lavora. Io sono contro i paraculi (pubblici e privati) che è cosa ben diversa e contro falsi invailidi e coloro che chiudono 2 o 3 occhi x concedere questi favori

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Massimo on Sat Dec 03, 2011 10:10 pm

    Gian la verità è che sono sfiduciato di tutto e tutti non trovo giusto che ora che mi avvicinavo ai 40 anni di servizio ( me ne mancavano poco più di 4) ne devo aspettare altri 5 per andare in pensione.
    E lavoratori che sono entrati in età più avanzata che fanno aspettano di uscire con i piedi avanti per andare in pensione?
    Così lo stato risparmia quelle poche centinaia di euro che gli spettavano?
    Mentre per i parlamentari.................


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Fausto on Sat Dec 03, 2011 10:17 pm

    pluto wrote:Abbastanza giusto indignarsi, soprattutto x l'esiguo numero dei milionari a partire dal ns ex ministro Tremonti che passava i 5000 euro al mese al suo padrone di casa o per le sue dichiarazioni dei redditi nelle quali riusciva a fare delle detrazioni che neanche con i miracoli io riuscirei a fare. ed era quello che voleva portare a 500 euro la tracciabilità etc

    Ma vi invito ad una riflessione. E' un luogo comune abbastanza sbagliato quello di chi è a stipendio fisso, che pensa che solo lui paga le tasse, mentre le altre categorie possono evadere etc
    Posizione tipica dei sindacalisti. In realtà è l'esatto contrario

    Intanto vorrei dire che c'è anche una pletora di evasori dal lavoro, gente che non fa un beato cazzo, che si eclissa durante le ore di lavoro, che va a fare la spesa, che si fa timbrare il cartellino etc etc. E questi sono a mio modo di vedere dei ladri di denaro privato ma soprattutto pubblico

    Secondo: chi ha una partita IVA, sa perfettamente che l'imposizione fiscale reale, calcolata non solo sulla dichiarazione redditi (già assai molto alta in Italia) ma anche sui mille balzelli nascosti in tante fregature quali iscrizioni camera commercio, tenuta libri contabili, assicurazioni obbligatorie ma inutili, tasse spazzatura gonfiate a dismisura etc etc è semplicemente folle e molti calcolano una reale imposizione vicina al 70/75%. Sembra un'esagerazione? Vi assicuro che non è così

    E purtroppo il paese dei furbetti si arrangia come può.

    Ema tu hai ragione. Ma voglio la stessa imposizione media degli altri paesi Europei (in media), la stessa snella burocrazia, gli stessi servizi che si hanno in Uk, Francia o Germania dove nessuno va da un commercialista a farsi spennare x fare un stupida dichiarazione redditi, dove i rimborsi arrivano prontamente etc etc

    Quindi Ocio a fare questo errore di valutazione. I ns politici sanno benissimo che se le partite IVA si ribellassero tutte insieme, il paese sarebbe allo sbando xchè rappresentano il vero asse portante della ns economia, ma sanno anche che i primi a peccare sono loro con queste stupide e anacronistiche imposizioni e quindi chiudono un occhio.

    Giudicate voi, ma ricordate che nessuno ama rischiare e che intorno a noi ci sono molti paesi che offrono un forfait x 2 anni e tasse fisse a 18/25% x parecchi anni
    Tutti furbetti o politica fiscale completamente sballata???


    70/75% ti rendi conto ?!?!?!
    Ed è così!
    Ho fatto i conti....
    Ho fatto conti "veri"!!!!!!
    Prima o poi mi aspetto anche il prelievo del sangue!!!!
    Non credere a questa "realtà" significa "ignorarla"!!!!

    sunny sunny sunny

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  ema49 on Sat Dec 03, 2011 10:29 pm

    Con un po' di calma e scusandomi per la "botta" d'ira dalla quale sono stato travolto dopo avere ascoltato il Tg, posso dire:

    IO sono un fortunato, tutte le prestazioni sanitarie sono esenti da IVA. Pertanto è tutto più semplificato, credo. Certo il commercialista è indispensabile.

    Non ritengo che il "malo" esempio dei politici o di chicchessia possa essere giustificativo di un atto non morale.

    Non sono d'accordo sulla presunta neghittosità del lavoratore dipendente, pubblico o privato che sia. Sicuramente qualche tempo fa era così, oggi esistono solo gli echi, la paura di perdere il posto di lavoro è un forte deterrente per quella minoranza che non faceva quel che doveva fare per contratto. Lo constato ogni giorno.

    Non posso fare a meno di prendere un antiemetico quando penso a quell'orrido, immorale, volgare, cinico provvedimento dello scudo fiscale. Se avessero applicato ai capitali rientranti una tassazione come quella applicata nei paesi civili, avremmo guadagnato una manovra fiscale.

    Si DEVE fare una patrimoniale. Solo per poter guardare in faccia chi vive con 1200 euro al mese.

    Si DEVE introdurre finalmente il penale, senza condizionale, per gli evasori. Per poter guardare in faccia chi viene considerato, anche dal suo commercialista, un coglione perchè si rifiuta di evadere ed ELUDERE. NON sono un rivoluzionario comunista mangiabambini, nei paesi anglosassoni è la regola.

    Infine i politici e la classe dirigente: l'ho già detto, chi li elegge? Mio nonno? No, è morto..e poi era un uomo per bene. E' così difficile scegliere, cambiando la porca legge elettorale vigente, UNA CHE SIA UNA persona che prima che competente (le competenze si acquisiscono) sia onesta e per bene (l'onestà è difficile acquisirla).

    O siamo una razza incivile per tare genetiche?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sat Dec 03, 2011 10:40 pm

    Continuo a straquotare Gian! L'aumento delle tasse porta solo alla paralisi totale!...Ne riparleremo...l'ho già detto: Vedremo cosa succederà quando e se la pressione fiscale per le imprese sarà tale da superare le entrate...o anche siano in pareggio (ci avviciniamo assai)...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  pluto on Sat Dec 03, 2011 11:05 pm

    Hai ragione Ema

    Le dipendenti dell'ufficio postale che si assentano x un'oretta uscendo 3 alla volta e che vedo tutte le mattine quando prendo il caffè probabilmente rappresentano una rara eccezione.
    Sorry ma .....dissento sul tuo dissenso

    E anche il cieco che faceva l'autista della scorsa settimana....
    O i medici condotti con 5000 pazienti (mi pare proprio in Sicilia..)
    O tutti quei bravi dipendenti che si fanno timbrare il cartellino e poi vanno a fare altro
    Se vuoi continuo la lista x un bel pò anche se farò incazzare molte categorie

    Tutti casi più unici che rari?

    Vogliamo parlare del numero totale dei dipendenti pubblici anche ammesso che siano tutti virtuosi, che è enormemente più alto rispetto a Francia, Uk etc etc. Come mai?
    Non pensi che sia una spreco enorme di denaro?

    Non ho nulla contro chi è dipendente e onesto, anzi. Ripeto sono solo contro i paraculi e penso che il ns paese non possa più permetterseli, così come tu ritieni che la patrimoniale sia doverosa o ritenendoti offeso dallo scudo, ignorando che se avessero messo un'imposizione più alta, non sarebbe rientrato neanche un euro . Non criticarla troppo quella manovra: in realtà è stata pensata piuttosto bene. Eticamente immorale ma ha dato un bel pò di cassa e non si poteva fare di meglio. Poi l'opposizione ci ha ricamato ma....

    Per me è immorale il fatto che i miei 45 anni di contributi che dovrò pagare in totale a fronte di forse ca 15 o 20 anni di pensione servano a pagare la pensione a coloro che sono andati in pensione a 40 anni dopo solo 15 anni di lavoro e che se la godono x 40 o 45 anni. Ma nessun politico di Destra o sinistra avrà mai il coraggio di toccare le pensioni già concesse perpetrando un errore ed un furto contro le generazioni future di pensionati.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Massimo on Sat Dec 03, 2011 11:11 pm

    pluto wrote:
    ....Per me è immorale il fatto che i miei 45 anni di contributi che dovrò pagare in totale a fronte di forse ca 15 o 20 anni di pensione servano a pagare la pensione a coloro che sono andati in pensione a 40 anni dopo solo 15 anni di lavoro e che se la godono x 40 o 45 anni. Ma nessun politico di Destra o sinistra avrà mai il coraggio di toccare le pensioni già concesse perpetrando un errore ed un furto contro le generazioni future di pensionati.



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Edmond on Sat Dec 03, 2011 11:24 pm

    Sono d'accordissimo con chi dice che è bene che l'Italia dia una regola per eliminare i furbetti, i falsi invaldi, i gretti medici che li certificano, gli ingegneri che fanno crollare le scuole, gli imprenditori sconosciuti al fisco, i faccendieri arrembanti e chi più ne ha più ne metta................. Tutto vero, tutto corretto.............

    Vorrei però ricordare anche che i soldi che i dipendenti non vedono mai sono serviti anche a pagare la cassa integrazione di una marea di operai che le sane imprese italiane si sono rifiutate di pagare in un nemmeno troppo lontano periodo.......... Ricordo la FIAT, la Olivetti, la Montedison..................


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sat Dec 03, 2011 11:31 pm

    Vero Giorgio...ma è anche vero che questo è successo perchè i nostri ex politici lo hanno permesso...chissà perchè!...

    E mi pare, se non sbaglio, sia stato proprio Berlusconi, nell'altra legislatura, ad impedire che accadesse di nuovo...ma potrei anche sbagliarmi...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  ema49 on Sat Dec 03, 2011 11:38 pm

    pluto wrote:Hai ragione Ema

    Le dipendenti dell'ufficio postale che si assentano x un'oretta uscendo 3 alla volta e che vedo tutte le mattine quando prendo il caffè probabilmente rappresentano una rara eccezione.
    Sorry ma .....dissento sul tuo dissenso

    E anche il cieco che faceva l'autista della scorsa settimana....
    O i medici condotti con 5000 pazienti (mi pare proprio in Sicilia..)
    O tutti quei bravi dipendenti che si fanno timbrare il cartellino e poi vanno a fare altro
    Se vuoi continuo la lista x un bel pò anche se farò incazzare molte categorie

    Tutti casi più unici che rari?

    Vogliamo parlare del numero totale dei dipendenti pubblici anche ammesso che siano tutti virtuosi, che è enormemente più alto rispetto a Francia, Uk etc etc. Come mai?
    Non pensi che sia una spreco enorme di denaro?

    Non ho nulla contro chi è dipendente e onesto, anzi. Ripeto sono solo contro i paraculi e penso che il ns paese non possa più permetterseli, così come tu ritieni che la patrimoniale sia doverosa o ritenendoti offeso dallo scudo, ignorando che se avessero messo un'imposizione più alta, non sarebbe rientrato neanche un euro . Non criticarla troppo quella manovra: in realtà è stata pensata piuttosto bene. Eticamente immorale ma ha dato un bel pò di cassa e non si poteva fare di meglio. Poi l'opposizione ci ha ricamato ma....

    Per me è immorale il fatto che i miei 45 anni di contributi che dovrò pagare in totale a fronte di forse ca 15 o 20 anni di pensione servano a pagare la pensione a coloro che sono andati in pensione a 40 anni dopo solo 15 anni di lavoro e che se la godono x 40 o 45 anni. Ma nessun politico di Destra o sinistra avrà mai il coraggio di toccare le pensioni già concesse perpetrando un errore ed un furto contro le generazioni future di pensionati.

    Gianni, sei particolarmente sfortunato. Mia cognata è una dipendente di un ufficio postale. Lei e tutti gli altri non possono uscire nemmeno per fumare una sigaretta, dopo la privatizzazione. Sono dovuto intervenire presso la direttrice per evitare che mia cognata si beccasse un coccolone (è forte fumatrice): il problema si è risolto solo con l'impegno, da parte della mia parente, di continuare a lavorare oltre l'orario di servizio per recuperare. La prima volta che ci sentiamo per telefono, ti faccio parlare con mia moglie che voleva sporgere denuncia contro la dirigente: Ma il contratto di lavoro parla chiaro: quei 10 minuti non le spettavano. Non so come fanno a Genova..
    Poi hai fatto un elenco di disonesti..categoria fiorente in Italia che alimenta ed è alimentata da una classe politica che ne è lo specchio fedelissimo.
    Dissento, fortissimamente dissento, sulla moralità ed OPPORTUNITA' dello scudo fiscale anonimo. Chi lo ha proposto si è semplicemente fatto complice di un bel pool di delinquenti. Anche il bieco mafioso Riina aveva proposto una tregua allo stato prima di mettere bombe a Firenze, Roma..
    Sull'elevato e strabordante numero di dipendenti pubblici sono d'accordo. Ma chi li ha messi lì, sempre mio nonno? O sono il frutto del clientelismo di politici corrotti ed immorali che alimentavano il loro gregge elettorale piazzando a strafottere gente quà e là...il serpente che si morde la coda: i "gratificati" rieleggevano quei politici che poi andavano a fare i ministri o i viceministri anche condannati per reati gravissimi, quando finalmente qualcuno non li sbatteva in galera. Cuffaro docet, tanto per fare qualche nome. Un politico che è riuscito a piazzare un numero infinito di fannulloni quando era assessore all'agricoltura nella onesta e limpida terra dei mafiosi.
    Ma lasciamo perdere, si deve entrare per forza nella politica e di chi ha le MAGGIORI responsabilità. E qui non è permesso. Oppure dobbiamo fare qualunquismo.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Edmond on Sat Dec 03, 2011 11:50 pm

    Vorrei anche ricordare, giusto per rompere un po' le palle, che l'Italia, dopo la guerra, decise, grazie al Piano Marshall, che sarebbe stato meglio dare un lavoro a tutti piuttosto che far emigrare nuovamente un sacco di gente.......

    Al grido di "meglio un ignorante a scuola che un delinquente in mezzo alla strada" si scelse, in maniera lucida, che si sarebbe potuto fare dell'assistenzialismo (al nord ed al sud, per capirci subito) di Stato per evitare danni peggiori.............. Molti dei nostri genitori sono potuti rimanere a lavorare in Italia anche per questo, a differenza dei nostri nonni e bisnonni...........

    Altri Stati hanno deciso in modo diverso.........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  frighino rosso on Sat Dec 03, 2011 11:57 pm

    purtroppo l'Italia non è un paese con una coscienza morale, cultura, senso dello Stato, disciplina, ecc. ecc. al livello dei nostri migliori partner europei, la verità è che non è e non è mai stata una Nazione realmente unita. E questo ha generato disparità,lobbies, caste e una gestione del potere alquanto discutibile. La tassazione è troppo elevata sia x chi ha la busta paga che per chi, come me, fa impresa o è lavoratore autonomo. Hanno ragione sia Ema che Gian nelle loro argomentazioni. Devo amaramente affermare che pagano sempre i soliti e finchè non ci sarà la volontà di cambiare veramente le cose e cambiare una buona parte degli Italiani, che a partire dalle più alte cariche della politica, dell'imprenditoria, dei sindacati, fino all'ultimo lavoratore ognuno faccia bene fino in fondo la sua parte.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sun Dec 04, 2011 8:22 am

    frighino rosso wrote: ognuno faccia bene fino in fondo la sua parte.


    Già, basterebbe solo questo!...Altro che aumenti di tasse...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  fabiovob on Sun Dec 04, 2011 8:31 am

    ema49 wrote:
    ...l'onestà degli italiani. Qualche minuto fa ho appreso dal TG La7 che in questo paese di disonesti e mafiosi, solo poco più di 750 persone dichiarano un reddito superiore al milione di Euro... affraid affraid affraid affraid ..mentre io faccio parte dei 75.000 uomini più ricchi d'Italia, in base al reddito dichiarato... affraid affraid affraid affraid... LA soluzione al problema, a mio parere, è mutuare la legislazione americana, inglese...processo penale per gli evasori anche di un solo centesimo di euro e pene carcerarie elevate, senza condizionale, da scontare illico et immediater nelle nostre comode carceri.
    Di un furto miserabile si tratta, alle spalle dei poveracci che non arrivano a fine mese. Un furto esecrabile perché compiuto con la sicurezza di farla franca.
    L'evasore, chiunque esso sia, è solo feccia.



    Sono d'accordo con te Emanuele. Mi trovo nella tua stessa situazione.

    Pene severe per chi evade il fisco.


    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sun Dec 04, 2011 8:42 am

    fabiovob wrote:



    Sono d'accordo con te Emanuele. Mi trovo nella tua stessa situazione.

    Pene severe per chi evade il fisco.


    Su questo sono d'accordo, ma serve anche tutto il resto, altrimenti non si va da nessuna parte...

    Sono anni che vengono aumentate le tasse...ed il debito pubblico è pure lui aumentato...chissà perchè... Certo, perchè tutti non le pagano, ma prima di gettare acqua nel pozzo, dovremmo chiuderne il fondo, altrimenti...hai voglia di gettar litri...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  carloc on Sun Dec 04, 2011 8:49 am

    ema49 wrote:

    L'evasore, chiunque esso sia, è solo feccia.


    Questo è il succo del discorso.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Dragon on Sun Dec 04, 2011 8:56 am

    Si, ma la feccia è anche che si intasca indebitamente i soldi dei contribuenti! Ed è anche chi va a fare la spesa in orario di lavoro! Ed è anche chi per fare una lavoro da 10min. ci impiega 4 ore! Ecc... Potrei continuare fino a domani...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: ahahahahahahahahahahahaha...

    Post  Massimo on Sun Dec 04, 2011 9:06 am

    Il discorso è uno solo da buoni italiani......... ogn'uno tira l'acqua al proprio mulino.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:29 pm