Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
parlando di cavi la filosofia AIRTECH
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Mon Dec 19, 2011 6:47 pm

    anonimo per scelta wrote:

    celata nella tua risposta c'è la parte di studio che più abbiamo tenuto conto.

    Opterei per una rinsavita generale, il cavo è sempre stato erroneamente considerato passivo, altrettanto erroneo considerarlo attivo, il cavo è l'interfaccia di collegamento assimilabile, per peculiarità, ad un qualsiasi accoppiatore.

    Partendo da questo punto è iniziata la ricerca.

    Sono gli approcci alla ricerca che ne determinano i risultati, non l'inseguimento alle correzioni d'errori, essi portano solo a limare una tecnologia senza dare apporti innovativi.

    anonimo ha svelato la filosofia degli AIRTECH e con essa uno spunto per l'inizio di una discussione molto interessante, vediamo chi si fa avanti

    fuoco alle polveri

    ps

    attenzione che anche se mascherato dalla filosofia il discorso è molto tecnico e non lascia spazio a interpretazioni filosofeggianti


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Geronimo on Mon Dec 19, 2011 6:50 pm

    Copio e incollo

    Provo a dire la mia sui cavi, così aumento il livello di confusione

    Io li assimilo ai nervi, ovvero le strutture anatomiche del sistema nervoso periferico che trasportano informazioni da o verso il sistema nervoso centrale.

    Come nel corpo umano, idealmente dovrebbero limitarsi a trasportare l'informazione senza alterarla in alcun modo (quando i nervi alterano le informazioni trasmesse si verificano gravi patologie); in pratica una pur minima alterazione si verifica sempre.

    Dato un range espresso in valori negativi da -10 (massima alterazione) a 0 (nessuna alterazione) come scala di valutazione dell'alterazione introdotta da un cavo, mi accontenterei di un cavo con valore -1


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Mon Dec 19, 2011 6:56 pm

    il problema è trovare un dottore che prima sappia individuare la patologia e in seconda che sia in grado di trovare una cura non pagliativa, e qua la cosa si fa difficile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Geronimo on Mon Dec 19, 2011 7:20 pm

    Ema mi segnala che i nervi sono strutture attive, esattamente come un'elettronica santa

    Ho toppato esempio ma il concetto espresso rimane


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Gildo on Mon Dec 19, 2011 9:26 pm

    http://www.youtube.com/watch?v=XmOmBfa00JM


    _________________
    Oppo BDP-95 Aurion Audio, Audio Analogue Verdi 100 SE AIRTECH EVO Plus, Cavi AIRTECH potenza e segnale RCA, Audes Studio
    LD MK VI Tung-sol JAN-CTL-6188 Cryo + SED -C- 6AS7G - Cavi Airtech Omega XLR EVO Strong DDF - HD800 cavo Airtech

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Luca58 on Mon Dec 19, 2011 10:40 pm

    anonimo per scelta wrote:

    celata nella tua risposta c'è la parte di studio che più abbiamo tenuto conto.

    Opterei per una rinsavita generale, il cavo è sempre stato erroneamente considerato passivo, altrettanto erroneo considerarlo attivo, il cavo è l'interfaccia di collegamento assimilabile, per peculiarità, ad un qualsiasi accoppiatore.

    Partendo da questo punto è iniziata la ricerca.

    Sono gli approcci alla ricerca che ne determinano i risultati, non l'inseguimento alle correzioni d'errori, essi portano solo a limare una tecnologia senza dare apporti innovativi.


    Anonimo ha scritto questo in risposta a cio' che avevo scritto io, ma mica ho capito ne' il nesso ne' il senso... Embarassed


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Mon Dec 19, 2011 10:44 pm

    Anonimo ha detto quello che tutti, indistintamente, i produttori di cavi affermano e come anche il mangiacaciucchi ha sempre rotto le balle che devono essere, tra una venticellata di mare o di terra (a seconda di quello che ha ingurgitato il giorno prima) e l'altra.
    La differenza tra i cavi di Sentenza e gli altri, a parte l'eventuale puzza di fagioli o caciucchi digeriti,è che i primi li devo pagare, dopo averli ascoltati..
    Hanno sbaragliato i miei riferimenti in tutti i parametri.. Razz
    W Sentenza...


    e ora mi tocca spendere ancora.ma fra poco è il mio compleanno..... angel


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  matley on Mon Dec 19, 2011 10:50 pm

    tanto venite tutti da babbo... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Mon Dec 19, 2011 11:38 pm

    matley wrote:tanto venite tutti da babbo... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

    che hai da ride, minkia di mare...

    tra un po' arrivo allo "Scempio di Matley"..


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Tue Dec 20, 2011 12:55 am

    anonimo ha detto con molta diplomazia che parlare di cavo che equalizza o che è adatto a questo o quell'altro impianto è una semplice e pura puttanata detto in livornese schietto, un cavo deve semplicemente trasferire un segnale elettrico dal punto A al punto B il problema è tutto li e non è poco perche per fare ciò un cavo deve rispettare dei ben precisi e saldi principi tecnici o elettrici che dir si voglia, e qua entrano in gioco molti parametri tra cui la geometria e i materiali a livello di conducibilità (per materiali si intende il complesso del cavo) tutto ciò che viene rigurgitato aldifuori di questo sono fesserie al cubo, un cavo che riesce a rispettare i parametri sopra citati permettera a qualsivoglia impianto (non esistono differenze per prezzo) di rendere al meglio delle proprie possibilità pregi e eventuali problematiche dello stesso a cui in taluni casi (molti) si andranno ad aggiungere i problemi ambientali più o meno gravi a seconda dell'ambiente, se trovate un cavo del genere avrete la possibilità di crescere individuando e curando le carenze dell'impianto, altrimenti nessuno vieta di continuare a credere alle solite amenenità del cavo equalizzatore o perfetto per te ma non per me, come già detto emerite puttanate, magari dette con eleganza e condite con qualche fesseria pseudo tecnica, ma sempre puttanate restano





    continua.......?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  matley on Tue Dec 20, 2011 1:11 am

    continua....


    IO intanto raccolgo un po'di cazzi marini(oloturie)quelli che piacciono tanto a quel minkione di Ema... mi servono da esca..per i pesciulini... Laughing Laughing Laughing





    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Ospite on Tue Dec 20, 2011 12:18 pm

    Visto che a me piace imparare....parto da alcuni punti fermi e pongo domande
    Dunque. Il punto fermo è che NON esiste un cavo per ciascuno impianto.
    Un altro punto fermo è che un cavo deve rispettare dei ben precisi e saldi principi tecnici o elettrici che dir si voglia, .... la geometria e i materiali a livello di conducibilità (per materiali si intende il complesso del cavo) .....e INFINE un cavo che riesce a rispettare i parametri sopra citati permettera a qualsivoglia impianto (non esistono differenze per prezzo) di rendere al meglio delle proprie possibilità pregi.

    a questo punto: Visto che i parametri più importanti dei cavi tecnicamente parlando NON sono la geometria, nemmeno i materiali,ecc.ecc....ma (visto che deve trasmettere un segnale elettrico) mantenere i valori della famosa capacità,induttanza,resistenza, (perchè di base sono questi gli effetti di primissimo ordine) , possiamo affermare che la capacità è quel valore che assume una caratteristica e un "peso" prevalente, mentre resistenza e l'induttanza sono valori che solitamente influenzano ad un livello più basso a livello di influenza sul suono.

    Quindi....BASTEREBBE costruire un cavo concettualmente basato su valori ottimale diuna tabella prestabilita per avere IL cavo adatto a tutti gli impianti. Sbaglio?

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Tue Dec 20, 2011 1:28 pm

    matley wrote:continua....


    IO intanto raccolgo un po'di cazzi marini(oloturie)quelli che piacciono tanto a quel minkione di Ema... mi servono da esca..per i pesciulini... Laughing Laughing Laughing




    e che li raccogli a fare.. ..quelli li produci da te... tyu tyu


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Tue Dec 20, 2011 1:46 pm

    aircooled wrote:anonimo ha detto con molta diplomazia che parlare di cavo che equalizza o che è adatto a questo o quell'altro impianto è una semplice e pura puttanata detto in livornese schietto, un cavo deve semplicemente trasferire un segnale elettrico dal punto A al punto B il problema è tutto li e non è poco perche per fare ciò un cavo deve rispettare dei ben precisi e saldi principi tecnici o elettrici che dir si voglia, e qua entrano in gioco molti parametri tra cui la geometria e i materiali a livello di conducibilità (per materiali si intende il complesso del cavo) tutto ciò che viene rigurgitato aldifuori di questo sono fesserie al cubo, un cavo che riesce a rispettare i parametri sopra citati permettera a qualsivoglia impianto (non esistono differenze per prezzo) di rendere al meglio delle proprie possibilità pregi e eventuali problematiche dello stesso a cui in taluni casi (molti) si andranno ad aggiungere i problemi ambientali più o meno gravi a seconda dell'ambiente, se trovate un cavo del genere avrete la possibilità di crescere individuando e curando le carenze dell'impianto, altrimenti nessuno vieta di continuare a credere alle solite amenenità del cavo equalizzatore o perfetto per te ma non per me, come già detto emerite puttanate, magari dette con eleganza e condite con qualche fesseria pseudo tecnica, ma sempre puttanate restano





    continua.......?

    giusto..ma quello che tu dici è la mission riportata da tutti i produttori di cavi. Salvo poi il fatto che ascoltando i loro prodotti, la missione risulta impossibile per cavi che non siano disumane follie. A proposito, Pavel, ho visto i prezzi dei Cableless The Right Way, ma senza modifiche: solo i cavi di potenza, 21.000 E, con quelli di segnale (due coppie almeno) 41.000 E. Se poi ci aggiungi il cavo fono e quelli di alimentazione (almeno 4, no?) altri 25.000 E, per un totale di 66.000 Euro. L'argento, da quelle parti, costa più del diamante
    E stiamo parlando del listino di due anni fa.
    Proponili al botolo, lui pur di far suonare le bare, svaligerebbe la banca..


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  matley on Tue Dec 20, 2011 3:32 pm

    ema49 wrote:

    giusto..ma quello che tu dici è la mission riportata da tutti i produttori di cavi. Salvo poi il fatto che ascoltando i loro prodotti, la missione risulta impossibile per cavi che non siano disumane follie. A proposito, Pavel, ho visto i prezzi dei Cableless The Right Way, ma senza modifiche: solo i cavi di potenza, 21.000 E, con quelli di segnale (due coppie almeno) 41.000 E. Se poi ci aggiungi il cavo fono e quelli di alimentazione (almeno 4, no?) altri 25.000 E, per un totale di 66.000 Euro. L'argento, da quelle parti, costa più del diamante
    E stiamo parlando del listino di due anni fa.
    Proponili al botolo, lui pur di far suonare le bare, svaligerebbe la banca..


    ......affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    pesciulini abboccate...è argento puro...

    pavel wrote:Personalmente penso sempre che i cavi influiscano per un 10% nella resa globale dell'intero impianto..

    se per incidere il 10%...arrivi a questi livelli...
    allora devi avere un impianto da nababbo...NATALE... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    Ps: barbuto il pavellone risparmia sul phono.. Embarassed
    nun lo tiene..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Tue Dec 20, 2011 3:54 pm

    eppur sembra facile desumere la formula da queste semplici ed elementari parole, se uno ci mette un poco di impegno arriva al dunque

    il cavo è sempre stato erroneamente considerato passivo, altrettanto erroneo considerarlo attivo, il cavo è l'interfaccia di collegamento assimilabile, per peculiarità, ad un qualsiasi accoppiatore.



    potrei aggiungere

    sicuri che l'argento sia l'ideale come conduttore? capacità induttanza, resistenza, sono solo parte della formuletta

    andando oltre

    che tipo di argento? quello da gioielleria o quello da conduttore? OCC 7N o semplicemete detto puro? perchè in ambito mil o in alta frequenza non si usa? eppure li il costo non ha importanza, poi anche il costo è da vedere, c'è del rame che costa molto più dell'argento da gioielleria
    ma questa è altra storia
    suvvia sforzatevi un poco che io con la mia terza elementare non posso espletare non ne ho facoltà


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Tue Dec 20, 2011 4:34 pm

    prezzi dei Cableless The Right Way, ma senza modifiche: solo i cavi di potenza, 21.000 E, con quelli di segnale (due coppie almeno) 41.000 E. Se poi ci aggiungi il cavo fono e quelli di alimentazione (almeno 4, no?) altri 25.000 E, per un totale di 66.000 Euro. L'argento, da quelle parti, costa più del diamante
    ema va bhe che gli zeri non contano ma mi sa che ti è sfuggito il dito stavolta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Ospite on Tue Dec 20, 2011 4:42 pm

    ema49 wrote:

    giusto..ma quello che tu dici è la mission riportata da tutti i produttori di cavi. Salvo poi il fatto che ascoltando i loro prodotti, la missione risulta impossibile per cavi che non siano disumane follie. A proposito, Pavel, ho visto i prezzi dei Cableless The Right Way, ma senza modifiche: solo i cavi di potenza, 21.000 E, con quelli di segnale (due coppie almeno) 41.000 E. Se poi ci aggiungi il cavo fono e quelli di alimentazione (almeno 4, no?) altri 25.000 E, per un totale di 66.000 Euro. L'argento, da quelle parti, costa più del diamante
    E stiamo parlando del listino di due anni fa.
    Proponili al botolo, lui pur di far suonare le bare, svaligerebbe la banca..


    Ho scritto che attualmente ho una modifica dei Cableless The Right Way. Non ho scritto ne che sono Cableless, e ne che costano quelle cifre. Del resto ci sono anche cavi come Elrdod e PranaWire, che pur essendo in rame, costano uno sproposito. Ma parlando di EURO, potrei comunque dire che se FOLLIA E' (e sono d'accordo che lo sia...) ognuno ha il diritto di spendere i propri soldi come meglio crede. Ed io infatti non parlo MAI di prezzi.

    PS : Il botolo per far suonare il suo impianto non deve CAMBIARE i cavi..........

    Ospite
    Guest

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Ospite on Tue Dec 20, 2011 4:47 pm

    matley wrote:


    ......affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    pesciulini abboccate...è argento puro...



    se per incidere il 10%...arrivi a questi livelli...
    allora devi avere un impianto da nababbo...NATALE... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


    Ps: barbuto il pavellone risparmia sul phono.. Embarassed
    nun lo tiene..

    Per incidere del 10% puoi indifferentemente spendere 20.000 euro o spenderne 1000. Dipende sempre da un rapporto di COSA ascolti, quanto ti piace, e quanto costa.
    Ho appena venduto le Avalon Eidolon Diamond. Non è detto che io non acquisti un diffusore che costa molto meno delle Avalon per ascoltare meglio. Così come ho in mente un diffusore che di contro costa più delle Avalon. Tutto sta nel fatto di provare e decidere. Per fortuna non ho la necessità di dover fare i conti con il portafoglio...

    E comunque se bastasse tenere ai minimi valori Induttanza, Resistenza, Capacità, ed usare UN materiale universalmente eletto e riconosciuto come il migliore, mi sembra che fare un cavo che sia IL cavo per tutti, non sia affatto un problema....o Sbaglio? Si fa tutto con meno di 300 euro, per avere una metrata di cavo.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  matley on Tue Dec 20, 2011 5:23 pm

    pavel wrote:

    E comunque se bastasse tenere ai minimi valori Induttanza, Resistenza, Capacità, ed usare UN materiale universalmente eletto e riconosciuto come il migliore, mi sembra che fare un cavo che sia IL cavo per tutti, non sia affatto un problema....o Sbaglio? Si fa tutto con meno di 300 euro, per avere una metrata di cavo.


    ..
    sarebbe troppo bello... Laughing Laughing
    solo di connettori i miei vengono 400€...
    IO sforo alla grande.. Embarassed


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Tue Dec 20, 2011 5:24 pm

    aircooled wrote:ema va bhe che gli zeri non contano ma mi sa che ti è sfuggito il dito stavolta

    No Sentenza, guardati qualsiasi Annuario, i prezzi sono questi... Neutral


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Tue Dec 20, 2011 5:35 pm

    nun ci credo neppure se mi presenti un listino autografato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  Dragon on Tue Dec 20, 2011 5:55 pm

    E se per comprarli devi spendere quelle cifre allora ci credi!?...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  ema49 on Tue Dec 20, 2011 6:10 pm

    aircooled wrote:nun ci credo neppure se mi presenti un listino autografato



    The right way alimentazione 2 mt. E 5.600
    " " " potenza..... 3 mt E 21.000
    " " " segnale..... 1 mt E 9700

    ci credi ora?


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: parlando di cavi la filosofia AIRTECH

    Post  aircooled on Tue Dec 20, 2011 6:32 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:39 pm