Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011 - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Testini Ugo on Wed Dec 28, 2011 6:23 pm

    Circlotron wrote:Mi scuso con i moderatori, ma un intervento mi e' lecito farlo, visto che il demente continua a scrivere falsita' sensa senso e limite di rispetto.
    Continua a fare riferimenti sulla mia persona e su amici fraterni, di cui conosco da decenni il valore umano e personale che viene stra-riconosciuto da tutti.
    Biggy stai inquinando con i tuoi post denigratori-spazzatura tutti i forum italiani. Oltre ad essere definito da tutti un incompetente riconosciuto adesso stai esagerando perche' stai travalicando i limiti dell'indecenza che piu' falsa al giorno d'oggi non mi e' mai capitato di leggere.
    Con i tuoi stupidi attacchi non pensare che qualcuno si senta risentito; anzi si direbbe che provano solo compassione per un povero disgraziato come te;
    si e' chiaramente capito che soffri di perenne frustazione.
    Per decenza dovresti tacere visto che sei costantamente preso in giro da tutti, ma non lo farai mai perche' sei un demente.
    Gia' su vdh ed audioreview sei stato cacciato, quanto prima mi auguro che accada la stessa cosa anche qui.
    Sei troppo infantile, maleducato, bugiardo, viscido e codardo. Quello che ti ho detto su vdh te lo ripeto anche qui.
    Parli di preferenze, cose tra l'altro disconosci e chi ti dice che lo fai senza aver mai ascoltato e senza capirne un bel nulla, ha perfettamente ragione.
    Come gia' sai e fai finta di non ricordare, a Settembre di quest'anno in Grecia ho avuto modo di ascoltare a confronto il tuo beneamato 509u con il tuo lettore d06 a confronto dello 032 e lettore 061. Il diffusore Triangle era lo stesso.
    La differenza era incredibile a favore del Burmester 032 (che poi ho comprato in Italia) nel senso che le Triangle con i Luxman suonavano mosci e senza dinamismo ed invece con la coppia Burmester erano impressionanti, un suono raffinatissimo (che da amante ed appasionato costruttore di amplificazioni valvolari non avevo mai sentito prima), equilibrato e potente, molto meglio di tante coppie pre e finali blasonate passate da casa mia.
    La stessa impressione l'aveva avuto il rivenditore greco, con il quale serenamente affermava che Burmester e' decisamente superiore e che lui lo considera uno dei migliori marchi in circolazione.
    Infatti il sistema di Rocco che e' una scultura musicale apprezzata da oltre 100 persone (audiofili, musicisti, ingegneri acustici ecc.), incluso il sottoscritto, che hanno avuto la fortuna di ascoltare quell'opera d'arte di impianto rimanendone esterefatti.
    Sappiamo quanto valgono le tue farneticazioni illusionistiche dettate da grosse quantita' di invidia e stupidita', e quanto valgono quelle di tanti altri, decisamente piu' corretti ed onesti che esprimono e riportano quello che esattamente ascoltano.
    I tuoi sono solo giudizi filtrati da letture e recensioni varie trovate in rete e quelle che non ti garbano le strumentalizzi con la tua esasperata falsita' offedendendo il recensore e la relativa rivista; se poi aggiungiamo che non sai ascoltare, la frittata e' pronta e servita.
    Quindi quando si parla di suono con te e come parlare del nulla assoluto.
    Tu dici che il tuo impianto da 35mila (che non li vale nel modo piu' assoluto, perche' il loro valore economico in Giappone e' assai, ma assai piu' basso, e viene considerato materiale di livello base, assieme a sherwood, akai, sony ecc.) ha un suono verosimile? Come volevasi dimostrare, gia' con questa affermazione stai mentendo tu stesso sopratutto, perche' hai detto le stesse cose alle persone che hai tanto invitato prima di ascoltare le deludenti prestazioni del tuo compattone.
    Beh, io ti dico che il suono Luxman che ho ascoltato in Grecia non valeva neanche un decimo il prezzo di vendita e non mi sono sbagliato visto quanto costano in Giappone quei componenti.
    Tra l'altro se con B&W 803d, con Spendor Sp100R, con ProAc D38, con Triangle, Magneplanar e le tue stesse elettroniche il suono che ne deriva e' sempre scarso, cosa vuoi andare a ricercare? I cavi, il rodaggio, la ciabatta, ecc??Questa si chiama paranoia.
    Penso che alla fine dentro di te lo sai benissimo che possiedi un sistema ciofeca, ma non lo ammetterai mai di aver preso un bidone costissimo dalle prestazioni scarse.
    Adesso che fai, offendi anche a me, solo perche' non ho apprezzato la bonta' delle tue elettroniche di plastica? Non solo Rocco (che confermo per l'ennesima volta essere un SIGNORE, cosa tra l'altro documentata da non so quante persone che lo chiamano ed invitono in continuazione per ascoltare impianti di ogni genere in tutta Italia ed all'estero.
    Rocco e' un Comandante di Navi e non un qualunquista scanzafatiche come te), ma anche altre persone (SM, as1961 ed altri tuoi paesani messinesi) che hanno ascoltato il tuo impianto (oppure le tue elettroniche in altri accoppiamenti), lo hanno definito come una ciofeca assoluta, simil-compattone, ed anche in quella occasione hai sfogiato la tua ira suscettibilmente rimarchevole verso di loro, che con sistematica ovvieta', le hai ripagate con tante e brutte offese.
    Per non parlare di tutte le ottime persone che hai diffamato.
    Biggy, tu uomo? Direi piu' ominicchio e quaquaraqua', persona non credibile nel modo piu' assoluto, falso, bugiardo, perche' sei noto ovunque (sopratutto nella tua cara citta') e per decenza dovresti vergognarti per tutte le illazioni che gratuitamente rivolgi a persone decisamente piu' umane ed educate.
    Biggy non ti rimane che piangere oppure meglio sognare e pregare ogni notte che il tuo compattone (comprato a scatola chiusa) diventi improvvisamente un sistema che giustifichi minimamente, almeno una piccolissima parte di quei 35 mila euro di spesa che indichi e lodi per mari e per monti, ma sappi che appena ti risvegli, ritroverai la ciofeca di sempre, incondizionamente destinata a rimanere tale.
    La realta' e' dura a morire.
    Hai acquistato tutto a scatola chiusa, scelta dettata dalle misure e dal design per non dare all'occhio di mammina rispetto a quello che avevi prima.
    Adesso per non dire che hai preso un bidone, non ti rimane che ricercare attra
    verso i forum delle (in)certezze che non troverai mai spesso offedendo chi non la pensa come te.
    Alla fine puoi completarlo come vuoi, puoi chiamare chi vuoi dei tuoi fedeli (se ti diranno che suona bene, saranno in malafede come te oppure piu' facilmente ti stanno raccontando balle) ad ascoltare quello scempio di sistema, il buongiorno si vede dal mattino ed ormai si conoscono fin troppo bene le prestazioni ed i scarsi limiti del tuo compattone.
    Bergat aveva colpito nel segno identificando le tue elettroniche luxman come dei kenwood o sherwood travestiti.
    Il resto delle tue stupide e false dichiarazioni condite da tanta malafede e cattiveria si commentano ed interpretano da sole.
    Burmester e' Burmester: The perfection (titoli aquisiti in America e nel Mondo); ricordatelo.
    Con questo passo e chiudo, perche' non ho voglia di passare il mio tempo a discutere con un idiofilo in malafede ed incompetente.

    Resta il fatto che però se Kenwood o Sherwood avessero le prestazioni soniche di Luxman, le stesse finiture, e manterebbero il loro attuale prezzo consumer ne venderebbero una vagonata, ma non è così, qualcosa di diverso ci deve pur essere. Il VOSTRO problema non è il valore assoluto di Luxman (od al massimo la sua collocazione di prezzo in Italia), che sto personalmente rivalutatndo mezzo il lettore SACD 05, ma il confronto con Burmester....

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  lupocerviero on Wed Dec 28, 2011 6:38 pm

    pluto wrote:

    Scusa ma tralasciando la faida della Triade che non fa testo in quanto si sono giurati odio eterno, mi spieghi a quale titolo tu (dico te xchè mi hai risposto tu, logicamente) dovresti sentirti così esperto e importante da pontificare sul mio impianto che non hai mai ascoltato. E poi chi cazzo ti ha dato (scusa il tu, sempre x lo stesso motivo) il diritto divino di farlo? Solo xchè ti sei iscritto allo stesso forum?

    Sicuramente c'è un pizzico di vanteria personale in molti che s'iscrivono. Sta bene. Ma dove è scritto che da domani mi devo mettere a sparare cazzate a destra e a manca x dire che l'impianto di Ema è uno schifo, o quello di Edmond (entrambi mai sentiti) oppure quello di qualche amico che ho visitato? Nella vita mio caro, c'è modo e modo di dire le cose, con garbo e gentilezza e senza fare proclami. E questo è quello che distingue una persona cortese e corretta da un deficiente maleducato (Parsifal dove sei??? ci manchi.. )
    Scusa questa era una battuta x 2/3 amici soltanto, al corrente di una cosa passata.

    gli uomini risoluti di un tempo...
    mandavano a c@g.... Neutral e poi sparivano, X SEMPRE!!!

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Testini Ugo on Wed Dec 28, 2011 6:41 pm

    pluto wrote:

    Scusa ma tralasciando la faida della Triade che non fa testo in quanto si sono giurati odio eterno, mi spieghi a quale titolo tu (dico te xchè mi hai risposto tu, logicamente) dovresti sentirti così esperto e importante da pontificare sul mio impianto che non hai mai ascoltato. E poi chi cazzo ti ha dato (scusa il tu, sempre x lo stesso motivo) il diritto divino di farlo? Solo xchè ti sei iscritto allo stesso forum?

    Sicuramente c'è un pizzico di vanteria personale in molti che s'iscrivono. Sta bene. Ma dove è scritto che da domani mi devo mettere a sparare cazzate a destra e a manca x dire che l'impianto di Ema è uno schifo, o quello di Edmond (entrambi mai sentiti) oppure quello di qualche amico che ho visitato? Nella vita mio caro, c'è modo e modo di dire le cose, con garbo e gentilezza e senza fare proclami. E questo è quello che distingue una persona cortese e corretta da un deficiente maleducato (Parsifal dove sei??? ci manchi.. )
    Scusa questa era una battuta x 2/3 amici soltanto, al corrente di una cosa passata.

    Esatto: perchè mi sono iscritto al forum! E nel caso specifico questo post è stato scritto prorpio per aprire un confronto e per condividere un esperienza d'ascolto, non ripetibile per molti di noi (in Giappone, giusto? scomodino), e quindi non per essere solo letto e rimanere li, quindi credo che si volesse che se ne parlasse; è insito nella finalità stessa della condivisione del forum (o altrimenti si doveva essere tutti li in Giappone a parlarne). Poi per il fatto di aver sentito o meno il tuo impianto piuttosto che quello di un altro è presto spiegato: con le dovute piccole discrepanze (soprattutto cavi ed ambientali, e lo sò che non sono poco), quasi sempre i nostri impianti sono costituiti da catene viste-sentite-valutatae più volte e quindi si usa un pò di logica traslativa ed il gioco è quasi fatto, non è forse vero che spesso molti di noi hanno acquistato quel dato oggetto un pò per deduzione, senza averlo ascoltato, magari a fondo, prima? Magari perchè il rivenditorre non ce l'ha o è troppo distante? Altrimenti si resterebbe sempre legati ai soliti marchi prorposti nelle varie zone di residenza. Qui poi mi sembra che i due litiganti si "siano sentiti l'impianto"..Per quanto riguarda poi la dialettica, in questo caso, come nella gran parte del forum, è la cosa che più fà la differenza, e non ho mai detto che non debba essere perentoria/ decisa/ concreta, se si è convinti di ciò che si dice, ma che debba essere educata e non personalmente offensiva, che sono due cose ben DIVERSE...


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  lupocerviero on Wed Dec 28, 2011 7:00 pm

    io son troppo sanguigno, quindi non faccio testo!
    ma, sinceramente, il giocattolo mi sta venendo a noia!
    troppi "elementi" da forum idiofili, troppo concentrati a vomitare le loro verità...
    ...e poi "scoglionare" persone come gian, ema e giorgio,
    mbè penso che sia davvero troppo!


    il gazebo sta vedendo inquinare la sua natura di isola felice, dove poter scambiare, imparare e discutere,
    ...anche goliardicamente!

    moderatoriiiiiiiiiiii? basta guanto di velluto, passate al randello nodoso,
    ve li prestiamo noi dell'anticane!
    ...ne abbiamo sempre in abbondanza!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Massimo on Fri Dec 30, 2011 5:27 pm

    Questo 3D viene riaperto con l'avviso che chiunque sbagli verrà sospeso.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  hr2 on Fri Dec 30, 2011 5:33 pm

    Massimo wrote:Questo 3D viene riaperto con l'avviso che chiunque sbagli verrà sospeso.

    Ca@@o questa e minaccia

    Parlam e cos serie......qand ca@@....vieni a trovarmi....

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  hr2 on Fri Dec 30, 2011 5:36 pm

    Comunque a ragione Gian .....state sempre a giudicare e che ca@@o.......
    ps Gian il tuo impianto suona na chiavica Laughing Laughing

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Massimo on Fri Dec 30, 2011 5:50 pm

    Non è una minaccia è un avviso a comportarsi bene, se si sbaglia però son ca@@@. Laughing Laughing Laughing Laughing
    Ciro non pensi che ora dovresti venire tu a trovarmi? sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  hr2 on Fri Dec 30, 2011 5:52 pm

    Massimo wrote:Non è una minaccia è un avviso a comportarsi bene, se si sbaglia però son ca@@@. Laughing Laughing Laughing Laughing
    Ciro non pensi che ora dovresti venire tu a trovarmi? sunny

    Hai ragion.....dopo le feste vengo.......

    Circlotron
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2010-06-14
    Età : 38
    Località : Rende (CS)

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Circlotron on Fri Dec 30, 2011 9:04 pm

    massimo e ciro,vi sto sempre aspettando x venirmi a trovare!
    Ho devo venire prima io?
    affraid affraid


    _________________
    Buoni Ascolti
    Giovanni  

    Lettore CD: Cambridge AZUR 840C
    Giradischi: Rega P2 con braccio RB250 ricablato
    Pre phono : Cambridge Azur 651P
    Amplificatori: Burmester 032
                         OTL Sepp con 6336A da 35W Bebo Marotta
                         OTL cuffie con 6080 Bebo Marotta
                         PP valvolare con 6B4G da 15W Bebo Marotta  
    Cuffia: Bayerdynamic DT880 editon 2003
    Diffusori: Burmester B25
    Cavi potenza: Burmester Silver
    Cavi segnale: Burmester Silver
    Cavi alimentazione: Burmester Silver
    Condizionatore di rete: Buremster 948

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  hr2 on Fri Dec 30, 2011 9:11 pm

    Circlotron wrote:massimo e ciro,vi sto sempre aspettando x venirmi a trovare!
    Ho devo venire prima io?
    affraid affraid


    E doce ca@@o si trova rende Laughing Laughing

    Circlotron
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2010-06-14
    Età : 38
    Località : Rende (CS)

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Circlotron on Fri Dec 30, 2011 9:19 pm

    hr2 wrote:


    E doce ca@@o si trova rende Laughing Laughing


    ciro prendi l autostrada Sa/Rc direzione Rc e vedi ke trovi l uscita Rende
    e poi sei arrivato
    affraid affraid


    _________________
    Buoni Ascolti
    Giovanni  

    Lettore CD: Cambridge AZUR 840C
    Giradischi: Rega P2 con braccio RB250 ricablato
    Pre phono : Cambridge Azur 651P
    Amplificatori: Burmester 032
                         OTL Sepp con 6336A da 35W Bebo Marotta
                         OTL cuffie con 6080 Bebo Marotta
                         PP valvolare con 6B4G da 15W Bebo Marotta  
    Cuffia: Bayerdynamic DT880 editon 2003
    Diffusori: Burmester B25
    Cavi potenza: Burmester Silver
    Cavi segnale: Burmester Silver
    Cavi alimentazione: Burmester Silver
    Condizionatore di rete: Buremster 948

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Listening Sessions - Tokyo 23/12/2011

    Post  Massimo on Sat Dec 31, 2011 11:03 am

    Secondo me fai prima tu a venire da noi. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 10:50 am