Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH - Pagina 11
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH


ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 12.05.10

IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH - Pagina 11 Empty Re: IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH

Messaggio Da ogiad il Mer Nov 27 2019, 10:11

Ieri sera ho provato le entrate digitali… non so se è cambiato qualcosa durante la produzione ma il mio amplificatore accetta tranquillamente, sia dalla ottica che dalla coassiale, input a 24 bit 192 khz che dalla scheda tecnica sul sito AA non dovrebbero essere supportati (guardando invece le schede tecniche del receiver e del dac di Texas Instument invece risulta che sono supportate quindi bho ? ), a mio avviso la qualità del dac è più che adeguata, paragonabile (noto differenze che reputo sfumature) a quella del mio streamer stand alone che monta 2 dac in parallelo e di costruzione più recente (ak4490), probabilmente il fatto che sia integrato ha dei vantaggi.
Lele67
Lele67
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 207
Data d'iscrizione : 27.08.16
Età : 52
Località : Milano

IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH - Pagina 11 Empty Re: IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH

Messaggio Da Lele67 il Lun Dic 30 2019, 18:31

Strano il mio si lascia ascoltare benissimo anche a bassissimo volume, forse sinergia perfetta con le mie Elac.

Il toroidale in ascolto notturno a bassissimo volume non ronza è silenziosissimo.

ogiad
ogiad
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 119
Data d'iscrizione : 12.05.10

IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH - Pagina 11 Empty Re: IMPRESSIONI SULL'AMPLIFICATORE INTEGRATO AUDIO-ANALOGUE FORTISSIMO BY AIRTECH

Messaggio Da ogiad il Mar Gen 07 2020, 12:25

Allora secondo me il mio esemplare aveva qualche problema, ho fatto sostituire il toroidale, che spesso si metteva a ronzare molto forte (quando iniziava si avvertiva a 3 metri di distanza), il nuovo toroidale fornito al laboratorio come ricambio da Audio Analogue non è fabbricato dallo stesso fornitore, è un altro, è sempre italiano ma ha un'altra ragione sociale ( problemi col precedente fornitore o semplice avvicendamento? ). Il suono è sicuramente cambiato in meglio, il ronzio dal toroidale è basso  (si sente avvicinandosi all'apparecchio con l'orecchio). Come è cambiato il suono… l'estensione del basso è rimasta la stessa, mi sembra però più asciutto e senza code fastidiose, lo stadio phono è diventato mooolto più silenzioso anche a volumi altissimi, sintomo che qualcosa dal punto di vista elettrico non andava, rimane il fatto che con le mie casse devo ascoltare a volumi medi per avere un suono corposo, ho cambiato anche la curva del volume ed ho scelto la A che mi consente una regolazione di fino ai volumi che utilizzo … è un amplificatore che alla fine risulta piacevole e versatile… per ora ho deciso di tenerlo anche se lo alternerò al valvolare.


_________________
Casse: Sonus Faber Liuto Tower Amplificatore: Audio Analogue Fortissimo Airtech Streamer: Onkyo Ns-6170 Giradischi: Thorens td 150 + Grado Gold Cavi di potenza: Sommer Cable Elephant, connettori nakamichi Cavi di segnale:  Sommer cable Tricone, connettori nakamichi

    La data/ora di oggi è Dom Gen 19 2020, 02:27