Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
VPI Classic Direct
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

VPI Classic Direct

ummagumma
ummagumma
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 27.06.11
Località : Pescia, PT

VPI Classic Direct Empty VPI Classic Direct

Messaggio Da ummagumma Mer Lug 03 2013, 22:23

Ehh già, avevo intuito subito... Ragazzi questo è il nuovo VPI Classic Direct, cioè è il primo giradischi a trazione diretta di VPI.
Questo significa che pure VPI, che è da sempre legatissima al concetto della trazione a cinghia, ha riscoperto le potenzialità dei DD... sicuramente in chiave moderna, sicuramente con un motore sofisticato e soprattutto un controller ed un'alimentazione ancora più sofisticata.
E' bellissimo come tutti i VPI, ed ha anche un braccio rivoluzionario, sia come costruzione che impiego di materiali, il JMW-3D è in epoxy ed è stato costruito con, tenetevi forte... una stampante 3D VPI Classic Direct 921419 
Fantastico!!!
VPI Classic Direct 10405811
VPI Classic Direct 3d111
VPI Classic Direct Vpi3dp11

http://www.digitaltrends.com/home-theater/vpi-makes-the-worlds-first-3d-printed-tonearm-for-turntables/
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26912
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 64
Località : Genova

VPI Classic Direct Empty Re: VPI Classic Direct

Messaggio Da pluto Gio Lug 04 2013, 18:13

be nei forum Usa li stanno sfottendo parecchio

Il sistema produttivo è interessante senza dubbio, ma il braccio è di plastica. COme dice giustamente un forumer yankee, non ci metterei una Lyra ma forse va bene x una grado da 200$

Altro sfottò è legato al fatto che al seminario VPI dove ne hanno parlato, il piatto aveva un rubber Mat. Stanno dicendo che i poli della terra si devono essere ribaltati all'improvviso.

Vedremo che viene fuori
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 32339
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 67
Località : Portici (NA)

VPI Classic Direct Empty Re: VPI Classic Direct

Messaggio Da Massimo Gio Lug 04 2013, 18:53

I pulsantini 45-33 giri e stop, sono uguali ad un piatto Philips degli anni ' 70che usava dei tasti identici a sfioramento. sunny 


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito VPI Classic Direct Dark_s11VPI Classic Direct Firma_11VPI Classic Direct Firma_12
VPI Classic Direct Buggd111
mc 73
mc 73
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10960
Data d'iscrizione : 10.12.12
Località : friuli udine e dintorni

VPI Classic Direct Empty Re: VPI Classic Direct

Messaggio Da mc 73 Gio Lug 04 2013, 19:13

la tecnica di produzione tramite stampante 3D ( se non erro ) è made in italy sunny 

ma il gira non mi attira VPI Classic Direct 917604 


_________________
saluti Michele sunny
ummagumma
ummagumma
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 217
Data d'iscrizione : 27.06.11
Località : Pescia, PT

VPI Classic Direct Empty Re: VPI Classic Direct

Messaggio Da ummagumma Gio Lug 04 2013, 21:31

La plastica che che se ne dica non è un materiale tanto cattivo, il settore delle materie plastiche è sconfinato, dipende tutto da che plastica si usa... se poi quel braccio è tanto inadeguato non credo sia un problema sostituirlo, magari proprio pescando nel catalogo VPI che indubbiamente ne ha di ottimi.
Comunque il gira per il momento è ancora un prototipo (o pre-serie), è presto per giudicare e imputare a VPI di aver fatto una ciambella senza buco VPI Classic Direct 33910 
Per quel che mi riguarda sono molto più attratto dall'idea che un grande costruttore affermato come VPI abbia deciso di spendere tempo e soldi in ricerca e sviluppo in un gira DD, perchè significa sicurezza dei propri mezzi e nel mercato di un futuro dell'analogico sempre più vivo e vitale com'era un tempo... o almeno lo spero santa
Fausto
Fausto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 6427
Data d'iscrizione : 09.10.10
Età : 57
Località : Insubria

VPI Classic Direct Empty Re: VPI Classic Direct

Messaggio Da Fausto Dom Lug 07 2013, 15:39

ummagumma ha scritto:La plastica che che se ne dica non è un materiale tanto cattivo, il settore delle materie plastiche è sconfinato, dipende tutto da che plastica si usa... se poi quel braccio è tanto inadeguato non credo sia un problema sostituirlo, magari proprio pescando nel catalogo VPI che indubbiamente ne ha di ottimi.
Comunque il gira per il momento è ancora un prototipo (o pre-serie), è presto per giudicare e imputare a VPI di aver fatto una ciambella senza buco VPI Classic Direct 33910 
Per quel che mi riguarda sono molto più attratto dall'idea che un grande costruttore affermato come VPI abbia deciso di spendere tempo e soldi in ricerca e sviluppo in un gira DD, perchè significa sicurezza dei propri mezzi e nel mercato di un futuro dell'analogico sempre più vivo e vitale com'era un tempo... o almeno lo spero santa

Hai ragione!
La plastica è un materiale molto usato in tutti ( o quasi ) i settori.
Merita un po' più di rispetto!
Poi, come giustamente fai notare, ci sono plastiche e plastiche!
E' un prototipo che sconfina oltre la tradizione del marchio e quindi la segnalazione è preziosa.
Sicuramente da osservare.
sunny sunny sunny 


_________________
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t11768p150-l-impianto-di-fausto-full-yba#636110

... simplement musical ... fausto ...

    La data/ora di oggi è Ven Dic 02 2022, 18:16