Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio DAC per ascolto musica da PC - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Consiglio DAC per ascolto musica da PC


vincas88bn
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 293
Data d'iscrizione : 30.04.13

Consiglio DAC per ascolto musica da PC - Pagina 2 Empty Re: Consiglio DAC per ascolto musica da PC

Messaggio Da vincas88bn il Mar Nov 05 2013, 12:03

@RockOnlyRare ha scritto:Su questo aspetto mi trovi completamente ed assolutamente daccordo.
Senza però dimenticare che ci sono alcuni componenti dell'impianto che necessariamente influiscono maggiormente sulla resa finale, per cui per loro è particolarmente importante che la qualità sia assolutamente uguale ed al limite leggermente superiore alla media.

Un elenco provocherebbe miriadi di risposte e di insulti.
Però io al primo posto ci metto "il software" o se preferite il supporto che contiene la musica sia esso fisico che liquido.
Sfido chiunque ad avere il miglior impianto audiofilo al mondo e sentirci perfettamente un bootleg di rock anni 60 registrato con il mic mono da un reg a cassette da 20.000 lire dell'epoca !!!

Per cui l'aspetto più importante di tutti è raggiungere l'equilibrio migliore considerando tutti gli aspetti, non ultimo l'ambiente di ascolto.
Va però considerato anche un'aspetto molto importante, e cioè la possibilità di aggiornare l'impianto un po' per volta, per cui ha senso l'acquisto di un componente decisamente superiore alla catena se questo permette di aggiornarla un po' per volta.

Esempio : acquistare un impianto base che ci soddisfi e pensare in un secondo tempo a migliorare la componentistica come cavi di segnale potenza alimentazione, impianto dedicato acustica ambientale e così via. Tutti aspetti che se fatti bene possono migliorare il suono senza però stravolgerlo a meno di non fare fesserie.

Se invece si vuole fare un netto upgrade dell'impianto e non si può fare tutto insieme (o a rate), conviene secondo me cominciare dalle sorgenti quindi dall'amplificazione e infine dalle casse.
amplificazione e casse vanno scelte insieme. Se non si hanno i soldi per prenderle tutte e due la cosa migliore da fare è ritardare l'acquisto e mettere da parte altri"spiccioli" in attesa di tempi migliori, altrimenti si spende denaro e si corre il rischio di avere ampli costosi e casse costose, ma che non si amalgamano. Il dac è gia meno problematico nella scelta, basta che sia lineare, neutro e trasparente.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Consiglio DAC per ascolto musica da PC - Pagina 2 Empty Re: Consiglio DAC per ascolto musica da PC

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Nov 05 2013, 12:54

@vincas88bn ha scritto:amplificazione e casse vanno scelte insieme. Se non si hanno i soldi per prenderle tutte e due la cosa migliore da fare è ritardare l'acquisto e mettere da parte altri"spiccioli" in attesa di tempi migliori, altrimenti si spende denaro e si corre il rischio di avere ampli costosi e casse costose, ma che non si amalgamano. Il dac è gia meno problematico nella scelta, basta che sia lineare, neutro e trasparente.
Certo certo, ma in questo caso intendevo sono come acquisto nel senso fisico del termine, non come scelta dei componenti, anche se ritengo più semplice scegliere la coppia di casse da abbinare ad un ampli che non viceversa.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
vincas88bn
vincas88bn
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 293
Data d'iscrizione : 30.04.13

Consiglio DAC per ascolto musica da PC - Pagina 2 Empty Re: Consiglio DAC per ascolto musica da PC

Messaggio Da vincas88bn il Mar Nov 05 2013, 16:38

@RockOnlyRare ha scritto:Certo certo, ma in questo caso intendevo sono come acquisto nel senso fisico del termine, non come scelta dei componenti, anche se ritengo più semplice scegliere la coppia di casse da abbinare ad un ampli che non viceversa.
capisco, forse dici questo per l fatto che i diffusori caratterizzano di più e quindi è più facile inquadrarli mentre per l'ampli non sempre è facile capire il suo carattere sonico.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Consiglio DAC per ascolto musica da PC - Pagina 2 Empty Re: Consiglio DAC per ascolto musica da PC

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Nov 06 2013, 12:53

@vincas88bn ha scritto:capisco, forse dici questo per l fatto che i diffusori caratterizzano di più e quindi è più facile inquadrarli mentre per l'ampli non sempre è facile capire il suo carattere sonico.
esatto...


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Mar Nov 19 2019, 08:20