Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
wish you were here
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

wish you were here

lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8876
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

wish you were here Empty wish you were here

Messaggio Da lizard il Mar Dic 03 2013, 16:14

ma quanti anni ci hanno messo i pink per dichiarare pubblicamente che have a cigar la cantava
roy harper ??

wish you were here 424797 



wish you were here HaveaCigar
Foxtrot
Foxtrot
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 135
Data d'iscrizione : 26.10.12
Località : PROV. L'AQUILA

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da Foxtrot il Mar Dic 03 2013, 19:23

Mah, io l'ho sempre saputo, non mi pare fosse un segreto...
Max
nellosound
nellosound
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 24.12.12
Età : 50
Località : Pisa

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da nellosound il Mar Dic 03 2013, 19:48

il suo nome è indicato nei crediti del disco...


_________________
Diffusori: Audes Blues
Amplificatore: Audio Analogue Puccini Anniversary
Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
Cavi: AirTech
ledzep
ledzep
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 850
Data d'iscrizione : 28.06.13
Età : 57
Località : ex citta' dell'auto

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da ledzep il Mar Dic 03 2013, 21:02

@nellosound ha scritto:il suo nome è indicato nei crediti del disco...
Laughing Laughing 


_________________
wish you were here Ledzep11
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 8876
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da lizard il Mer Dic 04 2013, 11:59

certo,pero' se fate caso sul disco nero e anche sul 45 giri non c'è scritto nulla..solo il nome di Waters tra parentesi..come autore,insomma...non è che la cosa fosse stata pubblicizzata molto e non dimentichiamo che a quei tempi non c'era internet..
cmq la storia di Harper come cantante non è chiara ancora oggi..sicuramente Waters avrebbe voluto cantarla a modo suo,ma non riusciva ad essere aggressivo ed ad andare su di tono come Harper..tra l'altro Roy stava incidendo dall'altra parte nello studio di Abbey Road e accetto' di cantare solo dietro lauto compenso..(altro che favore..).
in pratica fu Brian Humphries a decidere la cosa,col disappunto mai celato di Waters..oltretutto harper non partecipo' mai a nessun tour dei Pink e non ricanto' più il brano con loro..furono questi ed altri disguidi con Gilmour che iniziarono ad incrinare quel rapporto che si chiuse definitivamente qualche anno dopo..
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7886
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Dic 04 2013, 12:29

La musica in generale è piena di episodi analoghi anche molto peggiori, dai gruppi beat italiani che negli anni 60 si appropiavano dei diritti sulle cover senza dichiarare l'autore delle musiche, a chi faceva suonare strumentisti professionisti senza riportarne nelle note, oltre a partecipazioni non specificate, in molti casi anche in "buona fede" per poter utilizzare l'apporto di musicisti sotto contratto con altre case discografiche senza il classico "courtesy by".

Nel caso del brano in oggetto non conosco sufficientemente i dettagli per esprimermi.
Roy Harper compariva tra i musicisti che suonavano nell'album, ma raramente negli anni 60-70 c'erano note brano per brano che dettagliavano la partecipazione, al massimo c'erano gli strumenti usati.

Ad esempio qualcosa com <tizio>, guitars, vocals courtesy by .... poi quante e quali chitarre, e voci ed in che brani etc etc non era specificato che di rado.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7886
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Dic 04 2013, 12:30

@lizard ha scritto:certo,pero' se fate caso sul disco nero e anche sul 45 giri non c'è scritto nulla..solo il nome di Waters tra parentesi..come autore,insomma...non è che la cosa fosse stata pubblicizzata molto e non dimentichiamo che a quei tempi non c'era internet..
cmq la storia di Harper come cantante non è chiara ancora oggi..sicuramente Waters avrebbe voluto cantarla a modo suo,ma non riusciva ad essere aggressivo ed ad andare su di tono come Harper..tra l'altro Roy stava incidendo dall'altra parte nello studio di Abbey Road e accetto' di cantare solo dietro lauto compenso..(altro che favore..).
in pratica fu Brian Humphries a decidere la cosa,col disappunto mai celato di Waters..oltretutto harper non partecipo' mai a nessun tour dei Pink e non ricanto' più il brano con loro..furono questi ed altri disguidi con Gilmour che iniziarono ad incrinare quel rapporto che si chiuse definitivamente qualche anno dopo..
applausi 


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
nellosound
nellosound
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 24.12.12
Età : 50
Località : Pisa

wish you were here Empty Re: wish you were here

Messaggio Da nellosound il Mer Dic 04 2013, 13:12

@lizard ha scritto:certo,pero' se fate caso sul disco nero e anche sul 45 giri non c'è scritto nulla..solo il nome di Waters tra parentesi..come autore,insomma...non è che la cosa fosse stata pubblicizzata molto e non dimentichiamo che a quei tempi non c'era internet..
cmq la storia di Harper come cantante non è chiara ancora oggi..sicuramente Waters avrebbe voluto cantarla a modo suo,ma non riusciva ad essere aggressivo ed ad andare su di tono come Harper..tra l'altro Roy stava incidendo dall'altra parte nello studio di Abbey Road e accetto' di cantare solo dietro lauto compenso..(altro che favore..).
in pratica fu Brian Humphries a decidere la cosa,col disappunto mai celato di Waters..oltretutto harper non partecipo' mai a nessun tour dei Pink e non ricanto' più il brano con loro..furono questi ed altri disguidi con Gilmour che iniziarono ad incrinare quel rapporto che si chiuse definitivamente qualche anno dopo..
C'è un documentario sulla storia di Wish You Were Here (e che in questi giorni gira anche su SkyArte) in cui Harper racconta in modo chiaro di averla cantata lui perché a nessuno dei Floyd riusciva a trovare la tonalità e l'impatto giusti. Ci sono anche foto di studio del gruppo e di lui insieme che lavorano al brano. Non credo fosse un mistero neanche a Waters la cosa non sia andata giù, tanto che nello stesso documentario ammette candidaamente che lui l'avrebba cantata meglio. Bisogna tenere presente che Harper è il musicista inglese più apprezzato, stimato e considerato dai musicisti inglesi... per questo Waters provò quel che di invidia quando seppe che la sua canzona era stata incisa da lui...


_________________
Diffusori: Audes Blues
Amplificatore: Audio Analogue Puccini Anniversary
Pre Phono: Audio Analogue Aria Rev. 2
Piatto: Thorens td160 - Shure M97xe
Lettore cd: Audio Analogue Fortissimo by Airtech
Cavi: AirTech

    La data/ora di oggi è Dom Ott 25 2020, 09:36