Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Giradischi nuovo quale scegliere?


RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Ott 13 2014, 12:11

@Forcichri82 ha scritto:Alla fine ho acquistato un PRO-JECT Xpress 3 con testina Goldring (da circa 90 euro)
e pre phone Cambridge 651

Spero di aver fatto una buona scelta

grazie a tutti

Christian

Approvo al 100% il project ed il cambridge. Personalmente non sono un fans della Goldring che è un'ottima testina ma non riscontra i miei gusti personali (la trovo un po' chiusa IMHO), ne ho avuta una che però ho venduto dopo pochi mesi, quando ho preso il project 9.1, tra l'altro me l'hanno valutata quasi come nuova.
Comunque se a te piace ripeto è un'ottima testina.
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Lun Ott 13 2014, 13:49

Per ora sono molto soddisfatto è un senz'altro un passo importante per me.

Per la testina mi sembra funzioni a dovere e il suono è buono ma non ho metri di paragoni quindi è un giudizio fine
a sè stesso

Buon ascolto a tutti

Christian


_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Ott 13 2014, 16:36

@Forcichri82 ha scritto:Per ora sono molto soddisfatto è un senz'altro un passo importante per me.

Per la testina mi sembra funzioni a dovere e il suono è buono ma non ho metri di paragoni quindi è un giudizio fine
a sè stesso

Buon ascolto a tutti

Christian

L'importante è che tu sia soddisfatto, come ti ho detto si parla comunque di ottimi prodotti, la differenza a parità di ordine di prezzo è sulle sfumature legate anche al tipo di musica che ascolti.
Purtroppo la testina è il componente più difficile se non impossibile da provare e paragonare per ovvi motivi, a meno di avere la fortuna di ascoltare proprio quella testina in qualche sala di ascolto magari pure con lo stesso gira.....
Ma anche in questo caso non è banale fare un confronto perchè le differenze potrebbero dipendere dal resto dell'impianto.

Insomma bisogna fidarsi per forza di negozianti, recensioni, amici etc etc... a conti fatti il giudizio finisce che si fa a posteriori.
Tra le testine di qualità che ho provato sui miei gira, la mia impressione è la seguente

1) Dinavector MC alta uscita (circa 600€ 2012) --> purtroppo distrutta dopo soli 10 gg dalla collaboratrice domestica con un colpo di spazzolone !!!
2) Shure v 15 IV (circa 450.000  Lire all'epoca - primi anni 80 mi pare) usata per quasi 30 anni cambiando vari "stili" (si poteva allora)
3) Ortophom 2M Black (circa 600€ 2012)
4) Goldring (non ricordo il modello (circa 350€ nel 2010)
5) Stanton 681 EEE (quest'ultima esiste ancora su un ancor più vecchio e glorioso Garrand Zero 100 nell'impiantino in camera, anche se usato praticamente mai). Mi pare che costasse grossomodo sulle 200.000 a metà anni 70.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Lun Ott 13 2014, 17:34

Se un giorno volessi montare una testina della Grado sarebbe possibile sul mio giradischi?
o ci sono questione di compatibilità da tenere di conto?

Christian


_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Ott 13 2014, 20:06

@Forcichri82 ha scritto:Se un giorno volessi montare una testina della Grado sarebbe possibile sul mio giradischi?
o ci sono questione di compatibilità da tenere di conto?

Christian

In linea di massima le testine sono standards per cui sono intercambiabili senza alcun problema, quello che va verificato è l'accoppiamento con i pre phono, in particolare sulla tensione di uscita con le Moving Coil.

Ad andare più in profondità ci possono essere alcuni bracci che non si accoppiano alla perfezione con alcuni tipi di testina, ma usando il buon senso non ci dovrebbero essere problemi. Nel senso che non si deve cercare di mettere una testina da 5.000€ su un braccio di un gira da 500€...


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Lun Ott 13 2014, 22:57

Con un ascolto più attento sto notando un certo rumore di fondo che si avverte anche con il piatto del giradischi fermo
una specie di leggero sibilo, leggermente più accentuato sul canale sinistro, è normale?

Premetto che ho collegato il giradischi al pre-phono con il cavo RCA con terra incluso nella confezione



_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5145
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da pepe57 il Mar Ott 14 2014, 00:32

@Forcichri82 ha scritto:Con un ascolto più attento sto notando un certo rumore di fondo che si avverte anche con il piatto del giradischi fermo
una specie di leggero sibilo, leggermente più accentuato sul canale sinistro, è normale?

Premetto che ho collegato il giradischi al pre-phono con il cavo RCA con terra incluso nella confezione


Sembrerebbe proprio un rumore da disturbo e/o da massa mal collegata.
Il avo del giradischi passa vicino ad altri cavi/ all' ampli?
Il motore del giradisci è a terra?
Embarassed Embarassed


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Mar Ott 14 2014, 09:24

Si...il cavo del gira passa vicino al little Dot valvolare.

La massa è (credo) collegata bene almeno tra gira e pre-phono ho provato a staccarla
e senza c'è un rumore di fondo molto più alto.
Il rumore di cui parlo è una specie di sibilo leggerissimo sul canale dx e un pò piu alto sul sx
premetto che si sente bene quando comunque anche con il gira spento il little dot
è gia a un volume molto elevato


Christian


_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17767
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da carloc il Mar Ott 14 2014, 09:54

Se è un sibilo ad alta frequenza forse devi aumentare la capacità dell'ingresso phono con dei condensatori.

Carlo


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Mar Ott 14 2014, 10:28

Si...è un sibilo ad alta frequenza

Potrebbe dipendere anche dalla rete di scarsa qualità? abito in un paesino in campagna
e la situazionione elettrica non è delle migliori, oppure un difetto del prephono?

Avrei un altra domanda? sul pre è presente un filtro disattivabile (subsonic filter)
a cosa serve? è meglio tenerlo spento o acceso?


_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 64
Località : Portici (NA)

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Massimo il Mar Ott 14 2014, 11:18

@Forcichri82 ha scritto:Si...è un sibilo ad alta frequenza

Potrebbe dipendere anche dalla rete di scarsa qualità? abito in un paesino in campagna
e la situazionione elettrica non è delle migliori, oppure un difetto del prephono?

Certo che potrebbe essere.

@Forcichri82 ha scritto:
Avrei un altra domanda? sul pre è presente un filtro disattivabile (subsonic filter)
a cosa serve? è meglio tenerlo spento o acceso?

E' un filtro per le bassissime frequenze, serve per ridurre le risonanze quando il disco è ondulato.
Usarlo o meno è una tua scelta, se vedi che i woofers si muovono troppo ti consiglio di usarlo.


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Dark_s11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_12
Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Buggd111
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5145
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da pepe57 il Mar Ott 14 2014, 14:18

Probabilmente il cavo capta dei disturbi.
Prova ad avvolgerlo con della carta stagnola.
Embarassed Embarassed


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Mer Ott 15 2014, 05:39

Io ho appena trovato questo usato a 200€,compreso di testina Ortofon 2M Red,
Esteticamente bianco è bellissimo,suona bene . Il Genie, nella sua semplicità, utilizza soluzioni sofisticate, ereditate da giradischi che hanno fatto (ma per davvero, stavolta) la storia della lettura analogica: motore completamente separato dalla base, perno invertito, alimentazione separata, cablaggio del braccio in rame argentato, braccio in fusione unica con lo shell.

http://www.amazon.it/Pro-Ject-Giradischi-Genie-Color-Bianco/dp/B004ISL3S8

RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Ott 15 2014, 10:04

@andrea@n ha scritto:Io ho appena trovato questo usato a 200€,compreso di testina Ortofon 2M Red,
Esteticamente bianco è bellissimo,suona bene . Il Genie, nella sua semplicità, utilizza soluzioni sofisticate, ereditate da giradischi che hanno fatto (ma per davvero, stavolta) la storia della lettura analogica: motore completamente separato dalla base, perno invertito, alimentazione separata, cablaggio del braccio in rame argentato, braccio in fusione unica con lo shell.

http://www.amazon.it/Pro-Ject-Giradischi-Genie-Color-Bianco/dp/B004ISL3S8


Se in ottimo stato mi pare un'eccellente scelta, anche la Orto è ottima (io ho la 2M Black)


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 64
Località : Portici (NA)

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Massimo il Mer Ott 15 2014, 10:04

Per quella cifra ottimo gira, consigliatissimo. Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 972395


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Dark_s11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_12
Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Buggd111
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Ott 15 2014, 10:12

@Forcichri82 ha scritto:Si...è un sibilo ad alta frequenza

Potrebbe dipendere anche dalla rete di scarsa qualità? abito in un paesino in campagna
e la situazionione elettrica non è delle migliori, oppure un difetto del prephono?

Avrei un altra domanda? sul pre è presente un filtro disattivabile (subsonic filter)
a cosa serve? è meglio tenerlo spento o acceso?

Avevo risposto ma è "sparita", forse ho dimenticato di inviarla.... cerco di riassumere.

Non è facile capire le cause di questo tipo di problemi, una volta escluso che sia un problema di massa...
Secondo me la causa è nel pre phono che capta qualche disturbo.

1) prova a spostare o alzare anche di poco gli apparecchi tra di loro (es pre-phono) per vedere se il rumore cambia, potrebbe essere un problema di schermatura, a me capitò tra pre e finale se il pre stava sopra (pensa che erano pensati per stare in un rack)

2) potrebbe essere anche la testina che innesca il rumore.

3) difficile ma potrebbe essere anche la rete domestica, magari c'è un apparecchio, elettrodomestico o altro che disturba il pre phono o più difficilmente la testina. In questi casi la soluzione sarebbe di capire se in casa ci sono due linee (es forza motrice e normale) e collegare gli apparecchi che si disturbano su due linee diverse.
Anche in questo caso dovresti provare a spegnere o scollegare eventuali elettrodomestici e vedere se sparisce il ronzio.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Mer Ott 15 2014, 12:42

@RockOnlyRare ha scritto:

Se in ottimo stato mi pare un'eccellente scelta, anche la Orto è ottima (io ho la 2M Black)
La 2M Red per i miei gusti la trovo un po' troppo frizzantina....
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Ott 15 2014, 14:40

@andrea@n ha scritto:
La 2M Red per i miei gusti la trovo un po' troppo frizzantina....

Si sta parlando dell'insieme gira + testina proposto a 200€. Per quella cifra mi pare un'ottima idea (dando per scontato che gira e testina siano in ottimo stato), ed anche la 2m sembra una ottima scelta dato che si parla comunque di un entry level.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Mer Ott 15 2014, 17:42

@RockOnlyRare ha scritto:

Si sta parlando dell'insieme gira + testina proposto a 200€. Per quella cifra mi pare un'ottima idea (dando per scontato che gira e testina siano in ottimo stato), ed anche la 2m sembra una ottima scelta dato che si parla comunque di un entry level.
Sicuramente, ma preferisco testine più "calde"..
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 64
Località : Portici (NA)

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Massimo il Mer Ott 15 2014, 17:48

Una testina più vicina ai tuoi gusti costerà sicuramente più dell'insieme proposto.


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Dark_s11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_12
Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Buggd111
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Mer Ott 15 2014, 18:07

@Massimo ha scritto:Una testina più vicina ai tuoi gusti costerà sicuramente più dell'insieme proposto.
certo,il mio riferimento è il Maestro CD,questo,è un gioco....potrei varare su una grado gold o AT 95....
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 64
Località : Portici (NA)

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Massimo il Mer Ott 15 2014, 18:22

Il Maestro è un grande CDP ma il suono è diverso, non migliore o peggiore, diverso.
Parlare d'analogico ed avere come riferimento un CDP è la cosa più sbagliata che esiste, secondo me.


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Dark_s11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_11Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Firma_12
Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Buggd111
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Mer Ott 15 2014, 18:30

@Massimo ha scritto:Il Maestro è un grande CDP ma il suono è diverso, non migliore o peggiore, diverso.
Parlare d'analogico ed avere come riferimento un CDP è la cosa più sbagliata che esiste, secondo me.
correggo,la mia sorgente principale..
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7636
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Ott 16 2014, 11:29

@Massimo ha scritto:Il Maestro è un grande CDP ma il suono è diverso, non migliore o peggiore, diverso.
Parlare d'analogico ed avere come riferimento un CDP è la cosa più sbagliata che esiste, secondo me.

Si certo sono due parametri completamente differenti.
La scelta della testina è davvero la cosa forse più difficile perchè nessun venditore ti darà una testina da provare nell'impianto di casa per i confronti.

La sola possibilità di confronto sono i giradischi che dispongono di più bracci identici, ognuno con una testina diversa.
Fermo restando che comunque ci possono essere testine che rendono più o meno a seconda della catena e dello stesso braccio, comunque è il solo modo per poter confrontate più testine.
Ma quanti solo coloro che hanno questa possibilità di confronto ?

Per cui finisce che devi fidarti di recensioni, amici, negozianti etc etc, e farti una tua impressione "a posteriori".
Negli anni 70 era più facile, c'erano testine super famose su cui bene o male andavi sul sicuro, (e soprattuto c'erano centinaia di negozi in cui potevi provarle) a parte quelle esoteriche da un occhio della testa.

Discorso Maestro, ne ho avuto uno per circa 2 anni, e ne ero soddisfatto, ma quando l'ho usato come meccanica abbinata al DAC "La Voce", e successivamente confrontato con la meccanica "La Diva" mi sono reso conto che c'era un abisso (a parte il telecomando di metallo che è davvero splendido anche se non comodo da usare).


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Forcichri82
Forcichri82
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 122
Data d'iscrizione : 26.10.12
Età : 37
Località : Arezzo

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da Forcichri82 il Dom Ott 19 2014, 00:57

Stavo dando un occhiata al sito della grado per guardare un po di testine per il mio gira poi mi è venuto un dubbio
ma il mio giradischi è compatibile con quel tipo di testine come ad esempio la prestige gold?

Il mio gira è : Pro-ject Xpress 3

Christian


_________________
Sorgente: Burson Audio Conductor (SABRE32), MacBook Pro (Audirvana), Marantz Cd6005,PRO-JECT Xpress 3
with grado Gold
Amplificatore cuffie e preamplificatore monitor: Lehmann Rhinelander, Cambridge 651 Pre-Phono, Icon Audio HP8 MK2, Burson audio Conductor
Diffusori: coppia monitor KRK VXT4, coppia Adam A7x Monitor professionali
Cuffie: Grado Rs1i, Sennheiser HD 650, Hifiman HE 560, Shure SRH 1540


The best you can is good enough
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 741
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

Giradischi nuovo quale scegliere? - Pagina 2 Empty Re: Giradischi nuovo quale scegliere?

Messaggio Da andrea@n il Dom Ott 19 2014, 19:30

@Forcichri82 ha scritto:Stavo dando un occhiata al sito della grado per guardare un po di testine per il mio gira poi mi è venuto un dubbio
ma il mio giradischi è compatibile con quel tipo di testine come ad esempio la prestige gold?

Il mio gira è : Pro-ject Xpress 3

Christian
certo!

    La data/ora di oggi è Dom Nov 17 2019, 11:11