Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

-NUOVE PUBBLICAZIONI ONLINE-

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5!

crazywipe
crazywipe
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 895
Data d'iscrizione : 22.04.12
Età : 39
Località : Salerno

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Empty Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5!

Messaggio Da crazywipe il Mer Mag 11 2016, 14:14

Salve a tutti,

Ho appena ricevuto il nuovo Audioquest Dragonfly Black ver 1.5. Un usb dongle con funzioni di Dac/Amp dalle dimensioni ridottissime.

Le caratteristiche principali:

- Supercompatto e ultraportatile
- DAC: ESS (Sabre) 9010 32 bit
- Risoluzione: fino a 24 bit 96 khz
- Microcip: Pic32Mx a bassissimo consumo di Energia
- Output: 1,2 Volt

- Compatibile con i dispositivi iOS via CCK
- Prezzo 99 EUR

La caratteristica di spicco e' sicuramente la piena compatibilità con iOS. Il dispositivo e' risultato pienamente compatibile con il mio Iphone 6 via camera connection kit. In pratica il Dac interno dell'Iphone viene bypassato e viene usato esclusivamente il Dragonfly come Dac/Amp. Il miglioramento sonoro e' davvero apprezzabile, il Sabre 9010 risolve molto più dettaglio, il suono e' più aperto e si percepisce una maggiore chiarezza. Si guadagna anche in potenza d'uscita, con le varie iem che ho provato non superavo 1/3 del volume quando in genere arrivavo al 70-80% con l'Iphone. Il tutto con una estrema trasportabilità e convenienza, si può usare tranquillamente il telefono normalmente e lasciare il Dragonfly "penzolare" come se fosse un estensione del cavo della cuffia.

Discorso Pilotabilità. Con le IEM nessun problema. Ho provato: Sennheiser IE80, Shure Se215, Hifiman re400, Yamaha Eph100. Tutte pilotate in maniera eccellente con volumi massimi oltre la soglia del buonsenso.
Ho provato anche le Sennheiser hd600 e le Fostex T50RP mk3. Le hd600 sono "quasi" pilotabili, in certi frangenti avrei voluto qualcosa in più di volume. Le T50RP mk3 raggiungono solo volumi medi di ascolto, quindi l'accoppiata lascia un pò a desiderare.

Sinceramente sto ancora riflettendo se tenerlo o meno, in quanto esiste anche la versione RED che ha una potenza di output quasi doppia (2,1 Volt) e anche un Dac migliore (ESS 9016) e incredibilmente richiede anche meno energia del Black per funzionare... (non so come hanno fatto questa magia). Pilota agevolmente anche cuffie più ostiche, rimanendo la piena compatibilità con iOS.

Se avessi avuto l'esigenza solo di pilotare IEM o cuffie dalla buona o media sensibilità, il BLACK sarebbe stato più che adeguato. Ma sulla carta il RED sembra più completo. Anche pilotarci una HD600 decentemente sarebbe un risultato fantastico.

Riporto anche l'interessante commento di Darko www.digitalaudioreview.net che paragona il Dragonfly Black al Dap AK120II:

"Bringing it back to where we came in, an AudioQuest Black + iPhone easily outplays the battery life of Astell&Kern’s AK120 II (US$1699), aces it on streaming service integration and – get this – outclasses it on clarity and spatial ambience with lossless Redbook material. The AK120 II has the warmer, thicker bass but some listeners might prefer AudioQuest’s greater refinement and overall transparency"

Davvero un bel risultato per 99 Euro!

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Fullsi15
Elegante confezione del Dragonfly Black

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Fullsi17
Dragonfly Black accanto la sua custodia in pelle

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Fullsi18


_________________
Sorgente: Audioquest Dragonfly RED Amplificazione:  VHF-N
Cuffie: Sennheiser hd600 - Spirit Labs Grado - Fostex T50rp mkiii - Beyerdynamic DT150
Portatili: Sennheiser HD25 - Beyerdynamic t51p - Noontec Zoro 2 - Sennheiser Amperior - Sennheiser 100-2 Akg k 404 - Sennheiser hd 201 - Sennheiser px 90 - Koss PortaPro - Akg k 518Dj - Noontec Zoro
IEM: Hifiman re400 - Sennheiser IE80 - Shure Se215 - Yamaha Eph100 - Mee M6Pro - Vsonic Gr07 mkii - Westone Um3x - Xiaomi Pistons 3
55dsl
55dsl
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 304
Data d'iscrizione : 20.08.12
Età : 54

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Empty Re: Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5!

Messaggio Da 55dsl il Mer Mag 11 2016, 15:26

Interessante non male per collegare l'phone al mio ampli project sunrise che ho in camera da letto visto che il dac dell'iphone non è un granché.


_________________
Audirvana 3(Tidal) - Burson Conductor (USB CM6631- PCM 1793/Sabre 9018) - AudioGd NFB 2.1 - Project Sunrise hybrid tube - DT990 - Denon AH D7200 -
Sonic GR07 - Pre+Finale Fase Audio - Denon DCD1650 - Q Acoustic Concept20
MClean86
MClean86
Member
Member

Numero di messaggi : 68
Data d'iscrizione : 30.12.12
Località : Cagliari

Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! Empty Re: Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5!

Messaggio Da MClean86 il Ven Feb 22 2019, 13:34

Scusate se rispolvero questa conversazione ma solo recentemente ho messo le mani su questo "piccoletto" e sinceramente sono ancora allibito dalla spinta di cui è capace.
Premetto che io lo utilizzo per quello che è stato creato, ovvero un utilizzo in mobilità col mio portatile e dunque solo con le IEM (Shure SE215 ; B&W C5 s2) dunque non l'ho preso per problemi di volume rispetto all'uscita cuffie del portatile, ma solo perchè per ovvie ragioni quest'ultima è rumorosa e pessima in generale. Sono molto contento dell'acquisto ma diciamo che tutta questa esuberanza nel volume mi ha spiazzato...su spotify premium ho il volume al massimo e il volume in cuffie ero abituato a regolarlo direttamente col volume della periferica audio di windows ma è assurdo che già al 4% di volume sia a livelli di volume da acufeni....sono sempre al 2% con capatine al 3% per le registrazioni un po' sottotono. Sono l'unico che ha notato questo aspetto del Dragonfly Black?
Ovviamente ho provato a fare il contrario, e cioè a tenere il volume di spotify al minimo e lasciare al massimo quello del dragonfly e seppur guadagni in modulabilità del volume (riesco a regolarlo più finemente visto che lo slider del volume di spotify non è "a scatti" come invece quello del dragonfly - comandato da windows - ) si sente ovviamente il fruscio di fondo dovuto all'avere il volume dell'ampli al massimo, e non è piacevole seppur presente molto in lontananza.
In ogni caso le mie iem ora tirano fuori una dinamica pazzesca e sembrano letteralmente uscite dal letargo. Gran bell'aggeggio questo Dragonfly, quasi fa' dimenticare che costa solo 99 euro di listino....e sinceramente non capisco chi compra il RED per utilizzarlo con le in ear. Visti i dati di targa dev'essere praticamente ingestibile Nuovo Audioquest Dragonfly Black 1.5! 921419

    La data/ora di oggi è Mer Apr 24 2019, 14:12