Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
VTL IT 85
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

VTL IT 85

telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

VTL IT 85  Empty VTL IT 85

Messaggio Da telemann il Mer Lug 13 2016, 20:16

Saluti e buona settimana a tutti.
Ho un VTL-IT85 che monta 4 tubi di potenza El34 (http://www.vtl.com/pages/integrated.html ). Mi ritrovo in casa 4 tubi kt88 che ho tolto da due mono Quad Forty (erano le valvole di fabbrica). Tanto per provare, le posso montare sul VTL senza che esploda nulla o si danneggi il circuito? Se si devo regolare il BIAS? Incidentalmente ho anche 4 tubi kt88 Sovtek nuovi di zecca frutto di un regalo...quali i migliori?





_________________
Giampietro
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 260
Data d'iscrizione : 15.08.15

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da heartbreaker il Mer Lug 13 2016, 21:28

@telemann ha scritto:Saluti e buona settimana a tutti.
Tanto per provare, le posso montare sul VTL senza che esploda nulla o si danneggi il circuito?


Direi di no, sono tubi diversi. Le 34 sono veri pentodi, le 88 sono tetrodi a fascio. Anche se la circuitazione dei VTL è simile in tutta la gamma, ci sono differenze costruttive fra un modello e l'altro che sconsigliano questo esperimento, proprio perchè dettate dall'utilizzo di tubi diversi.Considera che solo di filamento ci vogliono circa 500 mA in più( non sembrerebbero molti, però possono stressare lo stesso il trasformatore di alimentazione), poi la corrente della tensione anodica sarà sicuramente troppo bassa. Un po' come la differenza tra i vecchi VTL 300 MB e  VTL 220 MB. Era lo stesso circuito e lo stesso chassis, ma i trasformatori di uscita  e di alimentazione erano evidentemente diversi  già all'esame esterno e Manley(David) stesso sconsigliava di montare delle kt 88( o 6550A) sul 220.
Poi, ovviamente, qualcuno lo avrà  fatto con risultati celestiali.
Se vuoi provare altro: 6CA7 o KT77.
Ah, quando si cambiano i tubi finali, il bias va sempre ritarato, se ve ne è la possibilità.
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da telemann il Gio Lug 14 2016, 08:47

@heartbreaker ha scritto:

Direi di no, sono tubi diversi. Le 34 sono veri pentodi, le 88 sono tetrodi a fascio. Anche se la circuitazione dei VTL è simile in tutta la gamma, ci sono differenze costruttive fra un modello e l'altro che sconsigliano questo esperimento, proprio perchè dettate dall'utilizzo di tubi diversi.Considera che solo di filamento ci vogliono circa 500 mA in più( non sembrerebbero molti, però possono stressare lo stesso il trasformatore di alimentazione), poi la corrente della tensione anodica sarà sicuramente troppo bassa. Un po' come la differenza tra i vecchi VTL 300 MB e  VTL 220 MB. Era lo stesso circuito e lo stesso chassis, ma i trasformatori di uscita  e di alimentazione erano evidentemente diversi  già all'esame esterno e Manley(David) stesso sconsigliava di montare delle kt 88( o 6550A) sul 220.
Poi, ovviamente, qualcuno lo avrà  fatto con risultati celestiali.
Se vuoi provare altro: 6CA7 o KT77.
Ah, quando si cambiano i tubi finali, il bias va sempre ritarato, se ve ne è la possibilità.

Per un suono piu caldo (grazie della risposta) quali tubi mi consigli? Ora monta delle EH...


_________________
Giampietro
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 260
Data d'iscrizione : 15.08.15

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da heartbreaker il Gio Lug 14 2016, 21:59

Se hai letto altri miei post saprai già che non sono un fan del tube rolling, per cui una risposta non la ho( anche perchè i miei finali usano le 6550A). Di solito le valvole montate di serie dovrebbero essere quelle con le quali è stato ottimizzato l'amplificatore, che probabilmente sono anche quelle più economiche per la produzione e con la minore " failure rate", per evitare che l'apparecchio si faccia la nomea di mangiavalvole.
Dici di cercare un suono più "caldo"(= aumento della 2° armonica?), solo che sei sicuro che tutto quello che viene prima sia a posto? A me non sembra così logico andare a modificare l'ultimo anello della catena elettronica, così da filtrare(colorare?) il segnale, buono o cattivo che sia.
Io cercherei, invece, di massimizzare la "trasparenza" dell'ampli finale senza  "riscaldarne" il suono, anzi cercherei di renderlo il più neutro possibile.
Tralascio qualsiasi considerazione sui diffusori che ritengo d'ufficio adeguati per il finale che hai.
Leggiucchiando qua e là, se proprio vuoi spendere dei soldi, forse le KT 77 Gold Lion reissue....... accidenti ti ho consigliato una valvola Embarassed
Acutus
Acutus
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 187
Data d'iscrizione : 24.10.15

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da Acutus il Sab Lug 16 2016, 09:30

Anzitutto complimenti per l'ampli. Un bel pezzo. A montarci delle kt88 non pensarci nean he. Figurati che c'è chi sostiene la non piena compatibilità tra 6550 e kt88. Valuta come el34 le Golden dragon retro oppure le Psvane. Anche le EH vanno bene e costano poco. Prendi quartetto matched. Il tuo ampli non credo abbia la regolazione automatica del bias quindi devi rivolgerti ad un esperto per il cambio. Il bias dovrebbe essere regolabile per ogni valvola. Tieni conto che il suono lo fa la circuitazione e i trasformatori. Le valvole incidono ma nelle sfumature. Quelle di serie sono buone e se non sono rotte... Quante ore hanno?
Acutus
Acutus
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 187
Data d'iscrizione : 24.10.15

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da Acutus il Sab Lug 16 2016, 09:44

Aggiungo ancora: leggo in altro post che vuoi ingrassare il suono. Lodevole. Però sei sicuro che il problema non siano casse o sorgenti? Il Vtl ha una tradizione è meglio di tanti valvolari cantinari single ended con 4 watts!
Diapolon
Diapolon
Member
Member

Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 16.05.16

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da Diapolon il Mar Ago 16 2016, 14:22

Ciao , io ti consiglierei delle EL34 Svetlana sed nos, si trovano ancora e sono ottime ( non quelle attuali ) , sono migliori delle oneste EH .
telemann
telemann
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 454
Data d'iscrizione : 20.11.10
Età : 62
Località : Parma

VTL IT 85  Empty Re: VTL IT 85

Messaggio Da telemann il Dom Gen 01 2017, 09:34

Davanti al VTL sta un cdp :sdacf: 06 e i diffusori sono i favolosi Spendor SP-2. Provato a cambiare le due ECC82 con RCA nos ed il suono mi è parso molto migliorato. Per le finali leggo qua e la che esistono le EH fat bottle e che sono consigliate.. Sapete dirmene qualcosa e se ne valga la pena? Le altre 4 valvole sono Mullard CV 4024, di ottimo livello...


_________________
Giampietro

    La data/ora di oggi è Dom Lug 12 2020, 21:16