Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!


calcatreppola
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 08.11.19

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da calcatreppola il Gio Giu 04 2020, 14:26

@Barone Birra ha scritto:Non comprerei MAI una cuffia descrittami da costui.
e parlo per cuffie che possiedo e avrò provato su 5 o 6 uscite cuffia diverse. Le "sound-signature" sono oggettive... Dire che
a) la Final D8000 è "bright" e la Utopia "neutral" è una fantozziana cagata pazzesca. La Utopia in confronto è un fischietto sul medio-alto e tendenzialmente più prona alle sibilanti. Senza contare che la Final è pesantissima nei sub bassi, e leggermente elevata nel medio basso. Ma forse ha ascoltato la iem A8000, invece  Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 775355
b) le ZMF VO lo sanno anche le pietre che sono "pad sensitive", quelli standard e con cui suona meglio ed equilibrata sono gli Universe, nonostante il nome i "Verité" sono un'alternativa fra la mezza dozzina proposta da Zach e indubbiamente i più aperti in alto e scarsi di basso, come può confermare Mauro, li puoi considerare "warm" solo mettendo una lastra di zinco fra te e i driver...
c) la Abyss 1266 Phi TC valutata B--.... ok!


credo che lui sia il primo a dire che non si deve prendere una cuffia sulla base della sua descrizione:

  • Yes, this is the opinion of one person on the internet. Please do not get too offended if your favourite headphone isn’t graded as highly as you’d like. (vice versa applies)
  • This list is meant to be used as a reference point. I highly recommend against blind-buying and suggest to have a listen to the headphones yourself. By all means, use this to shortlist what you should try in the future but don’t take it as gospel.



La cosa interessante nel suo sito a mio parere sono le misurazioni. Anche se lasciano il tempo che trovano sono interessanti come confronto, mi pare un gran lavoro (relativamente grande, come sottolinea lui stesso in una risposta ad una critica). Rispetto alle in-ear questo è il primo tentativo di dare una classifica sulle cuffie... credo ci siano anni di esperienza diversa. Sulle in-ear mi pare di capire che sia un riferimento per alcuni produttori, e per quelle ci sono anche descrizioni più dettagliate. Forse non è esattamente il sito per gli audiofili che hanno già tante prove alle spalle, ma effettivamente un punto di partenza, molto diverso dalle review di siti che comunque sono un po' di parte. Dopodiché tutto quello che è A o B o C è comunque già qualcosa che dovrebbe essere di qualità...
Delle sue segnalazioni mi sembrano interessanti le stelle.

quanto alla ZMF:
Rankings will only consider stock pads (or pads provided out of the box). Third party pads are not a consideration in this ranking list.

forse se facesse la pagina di review scriverebbe qualcosa sulle differenze...

probabilmente ad un certo livello si dovrebbe tenre conto anche delle sorgenti. Però se un audiofilo deve valutare una nuova cuffia non credo passi proprio per Crinacle's...
Io l'ho usato per le in-ear e  mi ha aiutato a leggere meglio le diverse review. Nonnostante le sue recensioni (complete) sono tuttora curioso sulle tinhifi P1 e sulla shouer tape.... però motiva bene le sue analisi. Qualche volta sottolinea troppo alcuni aspetti: non è detto che tutti i suoi lettori (non parliamo di audiofili!) facciano attenzione a quello cui fa attenzione lui.

scrivo questo solo per confermare che sono le sue personali opinioni. Ma non scrive necessariamente male della Sony: descrive brevemente ciò che lo ha colpito. C'è da dire che credo sia un po' parziale nella musica che ascolta, almeno a leggere la sua descrizione  :)
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20194
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da carloc il Gio Giu 04 2020, 14:39

@calcatreppola ha scritto:


probabilmente ad un certo livello si dovrebbe tenre conto anche delle sorgenti. Però se un audiofilo deve valutare una nuova cuffia non credo passi proprio per Crinacle's...
In effetti non ho trovato riferimenti sulle sorgenti e sugli ampli utilizzati.

Sono sempre del parere che ogni cuffia deve essere accoppiata dall'ampli adatto, adeguatamente pilotato da una sorgente di adeguato livello per poterla apprezzare a pieno.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
mauro16164
mauro16164
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2063
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 56
Località : viterbo

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da mauro16164 il Gio Giu 04 2020, 19:02

Aldila' che uno ha ovviamente i suoi gusti personali ergo è naturale che la mia classifica sarebbe diversa,rispetto che so,a Phaeton,Montanari,Biscottino o Barone Birra,ma due cose mi lasciano perplesso ed interdetto.La prima è che non c'è menzione dell'impianto su cui sono state provate,la seconda è che boh,saro' malfidato io,ma ci crediamo davvero che sto tizio abbia provato ( e intendo PROVATO giorni o settimane) quasi 60!!!!!,dico sessanta cuffie???? A me sa tanto di puttanata galattica.Ha preso qualche recensione qua,qualcuna la ed ha stilato la sua "classifica". Anche perchè probabilmente neanche il panzone dalle camice hawaiane è riuscito ad ascoltarne cosi tante.Se poi è un miliardario fancazzista beato lui,ma ci credo poco...


_________________
ampli:Headamp GSX MK-2 finali mono 300b Megahertz dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - ZMF Verite'- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1-Fostex th909- Focal Stellia trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  finale: Primare A32 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro  Braccio SME IV preampli :EAR912  streamer WM
calcatreppola
calcatreppola
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 170
Data d'iscrizione : 08.11.19
Località : udine (Friuli) - Budapest (Ungheria)

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da calcatreppola il Gio Giu 04 2020, 21:51

non mi interessa particolarmente difendere il sito, ma ci sono pagine in cui spiega quello che fa... riceve le cuffie e gli auricolari da distributori e produttori. Per le in-ear è anche consulente (credo almeno della moondrop).
Rispondendo ad una osservazione come queste che riportate dice che per le misurazioni gli bastano cinque minuti, poi ascolta... 
mi pare di leggere che qui qualcuno si fa pomeriggi in compagnia ascoltando un bel po' di cuffie... 60 cuffie non sono tante... il numero delle in-ear invece è ben alto :)
solo per dire che qualche volta queste cose sono spiegate tra le diverse pagine (in parte in testa alla lista). Non serve attaccare una persona in questo modo, trovo...

Lui stesso dice che che è solo l'opinione di una persona su internet... come lo sono  le nostre,  fatte con criteri ancora diversi...

da un certo punto di vista – per esempio il mio di appassionato di musica senza troppi soldi – pensare di confrontare le cuffie con un impianto minimo e valutarle solo con quello può essere interessante... dà lo spunto per cercare di leggere meglio le recensioni e cercare di fare i confronti. Eventualmente evitare di provare cuffie molto simili tra loro, per esempio.

D'altra parte vi assicuro che a cercare di capire come suona una cuffia basandosi sulle recensioni della rete si legge tutto ed il  suo contrario.

Anche in questo 3d si leggono sfumature leggermente diverse mi pare sulla cuffia... ciò non toglie che sia al top. Dove si collochi è la questione per molti, per altri potrebbe essere quella di chiedersi se possa essere una cuffia quasi definitiva.
mauro16164
mauro16164
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2063
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 56
Località : viterbo

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da mauro16164 il Gio Giu 04 2020, 22:07

Mah,rimango sempre dubbioso quando si stilano classifiche cosi ampie senza avere una qualsiasi delucidazione sul tipo di impianto,in quanto tempo hai fatto queste prove (mesi,anni?) ,sempre con lo stesso impianto? Hai provato ad ottimizzarlo per ogni tipo di cuffia? Poichè magari con un ampli puo' suonare da schifo mentre con un altro avere uno sinergia pazzesca...io ad esempio della mia prima cuffia,una Sennheiser hd650 attaccata ad un Nuforce ho un ricordo sbiaditissimo,ma sono passati tanti anni e nel frattempo,tra prove ,amicizie varie ed acquisti avro' ascoltato un 25 cuffie,forse qualcuna in piu' ma non certo 60...e un paio di in ear. Nel frattempo ho cambiato dac,cavi ,ampli,lettori cd. Il suo impianto è sempre stato lo stesso? Insomma troppe domande senza risposta per questo dubito.Io ad esempio la z1r l'ho provata con 3 amplificatori e un cavo aftermarket e non è riuscita a piacermi.Insomma,l'ho testata ben bene non riuscendo haime' a farmela piacere.Pero' è una prova di adesso,magari chissa',con il Bryston posseduto anni fa sarebbe andata diversamente,e magari con un dac diverso.Ecco,senza queste esaustive risposte che dovrebbero essere ben piu' di un preambolo ma una solida base su cui poi "lavorare" vertono i miei dubbi. A compendio sono andato a vedere le sue recensioni ed unboxing.Oltre il 90% sono di in ear,giusto un paio di over.E questa cosa mi lascia ancora piu' perplesso.


_________________
ampli:Headamp GSX MK-2 finali mono 300b Megahertz dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - ZMF Verite'- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1-Fostex th909- Focal Stellia trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  finale: Primare A32 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro  Braccio SME IV preampli :EAR912  streamer WM
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 779
Data d'iscrizione : 11.05.18

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Barone Birra il Gio Giu 04 2020, 22:28

@calcatreppola ha scritto:quanto alla ZMF:
Rankings will only consider stock pads (or pads provided out of the box). Third party pads are not a consideration in this ranking list.
Appunto, gli stock pads della Verité, ovvero quelli montati di fabbrica su tutti gli esemplari venduti, sono gli Universe, non quelli che ha provato lui....

Quello che a me è saltato agli occhi, a parte tutte le giuste considerazioni di Mauro, è proprio un fatto oggettivo e non impressioni di ascolto, basate su gusti e orecchie "personali"... la Final D8000 non è in alcun modo definibile bright, secondo le sue definizioni la riterrei warm-neutral; tutt'al più V-shaped se ci ha infilato anche la Abyss in tale definizione. 
Ma basta anche guardare qualche recensione seria tipo
https://www.headfonia.com/review-final-audio-d8000/
Quindi questo tizio sta dando un parere estremamente fuorviante, per questo dico che non lo prenderei mai sul serio nella descrizione di una cuffia.



I was really surprised to hear so much details out of 

a headphone with such an organic and a bit darker tone

Separation is top notch with good amounts of air between the instruments giving imaging enhanced qualities. Resolution and rendering is of top shelf quality with sniper like precision.
Bass is very well layered and textured, with great body and very nice sub bass foundation giving it a rounder and dynamic shape. Lows reach deep with good punch and leave mids alone as they’re supposed to. They don’t blend in, overshadowing the midrange’s clarity. Bass is well controlled, fast and stays in line even with more demanding bass heavy music.
Mids are very organic and give the instruments a real life-like factor. They sport a certain amount of harmony and blood in them giving especially instrumental pieces a very pleasing appearance. Midrange is well layered and separated and comes in more or less linear with lower mids a bit more north of neutral than the rest. Mids aren’t exactly classified as rich or thick, but rather neutral and real, giving them an almost uncolored presentation.
Treble maybe is the one region that is a bit laid back, yet highs have great clarity. They don’t shimmer overly bright, but bring out very fine details. 
Highs again aren’t overly rich, but neutrally organic. Personally, I like my treble rich and energetic, but the Final approach certainly is refreshing and very welcome in my ears. The D8000 never became sibilant, harsh or aggressive in highs.


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN / Feliks-Audio Euforia
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
grazianux
grazianux
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1560
Data d'iscrizione : 11.12.11
Età : 47

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da grazianux il Ven Giu 05 2020, 00:51

ma non avrebbe nessun senso cercare di mettere ogni cuffia nelle condizioni migliori (e poi come si fa? solo per la hd 800 esisterebbero centinaia di impianti diversi possibili, e, per la particolarita´della cuffia, tutti con rese diversissime..).
lo scopo di un lavoro dl genere dovrebbe essere quello di riuscire a evidenziare le differenti caratteristiche di ogni cuffia con uno impianto di riferimento x, che dovrebbe avere abbastanza potenza e neutralita´da poterle rilevare oltre ogni leggittimo dubbio.
si presume che lo abbia fatto, se poi ha usato un dap non credo fara´molta strada come consulente e recensore...
poi chiaro, il resto lo fa il gusto, la tipologia di musica e non ultimo lo stato dello udito del soggetto.
pure io ho i miei gusti e preferenze, ma a quel livello avrei difficolta oggettive a dire cosa e´meglio di cosa e perche´senza metterci un "secondo me" grosso come la Bolivia.
che poi dire che la Ananda possa essere una cuffia piu` centrata e forse riuscita per tot motivi di una abyss lo si puo´pure argomentare, che sia meglio tout Court o meglio suonante in assoluto, meno...
mauro16164
mauro16164
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2063
Data d'iscrizione : 19.02.13
Età : 56
Località : viterbo

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da mauro16164 il Ven Giu 05 2020, 06:39

Credo che data la stanchezza di ieri sera di non essere riuscito a spiegarmi bene.Questo ragazzo ha recensito un mare di cuffie tra cui molte TOTL assolutamente differenti come tipologia di costruzione e suono,impedenza ed efficienza.Ora,se vuoi essere preso sul serio dovresti farmi capire con quale impianto hai fatto queste prove.Mettiamo che lui abbia un solo ampli,riuscira' a fa suonare divinamente un certo tipo di cuffie assai meno altre.Ad esempio,la mia ZMF Verite' attaccata all'Headamp gsx mk2 è un ottima cuffia,ma collegata ai  finali mono 300b di Megahertz pilotati da un pre solido e musicale come l'EAR912 diventa da mascella a terra,ti fa piangere da come riesce a suonare.Ma anche la hd800 suona in maniera pazzesca,come mai l'avevo ascoltata prima.Credo che  per fare una prova cosi "mostruosa" come quella di oltre 60 cuffie tra cui molte TOP tu debba avere un impianto,o piu' impianti,di assoluto riferimento.Perchè se le ha fatte con un Burson,o un Bryston ed un Audiolab Mdac,tanto per citare qualche nome di oggetti consumer ben suonanti ma non certo in grado di spremere al meglio cuffie che abbisognano di ben altro "argomenti",io non ti prendo sul serio. Ricordo un recensore americano che aveva una batteria di ampli e dac di riferimento per le sue prove,a stato solido e valvolare,dove ogni cuffia era messa in condizione di esprimersi non dico al meglio ( le sinergie perfette sono complesse da trovare) ma sicuramente agli occhi di chi leggeva le sue recensioni ( pur ammettendo sempre la soggettivita' di tali prove) assumeva uno spessore di  ben altro livello.Se tu recensisci una cuffia con valvolari e stato solido allo stato dell'arte,con dac,lettori,girapadelle e streamer di pregio,al netto dei personalissimi gusti di ognuno di noi,hai comunque effettuato prove attendibili.Ecco perchè se il tipo ha scritto di tutto,mostrando addirittura decine di unboxing ma evitando (PERCHé???????) di mettere in firma il suo impianto non riesco a prenderlo davvero sul serio.


_________________
ampli:Headamp GSX MK-2 finali mono 300b Megahertz dac:Denafrips Terminator cuffie:Hifiman Susvara- Stax 009 - ZMF Verite'- Abyss 1266 PHI-Senneheiser hd800-Pioneer SE Master1-Fostex th909- Focal Stellia trasporto:sdc  Digidrive ampli Pathos Inpol2  finale: Primare A32 Filtro di rete OELBACH XXL POWERSTATION 909 Giradischi Michell Gyro  Braccio SME IV preampli :EAR912  streamer WM
grazianux
grazianux
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1560
Data d'iscrizione : 11.12.11
Età : 47

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da grazianux il Ven Giu 05 2020, 07:14

si Mauro, ho capito, ma piu` che una classifica assoluta una cosa come questa, come peraltro specifica pure lui, vuole essere un glossario, con tutti i liniti che metodo e gusti impongono, delle cuffie che ha avuto modo di provare.
chiaro, ci si aspetta abbia usato uno ampli abbastanza potente (che ne so, un nome a caso, master 9) da permettere di pilotarle un po tutte, se non lo ha fatto, e ha sbagliato a non specificarlo, ha scritto una supercazzola.
ma il semipro e quello con una reputazione da giocarsi e ´lui, sarebbe stupido, poi boh.
per il resto, ovvio che hai ragione e pure io non lo trovo particolarmente attendibile in senso assoluto e in linea con le mie esperienze.
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9990
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 40
Località : Morciano di R. - vespista

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da montanari il Ven Giu 05 2020, 08:39

Yes, this is the opinion of one person on the internet. Please do not get too offended if your favourite IEM/headphone isn’t graded as highly as you’d like. (vice versa applies)


a me piu che il sistema usato interesserebbe capire l eta', mi sono un po stufato di recensori ultrasessantenni che non sentono neanche quando la moglie li chiama!!


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9990
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 40
Località : Morciano di R. - vespista

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da montanari il Ven Giu 05 2020, 08:59

Comunque aveva già anticipato tutte le perplessità che riportate sopra! 
https://crinacle.com/2019/09/30/on-the-record-power/
Per le iem usa un ifi black per me è ok. Ora vi trovo anche cosa per le cuffie. 
Tuttavia a me sembra di aver capito che abita a 10min da zeppelin and Co. Uno dei più grandi negozi di cuffie del pianeta terra


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 233
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da drum bass il Ven Giu 05 2020, 10:26

Buongiorno,
premesso che mi fido più di voi che di tutti i recensori di cuffie dell'intera galassia cuffiofila perché le prove le fate sul campo, ve la state a prendere con un tizio, "un tal Cicogna de no antri" che manco vi si fila. Quello continuerà a scrivere scemenze o meno a prescindere da quello che pensiate voi di lui. Avete ragione voi è indiscutibile, come è indiscutibile che di "tal Cicogna de no antri" ce ne siano a bizzeffe. 
Basta aprire una qualsiasi rivista hi fi italiana o internazionale, cartacea o digitale e, vedere come trattano il reparto cuffie e accessori a loro dedicati. 
E' qui l'ambiente e come lo stesso influisca sul suono riprodotto non c'entra un   Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 630139 .

Quando ascoltiamo musica con le cuffie nessuno può essere attendibile più di noi delle nostre percezioni.

Il resto è puro business e pure marketing.

saluti
Drum



ps: per chi non l'avesse capito il Cicogna è un assioma.  Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 57549
@custico
@custico
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1212
Data d'iscrizione : 08.03.16
Età : 44
Località : BO-FE (o FE-BO)

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da @custico il Ven Giu 05 2020, 11:14

A parte che siamo un po' OT, niente di nuovo.

Trova 2 cuffiofili e avrai 3 opinioni diverse Laughing


_________________
Saluti e buoni ascolti!  sunny
djansia
djansia
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 293
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 52
Località : Roma

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da djansia il Ven Giu 05 2020, 11:26

E' chiaro che se non sei un vero e credibile recensore o rivista di recensioni del settore, allora stai li a sottolineare che si tratta solo di una tua opinione, di non seguire solo le tue, ecc., altrimenti sarebbe in tribunale quasi ogni giorno ... anche ingiustamente forse.
Però un po' mi sfasa 'sta faccenda. Sottolineo che non sono un guru però ha il sito e faccio classifiche da guru ...

Comunque volevo chiedervi altro, nella colonna "Based on" scrive con cosa ha ascoltato la cuffia, giusto? Quando faccio ricerca però mi escono nomi di grandi stores stranieri ... poi non capisco "Connect It" cos'è ... in sostanza molti degli ascolti e quindi la sua classifica si basa su prove fatte in negozio?
Stè
Stè
Member
Member

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 03.05.16
Età : 68

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Stè il Ven Giu 05 2020, 17:58

@mauro16164 ha scritto:Credo che data la stanchezza di ieri sera di non essere riuscito a spiegarmi bene.Questo ragazzo ha recensito un mare di cuffie tra cui molte TOTL assolutamente differenti come tipologia di costruzione e suono,impedenza ed efficienza.Ora,se vuoi essere preso sul serio dovresti farmi capire con quale impianto hai fatto queste prove.Mettiamo che lui abbia un solo ampli,riuscira' a fa suonare divinamente un certo tipo di cuffie assai meno altre.Ad esempio,la mia ZMF Verite' attaccata all'Headamp gsx mk2 è un ottima cuffia,ma collegata ai  finali mono 300b di Megahertz pilotati da un pre solido e musicale come l'EAR912 diventa da mascella a terra,ti fa piangere da come riesce a suonare.Ma anche la hd800 suona in maniera pazzesca,come mai l'avevo ascoltata prima.Credo che  per fare una prova cosi "mostruosa" come quella di oltre 60 cuffie tra cui molte TOP tu debba avere un impianto,o piu' impianti,di assoluto riferimento.Perchè se le ha fatte con un Burson,o un Bryston ed un Audiolab Mdac,tanto per citare qualche nome di oggetti consumer ben suonanti ma non certo in grado di spremere al meglio cuffie che abbisognano di ben altro "argomenti",io non ti prendo sul serio. Ricordo un recensore americano che aveva una batteria di ampli e dac di riferimento per le sue prove,a stato solido e valvolare,dove ogni cuffia era messa in condizione di esprimersi non dico al meglio ( le sinergie perfette sono complesse da trovare) ma sicuramente agli occhi di chi leggeva le sue recensioni ( pur ammettendo sempre la soggettivita' di tali prove) assumeva uno spessore di  ben altro livello.Se tu recensisci una cuffia con valvolari e stato solido allo stato dell'arte,con dac,lettori,girapadelle e streamer di pregio,al netto dei personalissimi gusti di ognuno di noi,hai comunque effettuato prove attendibili.Ecco perchè se il tipo ha scritto di tutto,mostrando addirittura decine di unboxing ma evitando (PERCHé???????) di mettere in firma il suo impianto non riesco a prenderlo davvero sul serio.
Quoto in pieno quanto dice Mauro...un banale esempio ho una LCD4 acquista da Natali ho cambiato una quantità di cavi che non vi sto nemmeno ad elencare ma la cuffia non riusciva mai a piacermi tanto che ero quasi deciso a disfarmene.Ho telefonato ad Emiliano...: ultimamente ho fatto  un cavo per un mio cliente che di cui è molto soddisfatto...bene ora la cuffia per me è a dir poco meravigliosa
Questo per dire che per fare suonare al meglio una cuffia di prove purtroppo bisogna farne parecchie e non sempre si ottiene il risultato sperato
slash
slash
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2455
Data d'iscrizione : 01.09.18

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da slash il Ven Giu 05 2020, 18:40

tutto non si può avere, leggete l'ultima moda della SR-1 ...meglio abbinarle un sub ?

non sapete quanto mi diverto con il damping factor regolabile sul mio amp cuffie da 400 euro contati male. dai bassi agli alti articolati più avanti o più indietro in fase o fuori fase , tutto con una manopola ..
ci saranno sempre nuove flagship .. la fuori..


_________________
ne riparliamo:
Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Lastwe11
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Koccio il Mer Lug 01 2020, 12:32

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 1f600 

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Sony_m10


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
Cuffie: Klipsch Heritage HP-3, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony XBA-N3, Sony W1-1000X
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9990
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 40
Località : Morciano di R. - vespista

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da montanari il Mer Lug 01 2020, 16:26

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 972395


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Koccio il Gio Lug 02 2020, 12:13

Primi ascolti.....
Non mi voglio esprimere prima di aver fatto un adeguato burn-in o rischierei di dire che la cuffia non e' come me l'aspettavo Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 1f602 

A piu' in la'


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
Cuffie: Klipsch Heritage HP-3, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony XBA-N3, Sony W1-1000X
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Koccio il Lun Lug 13 2020, 17:04

Ho fato rodare bene le cuffie, circa un centinaio di ore, pero', considerato il periodo le sto usando molto poco.
Non sono in grado di fare una recensione, non ne ho l'esperienza e non ho la padronanza della terminologia tecnica. Tuttavia, una certa idea di questa cuffia me la sono fatta, specialmente confrontandola con la Klipsch Heritage 3, e la voglio manifestare qui.
Sicuramente la parte piu' interessante di questa cuffia, come per'altro scritto e riscritto, e' la gamma bassa. Ma piu' che bassa direi che ha un grandioso sub-basso. Un bus-basso che sa essere discreto a volumi moderati ma che a pressioni acustiche di rilievo viene fuori con decisione senza mai scomporsi, anche se i piu' malati bassisti aumentano la gamma bassa con l'EQ, queste cuffie riescono ad esprimersi sempre senza battere ciglia.
Detto questo... mi ha deluso la gamma media e alta. Probabilmente sara' il mio orecchio, ma mi sembra come esserci un velo sull'intera gamma medio e alta. Rispetto alle Klipsch, la gamma media e' piu' arretrata, la gamma alta anche e per nulla "scintillante" come sostenuto da alcuni. Le Sony le trovo meno dettagliate delle Klipsch e noto una minore separazione degli strumenti. 
E' probabile che il mio udito non sia piu' cosi' sensibile alle frequenze alte, percio' prefrisco parlare di confronto con le Klipsch.
Certamente, per i miei gusti, l'ideale sarebbe avere la gamma bassa delle Sony e la medio/alta delle Klipsch. 
Devo anche dire, che benche' non amo equalizzare, le sony recuperano immediatamente il gap incrementando le frequenze alte. resta tuttavia una minore separazione degli strumenti e del dettaglio in generale.
Evidente che, come gia' suggerito da molti qui, il cavo potrebbe fare la differenza. Sono convinto di cio' in quanto, per curiosita', ho provato il cavo delle Klipsch sulle sony ( compatibile). Immagino che la fattura del cavo Klipsch sia superiore perche' ho evidentemente notato un sensibile miglioramento di tutto quanto ho lamentato. 
Possibile che Sony venda delle cuffie di questa fascia di prezzo senza un cavo adeguato? 
Proprio oggi mi e' arrivato dalla Cina il cavo intrecciato OCC rivestito in argento 8 core. Appena ho un po' di tempo mi auto costruisco il cavo per vedere quali differenze registrero'.
Se le Sony recuperano con un buon cavo, sicuramente le terro', un sub-basso cosi' non credo si trovi facilmente in un paio di cuffie. Nel caso in cui non riesco a farle migliorare nella gamma medio/alta potrei anche valutare di rivenderle.
Al contrario, mi tengo certamente le Klipsch che le sto moto rivalutando. Certo, hanno quel basso che a volte sbrodola un po', ma se si ascolta musica in cui sono importanti i dettagli, le corde, le voci, etc... sono piu' indicate. L sony le vedo molto bene per la musica "tosta" in primis hip-hop ( con la quale il sub basso praticamente fa vibrare tutta la testa) ma anche elettronica, House,  etc...


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
Cuffie: Klipsch Heritage HP-3, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony XBA-N3, Sony W1-1000X
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9745
Data d'iscrizione : 27.08.10

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da phaeton il Lun Lug 13 2020, 20:45

@Koccio ha scritto:
....
Sicuramente la parte piu' interessante di questa cuffia, come per'altro scritto e riscritto, e' la gamma bassa. Ma piu' che bassa direi che ha un grandioso sub-basso. Un bus-basso che sa essere discreto a volumi moderati ma che a pressioni acustiche di rilievo viene fuori con decisione senza mai scomporsi, anche se i piu' malati bassisti aumentano la gamma bassa con l'EQ, queste cuffie riescono ad esprimersi sempre senza battere ciglia.
Detto questo... mi ha deluso la gamma media e alta. Probabilmente sara' il mio orecchio, ma mi sembra come esserci un velo sull'intera gamma medio e alta. Rispetto alle Klipsch, la gamma media e' piu' arretrata, la gamma alta anche e per nulla "scintillante" come sostenuto da alcuni. Le Sony le trovo meno dettagliate delle Klipsch e noto una minore separazione degli strumenti. 
....

se rileggi le mie impressioni di qualche tempo fa, direi che abbiamo avuto le stesse sensazioni. e purtroppo il dettaglio (trasparenza, velocita', microdinamica) non si recupera con l'equalizzazione.....

cio' detto, la cuffia ha sicuramente il suo perche', ed anche questa impostazione "velata" (oserei dire "offuscata") sono abbastanza sicuro sia del tutto voluta da Sony, rende la cuffia molto "forgiving" (non riesco a tradurre in modo degno, sorry...) in generale con registrazioni non proprio perfette, e sicuramente molto "appealing" (qui potrei tradurre, ma non mi va affraid ) con generi specifici come elettronica, ambient, dub, trip, etc...

avesse avuto un dettaglio migliore l'avrei sicuramente tenuta, ma cosi' sembrava di avere sull testa un eccezionale sub (veramente eccezionale, mai sentito di meglio in una cuffia, forse solo la Abyss e' paragonabile pur con altre caratteristiche del basso) con poi dei diffusori...diciamo non proprio all'altezza, anzi molto indietro.....

OVVIAMENTE tutto quanto sopra e' solo ed esclusivamente IMHO, e ricordo sempre che sono sordo e prosciuttato quindi non fate caso alle elucubrazioni malsane di un vecchio brontolone (io Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 775355 )
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 779
Data d'iscrizione : 11.05.18

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Barone Birra il Lun Lug 13 2020, 21:52

@Koccio ha scritto:Ho fato rodare bene le cuffie, circa un centinaio di ore, pero', considerato il periodo le sto usando molto poco.
Non sono in grado di fare una recensione, non ne ho l'esperienza e non ho la padronanza della terminologia tecnica. Tuttavia, una certa idea di questa cuffia me la sono fatta, specialmente confrontandola con la Klipsch Heritage 3, e la voglio manifestare qui.
Sicuramente la parte piu' interessante di questa cuffia, come per'altro scritto e riscritto, e' la gamma bassa. Ma piu' che bassa direi che ha un grandioso sub-basso. Un bus-basso che sa essere discreto a volumi moderati ma che a pressioni acustiche di rilievo viene fuori con decisione senza mai scomporsi, anche se i piu' malati bassisti aumentano la gamma bassa con l'EQ, queste cuffie riescono ad esprimersi sempre senza battere ciglia.
Detto questo... mi ha deluso la gamma media e alta. Probabilmente sara' il mio orecchio, ma mi sembra come esserci un velo sull'intera gamma medio e alta. Rispetto alle Klipsch, la gamma media e' piu' arretrata, la gamma alta anche e per nulla "scintillante" come sostenuto da alcuni. Le Sony le trovo meno dettagliate delle Klipsch e noto una minore separazione degli strumenti. 
E' probabile che il mio udito non sia piu' cosi' sensibile alle frequenze alte, percio' prefrisco parlare di confronto con le Klipsch.
Certamente, per i miei gusti, l'ideale sarebbe avere la gamma bassa delle Sony e la medio/alta delle Klipsch. 
Devo anche dire, che benche' non amo equalizzare, le sony recuperano immediatamente il gap incrementando le frequenze alte. resta tuttavia una minore separazione degli strumenti e del dettaglio in generale.
Evidente che, come gia' suggerito da molti qui, il cavo potrebbe fare la differenza. Sono convinto di cio' in quanto, per curiosita', ho provato il cavo delle Klipsch sulle sony ( compatibile). Immagino che la fattura del cavo Klipsch sia superiore perche' ho evidentemente notato un sensibile miglioramento di tutto quanto ho lamentato. 
Possibile che Sony venda delle cuffie di questa fascia di prezzo senza un cavo adeguato? 
Proprio oggi mi e' arrivato dalla Cina il cavo intrecciato OCC rivestito in argento 8 core. Appena ho un po' di tempo mi auto costruisco il cavo per vedere quali differenze registrero'.
Se le Sony recuperano con un buon cavo, sicuramente le terro', un sub-basso cosi' non credo si trovi facilmente in un paio di cuffie. Nel caso in cui non riesco a farle migliorare nella gamma medio/alta potrei anche valutare di rivenderle.
Al contrario, mi tengo certamente le Klipsch che le sto moto rivalutando. Certo, hanno quel basso che a volte sbrodola un po', ma se si ascolta musica in cui sono importanti i dettagli, le corde, le voci, etc... sono piu' indicate. L sony le vedo molto bene per la musica "tosta" in primis hip-hop ( con la quale il sub basso praticamente fa vibrare tutta la testa) ma anche elettronica, House,  etc...

Sulla gamma media nulla da eccepire, ma su quella alta non concordo, per me come "esuberanza" siamo quasi a livello della Focal Utopia, che non è esattamente rattrappita su quel range. Specie le voci femminili (medio-alto) sulla Sony sono fantastiche. Tenete conto che uso un cavo in argento Invictus Cable, che certamente darà il suo contributo nel rendere limpide quelle frequenze.... direi argentine  Embarassed
Sui bassi ovviamente concordo.... fra le mie battibile solo dalla Final.
Rimane una cuffia polarizzante, ma per me con tante registrazioni è affascinate e supera come godibilità diverse altre top...


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN / Feliks-Audio Euforia
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Koccio il Mar Lug 14 2020, 08:35

Ho letto diverse volte questo 3d, interamente. Ho notato alcune critiche sulla gamma alta anche se non ricordo da parte di chi. Se ricordo bene anche Biscottino aveva affermato che non le trovava affatto scintillanti sulla gamma alta, anzi addirittura carenti.
Ovvio che ognuno di noi ha una percezione acustica diversa dall'altro, io poi non ho piu' un'udito "giovane" quindi di sicuro non faccio affidamento. Tuttavia, le Klipsch le sento molto migliori nella gamma media e alta, piu' "luminose e dettagliate". A questo punto sarei curioso di sentire un vostro parere sul tale confronto ma purtroppo penso che qui le Klipsch non le ha sentite nessuno.
Ovvio anche che il cavo puo' fare la differenza, come per'altro gia' affermato piu' volte da molti di voi. Proprio per questo rimando qualsiasi decisione a dopo aver provato cavi diversi. Gia' solo il cavo delle Klipsch mi sembra di fattura molto migliore. Il cavo Sony in dotazione a vista e' di ottimo spessore ma se si prova a schiacciarlo tra e dita si nota che al suo interno probabilmente vi e' un cavo di sezione molto ridotta. Insomma, su una cuffia da 2.200,00€ a listino un cavo migliore credo che lo meritino.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
Cuffie: Klipsch Heritage HP-3, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony XBA-N3, Sony W1-1000X
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 779
Data d'iscrizione : 11.05.18

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Barone Birra il Mar Lug 14 2020, 09:07

@Koccio ha scritto:Ho letto diverse volte questo 3d, interamente. Ho notato alcune critiche sulla gamma alta anche se non ricordo da parte di chi. Se ricordo bene anche Biscottino aveva affermato che non le trovava affatto scintillanti sulla gamma alta, anzi addirittura carenti.
Ovvio che ognuno di noi ha una percezione acustica diversa dall'altro, io poi non ho piu' un'udito "giovane" quindi di sicuro non faccio affidamento. Tuttavia, le Klipsch le sento molto migliori nella gamma media e alta, piu' "luminose e dettagliate". A questo punto sarei curioso di sentire un vostro parere sul tale confronto ma purtroppo penso che qui le Klipsch non le ha sentite nessuno.
Ovvio anche che il cavo puo' fare la differenza, come per'altro gia' affermato piu' volte da molti di voi. Proprio per questo rimando qualsiasi decisione a dopo aver provato cavi diversi. Gia' solo il cavo delle Klipsch mi sembra di fattura molto migliore. Il cavo Sony in dotazione a vista e' di ottimo spessore ma se si prova a schiacciarlo tra e dita si nota che al suo interno probabilmente vi e' un cavo di sezione molto ridotta. Insomma, su una cuffia da 2.200,00€ a listino un cavo migliore credo che lo meritino.
Sì, ma non mi baso solo su impressioni, ma su confronto con altre cuffie... e non la trovo affatto carente, equalizzarla ulteriormente in alto la renderebbe un fischietto, inoltre perderebbe troppa coerenza con la gamma media. 
Se le Klipsch sono simili ma più appaganti alle tue orecchie, bene così! 
Mi spiace se ci andrai a rimettere qualche soldo dalla vendita....


_________________
Ascoltofoni:
ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / Sony Z1R / Sennheiser HD800 / Grado GH3 / Audeze iSine 10
Bryston BHA-1 / IFI Pro iCAN / Feliks-Audio Euforia
Benchmark DAC3 HGC / Roksan Caspian M2 / A&K Kann / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 Upgraded / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
Koccio
Koccio
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 03.04.20
Località : Ljubljana

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da Koccio il Mar Lug 14 2020, 10:13

Barone, non sono mai precipitoso con le decisioni, anche le Klipsch le avrei volute vendere subito ma poi.... me le tengo, almeno per ora Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 1f609 

Le sony le voglio provare per bene, specialmente con il nuovo cavo appena lo realizzo. In ogni caso hanno una gamma bassa che mi entusiasma molto per i miei gusti. Gia' solo per questo, magari solo su alcuni generi musicali, potrei decidere di tenerla.
Appena provo il nuovo cavo vi diro' le mie impressioni.


_________________
_______________________________________________________________
Al momento:
DAP: Fiio M15
Amplificatore: IFI Ican Pro
DAC: S.M.S.L. M400
Cuffie: Klipsch Heritage HP-3, Bayedinamic DT990, Audio Tecnica ATH-SR9, Sony WH-1000X M3
IEM: Sony XBA-N3, Sony W1-1000X
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9745
Data d'iscrizione : 27.08.10

Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship! - Pagina 30 Empty Re: Prima o poi doveva accadere... Sony MDR-Z1R new flagship!

Messaggio Da phaeton il Mar Lug 14 2020, 16:04

secondo me la Sony, che non e' proprio l'ultima arrivata anzi...., ha progettato la cuffia esattamente cosi', incluso il cavo, proprio per dargli quella particolare impostazione. non e' un difetto, ma una precisa scelta progettuale.

cercare di alterare con un cavo questa impostazione e' sicuramente una cosa lecita, ma io sono filosoficamente contrario.... quando cambio il cavo cerco sempre qualcosa che esalti al massimo le peculiarita' della cuffia, non un cavo che le modifichi.... se voglio un cuffia diversa, cambio cuffia non cavo.....

cio' detto, ognuno ha il sacrosanto diritto di fare quello che gli pare con la propria cuffia sunny sunny quindi lungi da me criticare, ribadisco solo l'osservazione fatta sopra: se si cerca una maggiore "frizzantezza" in alto il cavo puo' sicuramente aiutare (anche se sarebbe molto piu' semplice ed economico usare un eq), ma se si cerca maggiore "definizione" allora non c'e' verso....

    La data/ora di oggi è Mar Ago 11 2020, 12:21