Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
dubbio su 6C4C
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

dubbio su 6C4C

phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 08:21

umh... dato che il mio 300B consuma parecchio la 6B4G (e' la regolatrice), ho preso alcune Sylvania NOS.

dato pero' il costo e la reperibilita' delle Sylvania, contro il parere del progettista dell'ampli (e' stato molto netto: "niente schifezze russe") ma seguendo alcuni suggerimenti in rete, ho deciso di provare alcune Svetlana SED 6C4C NOS militari (precisamente queste qui http://gstube.com/photo/2945.jpg fornite con la scatola originale e il foglietto interno delle specifiche, mai usate).

provate le valvole al tester ho notato cose strane, e inserita una nell'ampli la cosa e' confermata.... andiamo con ordine. provo i tubi (ne ho presi 4), e subito trovo una emissione molto differente, ma ci sta visto il tipicamente differente quality check dei tubi russi, e poi rientra nelle specifiche dichiarate, ovvero 60+/-20 mA (250V, -45V corretti a -42V perche' il mio tester alimenta i filamenti in cc). metto un tubo nell'ampli, e subito noto un certo rumore che prima non c'era.... vabbe, mi dico che si tratta di rodaggio. poi pero' il rumore aumenta, fino a livelli inaccettabili, e mi preoccupo. stacco tutto e rimisuro. e qui mi accorgo di una cosa strana. il tubo varia PARECCHIO la sua emissione durante i primi 5min di riscaldamento, 10-15mA di diffrenza. le sylvania sono invece subito perfettamente stabili. misuro Rp e anche la transcoduttanza, niente di anormale, anzi molto buona, >5000 come da specifiche.

che faccio? non mi va di rischiare l'ampli.... butto i tubi o provo a vdere se dopo 5min il rumore sparisce?

PS e' un rumore bianco, non un hum o ronzio. non e' neppure una auto-oscillazione.....


mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da mariovalvola il Lun Dic 19 2016, 08:59

Non sono a posto. Ci sarebbe da controllare l'isolamento tra gli elettrodi. Se dopo le feste, senza fretta, me le spedisci, te le verifico.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20086
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da carloc il Lun Dic 19 2016, 11:03

Falle "cuocere" un bel po' prima di testarle.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 13:42

@mariovalvola ha scritto:Non sono a posto. Ci sarebbe da controllare l'isolamento tra gli elettrodi. Se dopo le feste, senza fretta, me le spedisci, te le verifico.

Mario, grazie gentilissimo come al solito, ci accordiamo poi dopo le feste in PM. nel frattempo, posso verificare io qualcosa? ho sia il provavalvole digitale che un multimetro digitale, si puo' fare qualche misura?
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 13:42

@carloc ha scritto:Falle "cuocere" un bel po' prima di testarle.
cioe'? accendo il filamento senza anodica??
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20086
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da carloc il Lun Dic 19 2016, 14:21

@phaeton ha scritto:
cioe'? accendo il filamento senza anodica??

Si, un po' come fa Audiokit che inserisce le valvole nella loro "stufetta" e ne simula cicli di accensione e spegnimento. Dopo una serie di cicli provvede alle misurazioni.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da mariovalvola il Lun Dic 19 2016, 14:26

Occhio ad accendere filamenti senza anodica
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 14:54

emh, cioe' mi sono perso.... si possono accendere i filmenti senza anodica o si rischia qlcsa?
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da mariovalvola il Lun Dic 19 2016, 15:05

Falle cuocere ma non con solo il filamento acceso. C'è letteratura sull'"avvelenamento" degli ossidi in assenza di corrente anodica.
Con i filamenti in torio tungsteno la cosa è più complessa.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20086
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da carloc il Lun Dic 19 2016, 16:13

@phaeton ha scritto:emh, cioe' mi sono perso.... si possono accendere i filmenti senza anodica o si rischia qlcsa?

Si potrebbe ma non è consigliabile, come spiegato da Mario.
La Stufetta di cui parlavo fornisce sia l'anodica sia la tensione sui filamenti.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 16:23

ah, ok. ho letto qlcsa, si potrebbe accendere il filamento in modo standard e poi mettere il tubo in simil-diodo (placca e griglia allo stesso potenziale) con una decina di V, in sostanza emulando un tester ad emissione. non dovrebbe essere difficile, mi attrezzo. grazie delle dritte.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da mariovalvola il Lun Dic 19 2016, 19:02

Se proprio, ammesso che serva, non puoi usare il tube tester per "tostarle"?
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Lun Dic 19 2016, 19:18

sicuramente, posso regolare Vg e Va intorno ai 10v e accendere il filamento, ma cosi' posso fare solo un tubo per volta.... ho letto che servono diverse ore a tubo..... magari provo il primo, quello in assoluto piu' variabile (parte da 76mA e si assesta dopo 5min intorno ai 60mA, con umhos maggiore di 5000)
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Dom Gen 22 2017, 17:22

allora, veloce aggiornamento.

ho provato a cucinare un tubo, come suggerito da Carlo. Va=Vg=12V per 15min. emissione stabile e ferma a 37mA. ottimo mi dico, ho risolto.

manco per niente. testo il tubo col tester digitale, l'emissione in condizioni normali con Va=250 e Vg=-42 varia da 80mA a 72mA durante circa 5-6min.

ok, non mi arrendo, tanto perso per perso chissene, porto Va=Vg a 16V e cucino per 30min. emissione stabile a 66mA. riprovo col tester. idem come prima.

cucino altri 30min con Va=Vg= 17V, emissione 77mA. niente.

altri 30min con Va=Vg=18, emissione 86mA. niente.

ok, o la va o la spacca, cucino per 3h con Va=Vg=18v. rimisuro, niente, forse solo una lieve variazione.

sto per buttare il tubo, quando piu' che altro per disperazione, faccio l'ultimo tentativo, e lo monto nell'ampli............... cavolo, FUNZIONA!!!! nessun rumore, perfetto. eppure al tester digitale c'e' ancora quello strano comportamento.... mah, chissene, basta che funge.

cucinati per 3h tutti e 4 i tubi, fungono tutti. ottimo, a volte un po' di capatosta serve.

sarebbe interessante a livello teorico capire quale era il problema, da ignorante penserei ad un non perfetto coating del filamento.....
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Dom Gen 22 2017, 17:24

ps la cosa divertente e' che dato che avevo dati i tubi per persi, ho gia' ordinato un altro qurtetto ken-rad........ vabba', visto come si mangia la regolatrice l mio ampli, sicuramente mi serviranno..... sunny sunny
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20086
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da carloc il Dom Gen 22 2017, 17:47

Abbiamo trovato il masterchef delle valvole...come le cucini tu dubbio su 6C4C 775355 dubbio su 6C4C 775355 dubbio su 6C4C 775355


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9696
Data d'iscrizione : 27.08.10

dubbio su 6C4C Empty Re: dubbio su 6C4C

Messaggio Da phaeton il Dom Gen 22 2017, 18:07

il mio prossimo upgrade hifi

dubbio su 6C4C Grill-10

affraid affraid

    La data/ora di oggi è Mar Lug 14 2020, 07:17