Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

Human Pleasure HI-END

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-


    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4497
    Data d'iscrizione : 30.10.12

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da Ivanhoe Mar Lug 11 2017, 13:22

    Ho trovato il giradischi portatile!

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Sl-10_10

    ...ci vuole la valigia pero' sunny E cosi' brutto che forse lo prendo. Qualcuno dei girapadellari lo conosce?
    alanford
    alanford
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2409
    Data d'iscrizione : 03.06.12
    Località : monza

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da alanford Gio Lug 13 2017, 02:22

    zulele ha scritto:guarda, io sono molto attratto dal vintage, ma sono sempre rimasto un passo indietro perchè credo che:
    - sia opportuno conoscere bene la macchina che si sta comprando: il rischio di modifiche / manomissioni è più alto -credo- che con macchine nuove, e secondo me un vintage ha senso solo se completamente originale (opinione personale)
    - si sappia valutare bene lo stato di conservazione, soprattutto di un giradischi, ed eventualmente si sappia almeno un poco dove e come mettere le mani: un braccio di 30 e passa anni fa può avere subito di tutto...
    - si conosca il giusto prezzo di mercato degli oggetti, in funzione delle condizioni, varie versioni che possono essere esistite, caratteristiche particolari, edizioni speciali, ecc....

    per questo, pur con qualche rammarico in qualche caso, alla fine ho desistito.
    anche in questo caso è un'opinione personalissima, ma se hai dubbi sull'età, sulla facilità di utilizzo, eccetera, mi verrebbe da dire: pensaci un attimo. questo almeno è quello che ho detto a me in più di un caso.
    poi, è anche vero che se questa cosa ti interessa, da qualche parte si deve pur cominciare.... Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 285880

    anch'io all'inizio ho avuto remore simili, poi superate
    i giradischi in particolare non vedo i problemi che tu sollevi
    gran parte degli oggetti che posseggo sono vintage, spesso la qualita' costruttiva e la profusione di mezzi e' di gran lunga superiore ai prodotti odierni
    mai avuto un problema con i miei oggetti
    approcciati al vintage con serenita' e fiducia, questi oggetti sono spesso posseduti da persone che li curano con amore e passione
    pevaril
    pevaril
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1789
    Data d'iscrizione : 20.03.13
    Località : South Italy

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da pevaril Gio Lug 13 2017, 10:53

    Concordo con alanford (che saluto sempre cordialmente) ed altri, intervenuti in merito al vintage analogico. In tutta la mia "carriera" Laughing audiofila ho sempre posseduto gira vintage, ad eccezione del Thorens TD 166 MKV che acquistai nuovo.
    Esperienze totalmente positive con i due Thorens acquistati neanche tanto recentemente: un magnifico TD 160 S MKV con braccio Mission Cyrus appartenuto ad un caro amico medico che lo conservava come una reliquia. Inutile dire che non sia stata necessaria alcuna manutenzione straordinaria Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 285880 Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 285880 , tranne la minima lubrificazione del perno e del leveraggio alzabraccio. Altra botta di fortuna con un TD 160 MK 1 in condizioni da vetrina, sul quale mi sono divertito apportando piccole modifiche (ma neanche tali) sul plinto, irrigidendolo maggiormente con alcuni fogli di Dynamat. Al contrario di quanto ho visto fare spesso, preferisco non intervenire sulle parti metalliche quali telaio. controtelaio e piatto, ritengo sia inutile se non dannoso.
    Direi anch'io di avvicinarsi agli oggetti vintage senza particolari pregiudizi, chiaramente adottando le opportune cautele per quanto riguarda la valutazione di ciò che si vuole acquistare. Nel dubbio, meglio affidarsi ad un amico che possieda sufficiente esperienza e dimestichezza Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 285880 Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 285880


    _________________
    Hey Ho Let's Go
    Celtic Warrior
    Celtic Warrior
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 183
    Data d'iscrizione : 11.04.17
    Età : 40

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da Celtic Warrior Gio Lug 20 2017, 15:43

    Io ho da poco restaurato un impianto hi-fi risalente alla fine degli anni 70 e devo dire che sono veramente entusiasta dal risultato.

    La qualità dell'audio è ottima e poi l'impianto ha il suo fascino vista l'età.

    Le uniche modifiche da me effettuate sono due:

    1. Diffusori (non ho trovato gli originali)
    2. Testina Giradischi ( ne ho montata una recente )

    Per il resto tutto è originale e mi garba moltissimo.

    Be spero che la mia esperienza possa essere utile.

    Ciao
    pluto
    pluto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 27286
    Data d'iscrizione : 05.10.10
    Età : 66
    Località : Genova

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da pluto Ven Lug 21 2017, 09:30

    Ivanhoe ha scritto:Ho trovato il giradischi portatile!

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Sl-10_10

    ...ci vuole la valigia pero' sunny  E cosi' brutto che forse lo prendo. Qualcuno dei girapadellari lo conosce?

    Mi era sfuggito il post di Ivano

    Questo è un gira DD molto particolare x tante ragioni

    a) è piccolo, con il coperchio che si chiude
    b) braccio tangenziale
    c) puoi usare solo particolari testine Tech (credo solo Tech) e quindi non più in produzione

    Ricordo che in laboratorio dava misure eccellenti, ma non è mai stato molto considerato dagli audiofili proprio x le suddette ragioni.

    A me piace come estetica e dal vivo è piuttosto bello. Ma a parte un certo valore collezionistico, questo è un oggetto vintage da prendere con le molle.

    Ci sono molti meccanismi e motorini (braccio, coperchio etc) che si possono rompere e se qualcosa non va può essere un bel problema. Direi che tra i DD del passato si può scegliere qualcosa di più semplice e meglio suonante con maggiore versatilità.

    Again my 2 cents
    agyga
    agyga
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 21.04.16
    Età : 59
    Località : To

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da agyga Ven Lug 21 2017, 12:25

    Forse non è una bellezza ma è un buon giradischi con tanto di braccio tangenziale.
    Un mio amico ne aveva una versione "povera" (SL-DL1) e non era niente male...

    Ciao
    Andy


    _________________
    Pear Audio Analogue Kid Thomas con Power Supply, Moerch DP-8, Ortofon Verismo (SoundSmith Zephyr MIMC Star, Benz-Micro Ruby Z, Clearaudio Virtuoso V2 MM, Shure V15III), EAR MC-4, Gold Note PH-10 con PSU-10, meccanica Audiolab 6000CDT, Gryphon Diablo 120 + DAC, Little Dot II+ con Grado SR 325e, JBL 4319, cavi Zavfino (giradischi), Ricable e autocostruiti.
    Massimo
    Massimo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 32664
    Data d'iscrizione : 21.06.10
    Età : 68
    Località : Portici (NA)

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da Massimo Ven Lug 21 2017, 20:30

    Come DD  con braccio tangenziale ci sono altri giradischi che possono montare qualunque testina ed a mio giudizio suonano meglio.
    Con meno di 500 euro puoi trovare l'ottimo PIONEER  PL 1000, giradischi che ho avuto e ti garantisco che va ottimamente.Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Pionee10


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Dark_s11Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Firma_11Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Firma_12
    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Buggd111
    agyga
    agyga
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 21.04.16
    Età : 59
    Località : To

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da agyga Ven Lug 21 2017, 22:06

    A me risulta che monti qualunque testina P-mount.
    Comunque ho avuto modo di ascoltare il fratello "povero" e l'ho trovato decisamente buono. Che poi sia migliore o peggiore del Pioneer PL-1000 francamente non sono in grado di dirlo.
    Personalmente i bracci tangenziali mi hanno sempre attratto...

    Ciao
    Andy


    _________________
    Pear Audio Analogue Kid Thomas con Power Supply, Moerch DP-8, Ortofon Verismo (SoundSmith Zephyr MIMC Star, Benz-Micro Ruby Z, Clearaudio Virtuoso V2 MM, Shure V15III), EAR MC-4, Gold Note PH-10 con PSU-10, meccanica Audiolab 6000CDT, Gryphon Diablo 120 + DAC, Little Dot II+ con Grado SR 325e, JBL 4319, cavi Zavfino (giradischi), Ricable e autocostruiti.
    Ivanhoe
    Ivanhoe
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4497
    Data d'iscrizione : 30.10.12
    Località : Terre piatte

    Consiglio su acquisto giradischi vinatge.- - Pagina 2 Empty Re: Consiglio su acquisto giradischi vinatge.-

    Messaggio Da Ivanhoe Sab Lug 22 2017, 16:42

    agyga ha scritto:Forse non è una bellezza ma è un buon giradischi con tanto di braccio tangenziale.
    Un mio amico ne aveva una versione "povera" (SL-DL1) e non era niente male...

    Ciao
    Andy

    Leggendo un po' di opinioni in rete pare che il DL1 sia meglio, il D10 e' molto compatto, per questo mi piace, mi sa che non e' un bene pero' per il sistema che adotta

      La data/ora di oggi è Sab Lug 20 2024, 22:06