Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato


remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 906
Data d'iscrizione : 12.08.15

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da remasters il Lun Feb 27 2017, 08:38

Stamattina ancora nessun cenno di contestazione su Paypal... Forse si è solo sfogato e ha capito che non c'era trippa per gatti. In ogni caso ho provveduto a svuotare il conto...
Sincerio123
Sincerio123
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 62
Località : Abruzzo

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Sincerio123 il Lun Feb 27 2017, 15:28

In maniera molto umile e mesta vorrei chiarire bene qualche punto che, evidentemente, non è stato ben compreso, anche se penso di esprimermi in maniera abbastanza semplice e corretta in italiano. 1) chi ha mai detto che il venditore deve accusare l'acquirente di truffa? É vero il contrario invece, è l'acquirente che ha accusato il venditore di truffa; 2) É l'acquirente che potrebbe rivolgersi a Paypal, adducendo motivi inesistenti e falsi, é questo che il venditore avrebbe potuto evidenziare con la mail di "diffida"; 3) Comunque, pur essendo totalmente nel giusto, il venditore ha dovuto svuotare il conto creandosi un disagio; 4) Alla fine il venditore si é tranquillizzato ed ha seguito i consigli ricevuti nel forum, non era assolutamente giusto rimborsare l'acquirente, é questo lo scopo che tutti noi volevamo raggiungere.


_________________
La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro
Johnny1982
Johnny1982
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5003
Data d'iscrizione : 17.01.17
Località : Marche

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Johnny1982 il Lun Feb 27 2017, 15:58

@Sincerio123 ha scritto:In maniera molto umile e mesta vorrei chiarire bene qualche punto che, evidentemente, non è stato ben compreso, anche se penso di esprimermi in maniera abbastanza semplice e corretta in italiano. 1) chi ha mai detto che il venditore deve accusare l'acquirente di truffa? É vero il contrario invece, è l'acquirente che ha accusato il venditore di truffa; 2) É l'acquirente che potrebbe rivolgersi a Paypal, adducendo motivi inesistenti e falsi, é questo che il venditore avrebbe potuto evidenziare con la mail di "diffida"; 3) Comunque, pur essendo totalmente nel giusto, il venditore ha dovuto svuotare il conto creandosi un disagio; 4) Alla fine il venditore si é tranquillizzato ed ha seguito i consigli ricevuti nel forum, non era assolutamente giusto rimborsare l'acquirente, é questo lo scopo che tutti noi volevamo raggiungere.

io parlavo in maniera un pò generica dando qualche consiglio che valga in generale in questi casi... ovvero se si viene provocati , MAI rispondere con insulti.

Sulla mail di diffida , è più che altro una questione psicologica , il fine è intimorire l'altro, però non sai mai che reazione possa provocare... ovvero di farlo star buono o incattivirlo ancora di più ... contando che la persona in questione non si è mostrata certamente un campione di correttezza
Walkiria77
Walkiria77
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1203
Data d'iscrizione : 31.03.13
Età : 43
Località : Verona

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Walkiria77 il Lun Feb 27 2017, 16:02

Io all'estero non vendo più una cippa, specie in Germania e paesi dell'est. Un tedesco mi ha aperto una contestazione dopo 4 mesi per delle auricolari da 200€ che avevano ancora un paio di mesi di garanzia e oltre ad averci perso i soldi ho riavuto le cuffie a garanzia scaduta... io paypal per vendere non lo userò mai più. Comunque tra privati se uno si impunta c'è la garanzia di un anno, specie se ci sono documenti della compravendita


_________________
Comincia a costruire i tuoi sogni prima che qualcuno ti assuma per costruire i suoi

Stereo: DCS Bartok - Burmester 011 + 956 MK2 - Dufay Multichannel
Viaggio: Isine 10, T2 - Shanling M5s - Sony WH-1000XM3
Video 7.1: JVC DLA RS520 - Oppo 203 - Yamaha CX-A5200 - Emotiva xpa 5 gen3 - Arendal sub 1- Monitor Audio gold Fx- Kef r900
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7875
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Feb 27 2017, 17:29

@Johnny1982 ha scritto:

di solito quando mi chiedono lo sconto ... gli dico ok però mi paghi tramite bonifico :)

e spedisci DOPO che il bonifico è arrivato naturalmente....


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Johnny1982
Johnny1982
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5003
Data d'iscrizione : 17.01.17
Località : Marche

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Johnny1982 il Lun Feb 27 2017, 17:53

@RockOnlyRare ha scritto:

e spedisci DOPO che il bonifico è arrivato naturalmente....

ovviamente :)
Johnny1982
Johnny1982
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5003
Data d'iscrizione : 17.01.17
Località : Marche

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Johnny1982 il Lun Feb 27 2017, 18:02

@Walkiria77 ha scritto:Io all'estero non vendo più una cippa, specie in Germania e paesi dell'est. Un tedesco mi ha aperto una contestazione dopo 4 mesi per delle auricolari da 200€ che avevano ancora un paio di mesi di garanzia e oltre ad averci perso i soldi ho riavuto le cuffie a garanzia scaduta... io paypal per vendere non lo userò mai più. Comunque tra privati se uno si impunta c'è la garanzia di un anno, specie se ci sono documenti della compravendita

1 anno mi sembra un pò troppo ... in caso 6 mesi ... il termine di 6 mesi mi pare è anche quando compri da un negozio l'usato ... il PS audio preso usato da Di Prinzio mi hanno dato 6 mesi di garanzia ad esempio.

è che da un privato comunque farsela valere (salvo contestazione su paypal dove la cosa è istantanea perchè bloccano i soldi) è molto difficile farla valere, come minimo occorre andare dal giudice di pace per una conciliazione ... se poi non si arriva ad un compromesso ed il giudice ti da torto ti deve fare un decreto ingiuntivo , a cui volendo puoi anche opporti in appello ... per recuperare piccole cifre assolutamente non vale la pena ... sempre ammesso che il venditore non sia nullatenente...

Ho visto casi di gente truffata per oltre 100.000€ che non viene a capo di nulla ...

Paypal è in effetti l'unico metodo che permette facilmente di recuperare la cifra, se no a livello legale ... non ci sono speranze di recuperare nulla, poi se l'acquirente è estero cosa fa una azione di recupero internazionale ? escluso paypal non possono fare un bel niente ...
Sincerio123
Sincerio123
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 62
Località : Abruzzo

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Sincerio123 il Lun Feb 27 2017, 19:33

Per quello che conosco, l'unico obbligo del venditore di usato é quello di dichiarare la presenza di difetti del prodotto ( in caso contrario ed appena ricevuto il pacco, l'acquirente deve segnalare il problema ed é cosí garantito dalla legge a livello civile). Se il prodotto è perfettamente funzionante alla ricezione, il contratto si perfeziona e si chiude. Io vendo solo con ricezione su bonifico bancario e spedisco assicurando SEMPRE il bene per il suo valore di vendita, in questo modo non ho mai avuto problemi.


_________________
La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro
Johnny1982
Johnny1982
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 5003
Data d'iscrizione : 17.01.17
Località : Marche

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Johnny1982 il Lun Feb 27 2017, 22:37

@Sincerio123 ha scritto:Per quello che conosco, l'unico obbligo del venditore di usato é quello di dichiarare la presenza di difetti del prodotto ( in caso contrario ed appena ricevuto il pacco, l'acquirente deve segnalare il problema ed é cosí garantito dalla legge a livello civile). Se il prodotto è perfettamente funzionante alla ricezione, il contratto si perfeziona e si chiude. Io vendo solo con ricezione su bonifico bancario e spedisco assicurando SEMPRE il bene per il suo valore di vendita, in questo modo non ho mai avuto problemi.

ecco una cosa che non mi è mai capitata ... ovvio se il pacco si perde ... poco da fare ... il vettore se assicurato deve pagare .

ma fanno molte storie se:

l'oggetto che arriva non è quello partito ? (classico mattone messo da dipendente infedele)

l'oggetto arriva rotto?

se l'utente non contesta il pacco e poi dice che è arrivato rotto ...
Sincerio123
Sincerio123
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 13.06.13
Età : 62
Località : Abruzzo

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da Sincerio123 il Mar Feb 28 2017, 00:02

Il plico va rivestito con carta da imballo e vanno sigillate tutte le giunzioni. Raccomando sempre all'acquirente di firmare con "riserva di controllo" e se l'involucro presenta lacerazioni deve farlo indicare sulla bolla di consegna. Scatto sempre una foto al pacco, prima di spedirlo. Comunque i pacchi assicurati non vengono toccati dai disonesti, se succede vuol dire che devi farti benedire.


_________________
La vita è il tempo che passa mentre prepari il tuo futuro
remasters
remasters
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 906
Data d'iscrizione : 12.08.15
Età : 49
Località : PALERMO

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da remasters il Mar Feb 28 2017, 08:10

Sta venendo su un manuale della perfetta compravendita! Grazie a tutti! Comunque al di là di tutti i consigli preziosi e graditissimi, io ho sempre acquistato e venduto in Italia, in particolare sui forum, decine e decine di prodotti senza avere mai il benchè minimo problema. Alla prima compravendita all'estero trovo un furfante... Ne deduco che la prima regola, per me, è lasciare perdere le proposte dall'estero...Non era la prima che ricevevo, ma avevo sempre rifiutato...
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7875
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

Quesito per avvocati - garanzia su bene usato - Pagina 3 Empty Re: Quesito per avvocati - garanzia su bene usato

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Feb 28 2017, 13:57

@remasters ha scritto:Sta venendo su un manuale della perfetta compravendita! Grazie a tutti! Comunque al di là di tutti i consigli preziosi e graditissimi, io ho sempre acquistato e venduto in Italia, in particolare sui forum, decine e decine di prodotti senza avere mai il benchè minimo problema. Alla prima compravendita all'estero trovo un furfante... Ne deduco che la prima regola, per me, è lasciare perdere le proposte dall'estero...Non era la prima che ricevevo, ma avevo sempre rifiutato...

La cosa divertente è che di solito accade esattamente l'opposto.... io prendevo un sacco di cd in Usa quando sui cd usati non c'erano rischio di dogana, senza alcun problema (a patto di non sperire per nave, che non arrivavano mai).
Poi hanno cominciato con note del tipo si vende in tutto il mondo tranne che (lista di paesi con conflitti) + italia !!!
Quando chiedevo come mai, rispondevano che a me lo vendevano perchè mi conoscevano ma che tra quelli che vincevano le aste e non pagavano, quelli che volevano il rimborso perchè il pacco non era arrivato etc etc vendere in Italia era un calvario....

Però una cosa è vendere un cd un'altra un hi-fi... io sono dell'idea che usato compro quello che provo, passi un cavo, ma un componente non mi fiderei mai a comprarlo a scatola chiusa, specie se la cifra è importante.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.

    La data/ora di oggi è Mar Set 22 2020, 03:40