Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Lun Mar 20 2017, 14:25

credo che il titolo dica un po' tutto.
il Gyro monta un RB301.

come la vedete ? cosa potrei aspettarmi da un eventuale cambio ?


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17331
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da carloc il Lun Mar 20 2017, 19:03

Secondo me con il Gyro fai un bel salto in avanti.
Anche il Rega è un ottimo braccio che gestisce bene le testine più disparate.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Alerosso10
Alerosso10
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 269
Data d'iscrizione : 24.08.13
Età : 48
Località : Valsamoggia

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da Alerosso10 il Lun Mar 20 2017, 23:02

Premetto che ho un rega rp10. Non capisco perché un braccio rega rb 301 su un gira non rega é un ottimo braccio e un gira rega con un rb 2000 viene spesso denigrato.
Comunque io il passaggio dal project al gyro se lo vedo come upgrade.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17331
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da carloc il Mar Mar 21 2017, 05:45

I giraLP Rega sono ottimi...IMHO.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mar Mar 21 2017, 09:32

io non ho presente la "classifica" dei bracci Rega.
so che un RB1000, RB2000, RB808 e altri sono molto buoni, ma mi perdo fra tutti i vari RB250, RB300, RB301.... dei quali, leggendo qua e là, ma senza mai approfondire, mi sono fatto l'idea (sbagliata ?) che siano bracci certamente validi ma globalmente a livello dei Pro-ject 9cc / 10cc, diciamo nella stessa categoria.

ora, premetto che sono contento del Pro-ject e confesso che l'interesse per il Gyro SE deriva da 3 fattori tutti sciocchi:
- curiosità di provare qualcosa di nuovo da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419
- estetica da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419 da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419
- ne ho visto uno usato da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419 da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419 da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 921419

ma su queste basi è ovvio che i dubbi siano molti.
cerco di circostanziare un po' meglio la questione con qualche domanda:
- ci sono regolazioni / operazioni di manutenzione complesse ? non so: le sospensioni devono essere tarate periodicamente ? è difficile ?
- è, in generale, un gira delicato, per cui comprarlo usato è un rischio ?
- rispetto al Pro-ject, che ha un suono preciso e veloce e allo stesso tempo corposo, in quali aspetti particolari perderei / guadagnerei passando al Gyro ? ho letto (su altri siti) alcuni commenti secondo cui il suono del Gyro sarebbe un po' troppo "morbido"


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
seajimny
seajimny
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 440
Data d'iscrizione : 29.05.12

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da seajimny il Mar Mar 21 2017, 11:16

Dunque!

in ordine sparso … la Rega realizza dei bracci il cui rapporto prezzo/prestazioni è imbattibile. Come hai potuto leggere da web sul progetto del braccio Rega (Rb 200/300) si sono sviluppate altre decine di soluzioni le quali insistendo sulla modifica del solo cablaggio o dei cuscinetti o del contrappeso lo  hanno migliorato anche qualitativamente.

Diverso è il gira …  per me il Rega (non me ne vogliate) è una basetta di “legno”  e non giustifica tutta quell’escalation di modelli. A volte sembra come se volesse fare le cose per tutti i palati e non perché ce ne sia un effettivo riscontro acustico … l’utilizzo dei materiali del piatto ad esempio. Chiaro è che quello che dico è sempre opinabile vista la possibilità di interfacciamento che offre questa politica. Ma per me è no!

Su tutte l’identità nel gira è proprio quella che ricerco di più.

Il Gyro !

Attualmente ho il Dec, e in passato ho fatto esperienza con 2 Linn un Rega e un Onix.

Non si stara, se lo compri usato segui uno dei tanti tutorial, lo smonti e lo rimonti facilmente (non temi il rischio che saltino mollette o alla fine ti ritrovi in mano pezzi in più) così da essere certo che l’ammortizzazione è calibrata con un tuo criterio. Se puoi cura l’alimentazione con un Upgrade … è costoso ma ne vale la pena.
Non è un gira delicato.
Pesa molto quello che è scritto sul web. Tieni conto invece che è’ un gira che mantiene molto il prezzo e un forte appeal … se non ti piace lo vendi e ci rifai i soldi spesi.    
Saluti
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da mantraone il Mar Mar 21 2017, 22:09

@seajimny ha scritto:
Dunque!

in ordine sparso … la Rega realizza dei bracci il cui rapporto prezzo/prestazioni è imbattibile. Come hai potuto leggere da web sul progetto del braccio Rega (Rb 200/300) si sono sviluppate altre decine di soluzioni le quali insistendo sulla modifica del solo cablaggio o dei cuscinetti o del contrappeso lo  hanno migliorato anche qualitativamente.

Diverso è il gira …  per me il Rega (non me ne vogliate) è una basetta di “legno”  e non giustifica tutta quell’escalation di modelli. A volte sembra come se volesse fare le cose per tutti i palati e non perché ce ne sia un effettivo riscontro acustico … l’utilizzo dei materiali del piatto ad esempio. Chiaro è che quello che dico è sempre opinabile vista la possibilità di interfacciamento che offre questa politica. Ma per me è no!

Su tutte l’identità nel gira è proprio quella che ricerco di più.

Il Gyro !

Attualmente ho il Dec, e in passato ho fatto esperienza con 2 Linn un Rega e un Onix.

Non si stara, se lo compri usato segui uno dei tanti tutorial, lo smonti e lo rimonti facilmente (non temi il rischio che saltino mollette o alla fine ti ritrovi in mano pezzi in più) così da essere certo che l’ammortizzazione è calibrata con un tuo criterio. Se puoi cura l’alimentazione con un Upgrade … è costoso ma ne vale la pena.
Non è un gira delicato.
Pesa molto quello che è scritto sul web. Tieni conto invece che è’ un gira che mantiene molto il prezzo e un forte appeal … se non ti piace lo vendi e ci rifai i soldi spesi.    
Saluti

Beh, ho sempre adorato questo giradischi e prima o poi... meglio prima.... l'SE dovrebbe starci anche se mi spaventa l'ingombro posteriore, sembra molto largo.

con un buon braccio e testina, anche qui, non mi dispiacerebbe qualche suggerimento, qualche d'uno lo ha provato con la Frog VDH? (che ho sentito sull'LP12 e va molto bene)....
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da pluto il Mer Mar 22 2017, 09:54

Ma non pensi che ci si dovrebbe preoccupare più dell'abbinamento tra la Frog, il braccio destinato a supportarla e lo stadio phono destinato ad amplificarla, piuttosto che la domanda fatta e cioè un Michell e una Frog?

La Frog è ottima, il Michell pure (seppur non esente da qualche peccatuccio, ma chi non ne ha?). Mettici sopra uno SME 309 e avrai un eccellente trio e pure bello esteticamente
montanari
montanari
Moderatore mercatino
Moderatore mercatino

Numero di messaggi : 9571
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 39
Località : Morciano di R. - vespista

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da montanari il Mer Mar 22 2017, 10:26

più che rega dovresti guardare agli audiomods , anche il piu economico che riesci a trovare
poi lo step successivo è lo sme IV superimo!
preferisco giradischi ad alta massa, che mi sembrano piu veloci e "secchi"

condivido il suggerimento dell abbinamento testine pre lo sto notando ora, in positivo, con la dyna (che tra l altro va molto bene su tutti questi detti)

ciaooo


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
avatar
andrea@n
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 736
Data d'iscrizione : 28.12.12
Località : Reggio Emilia

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da andrea@n il Mer Mar 22 2017, 12:53

Di passi in avanti non ne fai uno ma tre!!!
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mer Mar 22 2017, 13:24

@montanari ha scritto:più che rega dovresti guardare agli audiomods , anche il piu economico che riesci a trovare
...
preferisco giradischi ad alta massa, che mi sembrano piu veloci e "secchi"

non è strettamente attinente, ma qualcuno sa raccontarmi qualcosa su questi Audiomods (esteticamente bellissimi Rolling Eyes ) e sugli Origin Live ?

in linea di principio anch'io sono più attratto da gira ad alta massa, ma il problema è che ho troppo poca esperienza (un paio di Thorens e questo Pro-ject).


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mer Mar 22 2017, 13:41

@andrea@n ha scritto:Di passi in avanti non ne fai uno ma tre!!!

hai avuto modo di confrontarli, Andrea ?
non so, io sono molto soddisfatto del Pro-ject (i motivi per cui sto pensando a questo cambio li ho elencati e li ho definiti io per primo 'sciocchi' o qualcosa del genere, comunque del tutto scorrelati da ogni insoddisfazione per il Pro-ject). per dirla tutta, ho ascoltato diversi giradischi -in altri impianti, con tutto ciò che consegue nella valutazione- e, a meno di andare su impianti decisamente più "alti", raramente ho pensato che quello che sentivo, come risultato globale, era 3 passi avanti al mio.
i primi -non i soli, certo- che mi vengono in mente sono un EMT (grazie...) e un Soulines presentato a Milano l'anno scorso (il gira di per sé non è costosissimo, sui 2500-3000, se ben ricordo, ma montava un braccio Moerch da 4000€ e una testina di prezzo e valore credo non molto distante). sicuramente anche altri, ma insomma di questo calibro.
forse il gira dal prezzo più basso che io abbia più apprezzato è un AR "The turntable" (inserito, oltretutto, in un impianto di cui conoscevo gli altri componenti, quindi con una buona possibilità di valutare il set up analogico in sè), ma diciamo che lo considererei un ottimo sidegrade, soprattutto una svolta in una direzione sonora diversa dal Project.

insomma, stento un po' a credere che un giradischi che si trova in negozio sui 2000€ o non molto sopra sia addirittura 3 passi avanti al Pro-ject.
ma intendiamoci: la mia non è sfiducia nei tuoi (o di altri) confronti, altrimenti non chiederei commenti e opinioni, la mia è... esperienza limitata. Embarassed
infatti la domanda in cima a questo post non è retorica, ma una richiesta di approfondimento e argomentazione. da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 285880 da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? 285880
poi naturalmente c'è anche da capire cosa si intende con 1, 2, 3 passi avanti... io ho inteso '3 passi' come uno stravolgimento in meglio, forse tu intendevi che si tratta di miglioramenti marginali ma netti (due cose molto diverse), non so.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Mar 22 2017, 16:03

Anche io ho un pro-ject 9.1 (modello acryl ma a parte questo è identico al tuo)

Secondo me è un gira validissimo che per il rapporto qualità prezzo che ha è tra i migliori del lotto (circa 1600€ senza testina mi pare).

Certamente ci sono giradischi molto migliori e bracci superiori (ma si sale con il prezzo se si sta sul nuovo).

Pero io, se volessi fare uno step avanti, (parlo in assoluto e non nel tuo caso specifico) inizierei come primo step ad investire sulla testina ed il pre phono, successivamente penserei all'insieme piatto + braccio, dando per scontato che il pro-ject 9.1 nasce con quel braccio e non converrebbe cambiare solo quello ma entrambi.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mer Mar 22 2017, 16:47

ROR,
ho anch'io un RPM9.1x (con la base in acrilico, quindi) a cui ho aggiunto la base smorzante "GroundIT" e lo speed box, portandolo a un livello intermedio fra RPM9.1x e RPM10.1 (credo che le differenze restanti stiano solo nella presenza di un sistema di sostegno magnetico del piatto e nel braccio da 10", ma identico nella struttura).
ho anche cambiato il cavo phono con un Ortofon (questo, a dire il vero, solo perchè si era rotto il cavo di serie).

la testina è una Lyra Delos e il prephono un Klyne 6PE: ritengo entrambi sopra ogni sospetto e forse fin troppo "spinti" per questo gira, o almeno al limite (cioè temo che se prendessi una testina superiore, il Project farebbe da collo di bottiglia).
dici di no ?

l'idea di prendere un nuovo gira in effetti nasce anche dal cercare la possibilità di cambiare facilmente braccio.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mer Mar 22 2017, 18:12

@zulele ha scritto:ROR,
ho anch'io un RPM9.1x (con la base in acrilico, quindi) a cui ho aggiunto la base smorzante "GroundIT" e lo speed box, portandolo a un livello intermedio fra RPM9.1x e RPM10.1 (credo che le differenze restanti stiano solo nella presenza di un sistema di sostegno magnetico del piatto e nel braccio da 10", ma identico nella struttura).
ho anche cambiato il cavo phono con un Ortofon (questo, a dire il vero, solo perchè si era rotto il cavo di serie).

la testina è una Lyra Delos e il prephono un Klyne 6PE: ritengo entrambi sopra ogni sospetto e forse fin troppo "spinti" per questo gira, o almeno al limite (cioè temo che se prendessi una testina superiore, il ,farebbe da collo di bottiglia).
dici di no ?

l'idea di prendere un nuovo gira in effetti nasce anche dal cercare la possibilità di cambiare facilmente braccio.

Anche io ho cambiato, anche per consiglio del negoziante, il cavo di serie, non chiedermi con cosa perchè sono in ufficio e la memoria...
Per cui assodato che (beato te) sei al massimo da questo punto di vista, allora l'upgrade ha certamente senso, ma secondo me solo a patto di fare realmente un evidente balzo di qualità.

Per inciso come testina ho la Ortophon 2M black (avevo una MC Dynavector alta uscita ma la colf l'ha presa a colpi di spazzolone con meno di 10 ore di vita ) come pre phono per il momento ne ho uno solo MM che ha costruito il progettista di una nota marca italiana che me lo ha prestato molto gentilmente finchè non cambio la testina con una MC. Cosa che viste le attuali finanze spero capiti più tardi possibile.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mer Mar 22 2017, 18:43

nel frattempo, come volevasi dimostrare, credo che il Michell che avevo visto sia stato venduto.
e forse è meglio... viste le attuali finanze, appunto :D


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da mantraone il Mer Mar 22 2017, 20:42

@zulele ha scritto:nel frattempo, come volevasi dimostrare, credo che il Michell che avevo visto sia stato venduto.
e forse è meglio... viste le attuali finanze, appunto :D

se era quello su ebay, negozio di firenze lo vedo ancora....A. MICHELL GYRODEC + braccio REGA RB 300 usato
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da zulele il Mer Mar 22 2017, 23:49

No, non era quello


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da RockOnlyRare il Gio Mar 23 2017, 12:35

@zulele ha scritto:No, non era quello

Premetto che conosco il Michell solo di fama e per averlo visto.
Esteticamente è splendido, ma non metterei la mano sul fuoco che sia altrettanto eccellente come rapporto qualità prezzo.
Prendila con le pinze, ma ho sentito dire che nella cifra complessiva paghi molto l'estetica .....

Nel senso che probabilmente ci sono dei gira superiori a parità di prezzo del Michell.
Se ho scritto una cantonata sorry.

In quanto al braccio, per avere un miglioramento sensibile rispetto all'ottimo braccio del Pro-Ject io andrei su uno SME.
Personalmente non cambierei il braccio del project con il rega neppure a parità di prezzo.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
Ros71
Ros71
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 133
Data d'iscrizione : 30.08.15
Età : 48
Località : Preonzo , Svizzera

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da Ros71 il Sab Mar 25 2017, 19:42

Ciao Zulele, se ti interessa il gyro al centro della musica a Legnano un mese fa ne aveva 3.
anch'io sto pensando di sostituire il mio rpm9 ma sto valutando se prendere un vpi tnt o un hanns t30 (usati ovviamente).
il gyro è indubbiamente affascinante ed upgradabile.


_________________
Verdier nouvelle platine con testina Lyra Delos, pre phono Pass Xono clone, amplificatore Audio Analogue Maestro 150, cdp Audio Analogue Maestro 192/24, diffusori B&W 803n
Massimo
Massimo
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 31628
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 63
Località : Portici (NA)

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da Massimo il Dom Mar 26 2017, 10:50

Parere del tutto personale, molto bello esteticamente ma non altrettanto il suono.
Ne ho sentiti uno con SME IV o V non ricordo, un altro con braccio Morisani ed uno con SME 3009, in tutti e tre i casi con ottime testine MC però il suono non mi ha convinto.


_________________
Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Dark_s11da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Firma_11da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Firma_12
da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Buggd111
mantraone
mantraone
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 751
Data d'iscrizione : 17.12.16
Età : 53
Località : Bologna

da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ? Empty Re: da Project RPM9.1x a Michell Gyro SE: un passo avanti ?

Messaggio Da mantraone il Mer Mag 03 2017, 22:53

@Massimo ha scritto:Parere del tutto personale, molto bello esteticamente ma non altrettanto il suono.
Ne ho sentiti uno con SME IV o V non ricordo, un altro con braccio Morisani ed uno con SME 3009, in tutti e tre i casi con ottime testine MC però  il suono non mi ha convinto.

non potevo non postarlo, sicuramente bellissimo abbinato al braccio di cui si è parlato poco sopra... applausi

ma la Benz Micro Gold l'ha presa per fare "pendant" con i cilindretti sotto al piatto? Sicuramente si...  affraid


    La data/ora di oggi è Mar Set 17 2019, 02:49