Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

I cd possono rovinarsi col caldo?


Fefo
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 21.04.19

I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 Empty Re: I cd possono rovinarsi col caldo?

Messaggio Da Fefo il Sab Mag 25 2019, 12:23

@sibry ha scritto:
certo... ma il file originale... registro con un semplize ZOOM H4N...
 niente di miracoloso, anche se .... anche se.. anche se, devo dire.. le registrazioni non sono niente male (visto il costo della "macchinetta")
si registra su una schedina "SD"... che, ovviamente la tengo ma...  santa ,
I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 71mwthf7DQL._AC_UL320_

Se sono registrazioni a cui tieni dovresti conservarle anche altrove secondo me, anche se la qualità non è da studio. Compra un Hard Disk (meglio se esterno, così non sta sempre attaccato al pc) abbastanza capiente e tienili lì, così stai sicuro di non perderli. Sicuramente un Hard Disk è più affidabile di un CD e costa decisamente meno di un pacco di cd della Sieveking I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 775355
fonografo
fonografo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.10.18
Località : Rimini

I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 Empty Re: I cd possono rovinarsi col caldo?

Messaggio Da fonografo il Sab Mag 25 2019, 18:11

@sibry ha scritto:
certo... ma il file originale... registro con un semplize ZOOM H4N...
 niente di miracoloso, anche se .... anche se.. anche se, devo dire.. le registrazioni non sono niente male (visto il costo della "macchinetta")
si registra su una schedina "SD"... che, ovviamente la tengo ma...  santa ,
I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 71mwthf7DQL._AC_UL320_
.....il consiglio di rock è un "salvavita". Aggiungo che se hai molti file che occupano molto spazio al fine di rendere automatico il salvataggio dei dati senza dover perdere tempo per farlo manualmente puoi usare un NAS in modalita RAID...
https://www.amazon.it/QNAP-TS-253Be-NAS-Ethernet-Black/dp/B07B8T9YZG/ref=sr_1_6?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&keywords=qnap&qid=1558800023&s=gateway&sr=8-6
....ci metti un paio di HD da 3 o 4 TB....
https://www.amazon.it/Western-Digital-Interno-4000-Pollici/dp/B00EHBERSE/ref=sr_1_3?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=U1DIYHTTEWCK&keywords=hdd+western+digital+4tb&qid=1558800529&s=gateway&sprefix=hdd+western%2Caps%2C179&sr=8-3
.....non ci penserai più. Il NAS ti avvisa se uno degli HD và in avaria e potresti anche accedervi da "remoto" via internet richiedendo al tuo gestore ADSL un IP apposito.
Francesco


_________________
La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)
Buone cose.
Francesco
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7451
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 64
Località : Milano

I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 Empty Re: I cd possono rovinarsi col caldo?

Messaggio Da RockOnlyRare il Lun Mag 27 2019, 14:10

@Fefo ha scritto:

Se sono registrazioni a cui tieni dovresti conservarle anche altrove secondo me, anche se la qualità non è da studio. Compra un Hard Disk (meglio se esterno, così non sta sempre attaccato al pc) abbastanza capiente e tienili lì, così stai sicuro di non perderli. Sicuramente un Hard Disk è più affidabile di un CD e costa decisamente meno di un pacco di cd della Sieveking I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 775355

Sottoscrivo pienamente, anche perchè le SD hanno una durata limitata nel tempo, molto inferiore a quella di un HD. E poi un hd esterno da 4tb costa meno di 100€.
Oppure un NAS, che è la soluzione ideale e che permette di usare software di sincronizzazione che se il Nas è serio è sempre compreso. Possibile anche l'accesso da remoto a patto di avere un ip "privato" ( Fastweb ha solo ip pubblico quindi non è possibile l'accesso al di fuori dalla rete Fastweb).


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it
Fefo
Fefo
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 21.04.19

I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 Empty Re: I cd possono rovinarsi col caldo?

Messaggio Da Fefo il Lun Mag 27 2019, 15:23

@RockOnlyRare ha scritto:Possibile anche l'accesso da remoto a patto di avere un ip "privato" ( Fastweb ha solo ip pubblico quindi non è possibile l'accesso al di fuori dalla rete Fastweb).

Non è proprio così: Fastweb utilizza l'IP "privato" per identificarti all'interno della rete Fasteb e l'IP "pubblico" per essere identificato all'esterno di essa, quindi per poter accedere da remoto ti basta "aprire" le porte del router (e del firewall, se ne hai uno) che richiede il servizio del NAS. L'unico problema è l'avere un IP pubblico "statico", cioè un indirizzo che non varia nel tempo ma resta sempre uguale, al contrario di quello "dinamico", che può cambiare ad intervalli irregolari. Per avere un IP statico ti basta fare richiesta al tuo ISP (Internet Service Provider) e, che io sappia, tutte le ISP offrono un servizio di questo tipo, Fastweb compresa.
sibry
sibry
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 576
Data d'iscrizione : 31.10.14
Età : 60
Località : Nel Veronese e dintorni

I cd possono rovinarsi col caldo? - Pagina 2 Empty Re: I cd possono rovinarsi col caldo?

Messaggio Da sibry il Lun Mag 27 2019, 15:25

vabbeh, ragazzi, grazie dei consigli
vedrò cosa fare, poi.
per il momento vado avanti così.. .. ..  Embarassed

    La data/ora di oggi è Mer Giu 19 2019, 21:00