Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Vogliamo parlare di Valvolari?


gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Mar Apr 12 2022, 19:43

Mi incuriosisce il nuovo finale Kondo Melius con le EL 34,Sentito a Monaco nel 2019 non mi sembrava niente male
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mar Apr 12 2022, 19:57

gianni60 ha scritto:Mi incuriosisce il nuovo finale Kondo Melius con le EL 34,Sentito a Monaco nel 2019 non mi sembrava niente male
Il primo Kondo  con pentodi è entrato in produzione post mortem di Kondo San . 
Con il budget necessario per un Kondo Melius , acquisterei un Ongaku o un Neiro usato , visto che il Kegon già ce l’ho ! 

Onore  a Kondo San ! 

sunny


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
gianni60
gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 62
Località : gattico ( no )

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Mar Apr 12 2022, 20:38

Io ho M10,Neiro KSL e Shinri,
veramente straordinari,sentito diverse volte anche il tuo kegon,stupendo
lizard
lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 10110
Data d'iscrizione : 06.11.09
Località : Augusta Taurinorum

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da lizard Mar Apr 12 2022, 21:06

Enrico..ma come mai nella tua catena con quelle particolari eletteoniche hai optato per le Heresy invece di un classico Audio Note di ben altro lignaggio?
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mar Apr 12 2022, 22:12

lizard ha scritto:Enrico..ma come mai nella tua catena con quelle particolari eletteoniche hai optato per le Heresy invece di un classico Audio Note di ben altro lignaggio?

Ho avuto x molti anni le Avantgarde , che sono state x me una grande palestra audio . Per farle suonare a dovere ho dovuto imparare a conoscere l’ambiente come tante altre piccole cose . Finito quel gioco , forse stupidamente le ho date ad un mio amico collega che me le ha chieste . Dopo ho provato 2/3 coppie di minidiffusori e torrette , tra l’altro tutte molto ben suonanti . Durante la vendita di una coppia di minidiffusori mi sono state proposte in permuta e l’ho accettata . Non al buio però , perché oltre ad averle ascoltate prima dell’acquisto le avevo ascoltate dal buon Rocchi una coppia identica alle mie , e mi piacquero . 
Portate a casa , francamente ne rimasi un po’ deluso nei primissimi ascolti ,,, certo erano live , ma le frequenze medie , non erano certo quelle auspicabili , probabilmente il resto della mia catena audio ha messo in evidenza tutte le pecche nascoste . Però non mi sono scoraggiato ,,, ho sostituito i cavi interni con dei Duelund ,  parte del crossover su cui sto ancora affinando i risultati , ma soprattutto , dico così perché di fatto è ciò che ne ha cambiato sostanzialmente il suono , ho messo mano alle trombe dei medi . Infatti dopo aver controllato la piena efficenza dei driver ed averne sostituito le duarnizioni di tenuta , ho pensato che molto di ciò che non mi piaceva potesse essere causato dalle grandi vibrazioni generate dal woofer sulla tromba . Conscio delle mie esperienze sia fatta sulle Avantgarde che in ambito car , ho insonorizzato le trombe in metallo come fosse stato l’interno di una portiera di un auto , con del banalissimo materiale tipo dynamat extreme , ovviamente facendo attenzione di utilizzarne in pari quantità per le due trombe dei due diffusori . Più difficile a dire che a fare . L’impatto sul suono e’ stato a dir poco strabiliante , infatti tutto quel brusio , quel suono quasi vibrato in gamma media veniva pulito , come se si togliesse davanti a se una spessa tenda di velluto , senza che la naturalissima emissione sonora ne risultasse intaccata ed anzi rilevando delle nuances sonore “coperte” fino a quel momento . Nel posizionare il dynamat per ero stato attento a lasciare nella parte della tromba più prossimale all’attacco con il driver , lo spazio per poterci alloggiare 4 cottoncini per tromba Harmonix Kombak , proprio come suggerisce di fare Kiuchi San patron di Harmonix , visto che me ne avanzavano in un cassetto giusto 8 necessari per le due trombe . Detto fatto il tutto in una serata di lavoro . Poi ho sostituito i connettori originali con degli ottimi Acrolink montati su una piastra di alluminio . E di li a pochi giorni ho sostituito i 4 condensatori ultra quarantenni del crossover con dei banali condensatori Mundorf evo da 8 euro cad. che dire? 
Forse , anzi sicuramente non sono più delle Heresy originali al 100% , ma cavolo se suonano ! 
In un momento successivo ho “tarato” l’altezza dei diffusori prima a 22 cm da terra utilizzando solo sulla parte frontale del diffusore delle punte in ebano per inclinarle un po’ ed alzarne la scena , poi vista comunque una certa eccedenza a mio gusto della sezione 50-150 hz , ho deciso di portare a 40 cm di altezza il diffusore , proprio come l’avevo ascoltate da Rocchi , e per una taratura più fine accostandole qualche cm. In più vicino la parete di fondo . A questo punto il “miracolo” è compiuto ,,,, ma visto che sono un TESTONE , mi è rimasta in testa la questione crossover. Già perché pensare ad un passa alta sul medio e sul tw a 6db d’ottava era una cosa di assoluto mio gradimento , ma vedere che la capacità del condensatore posto sul medio e sul tw era identica proprio non mi andava ne su giù , così ho cominciato a leggere e ricercare sulla baia un po’ di esperienze a tal proposito . Alla fine ho optato per provare a far lavorare il medio dandogli un passa alto più basso in frequenza e nel contento fornendogli un taglio passa basso sempre a 6 db nella frequenza di incrocio con il tw . Ora devo valutare la possibilità di filtrare il tw a 18 db invece che a 6 db sottraendolo però alla dieta dimagrante di 6db fornita dall’autotrasformatore originale di cui le Heresy sono fornite da casa Klipsch . 

L’ultimo possibile step potrebbe essere quello di sostituire l’autotrasformatore e di attenuare contestualmente i driver dei medi con delle resistenze . Nulla di difficile da fare . Serve solo un po’ di pazienza per reperire i componenti che nel mio caso sono arrivati direttamente da casa solen in Canada . 
Poi passerò a delle AN E/J o a delle Living Voice , vedremo , ma difficilmente rivenderò queste Heresy , cantano proprio ora e l’upgrade ottenuto va molto al di là dei costi sostenuti , direi inimmaginabile rispetto al punto di partenza . 

Alcuni amici dopo aver ascoltato le mie Avantgarde mi hanno confessato di non aver mai più ascoltato nessuna Avantgarde suonare in quel modo , neppure i modelli top , e pure a quelle avevo sostituito i cavi posizionato il dynamat e messo i bottoncini Harmonix ….e se lo avevo fatto sulle Avantgarde non avevo certamente paura a farlo su delle vecchiette del 1974 , che chiedevano aiuto e che a quanto pare volevano tornare o iniziare a cantare . 

Non è poi così diverso quello che ho fatto in modo del tutto , o quasi empirico , rispetto a quello che fanno la stessa Audio Note e Living Voice , visto che i loro diffusori possono variare di costo anche di venti volte di più pur utilizzando lo stesso progetto e cabinet . 
Crossover cavi e la qualità di condensatori e induttanze cambiano molto il risultato sonoro ed una loro messa a punto , con passaggi progressivi e graduali può dare grandi risultati .

Forse per fare quello che ho fatto serve avere un po’ di conoscenza , di consapevolezza direi ,o di follia  e .tanta passione . Ora non so se avrei mai acquistato delle Heresy di prima seconda terza o quarta generazione , ma quando mi fu offerta in permuta parziale una coppia di quelle rare pre serie con woofer Elettrovoice , come quelle ascoltate con Rocchi , mi è parso una sorta di “segno del destino” e non ho esitato un attimo . Però ho anche sempre ritenuto le Klipsch Heresy e le Klipschorn le più riuscite e guarda caso sono lgli unici due progetti che detto nel gergo Klipsch vogliono 3 pareti , ovvero vanno posizionate agli angoli ,possibilmente di muri portanti , proprio come a casa mia . Troppe cose coincidevano .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mar Apr 12 2022, 22:54

Le modifiche effettuate non sono state certamente poche , e di vario tipo , con materiali tra i più diversi e con alcune chicche hi-end  , senza pensare ne a risparmiare ne a dover eccedere per appiccicare ai dei diffusori comunque epici , un volto diverso dato inconsistenti modifiche dell’aspetto . Le Heresy sono due banali scatolotti e tali dovevano continuare ad apparire , semplici . Alla fine ho speso poche centinaia d’euro per le modifiche e vista la permuta in acquisto , in cui ho realizzato dalla vendita più di quanto li avessi pagati in origine ,,, beh al netto di tutto acquisto con permuta dei diffusori ed upgrade mi saranno costate ….. meglio che non lo dico altrimenti se le dovessi mai rivendere  dovrei pagare l’acquirente 😂😂😂


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mar Apr 12 2022, 23:01

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 D3414110


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da _gamma_ Mer Apr 13 2022, 15:09

Nimalone65 ha scritto:
Luca58 ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:di fatto è vero che la maggior parte delle amplificazioni single ended utilizza i triodi .

Allora mi correggo perche' da un amico ho ascoltato una amplificazione con finale a triodi (credo un Sun Audio), rimanendo esterrefatto dalla qualita', purezza e realismo del suono. I diffusori erano ad alta efficienza, autocostruiti, con un diametro molto grande e con il magnete in alnico recuperato da vecchi diffusori. Le voci maschili erano straordinarie (avrei voluto ascoltarci De Andre'...), ma, per quello che ho sentito, solo quelle; per le voci femminili preferisco le LS3/5a con le EL34.

Il basso migliore del contrabbasso che abbia mai ascoltato veniva dalle Klpschorn e non erano pilotate da triodi; pre ARC LS7 e un finale americano di cui non mi ricordo il nome. Anche in questo caso il baso del contrabbasso era essenzialmente l'unico aspetto che mi e' rimasto in mente in modo indelebile.

Questo per dire che l'idea che mi sono fatto e' che questi sistemi ad alta efficienza, particolari nell'amplificazione o nei diffusori, siano da dedicare a qualcosa di molto preciso con prestazioni straordinarie ma che non siano adatti per ascoltare musica a 360º.

Luca permettimi ma non arriverei a generalizzare più di tanto ,,,, non so esattamente quali finali Sun Audio tu abbia ascoltato in ogni caso io li ritengo non di alta qualità , quello con le 2a3 un po’ meglio di quello che utilizza le 300b ,ma nulla di che . I riferimenti è bene crearseli con gli apparecchi top level , parlo di Audio Tekne , Kondo, Shindo ( e non tutti) Audio Note ( e non tutti ) Air Tight  Hiraga , e pochissimi altri ancor più difficili da reperire ,,, se parliamo di triodi e delle più alte espressioni di questo tipo di amplificatori . le El 34 hanno avuto il loro momento di gloria in passato perché assai più potenti dei triodi ed in alcuni casi , con le valvole giuste riuscivano ad esprimere un gran bel suono , sia pur senza arrivare ai vertici dei triodi , ad una frazione dei costi . Anch’io tanti anni fa incomincia la “mia carriera” valvolare con una coppia di Klimo Kent che utilizzava una coppia di el34 in PP , poi li vendetti perché non riuscivo più a trovare le valvole finali che facevano ben suonare quegli apparecchi , sto parlando delle vecchie Mullard Xf1 o Xf2 , provai qualcosa di contemporaneo come produzione senza convincermi assolutamente e con qualche sforzo riuscii a prendermi i primi ampli con le  300b . 

Da lì in poi è cambiato tutto , in primis la sensibilità al suono che nel tempo migliorava in me . Già perché il primo collo di bottiglia dei nostri impianti prima di tutto siamo noi ed la nostra percezione del suono . Tutti sappiamo intuire un bel suono , ma più difficile è riuscire a scandagliarlo trovandone difetti e pregi e riuscendo ad attribuire quei difetti e quei pregi agli sbagli che a monte o a valle di quell’amplificazione abbiamo commesso . 
Quante volte hai letto frasi del tipo “ quel cavo connettore preamplificato fusibile condensatore ecc ecc e’ stato fondamentale , ha cambiato il suono ? Tutto vero probabilmente , ma se ci pensi bene ognuno di noi l’avrà detto decine di volte !Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 625723.

"....Audio Note ( e non tutti )..." 

mi stò facendo una esperienza con Adio Note Uk, da non molto tempo e sono interessato alle tue esperienze: quali sono gli Audio Note che finora non ti hanno convinto?


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 16:38

_gamma_ ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:
Luca58 ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:di fatto è vero che la maggior parte delle amplificazioni single ended utilizza i triodi .

Allora mi correggo perche' da un amico ho ascoltato una amplificazione con finale a triodi (credo un Sun Audio), rimanendo esterrefatto dalla qualita', purezza e realismo del suono. I diffusori erano ad alta efficienza, autocostruiti, con un diametro molto grande e con il magnete in alnico recuperato da vecchi diffusori. Le voci maschili erano straordinarie (avrei voluto ascoltarci De Andre'...), ma, per quello che ho sentito, solo quelle; per le voci femminili preferisco le LS3/5a con le EL34.

Il basso migliore del contrabbasso che abbia mai ascoltato veniva dalle Klpschorn e non erano pilotate da triodi; pre ARC LS7 e un finale americano di cui non mi ricordo il nome. Anche in questo caso il baso del contrabbasso era essenzialmente l'unico aspetto che mi e' rimasto in mente in modo indelebile.

Questo per dire che l'idea che mi sono fatto e' che questi sistemi ad alta efficienza, particolari nell'amplificazione o nei diffusori, siano da dedicare a qualcosa di molto preciso con prestazioni straordinarie ma che non siano adatti per ascoltare musica a 360º.

Luca permettimi ma non arriverei a generalizzare più di tanto ,,,, non so esattamente quali finali Sun Audio tu abbia ascoltato in ogni caso io li ritengo non di alta qualità , quello con le 2a3 un po’ meglio di quello che utilizza le 300b ,ma nulla di che . I riferimenti è bene crearseli con gli apparecchi top level , parlo di Audio Tekne , Kondo, Shindo ( e non tutti) Audio Note ( e non tutti ) Air Tight  Hiraga , e pochissimi altri ancor più difficili da reperire ,,, se parliamo di triodi e delle più alte espressioni di questo tipo di amplificatori . le El 34 hanno avuto il loro momento di gloria in passato perché assai più potenti dei triodi ed in alcuni casi , con le valvole giuste riuscivano ad esprimere un gran bel suono , sia pur senza arrivare ai vertici dei triodi , ad una frazione dei costi . Anch’io tanti anni fa incomincia la “mia carriera” valvolare con una coppia di Klimo Kent che utilizzava una coppia di el34 in PP , poi li vendetti perché non riuscivo più a trovare le valvole finali che facevano ben suonare quegli apparecchi , sto parlando delle vecchie Mullard Xf1 o Xf2 , provai qualcosa di contemporaneo come produzione senza convincermi assolutamente e con qualche sforzo riuscii a prendermi i primi ampli con le  300b . 

Da lì in poi è cambiato tutto , in primis la sensibilità al suono che nel tempo migliorava in me . Già perché il primo collo di bottiglia dei nostri impianti prima di tutto siamo noi ed la nostra percezione del suono . Tutti sappiamo intuire un bel suono , ma più difficile è riuscire a scandagliarlo trovandone difetti e pregi e riuscendo ad attribuire quei difetti e quei pregi agli sbagli che a monte o a valle di quell’amplificazione abbiamo commesso . 
Quante volte hai letto frasi del tipo “ quel cavo connettore preamplificato fusibile condensatore ecc ecc e’ stato fondamentale , ha cambiato il suono ? Tutto vero probabilmente , ma se ci pensi bene ognuno di noi l’avrà detto decine di volte !Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 625723.

"....Audio Note ( e non tutti )..." 

mi stò facendo una esperienza con Adio Note Uk, da non molto tempo e sono interessato alle tue esperienze: quali sono gli Audio Note che finora non ti hanno convinto?

Più che non convincermi direi che sono specialisti . 
Sia il conqueror che il Meishu sono 2 amplificazioni che possono in alcuni casi fare la felicità in altri deludere un po’ . Mi spiego . 
Quando avevo le Avantgarde durante l’acquisto di un Meishu per un mio amico l’ ho provato sul mio impianto , ed in quel contesto era ciò che di meglio avessi sentito dopo il mio Kegon , c’era veramente sinergia . Quando poi lo portai a casa del legittimo proprietario che lo utilizzava con delle Klipsch quella sinergia , non c’era più , suonava certamente con la sua bella raffinatezza , ma era il tutto un po’ “ moscio “ . Poco reattivo contrastato e dinamico . Il conqueror mi ha trasmesso un po’ le stesse sensazioni , ma non ho avuto modo di provarlo da me ma solo ascoltato su altro impianto . Il Meishu sembra più il “fratellino” in termini di minor raffinatezza del Neiro , più che essere la versione compatta dei quest mono . Trovo quindi che nell’ambito delle amplificazione Level 3 di AN a cui appartengono sia Conqueror che Meishu che P3 e Pa che Conquest è Quest , i primi due debbano essere acquistati stando ben attenti a quali diffusori interfacciarli . Credo che con le Avantgarde il Meishu andasse particolarmente bene perché la tromba dei medi delle Ava tende a strappare a farsi troppo veloce e scollarsi un po’ dalla sezione sub. Ed  è stato proprio il dover risolvere quella tendenza che di fatto mi ha richiesto più prove e tempo , bastava cambiare il cavetto tra woofer e medi , o anche solo il connettore in comune con i tw che evidenti cambiamenti non sempre del tutto piacevoli si evidenziavano . 

Credo che per capacità di pilotaggio , ma di versatilità in genere , l’acquisto migliore che si può fare a mio parere tra i listini AN sia quello di una coppia di conquest in configurazione base o dello stesso Meishu con le precauzioni che ti ho detto . 
I Quest vanno bene ma per motivi diversi sono preferibili al mio orecchio sia i Klimo Beltaine che l’Air Tight 300b , che se non si vanno a scomodare alcuni ANJ Kondo e AT , e si guarda alla produzione attuale sono probabilmente i miei preferiti .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9403
Data d'iscrizione : 15.07.09

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Luca58 Mer Apr 13 2022, 16:54

Nimalone65 ha scritto:Luca permettimi ma non arriverei a generalizzare più di tanto ,,,, non so esattamente quali finali Sun Audio tu abbia ascoltato in ogni caso io li ritengo non di alta qualità , quello con le 2a3 un po’ meglio di quello che utilizza le 300b ,ma nulla di che . I riferimenti è bene crearseli con gli apparecchi top level , parlo di Audio Tekne , Kondo, Shindo ( e non tutti) Audio Note ( e non tutti ) Air Tight  Hiraga , e pochissimi altri ancor più difficili da reperire ,,, se parliamo di triodi e delle più alte espressioni di questo tipo di amplificatori . le El 34 hanno avuto il loro momento di gloria in passato perché assai più potenti dei triodi ed in alcuni casi , con le valvole giuste riuscivano ad esprimere un gran bel suono , sia pur senza arrivare ai vertici dei triodi , ad una frazione dei costi . Anch’io tanti anni fa incomincia la “mia carriera” valvolare con una coppia di Klimo Kent che utilizzava una coppia di el34 in PP , poi li vendetti perché non riuscivo più a trovare le valvole finali che facevano ben suonare quegli apparecchi , sto parlando delle vecchie Mullard Xf1 o Xf2 , provai qualcosa di contemporaneo come produzione senza convincermi assolutamente e con qualche sforzo riuscii a prendermi i primi ampli con le  300b . 

Da lì in poi è cambiato tutto , in primis la sensibilità al suono che nel tempo migliorava in me . Già perché il primo collo di bottiglia dei nostri impianti prima di tutto siamo noi ed la nostra percezione del suono . Tutti sappiamo intuire un bel suono , ma più difficile è riuscire a scandagliarlo trovandone difetti e pregi e riuscendo ad attribuire quei difetti e quei pregi agli sbagli che a monte o a valle di quell’amplificazione abbiamo commesso . 
Quante volte hai letto frasi del tipo “ quel cavo connettore preamplificato fusibile condensatore ecc ecc e’ stato fondamentale , ha cambiato il suono ? Tutto vero probabilmente , ma se ci pensi bene ognuno di noi l’avrà detto decine di volte !Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 625723.

Se ti dicessi quanto ho apprezzato le Mullard nos salteresti sulla sedia...Laughing  E' come dici tu, dipende dalla percezione personale del suono. Mi e' comunque venuto in mente un altro finale a triodi che ho ascoltato inserito in un impianto che sulla carta credo fosse prestigioso. A memoria puo' darsi che fosse un Kondo; se non ricordo male mi fu detto che il prezzo da nuovo era di quasi 100.000 € e mi e' rimasto impresso solo perche' per quella cifra io come minimo pretenderei lo streap tease della cantante... Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957   Per il resto il suono mi e' sembrato quello di un normale, ottimo valvolare santa

E' questo, nel senso di "proprio questo in foto": 

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Screen18
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 16:57

Se però hai intenzione di utilizzare ampli SE , triodi , 300b , con i minidiffusori , di medio bassa efficenza , le cose cambiano un po’ . Si perché paradossalmente è preferibile avere più corrente che watt , e con le tue 3/5 ad esempio , come del resto feci io con le minima Fm2 , preferii di gran lunga i più lenti e meno dinamici Klimo Beltaine , che però per la loro anomala configurazione circuitale eroga in SE i watt ed in PP la corrente , ed il tutto gli conferisce un suono veramente materico con delle prestazioni soniche  talvolta da brivido . È pur vero che messo a confronto con il Kegon e le Avantgarde i Beltaine sembravano suonare come una radiolina da stadio (esagggero ovviamente) ma che pure i gli Air Tight mono 211 strillavano come aquile giulive ( continuo a esagggerare ) ! 

Insomma se vuoi tutto e cominci ad ascoltare a destra ed a manca , farai la mia fine ,,,, ma se invece partendo dalla scelta del l’amplificatore sceglierai i diffusori , risparmierai e non poco sul budget necessario .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9403
Data d'iscrizione : 15.07.09

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Luca58 Mer Apr 13 2022, 16:59

Ho ascoltato una coppia di Audio Note con le 300B collegati alle LS3/5a ma davvero 'gna facevano... Un disastro Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 17:07

Luca58 ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:Luca permettimi ma non arriverei a generalizzare più di tanto ,,,, non so esattamente quali finali Sun Audio tu abbia ascoltato in ogni caso io li ritengo non di alta qualità , quello con le 2a3 un po’ meglio di quello che utilizza le 300b ,ma nulla di che . I riferimenti è bene crearseli con gli apparecchi top level , parlo di Audio Tekne , Kondo, Shindo ( e non tutti) Audio Note ( e non tutti ) Air Tight  Hiraga , e pochissimi altri ancor più difficili da reperire ,,, se parliamo di triodi e delle più alte espressioni di questo tipo di amplificatori . le El 34 hanno avuto il loro momento di gloria in passato perché assai più potenti dei triodi ed in alcuni casi , con le valvole giuste riuscivano ad esprimere un gran bel suono , sia pur senza arrivare ai vertici dei triodi , ad una frazione dei costi . Anch’io tanti anni fa incomincia la “mia carriera” valvolare con una coppia di Klimo Kent che utilizzava una coppia di el34 in PP , poi li vendetti perché non riuscivo più a trovare le valvole finali che facevano ben suonare quegli apparecchi , sto parlando delle vecchie Mullard Xf1 o Xf2 , provai qualcosa di contemporaneo come produzione senza convincermi assolutamente e con qualche sforzo riuscii a prendermi i primi ampli con le  300b . 

Da lì in poi è cambiato tutto , in primis la sensibilità al suono che nel tempo migliorava in me . Già perché il primo collo di bottiglia dei nostri impianti prima di tutto siamo noi ed la nostra percezione del suono . Tutti sappiamo intuire un bel suono , ma più difficile è riuscire a scandagliarlo trovandone difetti e pregi e riuscendo ad attribuire quei difetti e quei pregi agli sbagli che a monte o a valle di quell’amplificazione abbiamo commesso . 
Quante volte hai letto frasi del tipo “ quel cavo connettore preamplificato fusibile condensatore ecc ecc e’ stato fondamentale , ha cambiato il suono ? Tutto vero probabilmente , ma se ci pensi bene ognuno di noi l’avrà detto decine di volte !Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 625723.

Se ti dicessi quanto ho apprezzato le Mullard nos salteresti sulla sedia...Laughing  E' come dici tu, dipende dalla percezione personale del suono. Mi e' comunque venuto in mente un altro finale a triodi che ho ascoltato inserito in un impianto che sulla carta credo fosse prestigioso. A memoria puo' darsi che fosse un Kondo; se non ricordo male mi fu detto che il prezzo da nuovo era di quasi 100.000 € e mi e' rimasto impresso solo perche' per quella cifra io come minimo pretenderei lo streap tease della cantante... Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957   Per il resto il suono mi e' sembrato quello di un normale, ottimo valvolare santa

E' questo, nel senso di "proprio questo in foto": 

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Screen18

È l’effetto che fa Kondo ! 
Quando li ascolti sembra tutto normale , che suoni bene e nulla più ,,,, poi se lo sostituisci con un altro ampli ti accorgi di quello che fa . Beh l’ongaku Kondo dopo il Kegon. È lAmpli in assoluto che preferisco . Rispetto al Kegon è più immanente , sfacciato , nel suo porgersi delicatamente alla musica , avvicinandosi quasi alla delicatezza della 300b e della 2A3 ,,, il Kegon è diametralmente l’inverno , ha la raffinata delicatezza istintiva delle 300 b  e riesce quasi a raggiungere senza riuscirci , proprio come l’ongaku non riesce nella raffinatezza , a raggiungere l’immanenza dell’ Ongaku . Sembrano le due facce della stessa medaglia , che si sfiorano senza toccarsi . 

Kondo San come me preferiva il Kegon ! 😀😜


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 17:08

Luca58 ha scritto:Ho ascoltato una coppia di Audio Note con le 300B collegati alle LS3/5a ma davvero 'gna facevano... Un disastro Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957

Con i Klimo ,,,, avresti apprezzato ,,, certamente con De Andre e Mina ,,, non con i Deep Purple .


Ultima modifica di Nimalone65 il Mer Apr 13 2022, 17:25 - modificato 1 volta.


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 17:20

Vedi la 300b , ha un modo di porgere la musica tutto suo , essa stessa diventa riferimento . Se realmente quel suono lo fai tuo , lo percepisci come quello che vuoi tu , allora farai tutto ciò che che serve per valorizzare quel suono e a parte forse qualche rara eccezione difficilmente passerai ad utilizzare altre valvole . A me quel suono ha creato dipendenza sonora , e anche se sembra una battuta è del tutto vero . Non credo di apprezzare veramente più di 5/6 amplificatori in tutto che non utilizzano la 300b come valvola finale . Poi è pur vero che si hanno limiti , anche evidenti di pilotaggio , ma se dovessi pensare ad esempio a dover avere un centinaio di watt , magari a stato solido che mi hanno anche solo fatto pensare che qualcosa di buono ci si potrebbe tirar fuori , forse solo il Reimyo e gli Fm Acoustics , mi hanno fatto percepire qualcosa di più , ma visto i loro listìni ,,, a quel punto mi prendo un altro Kondo !!! 😂😂😂


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9403
Data d'iscrizione : 15.07.09

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Luca58 Mer Apr 13 2022, 17:32

Nimalone65 ha scritto:
Luca58 ha scritto:Ho ascoltato una coppia di Audio Note con le 300B collegati alle LS3/5a ma davvero 'gna facevano... Un disastro Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957

Con i Klimo ,,,, avresti apprezzato ,,, certamente con De Andre e Mina ,,, non con i Deep Purple .
Mi sembra che la potenza fosse di 9 W, forse troppo poco per le LS3/5a. Proprio non ce la facevano. Di Klimo ho ascoltato una volta il Merlin collegato a due mono sempre Klimo e la resa era eccellente.

Comunque per le LS3/5a l'AI500 ha un rapporto q/p favoloso, anche con Made in Japan santa ; per avere di piu' bisogna salire parecchio col prezzo, ma spendere piu' di tanto con diffusori che, per quanto eccezionali in alcune direzioni, hanno limiti evidenti non credo sia una cosa molto sensata.
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Mer Apr 13 2022, 19:44

Luca58 ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:
Luca58 ha scritto:Ho ascoltato una coppia di Audio Note con le 300B collegati alle LS3/5a ma davvero 'gna facevano... Un disastro Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 650957

Con i Klimo ,,,, avresti apprezzato ,,, certamente con De Andre e Mina ,,, non con i Deep Purple .
Mi sembra che la potenza fosse di 9 W, forse troppo poco per le LS3/5a. Proprio non ce la facevano. Di Klimo ho ascoltato una volta il Merlin collegato a due mono sempre Klimo e la resa era eccellente.

Comunque per le LS3/5a l'AI500 ha un rapporto q/p favoloso, anche con Made in Japan santa  ; per avere di piu' bisogna salire parecchio col prezzo, ma spendere piu' di tanto con diffusori che, per quanto eccezionali in alcune direzioni, hanno limiti evidenti non credo sia una cosa molto sensata.
Senza dubbio hai un buon suono , li ho avuti entrambi . 

I triodi sono diversi però 😜

E sicuramente di sensato non c’è nulla nell’ andare oltre ,,,, d’accordissimo con te , però ! 

P.s. I Beltaine di watt ne hanno solo 5 , ma la corrente che erogano ….


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da _gamma_ Gio Apr 14 2022, 10:45

Nimalone65 ha scritto:
_gamma_ ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:
Luca58 ha scritto:
Nimalone65 ha scritto:di fatto è vero che la maggior parte delle amplificazioni single ended utilizza i triodi .

Allora mi correggo perche' da un amico ho ascoltato una amplificazione con finale a triodi (credo un Sun Audio), rimanendo esterrefatto dalla qualita', purezza e realismo del suono. I diffusori erano ad alta efficienza, autocostruiti, con un diametro molto grande e con il magnete in alnico recuperato da vecchi diffusori. Le voci maschili erano straordinarie (avrei voluto ascoltarci De Andre'...), ma, per quello che ho sentito, solo quelle; per le voci femminili preferisco le LS3/5a con le EL34.

Il basso migliore del contrabbasso che abbia mai ascoltato veniva dalle Klpschorn e non erano pilotate da triodi; pre ARC LS7 e un finale americano di cui non mi ricordo il nome. Anche in questo caso il baso del contrabbasso era essenzialmente l'unico aspetto che mi e' rimasto in mente in modo indelebile.

Questo per dire che l'idea che mi sono fatto e' che questi sistemi ad alta efficienza, particolari nell'amplificazione o nei diffusori, siano da dedicare a qualcosa di molto preciso con prestazioni straordinarie ma che non siano adatti per ascoltare musica a 360º.

Luca permettimi ma non arriverei a generalizzare più di tanto ,,,, non so esattamente quali finali Sun Audio tu abbia ascoltato in ogni caso io li ritengo non di alta qualità , quello con le 2a3 un po’ meglio di quello che utilizza le 300b ,ma nulla di che . I riferimenti è bene crearseli con gli apparecchi top level , parlo di Audio Tekne , Kondo, Shindo ( e non tutti) Audio Note ( e non tutti ) Air Tight  Hiraga , e pochissimi altri ancor più difficili da reperire ,,, se parliamo di triodi e delle più alte espressioni di questo tipo di amplificatori . le El 34 hanno avuto il loro momento di gloria in passato perché assai più potenti dei triodi ed in alcuni casi , con le valvole giuste riuscivano ad esprimere un gran bel suono , sia pur senza arrivare ai vertici dei triodi , ad una frazione dei costi . Anch’io tanti anni fa incomincia la “mia carriera” valvolare con una coppia di Klimo Kent che utilizzava una coppia di el34 in PP , poi li vendetti perché non riuscivo più a trovare le valvole finali che facevano ben suonare quegli apparecchi , sto parlando delle vecchie Mullard Xf1 o Xf2 , provai qualcosa di contemporaneo come produzione senza convincermi assolutamente e con qualche sforzo riuscii a prendermi i primi ampli con le  300b . 

Da lì in poi è cambiato tutto , in primis la sensibilità al suono che nel tempo migliorava in me . Già perché il primo collo di bottiglia dei nostri impianti prima di tutto siamo noi ed la nostra percezione del suono . Tutti sappiamo intuire un bel suono , ma più difficile è riuscire a scandagliarlo trovandone difetti e pregi e riuscendo ad attribuire quei difetti e quei pregi agli sbagli che a monte o a valle di quell’amplificazione abbiamo commesso . 
Quante volte hai letto frasi del tipo “ quel cavo connettore preamplificato fusibile condensatore ecc ecc e’ stato fondamentale , ha cambiato il suono ? Tutto vero probabilmente , ma se ci pensi bene ognuno di noi l’avrà detto decine di volte !Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 625723.

"....Audio Note ( e non tutti )..." 

mi stò facendo una esperienza con Adio Note Uk, da non molto tempo e sono interessato alle tue esperienze: quali sono gli Audio Note che finora non ti hanno convinto?

Più che non convincermi direi che sono specialisti . 
Sia il conqueror che il Meishu sono 2 amplificazioni che possono in alcuni casi fare la felicità in altri deludere un po’ . Mi spiego . 
Quando avevo le Avantgarde durante l’acquisto di un Meishu per un mio amico l’ ho provato sul mio impianto , ed in quel contesto era ciò che di meglio avessi sentito dopo il mio Kegon , c’era veramente sinergia . Quando poi lo portai a casa del legittimo proprietario che lo utilizzava con delle Klipsch quella sinergia , non c’era più , suonava certamente con la sua bella raffinatezza , ma era il tutto un po’ “ moscio “ . Poco reattivo contrastato e dinamico . Il conqueror mi ha trasmesso un po’ le stesse sensazioni , ma non ho avuto modo di provarlo da me ma solo ascoltato su altro impianto . Il Meishu sembra più il “fratellino” in termini di minor raffinatezza del Neiro , più che essere la versione compatta dei quest mono . Trovo quindi che nell’ambito delle amplificazione Level 3 di AN a cui appartengono sia Conqueror che Meishu che P3 e Pa che Conquest è Quest , i primi due debbano essere acquistati stando ben attenti a quali diffusori interfacciarli . Credo che con le Avantgarde il Meishu andasse particolarmente bene perché la tromba dei medi delle Ava tende a strappare a farsi troppo veloce e scollarsi un po’ dalla sezione sub. Ed  è stato proprio il dover risolvere quella tendenza che di fatto mi ha richiesto più prove e tempo , bastava cambiare il cavetto tra woofer e medi , o anche solo il connettore in comune con i tw che evidenti cambiamenti non sempre del tutto piacevoli si evidenziavano . 

Credo che per capacità di pilotaggio , ma di versatilità in genere , l’acquisto migliore che si può fare a mio parere tra i listini AN sia quello di una coppia di conquest in configurazione base o dello stesso Meishu con le precauzioni che ti ho detto . 
I Quest vanno bene ma per motivi diversi sono preferibili al mio orecchio sia i Klimo Beltaine che l’Air Tight 300b , che se non si vanno a scomodare alcuni ANJ Kondo e AT , e si guarda alla produzione attuale sono probabilmente i miei preferiti .
ok grazie 1000 per aver condiviso le tue esperienze  sunny


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da _gamma_ Gio Apr 14 2022, 14:06

gianni60 ha scritto:Io ho M10,Neiro KSL e Shinri,
veramente straordinari,sentito diverse volte anche il tuo kegon,stupendo

un oggetto meglio dell'altro, vorrei tanto sentirli,  più di tutti mi incuriosisce l'M10 perchè ho sentito più volte l'M8, ma il progetto dell'M10 è qualcosa di molto più estremo!

Complimenti Gianni, hai buon gusto!   Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 285880


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2480
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da Nimalone65 Gio Apr 14 2022, 14:23

_gamma_ ha scritto:
gianni60 ha scritto:Io ho M10,Neiro KSL e Shinri,
veramente straordinari,sentito diverse volte anche il tuo kegon,stupendo

un oggetto meglio dell'altro, vorrei tanto sentirli,  più di tutti mi incuriosisce l'M10 perchè ho sentito più volte l'M8, ma il progetto dell'M10 è qualcosa di molto più estremo!

Complimenti Gianni, hai buon gusto!   Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 285880
Più che altro mentre lM8 è un progetto AN UK , l,M10 è di sviluppo Japan . Più dinamico e moderno il primo , , più affascinante e da assaporare l’ M10 . Eccellenti entrambi , un po’ scegliere tra una Ferrari ed una Aston Martin ,,,, al di là della nostra italianità ed amore x la rossa .


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + EMT TSD15 + Koetsu Black Gold + Step up Audio Tekne 4818+ Ortofon t20 MKII + Ortofon T5 + Auditorium23 + Benz Micro PP1 +  Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
gianni60
gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 62
Località : gattico ( no )

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Gio Apr 14 2022, 15:42

Parlando di valvolari,ho ascoltato musica solo con valvolari dal 1979 al 2016,con una parentesi 1989/1992 dove avevo i mark Levinson
Se ripenso adesso ai valvolari avuti in questi 35 anni mi viene un colpo.

Il primo e' stato nel 1979 finale ARC D90B,sostituito poi da 2 D250 usati in biamplificazione
Oltre a questi ho avuto

M&A Tva 1
Jadis 30,80,200,500
Klimo otl
Panthere otl
Yamamura push pull 211 4 telai
Audio Tekne 9501,8502,8801
ANJ Ongaku,Gakuon,Neiro,Neiro Silver,Baransu
Kondo 2 Souga
Mactone M8V otl
Shindo Pavillon Rouge Shinonia,we 300B
ARC D 79 A
MC 240 MC 75,MC 60
Quad II
Leak tl 12 plus
Radford sta 15 MK III

Piu' qualcos'altro che non mi viene in mente

Portato a casa nel 2016 i finali mono a transistor CH Precision A1 mono,li ho trovati nettamente superiori a tutti i valvolari avuti,compreso Kondo,Audio tekne e altri sentiti anche in giro e da li non mi sono piu' mosso,cambiando poi gli A1 con gli M1 mono

Da qualche anno stanno producendo dei transistor,SECONDO ME,di altissimo livello e superiori alle valvole,con la stessa naturalezza dei medi,ma con una pulizia del suono,trasparenza e velocita'controllo del basso e alti piu' naturali
Sempre per il mio modesto parere
gianni60
gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 62
Località : gattico ( no )

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Gio Apr 14 2022, 15:45

M 10 japan,e' forse il miglior pre a valvole sentito in vita mia con un phono stupendo,cablato in argento invecchiato,con trasformatori avvolti in argento,condensatori fatti a mano con foglia d' argento,completamente dual mono con una alimentazione separata
gianni60
gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 62
Località : gattico ( no )

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Gio Apr 14 2022, 15:52

Per curiosita' l'interno del mio M10,dove si vede anche un condensatore fatto da loroVogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Img_4910
Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Img_4911
Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Img_4912
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da _gamma_ Gio Apr 14 2022, 16:33

fantastico!!!...comunque ammetto che pensavo all' M10 Audio Note Uk, quest'ultimo sò che ha una costruzione interna molto "estrema" 
I prodotti Audio Note Japan o Kondo...beh non hanno più bisogno di presentazioni  Embarassed  

anche quello vorrei ascoltarlo con ancora maggiore curiosità !!


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
_gamma_
_gamma_
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 522
Data d'iscrizione : 29.03.16
Località : Padova

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da _gamma_ Gio Apr 14 2022, 16:48

si...c'è anche da dire a mia parziale discolpa che Audio Note Uk che usa gli stessi nomi di quella Japan, o viceversa non lo sò...cavoli che confusione...vabbè

comunque Gianni complimenti ancora!!!


_________________
(Esoteric N-01 - Esoteric K-07x - Esoteric G-02x)  -  (Abyss Phi + cavo DHC Prion4 - Viva Audio Egoista 845)  -  (Raal SR1a + Invictus Cable - Esoteric F-05 - Sub Rel Tzero MkIII) - (MySphere 3.2 + Invictus Cable)

(Audio Note AN-E Spe HE - Audio Note Paladin SS - Luxman CL-38uSE - Luxman MQ-88uSE)  -  (Nordost Qbase 8 Mk II - Nordost QKore 6 - Mastersound FR 700 - Melco E100)

(Cavi potenza : White Gold Infinito) - (Cavi Clock : Nordost  Valhalla2 - Shunyata Sigma) - (Cavi Alimentazione : Kubala S. Emotion - Kondo Acz Avocado) - (Cavi segnale : Kubala S. Emotion - Kondo LS-41)
gianni60
gianni60
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 635
Data d'iscrizione : 02.07.11
Età : 62
Località : gattico ( no )

Vogliamo parlare di Valvolari? - Pagina 9 Empty Re: Vogliamo parlare di Valvolari?

Messaggio Da gianni60 Gio Apr 14 2022, 16:54

Peter Quartrop,titolare di Audio Note UK,era entrato in societa' con Kondo nella ANJ,Audio Note Japan,con l' intento di distribuire i suoi prodotti in Europa e UK.
Hanno poi avuto diversi problemi,e alla fine,non si sa bene cosa sia successo,si e' tenuto il marchio Audio Note producendo ampli simili in UK e con gli stessi nome,Ongaku,Shinri,Neiro,Gakuon,e Kondo e' andato avanti a produrre la sua linea ma ha dovuto cambiarela sua ditta in Kondo,non potendola piu' chiamare Audio Note

    La data/ora di oggi è Ven Dic 02 2022, 05:09