Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

L'impianto di Fabio: back to basic


martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Apr 06, 2019 8:50 am

L'impianto è ancora "basic" L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957

Le Martin Logan Scenario erano il modello più piccolo ML con tale tecnologia (mista dinamico / elettrostatico, passive).
Il pre valvolare Jadis resta il modello base della gamma (hanno solo aggiunto il motore al potenziometro del volume e hanno cambiato la sigla).
Il finale Threshold era il più piccolo di quella serie.
Il digital server Cocktail Audio N15 D è il modello base; poi si sale con l'X35 e seguenti.
Il pre phono Musical Surroundings Phonomena II+ è il modello base, sotto quello non c'è nulla ma ci sono 2 modelli superiori.
funski
funski
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1184
Data d'iscrizione : 26.02.17
Località : Lodi

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da funski il Sab Apr 06, 2019 2:07 pm

@martin logan ha scritto:L'impianto è ancora "basic" L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957

Le Martin Logan Scenario erano il modello più piccolo ML con tale tecnologia (mista dinamico / elettrostatico, passive).
Il pre valvolare Jadis resta il modello base della gamma (hanno solo aggiunto il motore al potenziometro del volume e hanno cambiato la sigla).
Il finale Threshold era il più piccolo di quella serie.
Il digital server Cocktail Audio N15 D è il modello base; poi si sale con l'X35 e seguenti.
Il pre phono Musical Surroundings Phonomena II+ è il modello base, sotto quello non c'è nulla ma ci sono 2 modelli superiori.

come dire il modello base di una aston martin ;)
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3779
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 59
Località : Mestre

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da brizzo il Sab Apr 06, 2019 2:10 pm

penso che molti vorrebbero partire cosi "basici"

tutto molto bello Rolling Eyes


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Giphy11  L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Apr 06, 2019 6:51 pm

Sono sicuro che molti spendono nei soli CAVI (segnale + potenza) più di quanto io ho speso nell'intero impianto.
Il componente più costoso, singolarmente considerato, è stato ... l'ambiente (pannelli laterali, rivestimento, controsoffitto); e forse sono stati i $$$ meglio spesi.
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Mer Mag 01, 2019 8:25 am

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9611


Foto fatta al volo senza il cavalletto ... comunque questo è il "risucchiadischi" Luxman L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 . E' stato complesso trovarlo e perdono un paio di piccole imperfezioni estetiche. Le cerniere del coperchio sarebbero da sostituire, ho visto che sono le medesime del LINN e si trovano facilmente sui 30 euro la coppia. Come testina ho messo quello che avevo (budget finito, per ora): la Blue di Ortofon che mi ha colpito per come suona su questo giradischi, con una estensione in basso e una nitidezza che non avevo mai sentito prima.
Meccanicamente è OK al 100% - e per una macchina di tale complessità non è poco: automatismi vari e sistema a pompa sono funzionanti come quando uscì dalla fabbrica. Insieme al Revox B790 è la macchina che più mi ha impressionato (tra quelle che ho) per quanta tecnologia sono riusciti a infilare in un "semplice" giradischi. Mi chiedo quanto costerebbe farne oggi uno così ... L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 98542
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Ott 18, 2019 11:47 am

Fra un restauro di girapadelle vintage e l'altro, due sono gli upgrade degli ultimi tempi (per ora basta nuovi giradischi).
Uno per l'analogico: un pre phono valvolare Gabri's Amp con il suo alimentatore; a dire il vero è una aggiunta - perché l'altro prePH (M.S. Phonomena II+) è stato mantenuto.
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9710
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9711
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9712




Così facendo, però, mi sono accorto di avere trascurato parecchio il digitale negli ultimi anni, sebbene continuo ad ascoltarlo ... ho dunque collegato il Cocktail Audio a un Chord 2 Qute "chordette", un piccolo apparecchio che mette ordine alle informazioni "digitali" e non suona affatto male. Avevo letto pareri contrastanti su altri forum: qualcuno lo dipinge come tagliente e affaticante all'ascolto ... mi chiedo se lo abbia mai sentito. A me sembra dolce, con un buon dettaglio, una bella scena sonora [molto meglio del Cocktail Audio stand alone] e un basso spettacolare per estensione. Se fosse più grande lo avrei aperto per cercare le valvole L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Ott 18, 2019 12:01 pm

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9713


Questa, infine, l'ho presa da Torlai in trasferta a Milano Hi End. Ancora in rodaggio perché ha stilo e cantilever nuovi.
Aperta sui medi / alti e molto dinamica, pur mantenendo la tridimensionalità della Benz Micro; questa Dynavector suona diversa da tutte le altre testine che posseggo, secondo me o la ami o gli dai una martellata e la butti nel c ... Neutral
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20047
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da carloc il Ven Ott 18, 2019 12:07 pm

Propendo per la martellata  L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2692
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 92
Località : Località

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da JacksonPollock il Ven Ott 18, 2019 3:21 pm

Splendido il PD375, braccio Stax o sbaglio?
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Ott 19, 2019 9:22 am

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355  La Dyna presa a martellate ... che cattivo ... L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355  certo non la consiglio per chi ha minidiffusori, ma con dei full range pilotati a dovere non è così male.

Per J.P. = il braccio le Luxman PD375 è quello "originale", ne ho visti tre esemplari e tutti avevano questo; non credo sia uno Stax (non ti so dare info più precise).
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Lun Dic 09, 2019 1:26 pm

Due aggiornamenti ... L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 588790

Il primo è uno step-up, componente che non ho mai avuto, nel senso che collegavo le MC low al prePH Phonomena II+ e buona notte.
Ora un Francese mi ha inviato un HighPhonic (deve ancora arrivare ma dalle foto sembra nuovo, in scatola, con i suoi cavi in dotazione).
Questo è un mondo nuovo - per me - quindi aspettatevi rotture di marroni con richiesta di qualche info.
Il tipo (si definisce un vecchio audiofilo) dice che è un prodotto valido; mi ha mandato anche un articolo di fine anni '90 della Revue du Son dove hanno recensito uno dei suoi impianti.

Il secondo è la sostituzione dei diffusori L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 921419 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 921419 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 921419  dopo avere venduto in pochi giorni la mie M.L. ... ho sentito le Ascent-i e sono magnifiche; niente a che vedere con un altro modello Martin Logan "base" ma + recente (che pure ho sentito). Siamo su un altro pianeta, per chi apprezza il suono di tale tipologia di diffusori. Di pari livello le Prodigy, ma sono troppo grandi / ingombranti per il mio ambiente; in pratica erano le sorelle maggiori delle Ascent.

Poi sono riuscito ad ascoltare il sistema M.L. Statement L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 174409 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 174409 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 174409   ma siamo decisamente fuori budget e fuori da ogni umana concezione delle dimensioni "fisiche" per un diffusore.
Serve l'ambiente giusto per farle suonare (e gli ampli "giusti" aggiungo). Cmq. è stata una bella esperienza, non le avevo mai viste, neppure alle fiere dell'HIFI, un vero monumento alla riproduzione sonora. Offrono una immagine talmente ampia che si ascoltano tranquillamente in piedi: puoi risparmiare sul divano  Laughing Laughing Laughing
Rudino
Rudino
Sordo Magno

Numero di messaggi : 6007
Data d'iscrizione : 16.01.10
Età : 57

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da Rudino il Lun Dic 09, 2019 2:13 pm

Quando hai accennato al cambio dei diffusori già pensavo avresti dovuto modificare il nickname... affraid affraid 

Confessa: rimani sulle ML proprio per quello! L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957


_________________
Ciao,
Marco LP
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Gio Dic 12, 2019 4:23 pm

Ho appena finito di installare le "nuove" M.L.
Alla fine ho scelto le Ascent-i visto che per le Prodigy chiedevano molti + $$$$ e la stanza non è enorme.
Già così si sente subito il guadagno sulla gamma bassa (sembra quasi di avere 1 sub rispetto a  prima L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 ).
La cosa positiva è che il piccolino della Threshold le pilota alla grande L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 921419 , probabilmente avrebbe pilotato anche la Prodigy.
Appena riesco faccio 2 foto decenti e le inserisco.
Giro di inviti ai conoscenti, e non, per un ascolto chez moi : si avvicinano le vacanze di Natale, se non emigrate in luoghi esotici o in montagna siete i benvenuti cheers
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Dic 13, 2019 4:20 pm

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_0010


OK - questo è quanto.
Non fate caso al gira Technics in primo piano: era destinato alla discarica insieme a un Lenco L75, mi sono impietosito (fine immeritata per entrambi L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 917604 ) e li ho portati a casa.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20047
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da carloc il Ven Dic 13, 2019 5:00 pm

Complimenti Fabio!


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Dic 13, 2019 5:20 pm

Grazie Carlo, sei invitato per un ascolto, quando vuoi. Ho chiamato anche Silvio ma era in riunione L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 1f607 Organizzate ancora una serata culinaria, forza ... non sarebbe male trovarci intorno al tavolo.
A presto.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20047
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da carloc il Ven Dic 13, 2019 5:31 pm

@martin logan ha scritto:Grazie Carlo, sei invitato per un ascolto, quando vuoi. Ho chiamato anche Silvio ma era in riunione L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 1f607 Organizzate ancora una serata culinaria, forza ... non sarebbe male trovarci intorno al tavolo.
A presto.
Meglio a pranzo in un giorno tranquillo...ma si può fare.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4049
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da Mr. wlg il Ven Dic 13, 2019 10:02 pm

Complimenti Fabio cheersapplausi
Tutto veramente bello e interessante 
Sicuramente anche ben suonante


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Mer Gen 08, 2020 2:48 pm

Questo farà sorridere chi ha CD player o SACD da 10K euro e più. L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 528114
Nel periodo di Natale e prima della session di ascolto con Mr. wlg (ciao Silvio L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 ) ho trovato un CD player della Marantz a una somma davvero modesta.
OK, è un mod. 6003 - non un top di gamma - ma suona in modo valido e soprattutto mi mette al riparo da eventuali panne del Cocktail Audio.
Visto che ho ancora il 90% dei CD l'ho inserito nell'impianto e l'ho ascoltato con e senza il DAC esterno Chord.
Suono diverso: più dolce e pacato stand alone, più dettagliato, dinamico, ma non tagliente con il DAC.
In casa ho avuto apparecchi leggi CD Cyrus, Micromega e Meridian: direi che questo Marantz non fa rimpiangere i primi due (che ai tempi non erano malaccio), mentre contro il Meridian la vedo dura.

Colgo l'occasione per rinnovare a tutti Voi gli auguri di un ottimo 2020.
Mr. wlg
Mr. wlg
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 4049
Data d'iscrizione : 10.03.10
Età : 54
Località : Prov. Milano

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da Mr. wlg il Mer Gen 08, 2020 3:28 pm

@martin logan ha scritto:Questo farà sorridere chi ha CD player o SACD da 10K euro e più. L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 528114
Nel periodo di Natale e prima della session di ascolto con Mr. wlg (ciao Silvio L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 ) ho trovato un CD player della Marantz a una somma davvero modesta.
OK, è un mod. 6003 - non un top di gamma - ma suona in modo valido e soprattutto mi mette al riparo da eventuali panne del Cocktail Audio.
Visto che ho ancora il 90% dei CD l'ho inserito nell'impianto e l'ho ascoltato con e senza il DAC esterno Chord.
Suono diverso: più dolce e pacato stand alone, più dettagliato, dinamico, ma non tagliente con il DAC.
In casa ho avuto apparecchi leggi CD Cyrus, Micromega e Meridian: direi che questo Marantz non fa rimpiangere i primi due (che ai tempi non erano malaccio), mentre contro il Meridian la vedo dura.

Colgo l'occasione per rinnovare a tutti Voi gli auguri di un ottimo 2020.
Ciao Fabio, tutto bene?
Sono stato da Fabio pochi giorni fa e devo dire che il lettore CD Marantz suona davvero bene
Come del resto tutto il suo sistema è meraviglioso 
La sezione vinilica lascia a bocca aperta, hai dei piatti veramente belli e ben accoppiati con le suoi fonorivelatori 
Colgo l’occasione per ringraziarti ancora dell’ospitalità e dei buoni ascolti fatti


_________________
Silvio Wlg

Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!


il mio impianto
https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2500-l-impianto-di-mr-wlg
mota
mota
Member
Member

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 01.02.20
Località : Pontedera

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da mota il Dom Feb 09, 2020 2:36 pm

quanto vorrei avere un "basic" così... se questo é basic il mio é non classificato 😂, ma così posso sempre migliorare 😁. complimenti e previsione/ordine ottimo
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 606
Data d'iscrizione : 18.09.12

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da Poonie il Dom Feb 09, 2020 8:39 pm

Quoto, gran bell'impianto.
Una curiosità: i gira sono tutti DD se non mi sbaglio.


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Lun Feb 10, 2020 6:11 pm

Purtroppo mi sono fatto prendere la mano e di gira ne ho altri, sia a puleggia (Lenco L75 e Thorens TD135) sia a cinghia (2 Thorens, un Rega e un LINN).
Tre sono DD (Luxman, M. Seiki, Denon).

Avendo 2 pre-PH mi sembra già tanto far suonare ... a rotazione (scusate il bisticcio lessicale) due giradischi. Gli altri stanno in mostra statica, aspettando il loro ... turno (ri-scusate).
Attualmente tutti hanno una testina montata e sono a posto (strano ma non ho restauri o tweak in corso).

Qualcuno è in vendita.
Quando non mi bastano le dita delle mani per contarli, vuol dire che sto davvero esagerando; giustamente mia moglie, sebbene appassionata di musica e HIFI, mi richiama all'ordine L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 81249
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Mar Feb 11, 2020 10:11 am

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_7824
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_7825
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_7826


Mi sono accorto che tra le foto dell'impianto c'erano solo girapadelle DD.  Laughing Laughing Laughing
Essendo attivo su altre sezioni del forum le foto dei giradischi risultano ... disperse.
Rimedio con un Rega Planar2 a cinghia, con diversi upgrade installati; quando è in funzione c'è anche il suo tappetino in feltro + clamp Tango Spinner.
Ho inserito anche un traz. a puleggia (TD-135 mkII Thorens); tra le altre cose ha la puleggia Audio Silente e il kit molle motore Hanze.
La testina che si intravede nella prima foto è stata rimpiazzata con la Shure M3D vintage (messo stilo nuovo Jico).
Ciao a tutti L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 285880
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 606
Data d'iscrizione : 18.09.12

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da Poonie il Mar Feb 11, 2020 10:56 am

Analogico e vintage.

Come dire, bella...e bona! Laughing


_________________
**************************************************************************************

-- God bless Vintage --                                                                 -[i]- Avatar: Altec Lansing 600B -- [/i]
martin logan
martin logan
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 544
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Gio Apr 09, 2020 2:24 pm

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9722

Nuova configurazione per la TV; in più è usata da mia moglie per ascoltare musica su CD senza dover accendere
l'impianto principale e usare il vecchio multiroom della Russound.
Ho "recuperato" il lettore multiformato Denon DVD 1920, qui collegato in coassiale all'ampli / DAC Nuforce DDA 120.
Anche il TV entra nell'ampli, tramite un cavo ottico MIT rimasuglio del vecchio home cinema.
Per finire le casse Klipsch RP 160M.
Dietro al mobile abbiamo fatto realizzare 4 pannelli uguali a quelli che ho nell'altro ambiente, di colore più neutro per aumentare
il senso di contrasto guardando le TV e per avere un minimo di trattamento acustico (non è un ambiente dedicato).

    La data/ora di oggi è Gio Lug 09, 2020 10:38 am