Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

L'impianto di Fabio: back to basic


martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Apr 06 2019, 08:50

L'impianto è ancora "basic" L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957

Le Martin Logan Scenario erano il modello più piccolo ML con tale tecnologia (mista dinamico / elettrostatico, passive).
Il pre valvolare Jadis resta il modello base della gamma (hanno solo aggiunto il motore al potenziometro del volume e hanno cambiato la sigla).
Il finale Threshold era il più piccolo di quella serie.
Il digital server Cocktail Audio N15 D è il modello base; poi si sale con l'X35 e seguenti.
Il pre phono Musical Surroundings Phonomena II+ è il modello base, sotto quello non c'è nulla ma ci sono 2 modelli superiori.
funski
funski
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1102
Data d'iscrizione : 26.02.17
Località : Lodi

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da funski il Sab Apr 06 2019, 14:07

@martin logan ha scritto:L'impianto è ancora "basic" L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957

Le Martin Logan Scenario erano il modello più piccolo ML con tale tecnologia (mista dinamico / elettrostatico, passive).
Il pre valvolare Jadis resta il modello base della gamma (hanno solo aggiunto il motore al potenziometro del volume e hanno cambiato la sigla).
Il finale Threshold era il più piccolo di quella serie.
Il digital server Cocktail Audio N15 D è il modello base; poi si sale con l'X35 e seguenti.
Il pre phono Musical Surroundings Phonomena II+ è il modello base, sotto quello non c'è nulla ma ci sono 2 modelli superiori.

come dire il modello base di una aston martin ;)
brizzo
brizzo
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 3054
Data d'iscrizione : 13.02.11
Età : 59
Località : Mestre/Venezia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da brizzo il Sab Apr 06 2019, 14:10

penso che molti vorrebbero partire cosi "basici"

tutto molto bello Rolling Eyes


_________________
saluti Eddie sunny
Spoiler:
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Giphy11  L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Apr 06 2019, 18:51

Sono sicuro che molti spendono nei soli CAVI (segnale + potenza) più di quanto io ho speso nell'intero impianto.
Il componente più costoso, singolarmente considerato, è stato ... l'ambiente (pannelli laterali, rivestimento, controsoffitto); e forse sono stati i $$$ meglio spesi.
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Mer Mag 01 2019, 08:25

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9611


Foto fatta al volo senza il cavalletto ... comunque questo è il "risucchiadischi" Luxman L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 . E' stato complesso trovarlo e perdono un paio di piccole imperfezioni estetiche. Le cerniere del coperchio sarebbero da sostituire, ho visto che sono le medesime del LINN e si trovano facilmente sui 30 euro la coppia. Come testina ho messo quello che avevo (budget finito, per ora): la Blue di Ortofon che mi ha colpito per come suona su questo giradischi, con una estensione in basso e una nitidezza che non avevo mai sentito prima.
Meccanicamente è OK al 100% - e per una macchina di tale complessità non è poco: automatismi vari e sistema a pompa sono funzionanti come quando uscì dalla fabbrica. Insieme al Revox B790 è la macchina che più mi ha impressionato (tra quelle che ho) per quanta tecnologia sono riusciti a infilare in un "semplice" giradischi. Mi chiedo quanto costerebbe farne oggi uno così ... L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 98542
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Ott 18 2019, 11:47

Fra un restauro di girapadelle vintage e l'altro, due sono gli upgrade degli ultimi tempi (per ora basta nuovi giradischi).
Uno per l'analogico: un pre phono valvolare Gabri's Amp con il suo alimentatore; a dire il vero è una aggiunta - perché l'altro prePH (M.S. Phonomena II+) è stato mantenuto.
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9710
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9711
L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9712




Così facendo, però, mi sono accorto di avere trascurato parecchio il digitale negli ultimi anni, sebbene continuo ad ascoltarlo ... ho dunque collegato il Cocktail Audio a un Chord 2 Qute "chordette", un piccolo apparecchio che mette ordine alle informazioni "digitali" e non suona affatto male. Avevo letto pareri contrastanti su altri forum: qualcuno lo dipinge come tagliente e affaticante all'ascolto ... mi chiedo se lo abbia mai sentito. A me sembra dolce, con un buon dettaglio, una bella scena sonora [molto meglio del Cocktail Audio stand alone] e un basso spettacolare per estensione. Se fosse più grande lo avrei aperto per cercare le valvole L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 650957
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Ven Ott 18 2019, 12:01

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Img_9713


Questa, infine, l'ho presa da Torlai in trasferta a Milano Hi End. Ancora in rodaggio perché ha stilo e cantilever nuovi.
Aperta sui medi / alti e molto dinamica, pur mantenendo la tridimensionalità della Benz Micro; questa Dynavector suona diversa da tutte le altre testine che posseggo, secondo me o la ami o gli dai una martellata e la butti nel c ... Neutral
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17954
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da carloc il Ven Ott 18 2019, 12:07

Propendo per la martellata  L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2143
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da JacksonPollock il Ven Ott 18 2019, 15:21

Splendido il PD375, braccio Stax o sbaglio?
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 Empty Re: L'impianto di Fabio: back to basic

Messaggio Da martin logan il Sab Ott 19 2019, 09:22

L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355  La Dyna presa a martellate ... che cattivo ... L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355 L'impianto di Fabio: back to basic - Pagina 2 775355  certo non la consiglio per chi ha minidiffusori, ma con dei full range pilotati a dovere non è così male.

Per J.P. = il braccio le Luxman PD375 è quello "originale", ne ho visti tre esemplari e tutti avevano questo; non credo sia uno Stax (non ti so dare info più precise).

    La data/ora di oggi è Sab Dic 07 2019, 05:05