Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Finali a valvole poca potenza (vintage e non)


mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 18:28

@ampzilla ha scritto:complimenti, bellissimo.
sarbbe bello incontrarti, per conoscere la tua esperienza,
non ho secondi fini, non sono un costruttore, ma sono un appassionato di tutto cio che riguarda l'audio.
Massimo

Se ti riferisci ai miei giocattoli per adulti, grazie.
Purtroppo siamo lontani.
Ecco qualche altra figurina

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 20120612
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 20120611
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Ad1_310
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 20130310
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 20120610
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Dsc00210
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Vt52a10
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Vt52b10
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Vt52c10
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 18:33

Francamente, mi chiedo, comunque, che trasformatori hai ascoltato. Se li trovi, legittimamente disturbanti, prenditi uno stato solido ad hoc, e vivi tranquillo e sereno senza trasformatori.
Alternativa percorribile, fatti realizzare un OTL (Output Transformer Less) adeguato.
L'amplificatore grigio con le AD1 impiegava un trasfo d'ingresso e un interstazio UTC serie LS e un trasformatore d'uscita Peerless S-240A in Fe-Ni
phaeton
phaeton
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9679
Data d'iscrizione : 27.08.10

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da phaeton il Gio Feb 22 2018, 18:47

@mariovalvola ha scritto:Francamente, mi chiedo, comunque, che trasformatori hai ascoltato. Se li trovi, legittimamente disturbanti, prenditi uno stato solido ad hoc, e vivi tranquillo e sereno senza trasformatori.
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 704751
e senza nessuna ironia. un progetto ben fatto, di bassa potenza, in classe A magari SE, potrebbe soddisfarti. ad esempio un vecchio Aleph, ma anche altre stufette, sono oggetti molto ben suonanti se accoppiati in modo intelligente. un moderno Firstwatt, scelto oculatamente, puo' regalare molte soddisfazioni.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20006
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da carloc il Gio Feb 22 2018, 18:51

Tra gli SS di riferimento in questa categoria, mi permetto di segnalare per esperienza diretta l'Hiraga Le Monstre.

Carlo


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Gio Feb 22 2018, 19:44

ottime proposte a che se SS,
ma io cerco (avendo una cassa fullrange da 101 db) un valvolare con le 2A3 o 45 o anche con valvole che abbiano meno potenza,
in single ended con trafi di livello preferibilmente NOS e non moderni, e cercando ampli finali almeno i trasformatori di uscita dovranno essere presenti, :-)
per il discorso numero dei trasformatori ho solo riportato una mia esperienza sentendo un pre senza trasformatori (a parte l'alimentazione), il suono aveva una dinamica sconosciuta ai giappo style.

Felice di essere smentito sentendo un pre oppure un finale che suoni in modo incredibile con tutti i parametri al massimo delle possibilità umane e che presenti una marea di trafi al suo interno.
perché pensandoci bene il trasformatore serve per cosa ? per adattare qualcos'altro; nei trafi c'è una interruzione del circuito e credo che anche il numero di avvolgimenti sia proporzionale alla qualità finale del suono, ma potrei anche aver detto una marea di castronerie :-)
allora smentite che un progetto con molti trasformatori non alleggerisca il suono, non lo faccia diventare algido quasi etereo rispetto ad una configurazione con un numero di trafi inferiore ?
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 19:55

Per quello che ho verificato, potrebbe, esasperando i termini, stringere la banda ma rendendo, però, il suono molto più dinamico e fisico.
A prescindere dai gusti personali, accoppiare a trasformatore, anche da un punto di vista tecnico non audiofilo è tutt'altro che sbagliato.
Purtroppo, realizzare bene un trasformatore audio, non è alla portata di tutti. Usarli al meglio, anche.
Se hai ascoltato circuitazioni in PP accoppiate a trasformatori, si pongono altre incognite che se non conosciute o non considerate, potrebbero peggiorare notevolmente il risultato.
Vedo però un buco logico nei tuoi strani desideri.
Cosa intendi per trasformatori di livello per single ended NOS?
Non capisco cosa è un pre giappo Style. Intendi un pre di IMAI?
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Gio Feb 22 2018, 20:06

si una produzione audio tekne per capirci, suono scuretto e decisamente algido
preferisco utilizzare trasformatori NOS tango, Tamura, WE ecc (non di produzione moderna) poi se voi conoscete trafi di produzione moderna eccezionali ben vengano ;-)
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 20:15

Ma come fa un suono a essere scuro e algido (che a casa mia significa freddo, glaciale) ?
Dammi un epoca per considerare il trasformatore old stock
Nelsen
Nelsen
Member
Member

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 14.02.15

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Nelsen il Gio Feb 22 2018, 20:42

Ho letto il 3d ed alla fine di questo mi sono un po' perso lo ammetto.
Quando si parla di alcune argomenti per molti resta difficile rimanere al punto senza farsi travolgere dalla emotivo frutto di una passione meravigliosa.
Per tentare di dare una risposta seria si dovrebbe almeno capire che cosa dovrebbe pilotare il pargolo ed ovviamente la catena in cui sarebbe inserito oltre al fatto che sarebbe bello sapere il percorso audiofilo del soggetto.
Trovo difficile porre sullo stesso piano Imai e Sakuma...
Personalmente sono sempre stato circondato da ottimi tecnici e con loro ho capito sul campo che é tutto molto relativo "fermo restando i gusti personali " anche se ciò non toglie il fatto che progettare seriamente è tutto tranne che facile.
Se posso permettermi...
Trovo incredibilmente musicale Lo scherzo di Chiomenti/Allera.
Se quel tipo di suono come impostazione ti piace e con i Lowther ci va a nozze beh provalo rimarrai sorpreso.
Personalmente ho aderito tanti anni fa alla scuola francese Hiraga è un po' il mio mito insomma...
Questo è il mio Lectron jh30.
Per chi è innamorato e colto sulle circuitazioni questo ampli e bellissimo nella logica e nella pulizia.
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Lectro12


Ultima modifica di Nelsen il Gio Feb 22 2018, 20:53, modificato 1 volta
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20006
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da carloc il Gio Feb 22 2018, 20:51

@Nelsen ha scritto:
Personalmente ho aderito tanti anni fa alla scuola francese  Hiraga è un po' il mio mito insomma...
Questo è il mio Lectron jh30.
Per chi è innamorato e colto sulle dichiarazioni questo ampli e bellissimo nella logica e nella pulizia.
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Lectro12

Io mi delizio con Le Monstre...Hiraga è stato veramente straordinario nel far suonare uno SS come un valvolare sunny


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Nelsen
Nelsen
Member
Member

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 14.02.15

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Nelsen il Gio Feb 22 2018, 20:55

Carloc.
Pensa a cosa ha rappresentato il Nemesis...
Queste sono le cosa da avere se possibile .
Complimenti per il Mostro.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20006
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da carloc il Gio Feb 22 2018, 20:59

@Nelsen ha scritto:....
Complimenti per il Mostro.

Ho la fortuna di possedere un esemplare con le schede originali della Maison dell'Audiophile sunny


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Nelsen
Nelsen
Member
Member

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 14.02.15

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Nelsen il Gio Feb 22 2018, 21:01

Io con il mio ci piloto una coppia di VOT .
Emozioni allo stato puro.
Complimenti vivissimi
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20006
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da carloc il Gio Feb 22 2018, 21:11

@Nelsen ha scritto:Io con il mio  ci piloto una coppia di  VOT .
Emozioni allo stato puro.

Deve essere un gran bell'ascolto sunny


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Gio Feb 22 2018, 21:55

@mariovalvola ha scritto:Ma come fa un suono a essere scuro e algido (che a casa mia significa freddo, glaciale) ?
Dammi un epoca per considerare il trasformatore old stock

tutto ciò che sia prima degli anni 70
oppure qualcosa custom riavvolta, diciamo di allontanarci di molto dai trasformatori commerciali che troviamo nel 99 percento di tutta la produzione odierna...

@Nelsen ha scritto:Ho letto il 3d ed alla fine di questo mi sono un po' perso lo ammetto.
Quando si parla di alcune argomenti per molti resta difficile rimanere al punto senza farsi travolgere dalla emotivo frutto di una passione meravigliosa.
Per tentare di dare una risposta seria si dovrebbe almeno capire che cosa dovrebbe pilotare il pargolo ed ovviamente la catena in cui sarebbe inserito oltre al fatto che sarebbe bello sapere il percorso audiofilo del soggetto.
Trovo difficile porre sullo stesso piano Imai e Sakuma...
Personalmente sono sempre stato circondato da ottimi tecnici e con loro ho capito sul campo che é tutto molto relativo "fermo restando i gusti personali " anche se ciò non toglie il fatto che progettare seriamente è tutto tranne che facile.
Se posso permettermi...
Trovo incredibilmente musicale Lo scherzo di Chiomenti/Allera.
Se quel tipo di suono come impostazione ti piace e con i Lowther ci va a nozze  beh provalo rimarrai sorpreso.
Personalmente ho aderito tanti anni fa alla scuola francese  Hiraga è un po' il mio mito insomma...
Questo è il mio Lectron jh30.
Per chi è innamorato e colto sulle circuitazioni questo ampli e bellissimo nella logica e nella pulizia.
Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Lectro12

lo scherzo ho sentito parlarne ma mai ascoltato
il Lectron jh30 non lo conosco è un single ended ?quanti watt produce ? che valvole monta ?

diciamo che la ricerca è circoscritta su caratteri ben definiti, sigle ended, senza controreazione, preferibilmente triodi con pochi watt e tanta raffinatezza, preferibilmente vintage oppure costruzioni moderne con componentistica di livello che siano nos o e non di produzione attuale.
io non lo posso fare e non conosco tecnici all'altezza, vengo già da costruzioni artigianali che non mi hanno soddisfatto, da cui l'idea di poter provare prima (chi spenderebbe 5 o 6mila euro alla cieca ?!)
dubbi legittimi ?
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 22:07

Cosa intendi per trasformatori commerciali?
Novarria realizza e commercializza singoli trasformatori
Lundahl, Monolith, Magnequest, Tribute, Hashimoto, Tamura, ISO (ex Tango) hanno un approccio diversissimo e molto differenziato all'interno del loro catalogo.
Tra fabbricanti e prodotti diversi del medesimo marchio, ci sono differenze enormi. Come puoi sostenere che possano essere anche solo vagamente uguali?
di cosa stiamo parlando???
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 22:09

Un ampli stereo con 8 tubi finali, sarebbe un "single ended" molto anomalo.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 22:11

la produzione moderna di amplificatori, tranne rarissime eccezioni non utilizza trasformatori particolarmente pregiati.
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Gio Feb 22 2018, 22:12

@mariovalvola ha scritto:Cosa intendi per trasformatori commerciali?
Novarria realizza e commercializza singoli trasformatori
Lundahl, Monolith, Magnequest, Tribute, Hashimoto, Tamura, ISO (ex Tango) hanno un approccio diversissimo e molto differenziato all'interno del loro catalogo.
Tra fabbricanti e prodotti diversi del medesimo marchio, ci sono differenze enormi. Come puoi sostenere che possano essere anche solo vagamente uguali?
di cosa stiamo parlando???
ma non ho mai detto che debbano essere uguali,
le mie scelte si basano solo sulla mia esperienza e sui miei errori (errori economici...), dopo che i soldi vanno via le chiacchiere restano
gli ascolti e le prove prima di comprare latitano...
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Gio Feb 22 2018, 22:15

@mariovalvola ha scritto:la produzione moderna di amplificatori, tranne rarissime eccezioni non utilizza trasformatori particolarmente pregiati.
ecco appunto, io non cerco produzioni moderne "commerciali" ho troppe pretese ed aspettative...
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da mariovalvola il Gio Feb 22 2018, 22:42

Quali sono, per capire, gli amplificatori commerciali che ti hanno creato problemi?
Di fuffa ce ne sarà anche tanta ma, ho l'impressione che ci sia una discreta incertezza nel discriminare i piani e i relativi livelli qualitativi. Permane una strisciante vaghezza e una mancanza di risposte che fatico a comprendere.
Le chiacchiere che restano sono come i pregiudizi: la via per commettere altri errori. Gli acquisti sbagliati, spesso, sono figli dell'ignoranza a prescindere dal loro contenuto qualitativo. La prima cosa da fare, è cospargersi il capo di cenere e, poi, cercare di capire quali sono i meccanismi che ti hanno portato a buttare via soldi.
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Ven Feb 23 2018, 11:46

@mariovalvola ha scritto:Quali sono, per capire, gli amplificatori commerciali che ti hanno creato problemi?
Di fuffa ce ne sarà anche tanta ma, ho l'impressione che ci sia una discreta incertezza nel discriminare i piani e i relativi livelli qualitativi. Permane una strisciante vaghezza e una mancanza di risposte che fatico a comprendere.
Le chiacchiere che restano sono come i pregiudizi: la via per commettere altri errori. Gli acquisti sbagliati, spesso, sono figli dell'ignoranza a prescindere dal loro contenuto qualitativo. La prima cosa da fare, è cospargersi il capo di cenere e, poi,  cercare di capire quali sono i meccanismi che ti hanno portato a buttare via soldi.
ho capito che nella vita le lezioni si pagano e si pagano tanto se la lezione ti insegna tantissimo, ho capito che il genere di costruzioni diciamo alla audio tekne che molti osannano non sono per me.
sembrerebbe parlando con vari ingegneri e artigiani del suono che molto del suono etereo, leggero per così dire, dipenda dall'elevato numero di trasformatori usati sia nei pre sia nei finali, non ci vuole un detective per vedere ad esempio nel pre top di audio tekne una marea di trafi, questa è la mia idea il mio pensiero, che badate bene è mio e potrebbe essere del tutto sbagliato!
se ad esempio tu mariovalvola mi facessi ascoltare un tuo pre oppure un sistema pre più finale oppure una coppia di soli finali mono pieno di trasformatori che suonasse con una dinamica incredibile ad avesse un nero infrastrumentale micidiale sarò l'uomo più felice del mondo e sarò pronto ad acquistare questo progetto magari anche fatto da te oppure da un altro artigiano abilissimo. (dal momento che tu non vendi nulla).
in definitiva sono qui per chiedere avendo pochissime certezze date dalla mia esperienza, certezze che appunto potrebbero anche essere del tutto infondate !
sono consapevole che ascoltare prima sia molto difficile in costruzioni artigianali, ecco perchè chiedevo a voi esperti dei nomi dei modelli magari vintage già esistenti, non posso permettermi una costruzione alla cieca e ricadere negli stessi errori ! chi mi dirà che quel progetto che sulla carta è pazzesco poi costruito con tutte le buone intenzioni suoni in modo assolutamente pazzesco !?
come vedete è un mondo difficile e questo hobby lo è particolarmente ! :-)
krellz
krellz
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 06.10.12

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da krellz il Ven Feb 23 2018, 12:27

un consiglio da voi esperti sto vedendo poi metterò link e modelli due finali uno con le 300B e l'altro con delle valvole che non conosco le 833 !
che differenza potrebbe esserci tra queste due valvole ? voi le conoscete ?
Nelsen
Nelsen
Member
Member

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 14.02.15

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Nelsen il Ven Feb 23 2018, 18:47

Krellz
sembrerebbe parlando con vari ingegneri e artigiani del suono che molto del suono etereo, leggero per così dire, dipenda dall'elevato numero di trasformatori usati sia nei pre sia nei finali, non ci vuole un detective per vedere ad esempio nel pre top di audio tekne una marea di trafi, questa è la mia idea il mio pensiero, che badate bene è mio e potrebbe essere del tutto sbagliato!
Intatti lo è .
Ergo. Tu non li hai mai ascoltati oppure mi sono perso qualcosa?
Aggiungo, quì sopra citi 300b e 833.
È come accomunare il diavolo e l'acqua santa.
Mi sembri moolto confuso oltre che dannatamente criptico, insomma non ci dici la catena nella quale dovresti inserire tale oggetto, non ci dici cosa deve pilotare e cosa ascolti e come.
Senza offesa.
Sintonizzati con il mondo.
Ciao.
Ps
Pepe che quì qualcun dovrebbe conoscere pilota/va le Dionisio con degli stato solido ...
Q
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 797
Data d'iscrizione : 02.02.18

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Alta Fedeltà il Ven Feb 23 2018, 19:05

Però nell' investire tanti soldi in un progetto autocostruito o artigianale bisogna tenere conto che nel caso uno si stanchi e volesse cambiare poi è molto difficele da rivendere... e come dice giustamente krellz non si ha modo di ascoltarli prima. L'autocostruzione è un hobby molto bello e ammiro chi riesce a costruire oggetti di tale fattura.
Nelsen
Nelsen
Member
Member

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 14.02.15

Finali a valvole poca potenza (vintage e non) - Pagina 4 Empty Re: Finali a valvole poca potenza (vintage e non)

Messaggio Da Nelsen il Ven Feb 23 2018, 19:36

Alta Fedeltà.
Cerchiamo di non distorcere la realtà.
Un conto sono i cantinari che senza nulla togliere non conosce nessuno.
Altra storia sono oggetti allo stato dell' arte creati da artigiani con la A maiuscola che vantano credito a livello internazionale come Imai , Kondo fino a che era tra noi Shindo idem , citando solo due nomi divenuti molto famosi.
Attenzione, al fatto che pur uniti da una grande passione per la musica i nomi che ho citato hanno filosofie progettuali ed un approccio per molti versi opposto.

    La data/ora di oggi è Dom Lug 05 2020, 05:00