Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Lun Mag 07 2018, 20:15

E' arrivata oggi la AT95E; l'ho sostituita senza problemi alla Shure M85G usando un protractor per il Thorens 160, regolato il peso (con la bilancia di precisione) a 2g come indicato dalle istruzioni; antiskating a 2
però... non ho la brucola per regolare l'altezza della torre, che al momento, quando la puntina è sul disco, fa inclinare il braccio verso il disco.
posso tamponare mettendo un ulteriore tappetino sotto quello che ho già?
cosa si rischia lasciando tutto così com'è? si rovinano i vinili oppure "si sente meno bene" ?


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
Francemare
Francemare
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 66
Località : Brescia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Francemare il Lun Mag 07 2018, 20:50

Si mette uno spessore tra braccio e testina .... i Thorens avevano in dotazione una serie di spessori di plastica diversi proprio per questo ....
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Lun Mag 07 2018, 20:55

@Francemare ha scritto:Si mette uno spessore tra braccio e testina .... i Thorens avevano in dotazione una serie di spessori di plastica diversi proprio per questo ....

non ho nulla sotto mano... io dico per i giorni fra stasera e quando troverò le brucole o qualcuno nella mia zona che possa darmi una mano a sistemarlo


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
Francemare
Francemare
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 375
Data d'iscrizione : 10.02.16
Età : 66
Località : Brescia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Francemare il Lun Mag 07 2018, 21:06

Guarda che è un banale rettangolo di plastica con due buchi per far passare le due vitine di fissaggio .... ad esempio basta ritagliare una carta di credito scaduta, una carta fedeltà, una schedina porta-sim (la parte che di solito viene scartata) ..... si ritaglia con le forbici .... se ne possono mettere anche più d’una .... insomma: è una banalità che però permette alla puntina di lavorare correttamente dentro il solco .... tra le altre cose una volta trovato lo spessore corretto è una soluzione definitiva ....
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da pepe57 il Lun Mag 07 2018, 21:53

@Fabiob76 ha scritto:E' arrivata oggi la AT95E; l'ho sostituita senza problemi alla Shure M85G usando un protractor per il Thorens 160, regolato il peso (con la bilancia di precisione) a 2g come indicato dalle istruzioni; antiskating a 2
però... non ho la brucola per regolare l'altezza della torre, che al momento, quando la puntina è sul disco, fa inclinare il braccio verso il disco.
posso tamponare mettendo un ulteriore tappetino sotto quello che ho già?
cosa si rischia lasciando tutto così com'è? si rovinano i vinili oppure "si sente meno bene" ?

Non rovini nulla. Diciamo che probabilmente avrai un suono leggermente meno neutro rispetto ad una regolazione precisa in quanto avrai il VTL un po' spostato verso l' interno.
Quando abbasserai il braccio, inoltre, dovrai ri verificare i null point.
sunny sunny sunny


_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 09:04

io userei un tappetino più spesso (anche un disco in vinile che non usi più va bene).

domanda: ma se inserisco uno spessore fra braccio e testina:
- la posizione dello stilo, che è quel che conta, cambia davvero, e cambia nel modo corretto ? mi verrebbe da dire che alzo il braccio ma la testina rimane com'è (forse sbaglio)
- non cambio le masse in gioco con potenziali impatti sulla frequenza di risonanza ?


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Mar Mag 08 2018, 09:31

intanto grazie per le risposte!

il mio primo obiettivo è NON rovinare i vinili, anche a costo di non ascoltarli al massimo delle potenzialità del mio impianto!
detto questo ho provato a fare quello che mi consigliava Francemare ma purtroppo le viti che ho per fissare la testina sporgono così poco che non posso mettere in mezzo nessuno spessore, nemmeno di 1 mm

sono stato quindi "costretto" (almeno per ora tamponerò così) a sostituire il tappetino in feltro che usavo e che è molto sottile, con quello in gomma preso dal Sanyo che è in gomma ed è spesso a sufficienza per rendere il braccio perfettamente parallelo al vinile

detto questo spero che ci siano delle regolazioni della torre del Thorens a me sconosciute perché si dovrebbe abbassare di 2-3 mm ma non vedo spazio sufficiente alla torre per scendere quello che servirebbe! beh comunque appena troverò qualcuno dalle mie parti andrò a farlo vedere di persona, anche per imparare come regolarlo in modo autonomo sunny


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 10:05

http://www.theanalogdept.com/adjusting_vta.htm

l'avrai già visto, ma chissà mai :)


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Mar Mag 08 2018, 10:19

@zulele ha scritto:http://www.theanalogdept.com/adjusting_vta.htm

l'avrai già visto, ma chissà mai :)

si... vedi la figura 3 ? io non ho quello spazio fra la base del braccio e l'altezza da poter abbassare, anche se trovassi le brucole per allentare la base


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 11:04

caspita, la tua testina deve essere bassissima !
insisto che secondo me la soluzione più semplice, per ora, è alzare il mat, anche solo con dischi in vinile: è facile, rapido, economico, senza rischi e senza introduzione di altre variabili. poi a seconda dei risultati potresti decidere di utilizzare un "vero" mat dell'altezza giusta (anche se c'è chi sostiene che il vinile sia ottimo come mat, ma io on so dire) o fare altri interventi.
in ogni caso non rovini nulla, ma ovviamente col VTA starato non fai lavorare la testina in posizione ottimale e il suono potrebbe cambiare un po'.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da pluto il Mar Mag 08 2018, 11:06

Ma xché tante pippe mentali e non le brugole dal ferramenta? Non credo viva nel deserto...
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Mar Mag 08 2018, 11:18

@pluto ha scritto:Ma xché tante pippe mentali e non le brugole dal ferramenta? Non credo viva nel deserto...

oggi le comprerò ma - come dicevo prima - non vedo spazio disponibile per la torre per scendere quei 2-3 mm necessari per essere parallela con in vinile.
forse oltre a comprare le brugole mi conviene portarlo a far vedere, che dici?


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Mar Mag 08 2018, 11:19

@zulele ha scritto:caspita, la tua testina deve essere bassissima !
insisto che secondo me la soluzione più semplice, per ora, è alzare il mat, anche solo con dischi in vinile: è facile, rapido, economico, senza rischi e senza introduzione di altre variabili. poi a seconda dei risultati potresti decidere di utilizzare un "vero" mat dell'altezza giusta (anche se c'è chi sostiene che il vinile sia ottimo come mat, ma io on so dire) o fare altri interventi.
in ogni caso non rovini nulla, ma ovviamente col VTA starato non fai lavorare la testina in posizione ottimale e il suono potrebbe cambiare un po'.

per ora ieri sera mi sono ascoltato 6-7 vinili con il tappetino in gomma ma vorrei tornare quanto prima al setup originale Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? 650957


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da pluto il Mar Mag 08 2018, 11:29

@Fabiob76 ha scritto:
@pluto ha scritto:Ma xché tante pippe mentali e non le brugole dal ferramenta? Non credo viva nel deserto...

oggi le comprerò ma - come dicevo prima - non vedo spazio disponibile per la torre per scendere quei 2-3 mm necessari per essere parallela con in vinile.
forse oltre a comprare le brugole mi conviene portarlo a far vedere, che dici?

Prendi le brugole intanto e vedi che succede. E fa attenzione. Normalmente devi modificare pure l'altezza del lift una volta modificata l'altezza braccio.
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 11:48

@pluto ha scritto:Ma xché tante pippe mentali e non le brugole dal ferramenta? Non credo viva nel deserto...

dice che non ha corsa sufficiente....


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 25990
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 61
Località : Genova

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da pluto il Mar Mag 08 2018, 11:52

Intanto prendiamole e facciamo la prova. E poi vorrei vederla questa inclinazione.
Xché non tutte le testine sono uguali e non tutte amano il parallelismo perfetto. Alcune Linn x esempio gradiscono un braccio leggermente in discesa (ma molto poca) come mi disse un Linn delear amico mio tempo fa
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 12:06

qui andiamo su finezze Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? 285880


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
Fabiob76
Fabiob76
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 14.03.18
Età : 43
Località : Aprilia

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da Fabiob76 il Mar Mag 08 2018, 12:10

stasera comprerò le brugole e vi posterò delle foto del braccio con e senza tappetino in gomma e della torre


_________________
Marantz PM6006 - Thorens TD 160 MK I / Ortofon M2 Red - diffusori Elac Debut B6

backup: Marantz 1040 - Thorens TD 160 MK I / AT95E - Sanyo TP-20 / ST-10J - Shure M85G
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1734
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da JacksonPollock il Mar Mag 08 2018, 14:51

Questa cosa del VTA ha sempre incuriosito anche me, perché sento pareri discordi a tutte le latitudini.
Un amico che ha collaborato per un periodo con la Arcam mi ha sempre detto che se il produttore del braccio non lo prevede non serve 99/100 a meno che non si mettano testine eccessivamente esotiche.

@zulele ha scritto:qui andiamo su finezze Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? 285880

Anche alcuni Rega scendono leggermente, il tuo è parallelo?
Il P3 con la Elys2 (attacco a tre punti) per esempio scende ed il 330 non ha la regolazione del VTA.
pepe57
pepe57
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 5122
Data d'iscrizione : 11.06.09
Età : 60
Località : Milano

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da pepe57 il Mar Mag 08 2018, 14:55

@Fabiob76 ha scritto:

si... vedi la figura 3 ? io non ho quello spazio fra la base del braccio e l'altezza da poter abbassare, anche se trovassi le brucole per allentare la base

Se non hai spazio e hai il problema delle vitine corte la cosa che resta da fare è alzare il piano di rotazione del del disco.
Puoi pensare a diverse soluzioni in base allo spessore che ti serve facendo attenzione ad usare dei mat non troppo pesanti.
Esistono di vari materiali, dal sughero alla grafite. Il primo di solito porta verso un suono più "romantico" il secondo verso un suono più "smorzato". C'è anche la semplice possibilità di usare un oring centrale dello spessore e materiale voluto (ma attenzione a centrarlo bene) ed aggiungere (o meno) degli oring periferici come appoggio supplementare dell' LP (c'è chi si trova meglio con l' unico centrale, io no, ma è questione di gusti).
sunny sunny sunny



_________________
Chi si accontenta gode
Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
QFLG@

Banzai Milano
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 15:03

io credo che un VTA molto "starato" si senta, anche se poi le differenze possono anche essere riconducibili a una "equalizzazione" (passatemi il termine improprio) utile per portare il suono in una direzione voluta.
una volta un negoziante mi ha fatto sentire queste differenze modificando (credo di molto) il VTA di un giradischi che consentiva la regolazione continua, e si sentivano.
suppongo (ma vado a inutito e sbaglierò) che un VTA regolato in modo non perfetto al 100%, ma solo di poco fuori taratura, non abbia un grandissimo effetto: se la coda del braccio è più alta o più bassa di 1-2mm, qual è la differenza nell'angolo d'incidenza fra stilo e disco ? dell'ordine di mezzo grado. a me pare poco, poi può essere che abbia un effetto enorme.
il mio non riesco a capire se sia perfettamente orizzontale, essendo rastremato; per esserlo, Rega vuole testine Rega, mentre io ho una Lyra... all'inizio ho montato uno spessore di 2mm sotto il perno, perché il braccio mi pareva impennato, poi ho cambiato il mat per cercare di rimettere le cose a posto.... boh, mi pare più o meno ok. grave difetto dei bracci Rega, a mio avviso, non montare una regolazione continua del VTA. né del resto avere una linea di riferimento lungo il braccio. dovrei montare una microlivella sullo shell, lo so...
sto pensando di prendere l'accessorio prodotto da Michell per Rega, ma non ho tanta voglia di rismontare e rimontare il braccio n'ata vo'ta. mi pare maggiore il rischio di fare danni in quel modo del vantaggio che ne avrei all'ascolto.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1734
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 91
Località : Località

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da JacksonPollock il Mar Mag 08 2018, 15:51

Te lo scrivevo proprio perché io ho braccio + testina Rega, e comunque declina un po' (sia con la Bias che con la Elys).
Mi sembra assurdo che (visto che fanno tanto i tori) non abbiano previsto questa regolazione se serve anche con le loro testine...
Ancora più assurdo se si pensa al terzo punto di ancoraggio della testina, che effettivamente per l'IGD funziona alla grandissima e quindi dimostra che "qualche test" in questa direzione l'hanno fatto.

Chiarisco (visto che sono dietro ad una tastiera e non dal vivo) che quelle sopra sono digressioni, non sto mettendo in dubbio il fatto che il VTA possa giovare, non l'ho mai provato solo perché come dici tu mi metto a smontare e poi magari faccio peggio.

Soprattutto visti i cablaggi e i contatti dei Rega... Brrrr...
Tu pensa che a casa ho avuto una Benz e non l'ho voluta montare perchè ho paura di toccare nuovamente quei contatti...
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7632
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 65
Località : Milano

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Mag 08 2018, 17:10

@Fabiob76 ha scritto:

oggi le comprerò ma - come dicevo prima - non vedo spazio disponibile per la torre per scendere quei 2-3 mm necessari per essere parallela con in vinile.
forse oltre a comprare le brugole mi conviene portarlo a far vedere, che dici?

DOMANDA :
Vuoi dire che nonostante la base sia al minimo, il braccio pende lo stesso verso il basso ?

Magari scrivo una fesseria, ma se la base del braccio è già nella posizione minima, come mai devi abbassare ulteriormente la testina ? Non è che invece dovresti alzare la base del braccio ?



_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 17:50

@JacksonPollock ha scritto:Te lo scrivevo proprio perché io ho braccio + testina Rega, e comunque declina un po' (sia con la Bias che con la Elys).

cosa prendi a riferimento ? un asse lungo il braccio (nel caso: quale ?) o la parte dello shell sopra la testina ?


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 992
Data d'iscrizione : 08.07.14

Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza? Empty Re: Rischio! e se non regolassi correttamente l'altezza?

Messaggio Da zulele il Mar Mag 08 2018, 17:52

@RockOnlyRare ha scritto:
DOMANDA :
Vuoi dire che nonostante la base sia al minimo, il braccio pende lo stesso verso il basso ?

Magari scrivo una fesseria, ma se la base del braccio è già nella posizione minima, come mai devi abbassare ulteriormente la testina ? Non è che invece dovresti alzare la base del braccio ?


avevo capito che il braccio pendesse verso il basso andando dal perno verso la testina (testina particolarmente bassa ?) e che quindi volesse compensare abbassando appunto la "coda" del braccio, ma forse ho capito male.


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos / Denon DP1200 + Ortofon Vivo Blue - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, S&M

    La data/ora di oggi è Gio Set 19 2019, 08:07