Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Streaming or not streaming! - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Streaming or not streaming!


pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26101
Data d'iscrizione : 05.10.10

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da pluto il Mar Set 18 2018, 11:11

@ispanico ha scritto:Ciao a tutti, per sintetizzare alquanto possiamo dire che streaming = comodità e per comodità intendo seduti comodamente sul divano e via di acquisti tramite il pc?

Le case degli italiani "audiofili" sono diventate così piccole da non poter più contenere una discoteca  (che sia su cd, dvd, b/ray)?

Non è una polemica me lo chiedo seriamente....non era più piacevole avere tra le mani la copertina del disco qualunque esso sia e leggerne il contenuto mentre c'è musica e vederla poi li in libreria a far bella figura?

Lo so che uno non esclude a priori l'altro...ma esiste realmente tutta questa differenza in streaming (con una rete wifi) rispetto ad un buon cd-vinile?

Forse ed è senz'altro così visto che non posseggo una rete ethernet non lo saprò mai però (e qui senza scatenare nessuna guerra di religione) avevo letto un bell'articolo qualche mese addietro dove si affermava che lo streaming anche lossless non avrebbe (proprio col condizionale) la qualità audio di un supporto fisico, se ritrovo l'articolo lo posto di sicuro.

Le vostre esperienze in liquida sono senza dubbio superiori alla mia, ma in breve che ne dite?

Che sfugge completamente il senso dello streaming alla maggior parte dei lettori.

Tutti partono sempre da 2 cose
a) dai confronti tra un media rispetto ad un altro (ah come si sente il vinile, ah il CD etc etc)
b) dal piacere tattile del supporto fisico, dalla collezione etc

E lo dice uno che ha una collezione importante di vinili e di CD e che spende tutt'ora x incrementarla (solo quella dei vinili)

Entrambe le partenze sono sbagliate completamente. Se partite da qua, è meglio non pensarci nemmeno

Le carte vincenti dello streaming sono altre cari amici.

Siete affamati di nuove uscite settimanali? Godete nell'aumentare le Vs conoscenze musicali all'infinito passando dai Canti Gregoriani al brano Hip Hop passando x Jazz o Blues? (cosa che nessuna collezione x quanto importante consentirebbe)
Siete curiosi si ascoltare la masterizzazione dei Beatles 2015 rispetto a quella precedente?
Avete tutti i dischi dei Jethro Tull e volete ora godere con le masterizzazioni di Steven Wilson?

Se rispondete di si a qualche domanda allora lo streaming fa x voi e una volta provato, diventerà parte importante degli ascolti.
E questo senza cancellare Cd e vinili

Lo streaming è vincente sotto questi aspetti. Ma se uno vive esclusivamente dei dischi dei Pink Floyd e dei Genesis o se uno va solo di gruppi alternativi mai prodotti, allora è inutile parlarne

My 2 cents

colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4545
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da colombo riccardo il Mar Set 18 2018, 11:25

@pluto ha scritto:

Che sfugge completamente il senso dello streaming alla maggior parte dei lettori.

Tutti partono sempre da 2 cose
a) dai confronti tra un media rispetto ad un altro (ah come si sente il vinile, ah il CD etc etc)
b) dal piacere tattile del supporto fisico, dalla collezione etc

E lo dice uno che ha una collezione importante di vinili e di CD e che spende tutt'ora x incrementarla (solo quella dei vinili)

Entrambe le partenze sono sbagliate completamente. Se partite da qua,  è meglio non pensarci nemmeno

Le carte vincenti dello streaming sono altre cari amici.

Siete affamati di nuove uscite settimanali? Godete nell'aumentare le Vs conoscenze musicali all'infinito passando dai Canti Gregoriani al brano Hip Hop passando x Jazz o Blues? (cosa che nessuna collezione x quanto importante consentirebbe)
Siete curiosi si ascoltare la masterizzazione dei Beatles 2015 rispetto a quella precedente?
Avete tutti i dischi dei Jethro Tull e volete ora godere con le masterizzazioni di Steven Wilson?

Se rispondete di si a qualche domanda allora lo streaming fa x voi e una volta provato, diventerà parte importante degli ascolti.
E questo senza cancellare Cd e vinili

Lo streaming è vincente sotto questi aspetti. Ma se uno vive esclusivamente dei dischi dei Pink Floyd e dei Genesis o se uno va solo di gruppi alternativi mai prodotti, allora è inutile parlarne

My 2 cents


Streaming or not streaming! - Pagina 2 972395

aggiungo che l'ascolto dell'album in streaming con qualità cd ti da la possibilità di evitare acquisti (per quelli che 

vogliono a tutti i costi il disco fisico) di registrazioni ritenute all'ascolto non meritevoli di essere comperate.

ciao
Riki
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4545
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da colombo riccardo il Mar Set 18 2018, 11:59

L'unica possibilità di organizzare gli album presenti in streaming è quello di creare delle playlist ?

ciao
Riki
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4545
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da colombo riccardo il Mar Set 18 2018, 12:34

Domanda a Gianni (Pluto) che nonostante

La sua natura ligure è stato il primo del gazebo

A sottoscrivere al buio un abbonamento sublime+ di qobuz:

Ormai qualche mese è passato per fare un primo bilancio...

Bilancio positivo ?

Ciao
Riki
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26101
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da pluto il Mar Set 18 2018, 13:02

@colombo riccardo ha scritto:Domanda a Gianni (Pluto) che nonostante

La sua natura ligure è stato il primo del gazebo

A sottoscrivere al buio un abbonamento sublime+ di qobuz:

Ormai qualche mese è passato per fare un primo bilancio...

Bilancio positivo ?

Ciao
Riki

Risposta a Riki (Tenente Colombo) sunny

Assolutamente si. Le nuove uscite sono quasi tutte in HR e ascoltabili. Solo una brutta sorpresa rappresentata dalle 4 Stagioni incise dalle Podger che non erano disponibili x ascolto integrale ma solo x assaggio. Forse volevano vendere prima il file lucrando sul fatto che Lei è un nome che tira tra gli appassionati di classica

Come sai venivo dall'esperienza Tidal e sono stato uno dei primi a spingere anche gli ascolti in MQA che sono ottimi rispetto ai 16/44. Ma l'HR di Qobuz è un'altra cosa ( E infatti ho cancellato Tidal)

Rinnoverò certamente l'abbonamento quando scadrà (sempre che in 6 mesi non esca fuori qualcosa di meglio ancora)
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26101
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da pluto il Mar Set 18 2018, 13:17

Faccio un banale esempio che sperò possa essere di aiuto x coloro che tentennano. Questo:

Streaming or not streaming! - Pagina 2 7df78e10

Io non so quanti voi conoscono o hanno mai ascoltato questo disco. E' una specie di compilation affidata allo storico George Martin e a suo figlio, che in possesso dei nastri originali dei mitici Fab Four hanno iniziato a lavorare di forbici, lime e coltelli x creare questo disco.

Ora x me , che ho praticamente tutti i dischi in vinile a partire dallo storico cofanetto blu x arrivare a qualche copia originale inglese pure quotata un botto, x arrivare a tutti i files sia in mono sia in Hr 24/44, la sola idea di vedere l'ennesima nuova compilation mi faceva inorridire.

Poi ho visto il disco su Qobuz, fatto click su play e la mascella è cascata: intanto xché è un disco assolutamente favoloso, mezzo live e mezzo studio. Poi ci sono loro che parlano, gli attacchi spesso sono diversi, insomma un disco dei Beatles assolutamente sconosciuto (x me)
E con una qualità altrettanto sconosciuta

Tutto il pistolotto x dire che se avessi visto il Cd in libreria o su Amazon, non lo avrei neanche considerato.
E mi sarei perso una delle cose più belle in circolazione del quartetto di Liverpool

Ecco, questo è lo streaming. Non il fatto che "si sente meglio il mio CD o il mio Rega vinile"
musso
musso
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1384
Data d'iscrizione : 20.04.13
Località : Citta del Capo > Todi

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da musso il Mar Set 18 2018, 14:02

@pluto ha scritto:

Che sfugge completamente il senso dello streaming alla maggior parte dei lettori.

Tutti partono sempre da 2 cose
a) dai confronti tra un media rispetto ad un altro (ah come si sente il vinile, ah il CD etc etc)
b) dal piacere tattile del supporto fisico, dalla collezione etc

E lo dice uno che ha una collezione importante di vinili e di CD e che spende tutt'ora x incrementarla (solo quella dei vinili)

Entrambe le partenze sono sbagliate completamente. Se partite da qua,  è meglio non pensarci nemmeno

Le carte vincenti dello streaming sono altre cari amici.

Siete affamati di nuove uscite settimanali? Godete nell'aumentare le Vs conoscenze musicali all'infinito passando dai Canti Gregoriani al brano Hip Hop passando x Jazz o Blues? (cosa che nessuna collezione x quanto importante consentirebbe)
Siete curiosi si ascoltare la masterizzazione dei Beatles 2015 rispetto a quella precedente?
Avete tutti i dischi dei Jethro Tull e volete ora godere con le masterizzazioni di Steven Wilson?

Se rispondete di si a qualche domanda allora lo streaming fa x voi e una volta provato, diventerà parte importante degli ascolti.
E questo senza cancellare Cd e vinili

Lo streaming è vincente sotto questi aspetti. Ma se uno vive esclusivamente dei dischi dei Pink Floyd e dei Genesis o se uno va solo di gruppi alternativi mai prodotti, allora è inutile parlarne

My 2 cents


applausi d'accordissimo...


_________________
http://www.flickr.com/photos/guidodg/

http://500px.com/guidodelgiudice

Roon > KEF LS50W....iPhone/iPad > iSine 10]
Desktop-TV - Adam Artist 5 and Sub 8
Edmond
Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 10891
Data d'iscrizione : 17.04.10
Località : Brescia

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da Edmond il Mar Set 18 2018, 14:12

Bravo Gian. Questione centrata.


_________________
Giorgio


Streaming or not streaming! - Pagina 2 Firma12


Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid
ispanico
ispanico
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2800
Data d'iscrizione : 18.08.11
Età : 58
Località : pr. di Padova

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da ispanico il Mar Set 18 2018, 14:39

Beh questo l'avevo capito pure io...
Nel senso che su Spotify ascolto se mi piace un disco e solo dopo averlo assodato se voglio e quando ne ho disponibilità me lo compro dopo essermi accertato che sia buono come lavoro....non avendo però la rete cablata mi devo accontentare della qualità del wifi...ma l'acquisto lo faccio se proprio ne vale la pena sotto il profilo della qualità artistica e tecnica ( e su quella tecnica cerco di saperne il più possibile).

Ovvio che non posso fare quello che fa il ligure "interista" per i motivi sopra citati (purtroppo) Streaming or not streaming! - Pagina 2 650957


_________________
Saluti da Maurizio
___________________________________________________________________________________________
RockOnlyRare
RockOnlyRare
Rockzebo Expert

Numero di messaggi : 7886
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 66
Località : Milano

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da RockOnlyRare il Mar Set 18 2018, 14:44

@pluto ha scritto:Faccio un banale esempio che sperò possa essere di aiuto x coloro che tentennano. Questo:

Streaming or not streaming! - Pagina 2 7df78e10

Io non so quanti voi conoscono o hanno mai ascoltato questo disco. E' una specie di compilation affidata allo storico George Martin e a suo figlio, che in possesso dei nastri originali dei mitici Fab Four hanno iniziato a lavorare di forbici, lime e coltelli x creare questo disco.

Ora x me , che ho praticamente tutti i dischi in vinile a partire dallo storico cofanetto blu x arrivare a qualche copia originale inglese pure quotata un botto, x arrivare a tutti i files sia in mono sia in Hr 24/44, la sola idea di vedere l'ennesima nuova compilation mi faceva inorridire.

Poi ho visto il disco su Qobuz, fatto click su play e la mascella è cascata:  intanto xché è un disco assolutamente favoloso, mezzo live e mezzo studio. Poi ci sono loro che parlano, gli attacchi spesso sono diversi, insomma un disco dei Beatles assolutamente sconosciuto (x me)
E con una qualità altrettanto sconosciuta

Tutto il pistolotto x dire che se avessi visto il Cd in libreria o su Amazon, non lo avrei neanche considerato.
E mi sarei perso una delle cose più belle in circolazione del quartetto di Liverpool

Ecco, questo è lo streaming. Non il fatto che "si sente meglio il mio CD o il mio Rega vinile"

Indubbiamente visto da questo punto di vista lo streaming indubbiamente è vincente, non nascondo che la tendenza nell'ascolto della liquida spesso è di perdersi nei meandri di infinite proposte ed è difficile usarla per l'ascoto completo di un album specifico come si è usi a fare con il cd o vinile in possesso.

Così come è un'eccezionale opportunità per chi inizia "da zero" o comunque da una discoteca estremamente limitata... si porta in un attimo alla pari di chi ha una collezione di 30-40 anni di musica. Con la sola eccezione di incisioni di nicchia poco reperibili.

Ultima considerazione il download "gratis" che in molti casi allontana molti utenti dallo streaming, ok è proibito etc etc ma penso che sia universamente assai più diffuso.


_________________
http://basta-con-i-tagli-alle-pensioni.over-blog.it/article-le-bugie-sull-aspettativa-di-vita-84948824.html

https://www.indexmundi.com/facts/indicators/SP.DYN.LE00.IN/compare#country=it

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - I quarantenni di oggi, coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 e ricadono nel contributivo puro, rischiano di non andare in pensione prima dei 73 anni. È questa la sorte secondo la Cgil che spetta a chi ha avuto un lavoro saltuario e scarsamente remunerato, specie se part time. Nel 2035, spiega il sindacato, per andare prima dei 70 anni, precisamente a 69, saranno necessari almeno 20 anni di contributi e una pensione di importo sopra gli attuali 687 euro.
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4545
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da colombo riccardo il Mar Set 18 2018, 16:15

@pluto ha scritto:

Risposta a Riki (Tenente Colombo) sunny

Assolutamente si.
anche per me bilancio positivo  Streaming or not streaming! - Pagina 2 650957

ciao
Riki
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 481
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da terlino il Mar Set 18 2018, 16:26

@pluto ha scritto:Faccio un banale esempio che sperò possa essere di aiuto x coloro che tentennano. Questo:

Streaming or not streaming! - Pagina 2 7df78e10

Io non so quanti voi conoscono o hanno mai ascoltato questo disco. E' una specie di compilation affidata allo storico George Martin e a suo figlio, che in possesso dei nastri originali dei mitici Fab Four hanno iniziato a lavorare di forbici, lime e coltelli x creare questo disco.

Ora x me , che ho praticamente tutti i dischi in vinile a partire dallo storico cofanetto blu x arrivare a qualche copia originale inglese pure quotata un botto, x arrivare a tutti i files sia in mono sia in Hr 24/44, la sola idea di vedere l'ennesima nuova compilation mi faceva inorridire.

Poi ho visto il disco su Qobuz, fatto click su play e la mascella è cascata:  intanto xché è un disco assolutamente favoloso, mezzo live e mezzo studio. Poi ci sono loro che parlano, gli attacchi spesso sono diversi, insomma un disco dei Beatles assolutamente sconosciuto (x me)
E con una qualità altrettanto sconosciuta

Tutto il pistolotto x dire che se avessi visto il Cd in libreria o su Amazon, non lo avrei neanche considerato.
E mi sarei perso una delle cose più belle in circolazione del quartetto di Liverpool

Ecco, questo è lo streaming. Non il fatto che "si sente meglio il mio CD o il mio Rega vinile"



Fatti un regalo e prendi a 40 Euro su Amazon il doppio vinile da 180g e poi mi sa che la mascella ti tocca portarla al maxillo-facciale! Streaming or not streaming! - Pagina 2 650957
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 481
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da terlino il Mar Set 18 2018, 16:31

Streaming or not streaming! - Pagina 2 2018-012

Questo nel vinile non c'è!
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 481
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da terlino il Mar Set 18 2018, 16:33

Streaming or not streaming! - Pagina 2 2018-013

Come vedi in vinile è altra cosa
pluto
pluto
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 26101
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 62
Località : Genova

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da pluto il Mar Set 18 2018, 17:59

Ma non è questo il punto. Io ho 12 giradischi. Di che stiamo parlando?

Senza lo streaming io non avrei comprato ne vinile ne Cd ne file ne niente.

A me la mascella cade X la musica. Prima. Le battaglie compressione o meno, mi interessano fino ad un certo punto.
È semplicemente un disco diverso da quanto si conosceva dei Beatles

Continuiamo nella battaglia “si sente meglio così o cola’”
colombo riccardo
colombo riccardo
Archivista Liquidatore

Numero di messaggi : 4545
Data d'iscrizione : 27.05.10
Età : 57

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da colombo riccardo il Mer Set 19 2018, 09:58

@pluto ha scritto:Io ho 12 giradischi.
un buon inizio per aprire un museo..... Streaming or not streaming! - Pagina 2 650957

ciao
Riki
lalosna
lalosna
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1954
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 59
Località : Cit Türin

Streaming or not streaming! - Pagina 2 Empty Re: Streaming or not streaming!

Messaggio Da lalosna il Mer Set 19 2018, 10:52

@colombo riccardo ha scritto:
un buon inizio per aprire un museo..... Streaming or not streaming! - Pagina 2 650957

ciao
Riki

Se serve ho appena aperto il Subalpine TT Museum, potrei graziosamente rendermi disponibile...
affraid affraid


_________________
Cerèa...

    La data/ora di oggi è Lun Ott 19 2020, 23:28