Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Amplificatore AudioNirvana 300B SE
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Amplificatore AudioNirvana 300B SE

calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1589
Data d'iscrizione : 13.05.12

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da calibro il Gio Ott 04 2018, 17:45

Ciao,

oltre alla consueta mancanza di informazioni sui trasformatori (consueta credo nel 99% della produzione) si può arguire qualcosa dalle info e dalle foto di questo ampli?

http://www.commonsenseaudio.com/nirvanaamps.html

Scorrendo sotto c'e' il 300 B.

Grazie!


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 20034
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da carloc il Gio Ott 04 2018, 18:06

Ampli molto economici e qualità infima. IMHO


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1589
Data d'iscrizione : 13.05.12

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da calibro il Gio Ott 04 2018, 21:10

Bisogna andare quindi almeno sull'Audio Note Meishu o ci sono alternative valide secondo te?


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Gio Ott 04 2018, 22:11

A mio modesto parere, il single ended è un amplificatore che gradisce particolarmente l'autocostruzione.
Solo così si potrebbe spendere il giusto ottenendo risultati indiscutibilmente interessanti.
Potresti seguire vari criteri progettuali e costruttivi (passando dal più pecoreccio approccio "gastronomico" a quello più "ingegneristico") fino ad arrivare alla propria personale sintesi.
E' il divino che s'incontra con l'umano generando effetti incredibili (ovviamente non sempre positivi).
Attualmente si torvano ottimi componenti per realizzarlo.
Il punto debole, spero ancora per pochi mesi, rimane la disponibilità di tubi validi.
Amore per la musica, Altissima efficienza in casa con driver seri in magneti nobili. Il resto con costanza arriva.


Ultima modifica di mariovalvola il Sab Ott 06 2018, 21:49, modificato 1 volta
calibro
calibro
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1589
Data d'iscrizione : 13.05.12

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da calibro il Ven Ott 05 2018, 12:20

@mariovalvola ha scritto:A mio modesto parere, il single ended è un amplificatore che gradisce particolarmente l'autocostruzione.
Solo così si potrebbe spendere il giusto ottenendo risultati indiscutibilmente interessanti.
Potresti seguire vari criteri progettuali e costruttivi (passando dal più pecoreccio approccio "gastronomico" a quello più "ingegneristico") fino ad arrivare alla propria personale sintesi.
E' il divino che s'incontra con l'umano genrando effetti incredibili (ovviamente non sempre positivi).
Attualmente si torvano ottimi componenti per realizzarlo.
Il punto debole, spero ancora per pochi mesi, rimane la disponibilità di tubi validi.
Amore per la musica, Altissima efficienza in casa con driver seri in magneti nobili. Il resto con costanza arriva.

Comprendo quanto affermi...ho anche letto un altro tuo intervento nel quale stigmatizzavi il giudizio che si poteva dare sui SE DHT economici, allargandone eventuali difetti all'intera categoria.

Però chi non ha le competenze progettuali ovviamente non può autocostruire un proprio ampli e dovrebbe rivolgersi a ciò che offre il mercato.

A questo punto "la sufficienza piena" sul mercato è rappresentata dall'Audio Note Meishu per esempio?

http://www.audionote.co.uk/products/amps_integrated/meishu_01.shtml

Oppure cimentarsi nella costruzione di un kit esistente, ad esempio questo??

http://www.ankaudiokits.com/Kit1-2014-300B-Integrated-Power-Tube-Amplifier.html

Cosa ne pensi/pensate? ;-)


_________________
A casa: 
LG Plasma 50" HD, SKYHD optical out > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131 >>
Oppo Aurion Audio BD-83 SE > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III
In "cuffia"...a poco più di un metro..."la discarica": Sony DVP-SR100 > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus
In aereo: Iphone 6S + Tidal Hi-Fi > iem YXWin bluetooth + custom tips
In giro: IPad + Tidal Hi-Fi > Cipher > Audeze Isine 10
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 12:36

Ragionavo con un amico che ha in casa le La Scala in Alnico.
È un autocostruttore molto, molto strutturato essendo ingegnere elettronico e privo in modo intelligente di incrollabili certezze.
Impiega a casa Tamura in Permalloy con tubi 45.
Ha provato, per scherzare un apparentemente modesto amplificatore con 71A progettato con criteri molto meno "ponderati" ma orientati a una sorta di estetica audio molto particolare.
Come è noto la 71A eroga a fatica 0.8W.
Ebbene: è rimasto molto turbato dall'apparentemente modesto giocattolo.
Se uno accetta i limiti innegabili di un sistema come le La Scala, l'altissima sensibilità gli apre un universo sconfinato dove si possono assaporare cose incredibili.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 12:45

Voglio dire: se si sa appena tenere il saldatore in mano oppure ci si fa aiutare dal solito amico, se si hanno diffusori realmente sensibili ( i dati dichiarati dalle case costruttrici servono a categorie particolari di appassionati), con 2/3.000 eur in componentistica, si riescono a realizzare giocattoli interessanti.
Più difficile diventa realizzarli con potenze maggiori ma con le medesime qualità soggettive.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 19:35

Aggiungo che con prezzi anche inferiori, focalizzandosi sulle vere criticità degli amplificatori SE "commerciali" si potrebbe agevolmente confezionare una serie di micro amplificatori particolarmente prestazionali.
La prima cosa da vedere è sempre l'aspetto più sottovalutato. L'accensione dei DHT. Anche i DC buck, sono stati scartati per i rumori ad alta frequenza comunque presenti (strumentazione permettendo).
Rimangono sempre interessanti i DHT regs di Rod Coleman. Accendendo bene, ad alta impedenza, il triodo finale, soprattutto se hai diffusori molto sensibili, espandi la dinamica. Riduci le distorsioni di intermodulazione, salvaguardi l'integrità anche di tubi gioiello e nobiliti l'amplificatore. 
Se uno non sa progettare un amplificatore, non è, in questo caso, un grosso problema. Per arrivare a risultati sostenibili anche dal punto di vista dell'integrità dei componenti, non ci vuole molto. Per le eccellenze soniche ci vuole tempo e pazienza ma ci si arriva.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 19:56

Dall'Audiophile, a MJ, alla rete, i forum, ecc. Ci sono talmente tante fonti che anche solo copiando pedissequamente, al limite con un minimo di neuroni, si possono fare cose ottime.
Il miglior Zaika da me ascoltato è figlio di un grandioso lavoro di ricerca della componentistica ma anche di una serie di felici ma fortuite combinazioni.
Spice non sempre va a braccetto con il miglior suono.
Con questo non voglio banalizzare o ridurre l'enorme utilità dello studio necessario ad arrivare a un risultato. Semplicemente ci sono anche altri aspetti che devono essere considerati. Una sintesi che richiede doti diverse da quelle presenti in un buon ing., possono fare autentici miracoli ricordandosi, comunque, che la prescrizione breve per la legge di Ohm non non vale  Embarassed
Nimalone65
Nimalone65
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2271
Data d'iscrizione : 11.12.10
Località : Roma

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da Nimalone65 il Ven Ott 05 2018, 20:41

@mariovalvola ha scritto:Voglio dire: se si sa appena tenere il saldatore in mano oppure ci si fa aiutare dal solito amico, se si hanno diffusori realmente sensibili ( i dati dichiarati dalle case costruttrici servono a categorie particolari di appassionati), con 2/3.000 eur in componentistica, si riescono a realizzare giocattoli interessanti.
Più difficile diventa realizzarli con potenze maggiori ma con le medesime qualità soggettive.

Con 2/3000 euro sull’usato ci compri pressoché la totalità della produzione Yamamoto !
Che se un giorno ti stufassi sono pure rivendibili !

E sono amplificazioni ottimecon eccellente rapporto qualità/prezzo . Con prodotti di tale levatura regolarmente commercializzati e di fama internazionale non mi rivolgerei certo a cantinari del saldatore !


_________________
Saluti,Enrico

Platine Verdier + Ortofon 309D + DENON 103r  + Step up Audio Tekne 4818+ Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Heresy 1 + Reimyo ALS777 + Cavi e Accessori Harmonix Combak.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 21:22

Con la vera alta efficienza sono troppo rumorosi anche se molto simpatici e coerenti con l'idea del montriodo e, oltretutto con lo schifo di rete luce che ci troviamo, non c'è nessun sistema di tutela del delicato filamento del tubo antico finale.
Non sto elencare altre criticità. Non è questa la sede.
Ovviamente, tutto dipende dai ragionamenti che uno fa ex-ante. Se si vuole rimanere negli oggetti commerciali, si hanno enormi vantaggi con la rivendita ma si devono accettare supinamente le scelte altrui. Certo: Se la testa non sa, l'occhio non vede e l'orecchio non duole o comunque non comprende.
La massima libertà ha un costo. E' più che evidente.
Se fossi rimasto in questo circolo vizioso dai primi anni '80, non avrei mai potuto ascoltare certi incredibili oggetti che solo la paziente ricerca di fonti in Giappone, in Inghilterra, in Francia, in USA hanno reso possibili. 
Scusami ma i due piani sono quindi completamente differenti anche se la tua opzione risulta assolutamente percorribile e senz'altro economicamente conveniente.
mariovalvola
mariovalvola
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 2682
Data d'iscrizione : 19.12.14
Località : Brescia

Amplificatore AudioNirvana 300B SE Empty Re: Amplificatore AudioNirvana 300B SE

Messaggio Da mariovalvola il Ven Ott 05 2018, 21:28

Francamente non so chi siano i cantinari del saldatore a cui pensi tu. Io intendevo l'amico, il conoscente in grado di aiutarti. Avventurieri del saldatore ne conosco ma, più frequentemente, vedo ominidi avidi e limitati che trafficano in usati pasticciati venduti come controllati e verificati. Ne è pieno il mondo. La selezione, quindi, andrebbe fatta comunque. Se per caso ti riferisci a una mia autopromozione, ti sbagli di grosso. Non ho il tempo neppure per sviluppare le mie cose e, francamente, avere a che fare con la stupidità spacciata per passione irrefrenabile mi irrita e mi peggiora la salute.
Mi pare, comunque che la storia dei monotriodi,compresi nomi ex-post illustri, sia particolarmente piena di appassionati che hanno conseguito risultati eccellenti.

    La data/ora di oggi è Mer Lug 08 2020, 02:28