Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Qualche consiglio per il secondo impianto... - Pagina 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Qualche consiglio per il secondo impianto...


zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 916
Data d'iscrizione : 08.07.14

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da zulele il Gio Nov 15 2018, 12:54

giusto per crearti confusione: se non deve essere per forza integrato, e se puoi sforare un po' (non moltissimo) il budget, un Jeff Rowland Model 1, con un pre da definire, risponde esattamente alle tue richieste e, ben abbinato, ha una qualità che non so se il pur valido ECI3 riesce a eguagliare.
ad es. ARC LS2+JR Model 1 (combo che conosco molto bene per esperienza diretta), ma anche il 'suo' pre JR Consonance... niente male davvero.
60wpc di targa, ma un'ottantina al banco di prova, e grande capacità di controllo, grazie ai 55A di picco. timbrica raffinatissima, leggermente ambrata (meno dell'ECI, a memoria, ma non sono sicuro). davvero ottimo.
però vai sui 2500, pre compreso.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8919
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Baracchina Bianca

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da Luca58 il Gio Nov 15 2018, 19:22

Il Model One e' favoloso. Io l'avevo abbinato al Classe' DR-5; la timbrica risultante era tipicamente valvolare ma con il controllo e la pienezza del basso che solo lo ss di qualita' sa dare.

Una differenza a favore di un valvolare Audio Innovations 500 che ho provato a confronto diretto sulle Aerius e le LS3/5a (a parte la molto peggiore gestione del basso e l'incapacita' di spingere del valvolare in confronto allo ss) e' stata pero' che con l'AI500 "si sentiva di piu' ", nel senso che c'erano suoni, echi e sfumature che alla coppia a ss mancavano. Dipende quindi da cosa si cerca. Questo vantaggio dell'AI500 sulla coppia DR-5/M1 non l'ho pero' sentita, sempre a confronto diretto, col blasonato CJ Eleven 11A sempre collegato al DR-5; timbrica identica senza vantaggi ma basso sgonfio rispetto al full-ss.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1619
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 90
Località : Località

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da JacksonPollock il Ven Nov 16 2018, 09:01

Grazie tutti per la (benevola) confusione generata Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 650957

@zulele ha scritto:Jeff Rowland Model 1

Credo di aver capito il "coso", è un bestione quasi vintage...
Potrei a quel punto tenere il Burson che come Pre non va per niente male...
lupocerviero
lupocerviero
Puppologo

Numero di messaggi : 6630
Data d'iscrizione : 22.02.11
Età : 45
Località : Regno delle due Sicilie

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da lupocerviero il Sab Nov 17 2018, 08:33

Da grande appassionato di Electrocompaniet non posso che avallare i consigli precedenti,
ma tra Eci1 ed Eci3, con quelle torri "durette" non c'è molto da scegliere.
L'Eci3 è carino, forse un pelo più raffinato, ma mooolto meno potente (60w?) e "correntoso",
infatti ha un solo toroidale, generoso per gli standard attuali, ma uno e piuttosto piccolo rispetto ai due 500va dell'Eci1,
che sviluppando "solo" 100w, ma ben 80A, in pratica, come lo hai giustamente definito tu è una saldatrice.
Pre e finale stesso brand erano decisamente meglio, ma questo ce l'ho ancora,
lì, spento, triste, ma una gioia anche per gli occhi.
Non lo uso da parecchio, ma è possibile che anche io metta su un secondo impianto solo per rimetterlo in azione.
Piccola nota, ho sempre portato gli apparecchi ad un tecnico di fiducia per una controllatina/regolatina
ed oltre ai soliti complimenti per la costruzione, il tecnico mi ha sempre rassicurato sulla riparabilità/longevità di tali apparecchi.
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1638
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da alanford il Sab Nov 17 2018, 19:04

il jeff rowland model 1 e' ancora oggi una pietra di paragone Rolling Eyes
zulele
zulele
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 916
Data d'iscrizione : 08.07.14

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da zulele il Lun Nov 19 2018, 09:24

Per JacksonPollock: ma le NEAT le hai già o le devi comprare ? lo chiedo perchè ho visto una coppia di SX2 in offerta in un negozio a quello che mi pare un buon prezzo. se dovesse interessare...


_________________
Naim CDX2+XP5XS - analogico: Rega RP8 con RB808 + Lyra Delos - prephono Rega IOS - Accuphase E-360 - diffusori ProAc Response 1.5 - cavetteria: Accuphase, Tellurium, Kimber, S&M
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1619
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 90
Località : Località

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty Re: Qualche consiglio per il secondo impianto...

Messaggio Da JacksonPollock il Lun Nov 19 2018, 09:26

@zulele ha scritto:Per JacksonPollock: ma le NEAT le hai già o le devi comprare ? lo chiedo perchè ho visto una coppia di SX2 in offerta in un negozio a quello che mi pare un buon prezzo. se dovesse interessare...

No ancora non le ho prese.
Ti scrivo in MP
lelejohnpe
lelejohnpe
Member
Member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 03.12.18

Qualche consiglio per il secondo impianto...  - Pagina 2 Empty PARERI PERSONALI

Messaggio Da lelejohnpe il Lun Dic 03 2018, 12:30

Il Puccini se riesci a trovarlo fai un affare perché secondo me è un ottimo prodotto.

Io nel mio negozio ho le neat il modello motive SX2 (più piccolo rispetto a quelle che vuoi ma molto simili) e con il Puccini vanno molto molto bene. Le ho provate anche con un Electrocompaniet usato (non ricordo il modello ma l ho venduto a €1000,00 in zero due) erano più emozionanti (parere soggettivo ovviamente pero' mi esprimo) e soprattutto mi piaceva anche come al cambiare di genere mi rimanesse questa "sensazione".

Accuphase costa molto appunto, mentre il secondo che hai detto non lo conosco per cui non so dirti.

Opinioni personali per carità.

    La data/ora di oggi è Lun Mag 27 2019, 10:13