Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Subwoofer: meglio 2.1 o 2.2 ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Subwoofer: meglio 2.1 o 2.2 ? S-l16011

Subwoofer: meglio 2.1 o 2.2 ?

darixyn
darixyn
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 42

Subwoofer: meglio 2.1 o 2.2 ? Empty Subwoofer: meglio 2.1 o 2.2 ?

Messaggio Da darixyn il Ven Nov 02 2018, 15:09

Salve a tutti,
recentemente ho deciso di acquistare un sub al mio impiantino in firma, dopo aver anche modificato la disposizione del sistema nella camera. Ora ho un punto di ascolto che mi consente di avere maggiore ampiezza della scena, avendo posizionato i diffusori sulla parete corta della stanza, con poltrona al centro. Tra i diffusori e, precisamente, tra i due tweeter, ci sono circa 230 cm, e i diffusori sono posizionati a circa 70/80 cm dalla parete posteriore, e un 50 cm da quelle laterali.

Non ne volevo proprio sapere di separarmi dalle diva 552, perchè sono completamente stregato dai medio alti così suadenti e dolci, ma qualcosina più in basso mi ci voleva proprio.

Ecco che, forte di molteplici ricerche fatte un pò in giro, anche su questo forum, la mia scelta è caduta sul REL T5ì, che attualmente taglio a circa 57Hz.
Ho calcolato il taglio in questo modo: la manopola del crossover va da un minimo di 30 a un massimo di 120, e la corsa della manopola è composta da 40 scatti. Quindi ho diviso i 90 Hz di differenza tra il massimo ed il minimo, per 40, così ottenendo il valore di 2,25. In definitiva ho desunto che ogni scatto in avanti, incrementa il taglio di 2,25 Hz.

Dopo diverse prove adesso ho posizionato il crossover a 12 scatti, quindi, facendo 12*2,25 ottengo 27, che aggiunti ai 30 del taglio minimo, mi portano a riterenere che il taglio sia all'incirca a 57 Hz. Del resto, la REL dice che la maggior parte degli utenti, trova consono impostare il taglio a 15 scatti, con uno scarto di + o - 3 scatti, quindi ho iniziato a fare le prove intorno a questa area e ho preferito mantenermi il più basso possibile, visto che le diva scendono (teoricamente) fino a 40Hz.

Il livello del volume del sub, invece, è a 19.
Il risultato è sorpendente, un suono pieno, corposo, ma soprattutto pulitissimo e composto.

Il Sub è posizionato nell'angolo a sinistra, dietro la torre, a circa 30 cm da essa, e non avverto il minimo rimbombo o distorsione, nulla.

Credo di essere riuscito a trovare la giusta collocazione del sub, nonchè la giusta taratura, anche perchè, rispetto alle prove iniziali, il sub è completamente scomparso.
Cioè, è vero che le basse frequenze non sono direzionali, ma all'inizio ad un certo punto sentivo e dicevo...eccolo.
Adesso invece non riesco più a distinguere quando il suono viene dai diffusori e quando dal sub, per cui credo che la scena sia, ora, finalmente perfettamente a fuoco.


E veniamo alla domanda.

Leggo da più parti che se mettessi due sub, dedicandone uno al canale sinistro e un altro al destro, il passo in avanti già fatto con uno, diverrebbe un vero e proprio salto, quindi mi prende l'interrogativo se aggiungere o meno un altro sub.

Tuttavia, ho questi dubbi:

1) Innanzitutto mi chiedo, visto che le frequenze molto basse non sono direzionali, e visto che il mio sub non ha il woofer davanti, ma un solo woofer da 20 posto al di sotto, sul lato che guarda il pavimento, ha senso parlare di stereofonia? Riuscirei a distinguere le frequenze ultra basse in base al fatto che provengano da sx o da dx?

2) Visto che la stanza è piccoletta (siao a circa 4 metri x 3,5), non è che piazzando un altro sub inizio ad avere saturazione e invece di fare un balzo in avanti ne faccio 10 all'indietro? Non vorrei che mi si presentassero tutti quei problemi di risonanza che, fortunatamente, al momento non ho.

Chiedo a chi ne sa più di me, onde evitare di fare un acquisto inutile. Grazie mille per l'attenzione e per le risposte.


_________________
Sezione analogica: Rega Planar 3 - Pre Phono Lehmann Black Cube.
Sezione digitale: Cambridge CXUHD - TV Samsung SUHD UE55KS7000 - Project DAC box DS2 ultra - PC ASUS - Audioquest AA02 Jitterbug.
Amplificatore: Marantz PM8006.
Diffusori: Indiana Line Diva 552.
Subwoofer: REL T5i.
Cavi Potenza: AudioQuest TYPE 4 Banana.
Cavi Segnale: AudioQuest BIG SUR - Goldengate - Forest.
Cuffie: Sennheiser HD650 - Sennheiser HD660s - Grado Alessandro MS-2 - Sonus Faber Pryma 01.
Ampli cuffie: Chord Mojo - Uscita cuffie integrato in firma
Prolunga cuffie: Goldengate.
Ciabatta : Brennenstuhl Premium ALU

    La data/ora di oggi è Mar Mag 21 2019, 06:32