Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Selezione per abbinamento tra pre e finale
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Selezione per abbinamento tra pre e finale

fonografo
fonografo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.10.18
Località : Rimini

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da fonografo il Lun Gen 21 2019, 17:23

Quando si abbina un pre ad un finale utilizzando elettroniche dello stesso produttore di solito non ci sono problemi, ma se si vuole abbinare un pre di un marchio con il finale di un altro come controlli la compatibilità? (tolto ovviamente la banalità del tipo di ingressi/uscite bilanciato o non)
Che valori bisogna controllare?


_________________
La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)
Buone cose.
Francesco
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 02.02.18

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da Alta Fedeltà il Lun Gen 21 2019, 18:26

L'impedenza di uscita del pre e quella di ingresso del finale devono essere in rapporto di almeno 1:10.

Il livello di uscita del pre deve essere compatibile con la sensibilità di ingresso del finale... in genere, pre ad alto gain mal si abbinano a finali che hanno un' alta sensibilità di ingresso.
fonografo
fonografo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.10.18
Località : Rimini

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da fonografo il Lun Gen 21 2019, 19:10

@Alta Fedeltà ha scritto:L'impedenza di uscita del pre e quella di ingresso del finale devono essere in rapporto di almeno 1:10.

Il livello di uscita del pre deve essere compatibile con la sensibilità di ingresso del finale... in genere, pre ad alto gain mal si abbinano a finali che hanno un' alta sensibilità di ingresso.

Grazie come al solito sei molto chiaro.
Dunque un pre che esce a 500 ohm ed un finale che accetta in ingresso 22000 ohm potrebbero lavorare se mi dici "almeno" (siamo a 1:44). Se il rapporto è superiore è meglio quindi?
La regolazione del guadagno (per l'ingresso del finale) serve per aggiustare un rapporto troppo diverso?


_________________
La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)
Buone cose.
Francesco
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 02.02.18

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da Alta Fedeltà il Lun Gen 21 2019, 20:15

L'importante è non scendere al disotto del rapporto di impedenza di 1:10.

La regolazione del guadagno in ingresso nel finale non c'entra con l'impedenza, ma serve per adattare il livello di uscita del pre in modo che la regolazione del volume col potenziometro sia la più ampia e comoda possibile.
Ad esempio se la tensione di uscita del pre fosse troppo alta o troppo bassa per l'ingresso del finale, potendo regolare il guadagno andiamo a compensare questo squilibrio. Un finale o un pre dotato di questa regolazione è molto versatile rispetto ad uno con guadagno fisso e rende l'interfacciamento tra le elettroniche molto più vantaggioso.
fonografo
fonografo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.10.18
Località : Rimini

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da fonografo il Lun Gen 21 2019, 20:53

@Alta Fedeltà ha scritto:L'importante è non scendere al disotto del rapporto di impedenza di 1:10.

La regolazione del guadagno in ingresso nel finale non c'entra con l'impedenza, ma serve per adattare il livello di uscita del pre in modo che la regolazione del volume col potenziometro sia la più ampia e comoda possibile.
Ad esempio se la tensione di uscita del pre fosse troppo alta o troppo bassa per l'ingresso del finale, potendo regolare il guadagno andiamo a compensare questo squilibrio. Un finale o un pre dotato di questa regolazione è molto versatile rispetto ad uno con guadagno fisso e rende l'interfacciamento tra le elettroniche molto più vantaggioso.

Grazie sei stato esaustivo.
La regolazione del guadagno in ingresso dei finali è di + e - 6 db.......stò facendo un bel pò di prove da quando è arrivato a casa il secondo finale, in particolare cerco di capire tutti i cambiamenti che porta l'adozione dei finali con il funzionamento a ponte in raffronto a quello con un solo finale. (ripetendo gli ascolti e cambiando la configurazione).
Mi piacerebbe provare a mettere un pre a valvole prima dei finali.......



_________________
La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)
Buone cose.
Francesco
Alta Fedeltà
Alta Fedeltà
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 346
Data d'iscrizione : 02.02.18

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da Alta Fedeltà il Lun Gen 21 2019, 21:21

Dicono che il pre sia il componente che caratterizza maggiormente l'impianto.... sunny
fonografo
fonografo
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 185
Data d'iscrizione : 23.10.18
Località : Rimini

Selezione per abbinamento tra pre e finale Empty Re: Selezione per abbinamento tra pre e finale

Messaggio Da fonografo il Lun Gen 21 2019, 21:33

@Alta Fedeltà ha scritto:Dicono che il pre sia il componente che caratterizza maggiormente l'impianto.... sunny

Si è quello che dicono un pò tutti. Appena riesco farò una verifica......
Grazie ancora, sei sempre presente......


_________________
La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)
Buone cose.
Francesco

    La data/ora di oggi è Lun Mag 27 2019, 09:05