Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Liopio
Liopio
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.04.19

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da Liopio il Ven Apr 05 2019, 12:12

Buongiorno,
è la prima volta che scrivo , in passato  ho sempre preso in esame le Vs relazioni, e  ora a fatto compiuto voglio aggiungere la mia .

PREGRESSO
Proprio ascoltando le VS recensioni ho acquistato e utliizzato per alcuni anni l'amplificatore Fortssimo, (soddisfatto) in seguito  ho visto che AA l'ha aggiornato in Airtech, dubbioso che tale modifica portasse a miglioramaneti sonori ho cercato per mesi  altre relazioni sul web  , trovando finalmente una rivista  specializzata Francese che ha testato i 2 amplificatori(prima e seconda versione) confermando il mio dubbio che 2 cavi e un potenziometro potesso migliorare un suono, la loro conclusione fu ...i possessori della prima versione possono fare sonni tranquilli.(da loro giudicati  ottimo prodotto).
Ma ormai la scintilla era scoccata la voglia di cambiare mi ha fatto nuovamente "sfogliare" pagine e pagine di web, la conclusione  fu , pur con recensioni contrastanti,  era di passare al Modello AA100, ottima presa cuffia, ottima sezione phono ,trovato ad un prezzo incredible (anche questo lo dice molto sui prezzi)   "NUOVO" ero prossimo all'acquisto ma poi...
YAMAHA A-S2100
Per caso da qualche parte ho "notato" che questa blasonata marca anni 80 produce un amplificatore da listino 2200 euro peso 24 Kg!
Lascio a voi ulteriori verifiche in merito, io invece ho consultato nottate  con Google translator ogni recensione in merito da ogni parte del modo , TUTTI ma proprio TUTTI lo defiscono prodotto ottimo.
Ma visto che siamo in Italia prendiamo in esame la piccola ma significate relazione della rivista Suono;non faccio  riferimento a misure ecc ecc ,ma vado alla loro  conclusione (da parte mia  esplicita)..
...tale amplificatore fosse costruito in modo artigiale come la maggior parte dei costruttori  con la qualita dei componenti installati costerebbe oltre i 5000/6000  euro, ma la Yamaha  (non ha certo necessita di budget visto il colosso o forse Yamaha a 5000 euro  non lo compra nessuno) decice  un downgrade a nostro favore(una volta tanto) lo propone a tale cifra.
CONCLUDO
Non ho certo le conoscenze da permettermi di giudicare una scelta diversa dalla mia nell'ascolto ,ma  forse puo sembrare per tutti insignificante  ,sia nel vecchio Fortissimo, sia nel predecessore  Marantz PM 17II(seconda versione)  qualcuno l'ha notato anche con il Maestro, (fascia di prezzo differente) quando utilizzavo il Phono un certo rumore di fondo (naturalmente a contatto con la cassa acustica) a musica assente lo si sentiva,con lo Y zero assoluto!(poi spendiamo cavi da 200 euro per l'alimentazione )
Mi è bastato questo per farmi capire  tutto il contesto anche specializzato di certe riviste inglesi dove assegnano 5 stelle a prodotti  dal peso di  10KG  per questioni di marketing   ,dal costo di 3000 euro , del prodotto da me acquistato , e di come "gira" l'ambiente HIFI.

saluti
Lionello PIontini


Ultima modifica di Liopio il Ven Apr 05 2019, 13:34, modificato 1 volta
lalosna
lalosna
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 19.08.12
Età : 57
Località : Cit Türin

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da lalosna il Ven Apr 05 2019, 12:40

Yamaha è un marchio blasonato, non certo nuovo a produzioni di ottimo livello.
Inoltre, ha una struttura progettuale e produttiva che permette di uscire con prodotti molto centrati.
Quanto alla costruzione, e lo dico da possessore del cdp 2100 oltre che di alcuni ”reperti” di ere geologiche addietro, sono veri carri armati, non perdendo comunque in dettaglio e raffinatezza.
Buoni ascolti sunny


_________________
Cerèa...
matteoesposito88
matteoesposito88
Member
Member

Numero di messaggi : 35
Data d'iscrizione : 03.02.19
Età : 31
Località : firenze

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da matteoesposito88 il Sab Apr 13 2019, 23:45

Yamaha lo reputo un brand sempre valido, ho avuto qualcosa in passato ma non di recente, ti sei trovato bene? Embarassed


_________________
Dai spesso consigli ad amici su cosa acquistare? Contattami, abbiamo bisogno di te! cheers
lupocerviero
lupocerviero
Puppologo

Numero di messaggi : 6630
Data d'iscrizione : 22.02.11
Età : 45
Località : Regno delle due Sicilie

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da lupocerviero il Dom Apr 14 2019, 09:03

Io non ho provato fatica da ascolto, ...ma da lettura! Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 466257306
Va bene l'entusiasmo per l'oggetto grosso e pesante,
fascino al quale tutti abbiamo ceduto prima o poi (ma decisamente in declino)
e la non velata invettiva contro marketing e ladroni dell'aifai, ma per cortesia, italiano e punteggiatura!
L'attenzione devia nell'interpretazione di ciò che hai scritto e distrae dal senso o messaggio del post.
Ovviamente imho.
Admin
Admin
Admin
Admin

Numero di messaggi : 355
Data d'iscrizione : 19.12.08

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da Admin il Dom Apr 14 2019, 21:42

I forum, come tutti i social, sono di fatto delle estensioni di noi stessi, del nostro carattere e della nostra personalità e la nostra “personalità online”, per quanto costruita e mediata, alla fin fine rivela costantemente chi siamo a tutti coloro che leggono.

Admin


sibry
sibry
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 31.10.14
Età : 60
Località : Nel Veronese e dintorni

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da sibry il Mar Apr 16 2019, 13:46

@Liopio ha scritto:Buongiorno,
è la prima volta che scrivo , in passato  ho sempre preso in esame le Vs relazioni, e  ora a fatto compiuto voglio aggiungere la mia .

PREGRESSO
Proprio ascoltando le VS recensioni ho acquistato e utliizzato per alcuni anni l'amplificatore Fortssimo, (soddisfatto) in seguito  ho visto che AA l'ha aggiornato in Airtech, dubbioso che tale modifica portasse a miglioramaneti sonori ho cercato per mesi  altre relazioni sul web  , trovando finalmente una rivista  specializzata Francese che ha testato i 2 amplificatori(prima e seconda versione) confermando il mio dubbio che 2 cavi e un potenziometro potesso migliorare un suono, la loro conclusione fu ...i possessori della prima versione possono fare sonni tranquilli.(da loro giudicati  ottimo prodotto).
Ma ormai la scintilla era scoccata la voglia di cambiare mi ha fatto nuovamente "sfogliare" pagine e pagine di web, la conclusione  fu , pur con recensioni contrastanti,  era di passare al Modello AA100, ottima presa cuffia, ottima sezione phono ,trovato ad un prezzo incredible (anche questo lo dice molto sui prezzi)   "NUOVO" ero prossimo all'acquisto ma poi...
YAMAHA A-S2100
Per caso da qualche parte ho "notato" che questa blasonata marca anni 80 produce un amplificatore da listino 2200 euro peso 24 Kg!
Lascio a voi ulteriori verifiche in merito, io invece ho consultato nottate  con Google translator ogni recensione in merito da ogni parte del modo , TUTTI ma proprio TUTTI lo defiscono prodotto ottimo.
Ma visto che siamo in Italia prendiamo in esame la piccola ma significate relazione della rivista Suono;non faccio  riferimento a misure ecc ecc ,ma vado alla loro  conclusione (da parte mia  esplicita)..
...tale amplificatore fosse costruito in modo artigiale come la maggior parte dei costruttori  con la qualita dei componenti installati costerebbe oltre i 5000/6000  euro, ma la Yamaha  (non ha certo necessita di budget visto il colosso o forse Yamaha a 5000 euro  non lo compra nessuno) decice  un downgrade a nostro favore(una volta tanto) lo propone a tale cifra.
CONCLUDO
Non ho certo le conoscenze da permettermi di giudicare una scelta diversa dalla mia nell'ascolto ,ma  forse puo sembrare per tutti insignificante  ,sia nel vecchio Fortissimo, sia nel predecessore  Marantz PM 17II(seconda versione)  qualcuno l'ha notato anche con il Maestro, (fascia di prezzo differente) quando utilizzavo il Phono un certo rumore di fondo (naturalmente a contatto con la cassa acustica) a musica assente lo si sentiva,con lo Y zero assoluto!(poi spendiamo cavi da 200 euro per l'alimentazione )
Mi è bastato questo per farmi capire  tutto il contesto anche specializzato di certe riviste inglesi dove assegnano 5 stelle a prodotti  dal peso di  10KG  per questioni di marketing   ,dal costo di 3000 euro , del prodotto da me acquistato , e di come "gira" l'ambiente HIFI.

saluti
Lionello PIontini
i prodotti Yamaha, specie quella della fascia medio/alta, non abbisognano di molto marketing.
Le nostre orecchie e il passaparola sono (quasi) sufficienti.
Complimenti per l'acquisto... ne sarai contento a lungo, vedrai (anzi... SENTIRAI!|)
che diffusori ci colleghi? e che sorgente?
Cavi?
metri cubici della stanza d'ascolto?
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 90
Località : Località

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da JacksonPollock il Gio Apr 18 2019, 12:37

Confrontato nella stessa stanza e sessione di ascolto con un Luxman 505UX e Accuphase E270 in uno scontro tutto nipponico. Sembrava uno di quei film anni '70 tipo Mazinga contro Goldrake contro Jeeg.
Rispetto all'Accu non c'era proprio storia per entrambi... Due categorie diverse anche di prezzo.
Rimane comunque gradevole all'ascolto secondo me.

Il Luxman suonava più ricco sulle medio-alte e aveva una zona dei bassi meno arida.
Lo Yamaha forse un pelo più veloce e dettagliato, ma richiede speaker che bilancino la sua impostazione da katana fredda (sempre secondo me..)
Nel complesso il Lux mi è sembrato superiore.
L' AS2100 godeva di una scontistica maggiore (ma anche una inferiore rivendibilità a detta del venditore stesso...).

Penso sia un gradissimo amplificatore, e penso che la sua timbrica sia voluta, anche perchè per mia esperienza solo i giapponesi hanno capito come fare dei controlli di tono allo stato dell'arte.
Infatti non è un caso che siano rimasti quasi solo loro a metterli... Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 625723

Nella stessa sessione ho ascoltato anche un AA Maestro.
Non ti nego che se non fosse stato un catafalco immane, per il prezzo che mi faceva l'avrei preso subito...
Quindi alla fine stava per vincere Diabolik...  Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 939343  Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 775355
sibry
sibry
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 604
Data d'iscrizione : 31.10.14
Età : 60
Località : Nel Veronese e dintorni

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da sibry il Ven Apr 19 2019, 11:20

@JacksonPollock ha scritto:Confrontato nella stessa stanza e sessione di ascolto con un Luxman 505UX e Accuphase E270 in uno scontro tutto nipponico. Sembrava uno di quei film anni '70 tipo Mazinga contro Goldrake contro Jeeg.
Rispetto all'Accu non c'era proprio storia per entrambi... Due categorie diverse anche di prezzo.
Rimane comunque gradevole all'ascolto secondo me.

Il Luxman suonava più ricco sulle medio-alte e aveva una zona dei bassi meno arida.
Lo Yamaha forse un pelo più veloce e dettagliato, ma richiede speaker che bilancino la sua impostazione da katana fredda (sempre secondo me..)
Nel complesso il Lux mi è sembrato superiore.
L' AS2100 godeva di una scontistica maggiore (ma anche una inferiore rivendibilità a detta del venditore stesso...).

Penso sia un gradissimo amplificatore, e penso che la sua timbrica sia voluta, anche perchè per mia esperienza solo i giapponesi hanno capito come fare dei controlli di tono allo stato dell'arte.
Infatti non è un caso che siano rimasti quasi solo loro a metterli...  Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 625723

Nella stessa sessione ho ascoltato anche un AA Maestro.
Non ti nego che se non fosse stato un catafalco immane, per il prezzo che mi faceva l'avrei preso subito...
Quindi alla fine stava per vincere Diabolik...  Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 939343  Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 775355
Purtroppo anche gli occhi vogliono appagamento
quel AA Maestro è un ampli niente male, dal suono avvolgente. Ma, IMHO, OVVIAMENTE... è BRUTTO, DAVVERO. Costa anche di più però, del YAMAHA...
Non ho capito, alla fine... cosa / chi ha vinto ?!?
JacksonPollock
JacksonPollock
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 25.08.17
Età : 90
Località : Località

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da JacksonPollock il Ven Apr 19 2019, 12:43

Non ho capito, alla fine... cosa / chi ha vinto ?!?

Per mie preferenze personali:


Classifica "sonica"

Accuphase
Luxman - AA Maestro (li metto a parimerito)
Yamaha

Classifica "estetica"

Luxman - Yamaha
Accuphase
AA Maestro

Avrei portato via il Maestro perché mi veniva meno sia dell' Accuphase che del Lux ed era sulla stessa impronta grossomodo, più suadente del Lux in classe A/B.
Ma poi come hai giustamente fatto notare avrei dovuto nasconderlo (ed è difficile nascondere quel pachiderma monolitico con le alettature a vista).

Secondo me lo Yamaha, se non si hanno paranoie da controllo dei toni e degli speaker adatti è una soluzione di alto livello, ingiustamente snobbata.
Liopio
Liopio
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.04.19

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Risposta a Lupo Cerviero

Messaggio Da Liopio il Mar Apr 30 2019, 15:49

Buongiorno a tutti...
rispondo a Lupo Cerviero ...

Io non ho provato fatica da ascolto, ...ma da lettura! Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 466257306 
Va bene l'entusiasmo per l'oggetto grosso e pesante, 
fascino al quale tutti abbiamo ceduto prima o poi (ma decisamente in declino) 
e la non velata invettiva contro marketing e ladroni dell'aifai, ma per cortesia, italiano e punteggiatura!
L'attenzione devia nell'interpretazione di ciò che hai scritto e distrae dal senso o messaggio del post.
Ovviamente imho..


Chiedo scusa se la mia punteggiatura non è corretta ,farò un corso in merito,..magari guardando qualche trasmissione su Rai Play televisiva  non è mai troppo tardi!


Io penso che il blog fosse destinato a commenti, o confronti di impianti ; se non riesci a capire il significato di quanto scritto sei sempre libero di non leggere ,ma gentilmente evita commenti inopportuni ; o meglio registrati (e commenta) su  qualche sito inerente alla lingua Italiana lasciando a tutti di  esprimersi  con errori di punteggiatura.


grazie
Liopio
Liopio
Member
Member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.04.19

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da Liopio il Mar Apr 30 2019, 16:29

Buongiorno a tutti
A distanza di un mese posso essere solamente soddisfatto.
Ripeto magari non sono stato adeguatamente chiaro ,considerato il costo ,le qualità di costruzione ,ne vale assolutamente  l'acquisto.
Mi farebbe piacere conoscere altri brand con le stesse caratteristiche e  sopratutto dello stesso prezzo 
Qualcuno mi ha chiesto il mio impianto:

stanza 5 X 3.5 
diffusori Proac studio 100 su piedistalli
lettore Paganini Audio Analogue 
convertitore psaudio Nuwave (con cavo  digitale coassiale audioquest cinnamond)
cavi di segnale van de Hul d-102
cavi di diffusori Supra play 3.4
Giradischi Thorens TD 295  mkIV  con testina Audiotecnica AT-F7
cuffia Sennheiser hd600
saluti
yoyo
yoyo
Member
Member

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 07.11.14

Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100 Empty Re: Riflessione personale Yamaha A-S2100-Fortissimo-AA100

Messaggio Da yoyo il Dom Mag 05 2019, 16:08

credo ci fosse un xindak, non ricordo il modello, da 120 watt per canale e 24 kg di peso
ciao gianni

    La data/ora di oggi è Gio Giu 27 2019, 06:12