Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Spirit Torino "Radiante"


biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10865
Data d'iscrizione : 23.04.10

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da biscottino il Gio Lug 18 2019, 11:24

@Amuro_Rey ha scritto:
Biscottino come sempre la vedi sempre a Tuo modo ed è inutile contraddirti, non stò criticando proprio un bel nulla, anzi, ho sempre affermato che le Spirit Labs sono trà, se non LE, migliori cuffie sul mercato attualmente, potrò però dire che per me costano troppo ?
Tu sei molto più fortunato di me e Ti invidio molto
Comunque io sono sempre dell'idea che di un prodotto parlarne BENE o MALE, l'iportante è PRALARNE
in realtà, critichi il prezzo, dire "costa troppo", è comunque una critica, bisognerebbe capire pero' come ci si arriva a quelle cifre, e dato che io e te nella vita non facciamo cuffie ma altro, penso che siamo le persone meno indicate.
In passato ci siamo scandalizzati per le 4000€ di Utopia i 3000€ della he1000, i 6000€ della Susvara e addirittura gli 8000€ che servono oggi per portarsi a casa una Abyss (follia assoluta) ultimo tipo etc etc, non mi pare che dobbiamo incominciare a farlo adesso con i prodotti di questo marchio, che tra l'altro difendo pur non avendo mai posseduto una loro cuffia. Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 36246
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10865
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da biscottino il Gio Lug 18 2019, 12:01

@Antonar ha scritto:
Mi piace la concorrenza, ti tiene sempre sulla corda e  con gli occhi bene aperti e, ovviamente, non ti fa dormire sugli allori.

Riguardo la tua seconda affermazione, io invece vedo che c'è molta piu' possibilità rispetto a prima di ascoltare qualche cuffia, in Italia si fanno diverse manifestazioni audiofile che includono un buon numero di espositori di cuffie e ampli, poi vabbè ci sono le manifestazioni internazionali e negozi tipo questo:

 https://www.headphoneauditions.nl/

dove puoi prenotare (a pagamento) un ascolto privato.
Aggiungiamo poi che molte cuffie e ampli possono essere presi su Amazon e su ebay dove c'è possibilità di reso, insomma, non tutto ma molto puo' essere ascoltato in un modo o nell'altro.


_________________
Enjoy your head! Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 2296686959
Barone Birra
Barone Birra
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 935
Data d'iscrizione : 11.05.18

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Barone Birra il Gio Lug 18 2019, 13:45

@biscottino ha scritto:
in realtà, critichi il prezzo, dire "costa troppo"
Infatti il suo commento sarebbe più corretto con "costa tanto", invece di "troppo", il paragone con le auto sportive è giusto, pochi se le possono permettere, ma questo non toglie che appassionati di motori o tecnologia ne possano apprezzare l'esistenza e lo sviluppo. Come criticare la Ferrari, dicendogli di tagliare i prezzi o mettersi a costomizzare le 500 :)
Detto questo, non è che senza cuffie "millenarie" non si senta la musica, anche con 500 Euro si gode alla grande scegliendo il prodotto che fa per i nostri gusti....
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
biscottino
biscottino
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10865
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 49
Località : Castellammare di Stabia

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da biscottino il Gio Lug 18 2019, 15:40

@slash ha scritto:


8.000 euro ma c'e' anche l'ampli o costa cosi solo la cuffietta?

errata corrige, 8590€, solo la cuffia, ovviamente.

http://www.audioreference.it/listini/listino_abyss.pdf


_________________
Enjoy your head! Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 2296686959
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Gio Lug 18 2019, 17:06

@Barone Birra ha scritto:
Infatti il suo commento sarebbe più corretto con "costa tanto", invece di "troppo", il paragone con le auto sportive è giusto, pochi se le possono permettere, ma questo non toglie che appassionati di motori o tecnologia ne possano apprezzare l'esistenza e lo sviluppo. Come criticare la Ferrari, dicendogli di tagliare i prezzi o mettersi a costomizzare le 500 :)
Detto questo, non è che senza cuffie "millenarie" non si senta la musica, anche con 500 Euro si gode alla grande scegliendo il prodotto che fa per i nostri gusti....

Quoto e sottoscrivo Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 704751 

costa "tanto" è rispettoso nei confronti di chi non può permettersela per mille mila motivi, ma anche per chi cerca onestamente di ricavarsi una piccola nicchia, mosso dalla passione e dal sogno di veder realizzato un suo prodotto; troppo costa uno smartphone da 700-1000 euro prodotto in paesi a basso reddito e con economie di scala e un mercato che ne consente produzione/vendite per CENTINAIA DI MILIONI DI PEZZI  e solo per un produttore fra i più noti, altrettanti fanno gli altri attori principali sunny
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Gio Lug 18 2019, 17:18

@Antonar ha scritto:

Aggiungo a quello che dici anche il fatto che la concorrenza con vecchi e nuovi marchi e modelli è spietata. Oggi il cuffiofilo ha una possibilità di scelta veramente ampia, e forse quello che manca è anche la possibilità di poter ascoltare più modelli prima di scegliere.
esatto e se si tratta di un "nuovo" marchio che deve costruirsi credibilità e reputazione, è ancora più difficile, però questo è rischio di impresa, non determina il "costo" del prodotto, almeno non direttamente, il rischio di impresa dovrebbe essere contemplato nel capitale, che alla fine deve essere remunerato e così il cerchio è chiuso. sunny
Vincere la concorrenza, implica essere in grado di fare investimenti, mettere capitali e metterli appunto a "rischio" da qui nasce la mia perplessità; mettere soldi in una azienda che produce una cuffia ? ammiro il loro coraggio o la loro Vera passione. sunny
bofmar
bofmar
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 08.05.12
Età : 49
Località : Beinasco (To)

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da bofmar il Gio Lug 18 2019, 18:28

@FineMind ha scritto:Un pantografo cnc da qualche centinaio di euro, banchi di lavoro approssimativi su cavalletti posticci, insomma appare ovvio che il prezzo non è tanto dettato da una collocazione strategica del prodotto sul mercato, quanto più da una reale stima di vendita che per ottimistica che sia se non riesce a piazzare il prodotto oltre quei prezzi stenta davvero a potersi sostenere.
Questo è solo parte di quello che si vede nel video... conoscendo molto bene l'azienda di Andrea Ricci posso dire che all'interno esistono quei macchinari presenti in video oltre ad altri non visibili e che parte della realizzazione avviene mediante professionisti esterni (una camera di verniciatura non è sempre facile da realizzare e da sostenere). La parola "artigianale" andrebbe vista nel miglior senso possibile... artigiano è colui che produce un prodotto seguendo le varie fasi di creazione (anche Grado è un artigiano per parte delle sue cuffie top) e secondo me è un plus valore. Sicuramente parte delle grandi aziende farà fare i vari componenti da aziende esterne e molto spesso l'assemblaggio con costi per loro sicuramente minori. 
Calcoliamo poi il personale, i costi di gestione dell'azienda ed il continuo sviluppo dei suoi prodotti... Andrea, l'ho visto di persona, continua a sviluppare le proprie cuffie studiando nuovi materiali e nuove possibilità d'implementazione a costi davvero irrisori per il cliente finale e non con upgrade da 600 dollari e più. Questo consentirà al cliente finale di avere un prodotto sempre aggiornato, in linea con l'ultima produzione. Certo non aspettatevi che vi trasformi una Grado in una Twin Pulse... sono due cuffie completamente differenti. Ho acquistato un mese fa la Twin Pulse perché ne sono stato rapito dalla correttezza timbrica, dalla sua capacità di trasformare molte registrazioni di dubbia qualità in eventi "live". Qui c'è tanta materia, non solo nella costruzione ma anche nel suono... non avvicinatevi se cercate una cuffia asfittica e "solo" radiografante. Ho avuto la prima Twin della Spirit Labs ma quest'ultima è un'altra cosa letteralmente...
Mi piacerebbe che in Italia si valorizzassero di più i prodotti Made in Italy che sono molto superiori ad altre realtà industriali... perché mai dovremmo sorprenderci di una cuffia che arriva alla soglia dei 3000 Euro quando altre ditte producono cuffie dal costo superiore e con materiali spesso discutibili e plasticosi... Una Sennheiser hd800 per quanto dicano che sia fatta con materiali aerospaziali... sempre di plastica si tratta anche se rifinita splendidamente.... guardatevi come sono rifinite le Grado con giunture visibile e connettori di qualità discutibile e poi provate a prendere in mano una cuffia di Andrea e vedrete la differenza di materiali e l'estrema cura dei particolari... La Spirit Torino condivide con la Spirit Labs sono quel geniaccio di Andrea... la produzione adesso per il resto è su un altro pianeta.


_________________
Chi tace spaventa. (A. Merini)
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Andrea Spirit Torino
Andrea Spirit Torino
Member
Member

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 16.05.18
Età : 45
Località : Torino

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Andrea Spirit Torino il Gio Lug 18 2019, 19:45

Un saluto a tutti, volevo ringraziare chi sta sostenuto il nostro progetto anche a nome delle 5 o 6 aziende Torinesi che forse per amicizia, forse per rispetto hanno deciso di produrre qualche particolare delle nostre cuffie, ritagliando a fatica, del tempo di lavorazione tra un cuscinetto SKF o un prototipo Maserati.
 Sapete cosa mi fa più piacere?  Quando entri in una di queste aziende, molto spesso trovi esposti dei pezzi della nostra cuffia come fossero dei trofei.
 Loro sono molto orgogliosi di far parte di un progetto che nel difficilissimo Giappone si è piazzato secondo e terzo in una fiera cinque piani di cuffie.
Stiamo cercando in tutti i modi di far capire al mondo che l’Italia non si ferma ai soliti stereotipi e personalmente cerco di aiutare chi sta iniziando l’avventura della produzione a non commettere errori che solo se riesci a confrontarti con il mercato internazionale puoi capire.
Io sono stato molto fortunato ad essere stato finanziato e mi rendo conto che non c’è l’avrei mai fatta da solo.
Gli stranieri non percepiscono realmente quanto sia ostico lavorare in Italia e quando vai A Monaco il primo anno si chiedono se esisterai l’anno dopo :-(
Vi assicuro che di soldi ne abbiamo speso tanti pultroppo, ma i frutti stanno arrivando e mi dispiace se forse con troppo entusiasmo accenniamo una collaborazione con qualche collega italiano.... Lo facciamo con spirito un po patriottico di chi è fiero di dire all’importatore di turno che facciamo quasi tutto in Italia...tranne il drive grezzo che viene fatto su nostre specifiche dal mio amico Jaco.... perché semplicemente è molto bravo a farli!! Poi però ci mettiamo un’altra oretta buona a  metterli a punto perché il segreto è quello... la messa a punto maniacale che è tipica delle squadre corsa italiane  e che mi ha sempre ispirato in questi anni.
Quando chiudiamo un motore di una Twin Pulse e lo portiamo al “banco prova” c’è sempre quella tensione emotiva di quando accendi per la prima volta un motore.
Dimenticavo!
Ringrazio anche il team del gazebo che mi ha permesso in iniziare quast’avventura.
Vi aspetto nelle fiere di Milano e Roma per giocare un po’ con la nostra passione.
grazianux
grazianux
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1567
Data d'iscrizione : 11.12.11
Età : 47

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da grazianux il Gio Lug 18 2019, 22:03

La HD 800, prodotta e distribuita worlwide dalla sennheiser, in 15 anni di onorata carriera credo non abbia raggiunto le 70000 unità (nonostante negli ultimi anni si trovasse notevolmente scontata) , quantità che cuffie di quel prezzo o superiore di altre aziende ritengo si sognino la notte.
Su massdrop si trova una realise della ananda, cuffia che già a 1000 euro di listino secondo me ha un rapporto p/q assurdamente alto, a 600 dollari ( progetto che deriva e migliora la ed x che 5 anni fa costava 1800 euro...).
Escono cuffie top, o presunte tali, ogni due giorni, con le caratteristiche più diverse, nastro, tre driver, altoparlanti in bagno d' oro, heil, etc, etc, la  unica cosa che le accomuna e il prezzo a tre zeri.
Allo stesso modo si trovano planari  o dinamiche con prestazioni molto, molto buone già a 300 euro..
Il mercato questo e' diventato, ci sono pacchi e prodotti eccellenti, e il prezzo non e' certo uno indicatore esatto o garanzia di niente.
La unica cosa che può garantire, entro certi termini, la permanenza sul mercato, e' la eccellenza costruttiva, perché quella sonora a questi prezzi la di deve dare per scontata, e scelte ben precise, anche stilistiche e soprattutto di post vendita, e mi sembra sia la strada che la Spirit ha intrapreso.
Ribadisco i migliori auguri e la stima per la persona di Andrea, davvero squisita quanto competente, ma allo stesso tempo ripeto che per tipologia di prodotto e prezzo, non rientro nel loro target.
Spero di ritrovarmici magari  in prodotti futuri.
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10929
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 51
Località : Italia

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Amuro_Rey il Ven Lug 19 2019, 16:37

@Andrea Spirit Torino ha scritto:Un saluto a tutti, volevo ringraziare chi sta sostenuto il nostro progetto anche a nome delle 5 o 6 aziende Torinesi che forse per amicizia, forse per rispetto hanno deciso di produrre qualche particolare delle nostre cuffie, ritagliando a fatica, del tempo di lavorazione tra un cuscinetto SKF o un prototipo Maserati.
 Sapete cosa mi fa più piacere?  Quando entri in una di queste aziende, molto spesso trovi esposti dei pezzi della nostra cuffia come fossero dei trofei.
 Loro sono molto orgogliosi di far parte di un progetto che nel difficilissimo Giappone si è piazzato secondo e terzo in una fiera cinque piani di cuffie.
Stiamo cercando in tutti i modi di far capire al mondo che l’Italia non si ferma ai soliti stereotipi e personalmente cerco di aiutare chi sta iniziando l’avventura della produzione a non commettere errori che solo se riesci a confrontarti con il mercato internazionale puoi capire.
Io sono stato molto fortunato ad essere stato finanziato e mi rendo conto che non c’è l’avrei mai fatta da solo.
Gli stranieri non percepiscono realmente quanto sia ostico lavorare in Italia e quando vai A Monaco il primo anno si chiedono se esisterai l’anno dopo :-(
Vi assicuro che di soldi ne abbiamo speso tanti pultroppo, ma i frutti stanno arrivando e mi dispiace se forse con troppo entusiasmo accenniamo una collaborazione con qualche collega italiano.... Lo facciamo con spirito un po patriottico di chi è fiero di dire all’importatore di turno che facciamo quasi tutto in Italia...tranne il drive grezzo che viene fatto su nostre specifiche dal mio amico Jaco.... perché semplicemente è molto bravo a farli!! Poi però ci mettiamo un’altra oretta buona a  metterli a punto perché il segreto è quello... la messa a punto maniacale che è tipica delle squadre corsa italiane  e che mi ha sempre ispirato in questi anni.
Quando chiudiamo un motore di una Twin Pulse e lo portiamo al “banco prova” c’è sempre quella tensione emotiva di quando accendi per la prima volta un motore.
Dimenticavo!
Ringrazio anche il team del gazebo che mi ha permesso in iniziare quast’avventura.
Vi aspetto nelle fiere di Milano e Roma per giocare un po’ con la nostra passione.
sunny


_________________
La musica se è bella NON HA GENERE    Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 174409   
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10929
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 51
Località : Italia

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Amuro_Rey il Ven Lug 19 2019, 16:39

@FineMind ha scritto:

Quoto e sottoscrivo Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 704751 

costa "tanto" è rispettoso nei confronti di chi non può permettersela per mille mila motivi, ma anche per chi cerca onestamente di ricavarsi una piccola nicchia, mosso dalla passione e dal sogno di veder realizzato un suo prodotto; troppo costa uno smartphone da 700-1000 euro prodotto in paesi a basso reddito e con economie di scala e un mercato che ne consente produzione/vendite per CENTINAIA DI MILIONI DI PEZZI  e solo per un produttore fra i più noti, altrettanti fanno gli altri attori principali sunny

applausi  Bravo ecco si mi sono espresso male con la parola "troppo", "tanto" è decisamente più corretta ma chi voleva capirlo l'ha capito  Embarassed


_________________
La musica se è bella NON HA GENERE    Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 174409   
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Ven Lug 19 2019, 16:46

Io non ho certo denigrato l'artigianato di qualità, ma produrre cuffie è un'altra cosa rispetto ad assemblare parti realizzate da terzi, su questo credo converrà chiunque Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 1f600 




magari tra un po' di anni anche la Spirit sunny
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Ven Lug 19 2019, 16:52

drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da drum bass il Ven Lug 19 2019, 20:43

Personalmente più del piano industriale di Spirit mi interessa il suono delle cuffie non perché le voglia comprare ma per conoscere le impressioni degli appassionati cuffiofili che hanno deciso di comprarle. Fino ad oggi sono a conoscenza di sole due recensioni attendibili: Remusic e Bocci.
Ma a me, come credo anche a voi, interessa il Grifone pensiero. Perché forse più veritiero, non perché Bocci e  Castelli non siano attendibili ma insomma a mio avviso quello di Grifone sarà meno "condizionato", più spontaneo ecco. Oltretutto il simpaticissimo Bocci se le è anche comprate e le sue pagelline mi piacciono tantissimo.
Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 285880

Saluti
Drum
Andrea Spirit Torino
Andrea Spirit Torino
Member
Member

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 16.05.18
Età : 45
Località : Torino

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Andrea Spirit Torino il Ven Lug 19 2019, 21:02

Headphoneguru definisce la Twin migliore cuffia dinamica al mondo... e non aveva ancora una Ragnarr potenziata e con nuovi Pad
 
Di recensioni straniere se ne iniziano a trovare, questa sicuramente è abbastanza significativa.
Andrea Spirit Torino
Andrea Spirit Torino
Member
Member

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 16.05.18
Età : 45
Località : Torino

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da Andrea Spirit Torino il Ven Lug 19 2019, 21:04

[url=【1V3的缠斗】意大利HiEnd品牌杜林之声(Spirit Torino)试听手记 耳机大家坛: http://www.erji.net/forum.php?mod=viewthread&tid=2152928 中国立体声论坛: https://www.stereosound.com.cn/forum.php?mod=viewthread&tid=21923 新浪微博: https://weibo.com/1458427661/hzyiuiaqb?from=page_1005051458427661_profile&wvr=6&mod=weibotime 微信公众号: https://mp.weixin.qq.com/s/2vI9HjTrIPOD6bbG7eGNMQ 知乎专栏: https://zhuanlan.zhihu.com/p/70225192 今日头条: https://www.toutiao.com/i6704992620780716547/]Per chi si vuole cimentare con il cinese....[/url]
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Ven Lug 19 2019, 21:07

@drum bass ha scritto:Personalmente più del piano industriale di Spirit mi interessa il suono delle cuffie non perché le voglia comprare ma per conoscere le impressioni degli appassionati cuffiofili che hanno deciso di comprarle. Fino ad oggi sono a conoscenza di sole due recensioni attendibili: Remusic e Bocci.
Ma a me, come credo anche a voi, interessa il Grifone pensiero. Perché forse più veritiero, non perché Bocci e  Castelli non siano attendibili ma insomma a mio avviso quello di Grifone sarà meno "condizionato", più spontaneo ecco. Oltretutto il simpaticissimo Bocci se le è anche comprate e le sue pagelline mi piacciono tantissimo.
Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 285880

Saluti
Drum

Forse non è apparso così chiaro, ma la discussione ad un certo punto è volta a determinare il valore rapportato al prezzo sunny  ovvero;
riuscirà spirit, con il prezzo fissato, a fare si che il cliente lo trovi corrispondente il più possibile al valore percepito ?

anzi, se possibile e se proprio bravi, anche un poco al di sotto, in modo da creare una sensazione di "buon affare"
ma forse meglio aspettare il grifone sunny
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Ven Lug 19 2019, 21:36

@Andrea Spirit Torino ha scritto:
Di recensioni straniere se ne iniziano a trovare, questa sicuramente è abbastanza significativa.



Sarà sufficiente ? speriamo, io devo essere sincero non le acquisterò e so che questo non intacca gli obiettivi dell'azienda e non può quindi arrecare nessun danno e Andrea non e ne vorrà per questo...spero Embarassed



Credo che i tempi delle recensioni siano finiti, credo che l'utenza sia evoluta e che cerchi di più di questo, ma non posso regalare la mia consulenza marketing affraid affraid affraid

Si scherza, Buon Lavoro Spirit
bofmar
bofmar
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 08.05.12
Età : 49
Località : Beinasco (To)

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da bofmar il Ven Lug 19 2019, 23:06

Io invece credo alle mie orecchie e ai miei gusti... una recensione potra' forse farmi capire certe caratteristiche in generale ma poi dato che i soldini sono miei non acquisterò mai dietro consiglio di qualche esperto di turno...ma dopo un'accurata prova sul campo. Credo che come me e molti altri che hanno acquistato una cuffia Spirit il plus valore, per chi ha la possibilità di recarsi in azienda, e' parlare direttamente con il produttore che in nessun modo ti spingerà a comprarla... anzi ti permetterà di fare le prove che desideri senza per questo pretendere nulla. Ho portato i miei ampli e le mie cuffie e solo dopo che ho trovato quello che cercavo ho acquistato... Andrea può testimoniare quante volte sono andato a trovarlo ed è finito il tutto con un saluto ed un'ottima chiacchierata sulla musica. E per chi non fosse di Torino e dintorni potrà trovarla in molti centri o manifestazioni... e solo dopo averla provata potrà decidere se è la cuffia che fa per lui. Nessuno al mondo potrà mai convincermi a spendere tanti soldini per una cosa che non fa per me... e questo lo auguro a tutti quelli che si avvicinano al mondo della riproduzione musicale.

Non sarò forse cosi attenditibile perché meno conosciuto ma posso garantirvi che la mia recensione non ha avuto nulla in cambio... continuo a vivacchiare col mio stipendio da bibliotecario e le mie parole derivano dalla stima per Andrea e per la sua alta artigianalità Italiana e non da bustarelle sottobanco o da regalini in cuffie come spesso è capitato ad alcuni recensori in passato che poi stranamente dopo poco ne vendevano alcune sui mercatini dichiarando la superiorità sulle altre. Io continuo ad amare le cuffie Stax che possiedo e la Twin Pulse... due mondi differenti? Si certo ed è qui che sta il bello.
drum bass
drum bass
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 03.05.19
Località : Roma

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da drum bass il Sab Lug 20 2019, 14:14

Ritorniamo sempre al solito discorso, se devo comprare un'autovettura nuova, uscita da poco sul mercato e il concessionario non me la fa guidare che faccio? Mi informo: compro riviste che l'abbiano recensita, contatto automobilisti che hanno già utilizzato quell'autovettura, chi l'ha comprata, per conoscerne pregi e difetti. Insomma faccio tutto questo per non rimanere poi insoddisfatto dell'acquisto.
Perché questo ragionamento generale non deve valere per le cuffie? Che ci sta a fare questa combriccola di cantinari cuffiofili che se vedono un'auricolare per terra lo raccolgono subito e lo provano sul proprio telefonino e se non va bene su quello nuovo lo provano sul vecchio che ha un'impedenza di uscita diversa e potrebbe suonarci meglio? Se poi le telefonate si sentono indistorte e metalliche a noi che ci importa? Badiamo alla musica e alla relativa riproduzione. Sappiamo perfettamente che riviste e aziende ci vedono con diffidenza (e ti credo....) ma se si rimane nei limiti e non si trascende, come a volte accade più per passione che per altro, i forum hanno la loro ragione di esistere. Che vi devo dire, mi fido più di Grifone, Biscottino, Amurorey ecc. che ci mettono la loro passione rispetto alla professionistica nomenclatura del mondo audio. Adesso, se per la riproduzione tradizionale di 2, 5, 7, 9 diffusori più sub conta l'ambiente, con le cuffie non si scappa, cioè: non ci possono più prendere per i fondelli. La riproduzione in studio quella è e quella rimane. Punto.
Sia per le cuffie Top che per le Entry.  E la Leggera per Spirit Torino è l'entry-level (1.500,00 euro, più delle Beyer e Denon top di gamma, due multinazionali).
Questo è quello che penso.
Saluti
Drum
bofmar
bofmar
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 234
Data d'iscrizione : 08.05.12
Età : 49
Località : Beinasco (To)

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da bofmar il Sab Lug 20 2019, 15:29

Anch'io leggo con piacere le recensioni di Grifone Amuro e Biscottino che sono sicuramente persone stimabili ma questo non implica che mi fidi ciecamente e che compri quello che trovano buono. Il mio discernere è sempre prioritario e l'esperienza preferisco farmela sul campo. Non è cosi poi vero che nelle cuffie non c'è interferenza... la conformazione dell'orecchio ed il timpano che hanno forme diverse possono dare vita ad idiosincrasie che non sempre fanno si che una cuffia suoni identica su orecchie diverse. Per non parlare dell'età e delle frequenze percepite e delle preferenze di suoni più aperti o più caldi. Le incognite sono diverse anche qui. Lunga vita alla libertà di espressione dei forum ma poi torniamo a scegliere con la nostra testa. Andrea ha fatto il salto a professionista ma ricordiamoci che fino a poco tempo fa si è reso disponibile a spedire le cuffie a mezzo mondo per farle provare e per chiedere le nostre impressioni... perché adesso dovrebbe esser considerato il "nemico"? Ovviamente prendiamo questa mia ultima affermazione con il senso dovuto...


_________________
Chi tace spaventa. (A. Merini)
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21080
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da carloc il Sab Lug 20 2019, 16:49

Andrea è sempre il benvenuto su questo forum. Gli abbiamo sempre concesso la massima libertà e lui è sempre stato corretto. Non abbiamo nemici e le nostre porte sono sempre aperte e Andrea lo sa bene.

In bocca al lupo a Spirit.


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
FineMind
FineMind
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 215
Data d'iscrizione : 17.07.19

Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 Empty Re: Spirit Torino "Radiante"

Messaggio Da FineMind il Sab Lug 20 2019, 17:45

@bofmar
capisco l'amicizia, capisco l'entusiasmo, ma quali nemici vedi ? quali attacchi ? temo che nel tentativo di scrivere post pro spirit in realtà fai solo danni, io fossi Andrea in nome dell'amicizia che vi lega, ti pregherei di non scrivere oltre Spirit Torino "Radiante" - Pagina 5 650957 
La cuffia suona bene ? ottimo lo constateremo anche dalle prossime impressioni di ascolto di grifone e di chi l'ha provata o acquistata, e quindi ?
vale quello che costa, vale il prezzo stabilito dall'azienda per acquistarla ?
le buone impressioni di ascolto giustificano il prezzo "alto" ?
dipende, dipende dal valore che il cliente percepisce o percepirà.
Giustificare il prezzo con un video che riprende un po' di attrezzatura, con il fatto che si deve pagare qualche stipendio per assemblarla e testarla, con il fatto che si debba pagare terzisti che sono in gradi di fare lavorazioni super esclusive per marchi come maserati non vale niente, tutte le aziende hanno costi di produzione e investimenti da remunerare e allora ?
a me acquirente questo contribuisce a dare valore alla cuffia ?
decisamente no.
Siamo in un mercato altamente competitivo, se si decide di mettersi in gioco ci vuole ben altro che un paio di clienti soddisfatti e qualche buona o ottima recensione a qualche fiera internazionale, per bendere a prezzi "alti" fare impresa oggi è un tantinello più complesso sunny
Ma sono certo che lo staff spirit questo lo sa ed è per questo che auguro loro di avere il coraggio di innovare, non solo il prodotto ma e soprattutto la loro stretegia commerciale.
Auguri e buon business applausi applausi applausi

    La data/ora di oggi è Ven Dic 04 2020, 06:24