Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

...esiste un audiofilo felice?


cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da cordermat il Sab Dic 07 2019, 19:37

Ogni audiofilo nel momento che gode è felice. Ma è una felicità str... cioè effimera, sposta sempre l'asticella un po' più in alto sunny
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 580
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 43
Località : Scafati (SA)

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da darixyn il Sab Dic 07 2019, 19:41

@cordermat ha scritto:Ogni audiofilo nel momento che gode è felice. Ma è una felicità str... cioè effimera, sposta sempre l'asticella un po' più in alto sunny

probabilmente hai ragione.... ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 98542


_________________
Sezione analogica: Technics SL1500C + Ortofon2MRed - Pre Phono Lehmann Black CubeSezione digitale: Yamaha CD-S1000 - Cambridge CXUHD - TV Samsung SUHD UE55KS7000 - PC ASUS con VOLUMIO - Project DAC box DS2 ultra - Audioquest AA02 Jitterbug - Amplificatore: Marantz PM8006Diffusori: Indiana Line Diva 552 -Sub: REL T5iCavi Potenza: A.Q. TYPE 4 Banana Cavi Segnale: A.Q. BIG SUR - A.Q. Goldengate - Rothwell The River - Ricable Primus - Cavo Usb Wireworld Ultraviolet 7 - Cuffie: Sennheiser HD650 - HD660s - HD700 - Sonus Faber Pryma 01 - Denon AH-D7200 - Ampli cuffie: Lake People G-109 S - Chord Mojo - Shiit Valhalla 2 - Prolunga cuffie: A.Q. Goldengate - Ciabatte: Brennenstuhl Premium ALU - Selettori di ingressi: Beresford - Dynavox
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da terlino il Mar Dic 10 2019, 08:17

Dipende!
Su Melius c'è la solita discussione se meglio il digitale o il vinile 
Quindi la soddisfazione è essere più intelligente di tutti?
Io penso di sì!
Mai messo in competizione le due fonti.
Ci sono cose che mi gusta molto di più ascoltarle in digitale, vedi classica e operistica. Ma pure certo jazz e certa musica moderna, ossia tutte le declinazioni del Rock.
L'ultimo The Later Years 1987 2019 dei Pink Floyd mi piace molto di più in digitale ma l'ultimo degli The Who! Who, molto meglio ascoltarlo da vinile.
Questo vale per quasi tutto quanto prodotto negli ultimi anni, per il Rock e i suoi derivati, meglio, molto meglio il vinile! Certo! Lo so che è di origine digita!e! Ma io me ne frego! A me interessa ascoltare nel miglior modo possibile. Molti o meglio quasi tutti i lavori degli ultimi 25 anni vanno molto meglio su vinile. Questo non perché il vinile sia superiore, ma per semplice scelta discografica.
Quindi si. Sono soddisfatto!
Non mi faccio condizionare 
Ma resta il fatto che chi ha solo il digitale soddisfatto non può esserlo e se lo è vuol dire che non è un audiophilo!
A meno che ascolti solo musica classica!
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Luca58 il Mar Dic 10 2019, 10:42

@terlino ha scritto:Dipende!
Su Melius c'è la solita discussione se meglio il digitale o il vinile 
Quindi la soddisfazione è essere più intelligente di tutti?
Io penso di sì!
Mai messo in competizione le due fonti.
Ci sono cose che mi gusta molto di più ascoltarle in digitale, vedi classica e operistica. Ma pure certo jazz e certa musica moderna, ossia tutte le declinazioni del Rock.
L'ultimo The Later Years 1987 2019 dei Pink Floyd mi piace molto di più in digitale ma l'ultimo degli The Who! Who, molto meglio ascoltarlo da vinile.
Questo vale per quasi tutto quanto prodotto negli ultimi anni, per il Rock e i suoi derivati, meglio, molto meglio il vinile! Certo! Lo so che è di origine digita!e! Ma io me ne frego! A me interessa ascoltare nel miglior modo possibile. Molti o meglio quasi tutti i lavori degli ultimi 25 anni vanno molto meglio su vinile. Questo non perché il vinile sia superiore, ma per semplice scelta discografica.
Quindi si. Sono soddisfatto!
Non mi faccio condizionare 
Ma resta il fatto che chi ha solo il digitale soddisfatto non può esserlo e se lo è vuol dire che non è un audiophilo!
A meno che ascolti solo musica classica!
Mah, in digitale spesso i violini miagolano ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 650957 perche' gli impianti "digitali" sono molto piu' difficili da far suonare in modo naturale. 

Il suono analogico in genere (schifezze escluse) e' superiore come naturalezza timbrica, carnalita' delle voci, ricostruzione spaziale, senso del live etc.; e' in genere inferiore come dinamica ma negli ambienti domestici francamente questa carenza non l'ho mai accusata.

Dipende comunque dal tipo di impianto e dall'orecchio. Se l'orecchio non e' abituato al suono dal vivo degli strumenti acustici difficilmente apprezza la superiorita' del vinile se non con un giradischi di alto livello inserito in un impianto di alto livello, soprattutto con la musica classica/lirica.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da terlino il Mar Dic 10 2019, 10:55

Non ti nascondo che ho tantissimi vinili di classica, è posso essere assolutamente d'accordo con te.
Ma nella classica ci sono i pianissimo e li il vinile mi spiace ma non mi aggrada!
La edizioni in HD delle opere della Callas surclassano il vinile di gran lunga, violini o non.
Che poi ascoltare il vinile dia un piacere particolare non lo discuto.
Ho 2 giradischi con ognuno la sua amplificazione fino al preamplificatore di linea, diciamo che sono entrambi costosi, ciò non vuol dire che siano meglio di altri meno costosi, ma è per dire che nel vinile ci credo e ci investo.
Ma un digitale registrato al meglio non lo fa affatto rimpiangere.
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Luca58 il Mar Dic 10 2019, 11:02

Io ho ascoltato solo un impianto digitale (elettrostatico) che possa competere col vinile sulle sue tipiche qualita' ma il proprietario mio amico ci ha lavorato anni per farlo arrivare a quel punto. Per i pianissimo sono d'accordo con te, la dinamica, come dicevo, non e' uno dei punti forti dell'analogico; ma la naturalezza e' molto difficile da ottenere col digitale.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da terlino il Mar Dic 10 2019, 11:35

Se permetti non solo la dinamica ma soprattutto la silenziosità.
Poi naturalmente tutto va a gusti.
C'è chi ascolta con valvole da 3 Watt ed è appagato.
Chi invece pensa che i watt non siano mai abbastanza.
Insomma tornando al!a domanda iniziale l'importante per godersi l'impianto è sentire la propria musica come ci piace.
Ma anche accontentarsi, sapere che migliorare anche di poco significa spesso spendere molto e che spesso il miglioramento è più nella nostra testa che nella realtà.
Quindi chi ha un portafoglio gonfio è cambia spesso, potrebbe essere non per insoddisfazione ma per gioco.
Come in campo automobilistico passare da una Ferrari ad una Lamborghini, o estremizzando da una Bugatti Chiron ad una Rolls Royce Phantom
L'ideale sarebbe averle tutte. Così come sarebbe bello avere più impianti.
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21923
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da carloc il Mar Dic 10 2019, 13:12

@terlino ha scritto: Così come sarebbe bello avere più impianti.

Hai dimenticato una cosa...bisogna avere il tempo per ascoltarli tutti questi impianti  sunny


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
terlino
terlino
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 483
Data d'iscrizione : 05.04.13
Età : 59
Località : Chiavari

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da terlino il Mar Dic 10 2019, 13:19

@carloc ha scritto:

Hai dimenticato una cosa...bisogna avere il tempo per ascoltarli tutti questi impianti  sunny
Se hai tutto quel ben di Dio il tempo c'è o forse no, forse con tutti quei soldi ci sarebbero tante cose possibili da fare.
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 580
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 43
Località : Scafati (SA)

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da darixyn il Mar Dic 10 2019, 17:19

@terlino ha scritto:Non ti nascondo che ho tantissimi vinili di classica, è posso essere assolutamente d'accordo con te.
Ma nella classica ci sono i pianissimo e li il vinile mi spiace ma non mi aggrada!
La edizioni in HD delle opere della Callas surclassano il vinile di gran lunga, violini o non.
Che poi ascoltare il vinile dia un piacere particolare non lo discuto.
Ho 2 giradischi con ognuno la sua amplificazione fino al preamplificatore di linea, diciamo che sono entrambi costosi, ciò non vuol dire che siano meglio di altri meno costosi, ma è per dire che nel vinile ci credo e ci investo.
Ma un digitale registrato al meglio non lo fa affatto rimpiangere.

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 704751


_________________
Sezione analogica: Technics SL1500C + Ortofon2MRed - Pre Phono Lehmann Black CubeSezione digitale: Yamaha CD-S1000 - Cambridge CXUHD - TV Samsung SUHD UE55KS7000 - PC ASUS con VOLUMIO - Project DAC box DS2 ultra - Audioquest AA02 Jitterbug - Amplificatore: Marantz PM8006Diffusori: Indiana Line Diva 552 -Sub: REL T5iCavi Potenza: A.Q. TYPE 4 Banana Cavi Segnale: A.Q. BIG SUR - A.Q. Goldengate - Rothwell The River - Ricable Primus - Cavo Usb Wireworld Ultraviolet 7 - Cuffie: Sennheiser HD650 - HD660s - HD700 - Sonus Faber Pryma 01 - Denon AH-D7200 - Ampli cuffie: Lake People G-109 S - Chord Mojo - Shiit Valhalla 2 - Prolunga cuffie: A.Q. Goldengate - Ciabatte: Brennenstuhl Premium ALU - Selettori di ingressi: Beresford - Dynavox
Amuro_Rey
Amuro_Rey
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10932
Data d'iscrizione : 20.01.09
Età : 51
Località : Italia

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Amuro_Rey il Mer Dic 11 2019, 09:45

Si, io


_________________
La musica se è bella NON HA GENERE    ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 174409   
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
cordermat
cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da cordermat il Mer Dic 11 2019, 14:25

Equalizzatore e audiofilo: il perfetto ossimoro, IMHO!


_________________
Saluti Domenico
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
cordermat
cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da cordermat il Mer Dic 11 2019, 14:48

@slash ha scritto:lucida pazzia..
Devo ammettere che anch'io in alcuni sporadici casi estremi sono tentato...e non solo ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 650957


_________________
Saluti Domenico
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
cordermat
cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da cordermat il Mer Dic 11 2019, 15:35

@slash ha scritto:cambiare valvole , opamp , digital gattini  .. le istess (è lo stesso) !!
Vero... però,
se quest'anno il vino mi è venuto leggerino l'anno prossimo cambio uve, non ci metto lo zucchero per aumentare la gradazione ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 33910 sunny


_________________
Saluti Domenico
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
cordermat
cordermat
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.11.18

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da cordermat il Mer Dic 11 2019, 17:05

@slash ha scritto:io cambio il clima.
Infatti hai due soli...parametrici ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 650957


_________________
Saluti Domenico
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
Giacomino76
Giacomino76
Member
Member

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 07.01.17

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Giacomino76 il Mer Dic 11 2019, 17:49

Presente felice con monitor attivi Adam S3V...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Ca2d8210


Ultima modifica di Giacomino76 il Mer Dic 11 2019, 18:24, modificato 1 volta
L'autore di questo messaggio è stato bannato dal forum - Mostra il messaggio
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 21923
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio (Motociclista)

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da carloc il Mer Dic 11 2019, 18:01

@Giacomino76 ha scritto:Presente felice con monitor attivi Adam S3V
Belle bestie!


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Luca58 il Mer Dic 11 2019, 22:52

@terlino ha scritto:Se permetti non solo la dinamica ma soprattutto la silenziosità.
Questo e’ oggettivamente vero.
Siccome abito a Pisa vado d’estate ad ascoltare Puccini al teatro all’aperto di Torre del Lago. Da qualche anno e’ stato rifatto e il problema si sente meno, ma col vecchio teatro quando c’era vento era un problema ascoltare bene per lo stormire delle fronde degli alberi, piuttosto vicini agli spettatori. L’esperienza che ho avuto e’ che quel fruscio era forte e fastidioso con opere che non amavo particolarmente mentre quando ascoltavo quello che mi appassiona di piu’ arrivavo alla fine senza che il mio orecchio notasse minimamente il vento tra gli alberi.
E’ quello che accade col vinile rispetto al digitale. 
Ovviamente secondo me. ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 285880


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.
darixyn
darixyn
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 580
Data d'iscrizione : 19.01.18
Età : 43
Località : Scafati (SA)

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da darixyn il Mer Dic 11 2019, 22:56

@Luca58 ha scritto:

Siccome abito a Pisa vado d’estate ad ascoltare Puccini al teatro all’aperto di Torre del Lago.
Invidia....invidia e ancora invidia.... ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 1906280700


_________________
Sezione analogica: Technics SL1500C + Ortofon2MRed - Pre Phono Lehmann Black CubeSezione digitale: Yamaha CD-S1000 - Cambridge CXUHD - TV Samsung SUHD UE55KS7000 - PC ASUS con VOLUMIO - Project DAC box DS2 ultra - Audioquest AA02 Jitterbug - Amplificatore: Marantz PM8006Diffusori: Indiana Line Diva 552 -Sub: REL T5iCavi Potenza: A.Q. TYPE 4 Banana Cavi Segnale: A.Q. BIG SUR - A.Q. Goldengate - Rothwell The River - Ricable Primus - Cavo Usb Wireworld Ultraviolet 7 - Cuffie: Sennheiser HD650 - HD660s - HD700 - Sonus Faber Pryma 01 - Denon AH-D7200 - Ampli cuffie: Lake People G-109 S - Chord Mojo - Shiit Valhalla 2 - Prolunga cuffie: A.Q. Goldengate - Ciabatte: Brennenstuhl Premium ALU - Selettori di ingressi: Beresford - Dynavox
Luca58
Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 9167
Data d'iscrizione : 15.07.09
Località : Pisa

...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 Empty Re: ...esiste un audiofilo felice?

Messaggio Da Luca58 il Mer Dic 11 2019, 22:58

@slash ha scritto:

vero ma sono anche più facili da modificare e sopportano meglio il fine tuning che nel digitale è relativamente  immediato, basta una regolatina all'EQ parametrico per domare i gattini..
Magari...  ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 650957 Purtroppo temo che non ci siano scorciatoie a costo zero ...esiste un audiofilo felice? - Pagina 4 999153


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    La data/ora di oggi è Ven Gen 22 2021, 01:54