Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Hyppie71
Hyppie71
Member
Member

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.04.19
Età : 49
Località : Macherio

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX Empty Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Messaggio Da Hyppie71 il Dom Giu 16 2019, 20:42

Ciao a tutti,
sono incappato in un affare da non perdere: un cambio alla pari tra il mio vecchio giragira Gemini XL-1800Q IV e un Rotel RA-940BX.
L'idea iniziale era quella di metterlo da parte per creare un secondo impiantino da tenere in studio....
Nell'era paleozoica, quando insomma avevo vent'anni, avevo sbavato sopra le pagine dei vari "Suono" "AudioReview" e "Alta Fedeltà" per gli articoli di alcune accoppiate pre+finale della casa Nipponica Rotel. Quindi, a grandi linee, sapevo di fare l'affare ad occhi chiusi nella permuta.
Poi avendolo a casa, appoggiato sulla scrivania, la curiosità di sapere cosa avessi acquistato....e via centinaia di pagine su forum diversi a tessere le lodi di questi trapani per orecchie snob o cmq grossolane (anche se del trabiccolo in oggetto non ho trovato molto, forse perché un po' anzianotto, ma sulle serie più recenti invece si...). Poi Rotel negli anni è diventata proprietà di B&W e quindi ancora peggio: accoppiata proposta per obblighi commerciali ma a molti non piace....insomma niente di speciale sto Rotellino Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 81249
Ma più lo guardavo appoggiato in un angolo, più mi guardava e sembrava chiedere vendetta....fino a che il mio pre phono DIY decide di tacitarsi. Boh, son stufo di trafficarci. Peste Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 95624  via sto trabiccolorottamemalfatto te e chi ti ha assemblato (che poi sono io santa ) e ricollego il mio amato Embarassed Debut all'ingresso phono del Marantz. Tra l'altro era da un bel po' che non lo ascoltavo più da questo pre, che almeno è silenzioso. E infatti mi sono ricordato subito perché cercavo una soluzione alternativa al pre phono integrato nel PM6003: senza infamia e senza lode ma di un piattume... erg 
Poi, a dirla tutta, il mio 6003 qualche pecca insopportabile ce l'ha anche Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 921419 ....ma si, ma vaffa.....dai scolleghiamo tutto e proviamo sto Rotellino Neutral  
Ma quando mai mi è venuta in mente sta stupidata, poi sto vecchietto del secolo scorso contro il meglio nella sua fascia di prezzo di 20 anni dopo.
Ma va, ma non si può....ma si tanto oggi non ho proprio di meglio da fare....al massimo mi sarò fatto un'esperienza e mi darò del pirla da solo ridendo e sorseggiando una birretta fresca ascoltando cosa vado a perde....porca trota aspetta abbassa il volume, cavoli doveva avere 5watt in meno sulla targa, e poi a ore 9 che differenza doveva fargli alle casse....
adesso sono 10 ore che lo ascolto e per non ammorbarvi oltre dico solo Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 608277 
Se avete pensieri, opinioni, esperienze o volete sapere qualche altro della mia prova comparativa nel misero impiantino in firma....beh mi piacerebbe condividere una prova reale con chi lo desidera.

Buoni ascolti a tutti


_________________
SMSL M100
Sony DVP- S7700
Rotel RCD 06
Pioneer PL112D - Audio Technica AT120E
Rotel RA-980BX
Indiana Line Tesi 661
Hyppie71
Hyppie71
Member
Member

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.04.19
Età : 49
Località : Macherio

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX Empty Re: Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Messaggio Da Hyppie71 il Sab Giu 29 2019, 20:16

Dopo molte ore di ascolti del mio "vecchietto" torno qui per aggiungere alcuni miei pensieri al riguardo.
Sono passati circa 15 anni tra la presentazione del Rotel RA 940BX e il Marantz PM6003. E si vedono tutti gli anni passati: sia per l'aspetto esteriore che per quanto contenuto nelle schede, ma sono convinto che non sempre questo incremento di qualità estetiche e costruttive abbiano poi portato a dei riscontri, sotto il lato puramente prestazionale, come effettivi miglioramenti.
Avevo parlato di alcune pecche riguardo al mio Marantz PM6003: cominciamo con i tasti di selezione degli speakers A e B che comandano due relé e spesso fanno cilecca e bisogna premerli più volte per ottenerne il funzionamento sperato, sia per selezionarli attivi, sia per metterli in off e acoltare il Marantz in cuffia. Difetto riscontrato da subito appena acquistato nuovo. Peccato veniale e cmq tutto sommato sopportabile. Il Rotel invece non permette mai di poter spegnere la coppia di speakers "direct" ma solo quelli collegati alle uscite "remote". Fondamentalisti del percorso audio il più pulito e breve possibile alla Rotel. E qui mi sono pippato la possibilità di ascolti in cuffia, ma per ora non è un tipo di ascolto che prediligo nel mio soggiorno e quindi non mi lamento di questa limitazione. Ma c'è.
La seconda pecca che riscontro sul Marantz sono la quantità e qualità audio: il 6003 ha una capacità di scendere in basso migliore del Rotel, non di molto in verità ma si sente. Ma manca controllo: il basso sembra un po' debordante, caldo, quasi valvolare. Il 940 invece è un filino meno profondo ma ha un senso del ritmo, una velocità ed un controllo sulle membrane dei woofer che il 6003 non riesce neanche ad immaginare. E infatti il Rotel ha un fattore di smorzamento dichiarato di 150 contro i 100 del 6003 e il doppio dei dispositivi di potenza nella sezione finale, cioé 4 per ogni canale per il Rotel contro 2 del Marantz. Quindi capacità di erogazione in corrente molto a favore del Rotel, anche con carichi ostici che invece fanno sedere il Marantz che predilige diffusori con sensibiltà sopra i 90db e moduli di fase non troppo sfasati affraid 
Rotel utilizza dei classici transistor bipolari a favore dello slewrate contro i Mosfet del Marantz che scaldano il suono ma risultano un po meno performanti sotto il parametro dello slewrate.
Per correggere le straripanze sul medio-basso del Marantz tenevo i diffusori a circa 130cm dalla parete di fondo, con un fattore di accettazione da parte della moglie prossimo alla lite Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 571367 quindi trafficavo sempre per spostare in posizione di ascolto e di riposo con le mie Kef. Col Rotel, di contro, per recuperare un pochino di medio-basso ho arretrato i diffusori a 60cm dalla parete di fondo. E li restano sempre, in ascolto o a riposo, la moglie ringrazia e anche le mie Kef Rolling Eyes
Altra pecca del 6003: raggiunte ore 11 o 12 col volume da li in poi ogni aumento di una ora di orologio per la manopola del volume comporta un piccolo aumento di decibel ma una perdita di dinamica marcata, il suono si comprime e perde di impatto.
E i dati di targa sui consumi rendono giustizia a queste mie affermazioni: Rotel dichiara in RMS 40W 8ohm e 60w 4ohm con un consumo di 260w mentre Marantz dichiara in RMS 45w 8ohm e 60w 4ohm con un consumo di 150w (quindi non è un classe A/B???). Cmq ecco da dove nasce la riserva energetica del Rotel: consuma quasi il doppio ma di fatto sfodera una potenza che sembra doppia rispetto al 6003 ascoltandoli in regime dinamico.
E ancora una volta sbirciando nelle specifiche tecniche si nota a favore del 6003 una THD di 0.08 contro lo 0.3 del Rotel. Ma il Marantz implementa una circuitazione di feedback in corrente totale mentre il Rotel ha una leggerissima retroazione in tensione locale. Staticamente e a bassa potenza il Marantz sfodera numeri da premio ma dinamicamente a tutti i volumi il Rotel ha una pasta sonica, una dinamica, una velocità e punch inarrivabili per il 6003.

Adesso torno ai miei ascolti e magari, in futuro, posterò qualche altra riga frutto solo di analisi dovute all'ascolto.... tra altre centinaia di ore di ascolti.

Buoni ascolti a tutti.


_________________
SMSL M100
Sony DVP- S7700
Rotel RCD 06
Pioneer PL112D - Audio Technica AT120E
Rotel RA-980BX
Indiana Line Tesi 661
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 970
Data d'iscrizione : 18.09.12

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX Empty Re: Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Messaggio Da Poonie il Dom Lug 07 2019, 14:02

Ciao, non conosco Marantz, non ho mai avuto il piacere purtroppo.
Invece conosco relativamente Rotel, e le mie impressioni, unitamente a quelle di gran parte dei recensori "specializzati" sono quelle di un prodotto dal rapporto qualità/prezzo piuttosto elevato.
Soprattutto in merito alle prestazioni anzichè sulla qualità costruttiva, che pure rimane discreta, di buon livello.
Io sono vintaggista, per cui non mi sorprendo più di tanto che un integrato presentato sul nostro mercato nel '92 circa, risulti preferibile ad un pari classe più recente di quindici anni, per cui mi trovi d'accordo sul fatto che le innovazioni, sia estetiche che tecniche, non fanno il miglioramento di default.

Anche i particolari della componentistica interna e i parametri tecnici misurati per me passano in secondo piano, ma ammetto che la vista strutturale un'idea la può dare come del resto anche qualche dato tecnico.
Proprio strutturalmente mi verrebbe da dire che preferisco l'RA940BX, che sembrerebbe cavarsela con meno componenti sullo stampato, ma soprattutto disposti in modo simmetrico, che a livello elettrico proprio male non fa, anche se non si tratta del parametro che da solo indicizza la qualità del prodotto.

Sono rimasto un po' così nel leggere quelle che hai identificato come recensioni che rappresentano Rotel come trapani per orecchie snob, non lo avrei pensato.
Forse sono recensioni rivolte alle serie precedenti, quando la produzione attingeva esclusivamente dal know-how nipponico, cosa che poi è invece cambiata con l'avvento della filiale britannica, o almeno così si dice.

Una cosa è certa, per come l'ho ascoltato io, Rotel primi anni '90 non è per nulla trapanante, e anzi coniuga buone doti dinamiche ad una apprezzabile musicalità, quindi direi soldi ottimamente spesi su un best buy che a mio parere si può classificare di fascia media con prezzo di fascia mediobassa.
Ovviamente i compagni di catena audio sono sempre importanti per il risultato finale.
Hyppie71
Hyppie71
Member
Member

Numero di messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.04.19
Età : 49
Località : Macherio

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX Empty Re: Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Messaggio Da Hyppie71 il Mar Lug 09 2019, 16:01

Ciao Poonie, in effetti mi riferivo a dialoghi su altri forum che riportavano note non molto positive riguardo ai Rotel, definendoli freddi il più delle volte.
Confermo invece che le recensioni lette sia sulle testate giornalistiche dell'epoca che su siti specializati adesso sono molto positive in relazione al costo dei vari dispositivi Rotel.
Per il livello audiofilo che ad oggi mi posso permettere sono contento di aver acquistato questo vecchietto, mi da soddisfazione Embarassed


_________________
SMSL M100
Sony DVP- S7700
Rotel RCD 06
Pioneer PL112D - Audio Technica AT120E
Rotel RA-980BX
Indiana Line Tesi 661
Poonie
Poonie
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 970
Data d'iscrizione : 18.09.12

Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX Empty Re: Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX

Messaggio Da Poonie il Mer Lug 10 2019, 13:22

Non posso che concordare visto che sono Rotellista anch'io.
All'epoca che acquistai pre e finale 980BX la decisione fu presa dopo aver ascoltato, seppur in negozio, diversi integrati dei brand allora in voga di fascia media o poco più.
La scelta stava per cadere su un integrato di un marchio di cui sono da sempre estimatore: harman kardon, ma nella piccola sessione di prove c'è stata la possibilità di saggiare anche l'accoppiata Rotel, appena immessa sul mercato, ed è stato subito.. Sostituito Marantz PM6003 con Rotel RA-940BX 3538144151

Naturalmente le potenzialità di un modello di apparecchio le si possono inquadrare meglio se si ha l'esperienza di vari ascolti e comparazioni coi diversi concorrenti, ma seppur nel mio piccolo, anch'io ho "sentito" una grana che secondo me merita attenzione, soprattutto in relazione al prezzo di vendita.
E dopo quasi trent'anni credo ancora di aver fatto un buon acquisto.

    La data/ora di oggi è Lun Gen 18 2021, 05:39