Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Benchmark DAC3 HGC
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

Benchmark DAC3 HGC

Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Mar Lug 02 2019, 00:13

Dopo i dubbi dell'altra discussione, alla fine ho ordinato l'aggeggio in questione da un negozio autorizzato inglese, quello segnalato da Biscottino.

Sicuramente la qualità non pare essere in discussione, così come l'aderenza alle mie necessità (maneggevole e facilmente spostabile da scrivania a impianto, preamplificatore con ingressi analogici - HGC sta appunto per hybrid gain control, separato per il dominio analogico e digitale - e inoltre un'adeguata uscita cuffia).

Di questo dac esistono diverse versioni, questa è la più costosa e completa; il DAC3 L non ha l'amplificatore cuffia, il DAC3 B è un dac puro ed elimina anche la preamplificazione. Costa 400 sterline di meno.
Proprio il costo attuale è interessante, infatti alla mia richiesta di info hanno risposto che questo è un nuovo package a prezzo "ridotto" (2150 sterline) che non contiene il telecomando, acquistabile come opzione e/o in seguito, io per ora ne ho fatto a meno. Altrove, a prezzo maggiore, potreste trovare il vecchio bundle a diverse centinaia di Euro in più.

L'altro mio dubbio, era la potenziale uscita di un nuovo modello di qui a breve, per questo ho scritto direttamente alla casa americana:

Hello Angelo,
 Thank you for your interest in our DACs. The DAC3 is the latest model and quite frankly, would be difficult to improve upon. There is not DAC4 on the “drawing board”.
Other companies have yet to match the performance of our DAC3.
 
Best regards,
 Rory Rall
Sales Mgr.
Benchmark Media Systems, Inc.


Potrebbe essere una mezza verità, dubito non ci sia nulla in fase sperimentale, ma quanto meno non dovrebbero essere pronti e inscatolati per la spedizione  sunny

E adesso attendiamo con mucho gusto....

Benchmark DAC3 HGC AxHEv3xdxjpJ7tTTGDFYNW-480-80
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10452
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 42
Località : Morciano di R. - vespista

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da montanari Mar Lug 02 2019, 09:00

Bello!
Complimenti per l acquisto
Attendiamo resoconto dettagliato in confronto agli altri tuoi dac e pilotaggio cuffie. In particolare con la utopia


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Sab Lug 06 2019, 14:22

Benchmark DAC3 HGC Img-2013
Benchmark DAC3 HGC Img-2014
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Sab Lug 06 2019, 14:31

Benchmark DAC3 HGC Img-2016

Arrivato... è più piccolo di quanto di quanto dichiarano (è circa 21 cm) forse perchè sul sito calcolano il frontale "rack" opzionale, molto solido e poco "fancy", a parte appunto il frontale in alluminio spazzolato con logo inciso, che fa la sua figura. Eccellente il retro pieno di connettori di qualità.
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10452
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 42
Località : Morciano di R. - vespista

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da montanari Sab Lug 06 2019, 16:40

Benchmark DAC3 HGC 972395


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Sab Lug 06 2019, 20:22

L'ho provato un po'. Perdonate ma con le Grado, scelte non per l'analiticità audiofila, ma perché le cuffie più fresche con 34 gradi di temperatura Razz

La connessione USB lo connette subito su Win10 senza bisogno di driver, l'ascolto da Youtube fino a FLAC hi res è stato agevole e senza problemi.

Per un test qualitativo ho collegato in digitale coassiale con un paio di sorgenti, primo fra i quali il cd Roksan, che "alimentava" contemporaneamente gli ampli cuffia Bryston e IFI.
Il Benchmark, come dichiara la casa costruttrice, è effettivamente votato alla trasparenza e all'assenza di distorsione a tutti i costi, assolutamente neutro e  privo di ammiccamenti a un addolcimento del suono per renderlo più piacione. Analitico ma senza essere radiografante, preciso e pulito senza essere esile.
Trasparenza e dettaglio ineccepibili. A paragone, il Bryston suonava lievemente più materico (ma era quello connesso meglio, bilanciato da cd player bilanciato) ma anche più colorato, diciamo più gustoso ma meno monitor. L'IFI si conferma deciamente caldo a confronto, più pastoso ma forse con meno dettaglio percepito, è indubbiamente un ampli che va a nozze con una certa tipologia di sound signature valvolare.

Chiaramente qui entra in campo l'uscita cuffia, la quale si dimostra davvero di ottima fattura su questo DAC3, pur non avendo i vantaggi del bilanciato di ampli progettati all'uopo. Ma se il costruttore dichiara che quella tipologia aumenta anche lievemente la distorsione totale, mi chiedo se li vedremo mai in casa Benchmark Razz
Vista questa prestazione, ritengo poco sensato spendere qualcosa in meno per le versioni senza uscita cuffia. a meno di essere refrattari a tale tipologia di ascolto... o avere l'HPA4...

Utilizzato come DAC puro per alimentare gli altri ampli, conferma l'altissima qualità del segnale fornito ma diventa "schiavo" dell'impostazione dell'apparecchio a valle, insomma anche qui grande trasparenza.

Le connessioni analogiche sono molto buone, in questo caso avevo collegato un vecchiotto multilettore Denon 2200 (sacd/dvd) sia in rca che in coassiale come semplice meccanica, la conversione sul Benchmark è indubbiamente di livello superiore (suono più arioso e dettagliato) ma in rca se la batteva bene come musicalità e coerenza rispetto all'altro segnale. In analogico suonava lievemente più forte.

La costruzione come dicevo è robusta, da studio professionale più che da salotto, ma a mio avviso anche esteticamente valida.
E' ampiamente settabile e configurabile, ma... con soli 5 tasti e niente display, occorre sempre avere il manuale (di 70 pagine!!) o la sua controparte pdf sotto mano! Perché molte cose si modificano con una combinazione di tasti (esempi? DI default funziona su usb 1.1, per passare a usb 2 occorre tenere pigiato il pulsante DIM per 3 secondi; oppure DIM+INPUT SU per 3 secondi per escudere il controllo di volume e fornire il segnale pulito all'amplificatore a valle); quando non APRIRE direttamente il cofano per muovere dei jumper, tipo quello del gain cuffia su 3 livelli.... insomma altro che "aprire nnullifica la garanzia", qui chi non apre.... non rosica  Benchmark DAC3 HGC 650957
Però ogni volta sono 8 viti, forse meglio lasciarne solo un paio?? Boh...

In definitiva, sembra una macchina da alte prestazioni, che aggiunga poco di suo che esuli dal trattare e amplificare il segnale, assolutamente versatile e funzionale, ma anche un po' cervellotica nell'interfaccia nel caso si debba variare spesso qualche parametro. Fa pure qualche piccolo bump, come all'accensione o un paio di secondi dopo averlo spento, devo ancora capire qual è la sequenza migliore per evitarli.
Insomma, direi di ritenermi soddisfatto.
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Mer Ago 07 2019, 20:15

Dopo un mese di utilizzo devo dire di esserene estremamente soddisfatto, è vero che costa ma con un uso "intenso" anche come all-in-one da scrivania, in fin dei conti lo faccio lavorare parecchio.

Vorrei dire due parole sulla sezione di amplificazione cuffie, che ho comparato attentamente con gli altri due ampli che possiedo, e direi che ne esce davvero a testa alta, tanto da farmi chiedere se ci sia davvero bisogno di un apparecchio dedicato a valle di questo.
Il suo "limite" è la sola connessione sbilanciata con jack da 6,4, per cui contro amplificatori full balanced dal segnale in ingresso ai driver della cuffia qualcosa si limita, ma confrontando la stessa uscita jack, le cose sono quasi equivalenti.
Il Bryston BHA-1 mantiene un'impostazione timbrica simile, ma ha un fronte leggermente più ampio e spaziato, il Benchmark più in primo piano, cosa che a seconda del genere musicale può essere un vantaggio. Con le Focal Utopia entrambi funzionano egregiamente, è la cuffia che va "universalmente" meglio e si adatta alle mie sorgenti.
LA Sennheiser HD800 ha un curioso comportamento, una prominenza sul Benchmark che la fa essere piuttosto presente senza inficiare l'ampio respiro per cui è famosa, di contro sul Bryston si nota una maggiore discesa nelle basse frequenze, fra tutti comunque è quella che va meglio sull'IFI Pro iCAN, il quale con le sue numerose variabili riesce ad adattarsi bene a qualsiasi registrazione, con la cuffia tedesca.
La Sony Z1R mi fa ricordare un errore su cui anche io cado spesso, ovvero quello di considerare un ampli "trasparente" e "neutro" come sinonimo di suono mediato, che stempera gli eccessi e cerca l'equilibrio: non è così, significa invece che ti restituisce pregi e difetti, caratteristiche sonore, così come sono; quindi il V-shape c'è tutto, i bassi formidabili e il grande affascinante calore di ascolto, ma anche la necessità di abbinare bene ciò che le si fornisce, con registrazioni scarse, compresse o già enfatizzate di loro, non siamo nel suo territorio preferito.
Sul Bryston questa cuffia suona generalmente meglio, ma col Benchmark suona comunque più pulita ed equilibrata del "famoso" Loxjie.
La Grado GH3 suona davvero bene con tutti, non è al pari delle altre come soundstage, dettaglio, precisione e rifinitura, ok, ma rivitalizza qualsiasi spazzatura che abbiamo, è decisamente di facile abbinamento con sound rock ed elettrici, chiaramente più la materia diventa rarefatta e più perde colpi.
Mi sta un po' venendo la scimmia Spirit, se sono davvero delle Grado manipolate in meglio e più universali....

Ah, dimenticavo della potenza, il manuale raccomanda un volume di ascolto intorno ore 12, e il massimo che ho dovuto girare la manopola è ore 2 per la Sennheiser, però c'è disponibile un gain aggiuntivo di 10 decibel (così come un decremento di -10), volendo.


_________________
Ascoltofoni:
Audeze LCD-5 / ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Grado GH3 / Audeze iSine 10 / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / IFI Pro iCAN / Genelec 8020D / ELAC S10.2
Benchmark DAC3 HGC / IFI ZEN Stream / Roksan Caspian M2 / Shiit Loki / Topping D10S / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
montanari
montanari
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 10452
Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 42
Località : Morciano di R. - vespista

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da montanari Mer Ago 07 2019, 20:28

Bella rece
Grazie e complimenti!


_________________
alè:
le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Sab Gen 04 2020, 20:35

Benchmark DAC3 HGC Img-2017

Alla fine mi sono regalato questo.... l'uso dell'apparecchio in effetti diventa più agevole quando inserito nell'impianto, lo puoi commutare in dac puro con un solo tasto. 
E' sottile (usa pila a bottone) e ben fatto, sembra un savoiardo di alluminio nero....


_________________
Ascoltofoni:
Audeze LCD-5 / ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Grado GH3 / Audeze iSine 10 / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / IFI Pro iCAN / Genelec 8020D / ELAC S10.2
Benchmark DAC3 HGC / IFI ZEN Stream / Roksan Caspian M2 / Shiit Loki / Topping D10S / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
gbs73
gbs73
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 148
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Lurago D'erba(co)

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da gbs73 Dom Giu 21 2020, 23:08

ciao
se non aggiungi i driver a windows puoi ascoltare solo in audio 1.1:

The DAC3 has a USB input that can be operated in two modes; driverless USB Audio 1.1, and a high sample rate USB Audio 2.0. Both use asynchronous clocking to eliminate the USB interface as a source of clock jitter.

Multi-Mode Asynchronous USB Audio 2.0 – 24 bit/192 kHz, DSD (DoP 1.1)
Driverless Asynchronous USB Audio 1.1 – 24-bit/96 kHz

Devi anche fare lo switch della usb.

Selects USB input.
Press and hold the USB button for 3 seconds to toggle between the USB 1.1 and USB 2.0 modes


_________________
Spoiler:


MediaStation PC:Silent i7-8700T - Win10
EndPoint:microRendu
Alimentatore PC:HDPLEX Linear Power Supply + PANGEA AC-14 SE MKII
DRC:Dirac Live
DAC:Benchmark DAC3 HGC + Portento Power Link
PreAmplificatore:McIntosh C2300 + Portento Power Link
Amplificatore:McIntosh MC252 + Kemp Hi Power Plus
Diffusori:ProAc Responce D20R + Portento Speaker Link + Portento Jumper
Cavi Segnale:Portento Musica Bilanciato + Vertere Acoustics D-Fi V2 USB
Distributore:Portento Powercond + PANGEA AC-9 MKII

avatar
stefano-chitarra
Member
Member

Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 06.01.20

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da stefano-chitarra Lun Giu 22 2020, 07:09

Ciao Barone grazie per questa esaustiva recensione e complimenti per il nuovo dac
Barone Birra
Barone Birra
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1671
Data d'iscrizione : 11.05.18

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da Barone Birra Lun Giu 22 2020, 23:27

@gbs73 ha scritto:ciao
se non aggiungi i driver a windows puoi ascoltare solo in audio 1.1:

The DAC3 has a USB input that can be operated in two modes; driverless USB Audio 1.1, and a high sample rate USB Audio 2.0. Both use asynchronous clocking to eliminate the USB interface as a source of clock jitter.

Multi-Mode Asynchronous USB Audio 2.0 – 24 bit/192 kHz, DSD (DoP 1.1)
Driverless Asynchronous USB Audio 1.1 – 24-bit/96 kHz

Devi anche fare lo switch della usb.

Selects USB input.
Press and hold the USB button for 3 seconds to toggle between the USB 1.1 and USB 2.0 modes
Non devi aggiungere alcun driver, se non su PC stravecchi, per questo di default alla prima accensione è 1.1
Per passare in 2.0 basta appunto fare lo switch premendo 3 secondi il tasto USB, poi rimarrà memorizzato. Ci sono diverse opzioni selezionabili attraverso combinazioni di tasti, per questo il manuale è sempre meglio averlo sotto mano (quanto meno la versione pdf). Ad esempio per passare in modalità DAC puro (escludendo volume e altra circuitazione di controllo) bisogna pigiare il tasto Mute per i classici 3 secondi... addirittura si può selezionare come farlo funzionare a seconda dell'ingresso usato...


_________________
Ascoltofoni:
Audeze LCD-5 / ZMF Vérité LTD / Focal Utopia / Final D8000 / 64 Audio U18Tzar / Fostex TH909 / Sony Z1R / Grado GH3 / Audeze iSine 10 / Sennheiser HD650
Benchmark HPA4 / Feliks-Audio Euforia / IFI Pro iCAN / Genelec 8020D / ELAC S10.2
Benchmark DAC3 HGC / IFI ZEN Stream / Roksan Caspian M2 / Shiit Loki / Topping D10S / Denon DVD 2200 / Micromega Stage 4
Cairn 4808 / Wadia A102 / Sonus Faber Concertino
gbs73
gbs73
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 148
Data d'iscrizione : 20.03.12
Località : Lurago D'erba(co)

Benchmark DAC3 HGC Empty Re: Benchmark DAC3 HGC

Messaggio Da gbs73 Lun Giu 22 2020, 23:58

ciao
uso anche io il bypass, il manuale lo conosco a memoria, prima avevo il DAC2 ed è quasi uguale nelle istruzioni.
Ricordavo che windows 10 i driver li vuole, ma forse mi confondo con windows7.
Anzi, ho trovato questo sul sito:
No driver is required for Windows 10 or newer systems.
Quindi non servono. 
Adesso ho collegato il DAC3 all'ultraRendu, è un pò che non vedo windows.
Però se usi i suoi driver con windows, puoi agire sui parametri di buffering e altro. Sarebbe da provare cosa suona meglio.


_________________
Spoiler:


MediaStation PC:Silent i7-8700T - Win10
EndPoint:microRendu
Alimentatore PC:HDPLEX Linear Power Supply + PANGEA AC-14 SE MKII
DRC:Dirac Live
DAC:Benchmark DAC3 HGC + Portento Power Link
PreAmplificatore:McIntosh C2300 + Portento Power Link
Amplificatore:McIntosh MC252 + Kemp Hi Power Plus
Diffusori:ProAc Responce D20R + Portento Speaker Link + Portento Jumper
Cavi Segnale:Portento Musica Bilanciato + Vertere Acoustics D-Fi V2 USB
Distributore:Portento Powercond + PANGEA AC-9 MKII


    La data/ora di oggi è Dom Nov 28 2021, 21:38