Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

phenny
phenny
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.07.19

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da phenny il Mar Lug 09 2019, 22:06

Ciao a tutti,
vorrei chiedere il vostro parere su quanto segue. Poco tempo fa ho fatto un blocco di apparecchiature hi-fi tutte provenienti dalla stessa persona (deceduta per cui messe all'asta dagli eredi). In particolare il pezzo fortissimo del lotto è costituito dalla testina Koetsu red K Signature la quale sorprendentemente pare non sia stata interfacciata con nessun pre phono o step up in quanto non presente nel materiale in asta ( e gli eredi hanno assicurato che tutto il materiale era stato messo a disposizione senza aver tolto niente). Purtroppo il finale ( audio research d-70) andava severamente revisionato per cui ancora non ho potuto usare la coppia e per il momento uso un integrato YBA (YA210) con un pre phono Lehmann Black cube se II, anche se il risultato finale non mi entusiasma probabilmente per la poca sinergia tra finale allo stato solido e diffusori Hales System Two che secondo me necessitano di poca corrente e buoni watt da un valvolare, piuttosto che lo strabordare di corrente, ma piuttosto impreciso, dell'integrato transalpino

Vi chiedo quindi:
1) E' possibile secondo voi che la testina ( di cui vi fornisco poi le caratteristiche ) sia stata "pilotata unicamente dallo stadio phono del pre SP14 di cui peraltro si dice un gran bene?
Ve lo chiedo perchè, come da seconda foto, il pre ha un potenziometro "Gain", che suppongo sia il volume ed un potenziometro "Attenuation" che va da 0 a -24 db con cinque tacche di riferimento. Io immagino che siano per pilotare alcune elettroniche che hanno un uscita di volume maggiore o minore ad una che viene presa di riferimento per tarare il gain, cioè il volume, ma a questo punto mi chiedo, visto che non c'era uno step up e nemmeno un pre phono se per caso "tirasse  su" anche la testina.

2) in caso negativo nel mio particolare caso è meglio uno step up o un pre phono?

3) qualcuno di voi ha già interfacciato con soddisfazione una koetsu con qualche step up o pre phono particolarmente adatto alla sinergia? 

La risposta a cui tengo di più è comunque la prima anche se poi ovviamente farò una prova su strada quando mi consegneranno il finale. Grazie per chi vorrà rispondermi

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Ar11testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Ar11
testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Koe10
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 15.08.15

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da heartbreaker il Mer Lug 10 2019, 08:51

@phenny ha scritto:
Vi chiedo quindi:
1) E' possibile secondo voi che la testina ( di cui vi fornisco poi le caratteristiche ) sia stata "pilotata unicamente dallo stadio phono del pre SP14 di cui peraltro si dice un gran bene?
Ve lo chiedo perchè, come da seconda foto, il pre ha un potenziometro "Gain", che suppongo sia il volume ed un potenziometro "Attenuation" che va da 0 a -24 db con cinque tacche di riferimento. Io immagino che siano per pilotare alcune elettroniche che hanno un uscita di volume maggiore o minore ad una che viene presa di riferimento per tarare il gain, cioè il volume, ma a questo punto mi chiedo, visto che non c'era uno step up e nemmeno un pre phono se per caso "tirasse  su" anche la testina.

2) in caso negativo nel mio particolare caso è meglio uno step up o un pre phono?

3) qualcuno di voi ha già interfacciato con soddisfazione una koetsu con qualche step up o pre phono particolarmente adatto alla sinergia? 

La risposta a cui tengo di più è comunque la prima anche se poi ovviamente farò una prova su strada quando mi consegneranno il finale. Grazie per chi vorrà rispondermi


1) Beh, bisognerebbe chiederlo al "de cuius"!
Se vai a vedere lo schema elettrico  per lo stadio fono viene indicato un guadagno di 46dB decisamente superiore ai canonici 34dB che si utilizzavano per le testine MM e che richiedevano uno step up(trasformatore/pre-pre; la AR faceva un pre-pre ai tempi) per poterci collegare un testina MC.
Poichè la Koetsu esce con 0,6 mV, quindi è una MC di quelle abbastanza "ispirate", probabilmente poteva pilotare lei il pre fono direttamente senza interposizione di step-up di qualsiasi genere.
La complicazione  di avere degli step di attenuazione e un potenziometro del gain( noblesse oblige) deriva dal fatto di voler adattare tutte le sorgenti senza dover per forza ricorrere ad un potenziometro solo, che sarebbe stato piuttosto scomodo. Sempre dallo schema elettrico si deduce che attenuatore e gain sono in serie. Questo si paga in termini di qualità sonora. Ovviamente trattandosi di AR il prezzo non è altissimo.
Alla fine della fiera, come sempre , bisogna provare.
Io leggerei bene il manuale di utilizzo, perche, sempre dallo schema elettrico si comprende come ci sia un gruppo RC che carica le testina e che  va modificato in base alla testina che usi.
Conoscendo la AR è facile che questo si debba fare in laboratorio.
2) Ah, saperlo, saperlo!
3) No, preferivo le Grado top, definite" Koetsu on steroids". Anche loro insensibii alla capacità di carico e con una salutare uscita di alcuni mV.

Complimenti per l'acquisto; è un pezzo di storia della hi-fi e probabilmente rende inutili molti pre fono attuali.


Ultima modifica di heartbreaker il Mer Lug 10 2019, 08:55, modificato 1 volta
phenny
phenny
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.07.19

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da phenny il Mer Lug 10 2019, 08:54

grazie per l'esauriente risposta
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1652
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da alanford il Gio Lug 11 2019, 20:01

personalmente considero un peccato non utilizzare uno step up con quella testina
carloc
carloc
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 17046
Data d'iscrizione : 27.07.11
Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Motociclista)

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da carloc il Gio Lug 11 2019, 20:46

@alanford ha scritto:personalmente considero un peccato non utilizzare uno step up con quella testina
testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 704751


_________________
Rem tene verba sequentur

https://www.ilgazeboaudiofilo.com/t3-regolamento

https://www.instagram.com/ilgazeboaudiofilo/?hl=it

https://www.facebook.com/gazeboaudiofilo/
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 15.08.15

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da heartbreaker il Gio Lug 11 2019, 23:02

@alanford ha scritto:personalmente considero un peccato non utilizzare uno step up con quella testina

Perchè?
Il pre ha un guadagno globale di 66 dB e problemi non ci dovrebbero proprio essere con 0,6 mV, a meno di malfunzionamenti.
Sarebbe comunque uno stadio, per quanto passivo, e cavi  in più. Se la modulazione dello stadio di ingresso è sufficientemente profonda, non vedo il peccato.Si dovrà valutare all'ascolto. Non credo che l'importatore( lo stesso per i due oggetti) fosse così fesso da non raccomandare uno step up, se ce ne fosse stato veramente bisogno.
Poi, se parliamo di Expressive Technologies e i pochi simili ok, altrimenti....che si sceglie di accostumato alla testina?
phenny
phenny
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.07.19

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da phenny il Ven Lug 12 2019, 11:30

So ancora attendendo il finale riparato, spero sia questione ormai di giorni e poi farò le dovute prove anche se, probabilmente, avrei bisogno di pre phono o step up, migliori di quelli in mio possesso che al momento sono:

1. pre-phono Lehmann Black Cube Se II
2. pre-phono Schiit Mani (costa 1/6 del Lehmann, non noto grandi differenze di suono nella configurazione attuale  (Koetsu/YBA), ma come posizionamento si fa enormemente preferire non avendo praticamente alcun problema di hum a differenza del Black Cube che ne ha fin troppi)
3. step-up Dynavector DV/6X che ancora non posso provare non avendo YBA ingresso phono

Farò tutte le prove appena possibile e vi dirò le mie impressioni.
Grazie per la vostra partecipazione
martin logan
martin logan
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 214
Data d'iscrizione : 18.11.17
Località : Pavia

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da martin logan il Ven Lug 12 2019, 13:43

Non capisco ... se hai già un trasformatore (Dyna ... etc. etc.) per elevare il guadagno della MC low, non si può collegare prima del pre PH, oppure all'ingresso PH MM dell'ampli, e sentire come va ?
Se l'YBA non ha l'ingresso PH colleghi in sequenza: cavo che esce dal del piatto - Dynavector - Lehmann o Schiit - YBA (uno degli ingressi line IN).
Per gli step up ho letto qualcosa di buono su una rivista FR (Haute Fidelité) su quello della Phasemation - che pare non costi una follia.
phenny
phenny
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.07.19

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da phenny il Ven Lug 12 2019, 18:33

@martin logan ha scritto:Non capisco ... se hai già un trasformatore (Dyna ... etc. etc.) per elevare il guadagno della MC low, non si può collegare prima del pre PH, oppure all'ingresso PH MM dell'ampli, e sentire come va ?
Se l'YBA non ha l'ingresso PH colleghi in sequenza: cavo che esce dal del piatto - Dynavector - Lehmann o Schiit - YBA (uno degli ingressi line IN).
Per gli step up ho letto qualcosa di buono su una rivista FR (Haute Fidelité) su quello della Phasemation - che pare non costi una follia.

YBA non ha ingresso phono e non mi pare molto attendibile una prova in cui collego lo step up al prephono a sua volta collegato in un ingresso di linea dell'ampli. Comunque il mio sistema sarà composto da pre e finale AR e non dall'YBA che andava alla grandissima pilotando le mie precedenti Magneplanar 1.6 QR (davvero una sinergia fantastica, lasciavo a bocca aperta chiunque veniva a sentire qualcosa), ma non rende affatto accoppiato con le Hales System Two le quali, a mio parere, necessitano probabilmente di un finale valvolare. Vendo quindi le mie Magneplanr con enorme rimpianto (ancor prima di darle via) ma per per il quieto vivere casalingo devo farlo. Se poi non dovessi essere soddisfatto dall'accoppiata AR/Hales allora darò via ... il mio quieto vivere e mi tengo le magneplanar (e anche  lo YBA)  :-)
heartbreaker
heartbreaker
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 191
Data d'iscrizione : 15.08.15

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da heartbreaker il Ven Lug 12 2019, 22:37

@phenny ha scritto:
YBA non ha ingresso phono e non mi pare molto attendibile una prova in cui collego lo step up al prephono a sua volta collegato in un ingresso di linea dell'ampli.
Perdonami non vedo il perchè. Il fatto che lo YBA non abbia un phono non significa che non puoi fare la prova. Se dà la possibilità di entrare direttamente nello stadio finale  va benissimo uscire dal main out dello SP14.
Se questa possibilità non c'è, non fai altro che uscire dal rec out dello SP14 e utilizzi lo stadio linea dell'YBA, il quale stadio linea dovrebbe comunque avere un guadagno di 20 dB.
Se poi il volume non risulterà sufficiente, allora esci dal main out dell SP14 dentro la linea dell'YBA e inizi col volume del SP14 a 0 per poi aumentare piano piano finchè non trovi il volume giusto. L'importante è non sovraccaricare lo stadio line dell'YBA.
Certo così ti troverai 2 stadi linea in cascata, solo che per fare una prima prova va  bene, anche perchè potrai vedere subito se c'è la la necessità di uno step up.
Credo che ci sia una incomprensione nella quale sono caduto anche io: il Lhemann e lo Schiit sono pre phono completi di equalizzazione RIAA; non puoi assolutamente collegarli all'ingresso phono dell'AR. Ti ci vuole, se ci vorrà, un pre-pre o un trasformatore da interporre tra la testina e l'ingresso. Oppure li colleghi ad un ingresso linea dello SP14, solo che ti perdi tanto,secondo me.
phenny
phenny
Member
Member

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 03.07.19

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da phenny il Sab Lug 13 2019, 09:34

Purtroppo lo YBA non mi da la possibilità di entrare nello stadio finale, in caso contrario avrei fatto subito la prova. 

In realtà, però, quello che principalmente m'interessa sapere è se lo stadio phono del AR riuscirà a gestire o meno la Koetsu oppure se necessito dello step up , il Dynavector in mio possesso, da interfacciare all'ingresso phono dell'AR per tirarla su, ovviamente con orecchio alla qualità del suono. Nessuna incomprensione sui pre phono che ovviamente andranno eventualmente attaccati ad un ingresso di linea dell SP14, giusto per fare due paragoni con lo step up oppure con la sorgente analogica direttamente collegata all'ingresso phono.

Attualmente i due pre phono in mio possesso gestiscono la Koetsu senza problemi di volume, ma non sono soddisfattissimo della resa sonora complessiva che però imputo maggiormente alla poca sinergia, a mio parere, dell'interfacciamento ampli YBA (ottimo invece con le Magneplanar) con le HALES SYSTEM TWO ed è per questo motivo che prima di fare qualsiasi prova sui pre phono e step up attendo di poter interfacciare l'accoppiata AR (SP14+D70) alle HALES.
alanford
alanford
Vip Member
Vip Member

Numero di messaggi : 1652
Data d'iscrizione : 03.06.12
Località : monza

testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio  Research sp14 Empty Re: testina Koetsu red K signature e pre ampli Audio Research sp14

Messaggio Da alanford il Dom Lug 14 2019, 22:42

uno step up si impone per testine come le koetsu  
non per niente koetsu produce step up  
personalmente ti consiglio uno step up multiregolabile come ortofon t30, poi uno stadio fono MM a valvole completa degnamente  sunny

    La data/ora di oggi è Mer Lug 17 2019, 20:20